Jump to content


Negligenza meccanico e vespa 'rovinata' che fare?


hurueli
 Share

Recommended Posts

Buongiorno ragazzi,

è da tempo ormai che non scrivo nel forum. La mia cara vespetta (px arcobaleno dell'86) dal viaggio Bari Trieste in giornata o da quello in Francia, non se la passa più tanto bene,

L'anno scorso in una rotonda a Trieste (che molti faticano ancora a capire come funziona) un tipo non mi da' la precedenza e mi sperona lateralmente, storcendo completamente la leva di messa in moto e per fortuna non riuscendo a buttarmi per terra.

Io gli avevo agganciato il paraurti anteriore e glielo ho divelto (almeno quella magra soddisfazione).

Stupidamente, non sembrando ci fossero altri danni e preoccupato più per il passeggero che per altro, non mi sono posto troppi problemi e ci siamo accordati per la sostituzione della sola leva.

neanche sei mesi dopo però la leva ha cominciato ad abbassarsi sempre di più , rendendo impossibile la messa in moto al che, non avendo garage in cui poter lavorare, sono andato in cerca di un meccanico e mi sono rivolto al mio' di EX fiducia'.

Il giorno che dovevo portargliela , al mattino, cercando di meterla in moto, la leva si spezza del tutto portando con se du pezzi del carter proprio dove si trova la guarnizione......sigh.....

La metto in moto a spinta e la porto dal meccanico che mi dice che secondo lui non sono saldabili e che mi deve cambiare i carter (ovviamente entrambi).....200 euro....ci sta anche

Poi mi fa il preventivo di 300 euro più ricambi per l'intera revisione del motore e sostituzione della leva e del relativo meccanismo. E mi dice che il lavoro lo fa in una settimana.

Dopo due mesi la vespa era ancora smontata in officina, mai una priorità. Al che l'ho minacciato di venire a prendermela con una busta dell'ikea e di portarla da un altro meccanico. Risultato: la finisce in 3 giorni......

Sorpresa, oltre ai 200 euro del carter, 650 euro di riparazione (bocca aperta).....

La riprendo, tutto sembra andare bene, la tratto come una reginetta.....andando a 30 km/h improvvisamente sento un rumore metallico e perde tutta la compressione.....

Abbandonata per strata, per fortuna in città, la faccio riprendere dal meccanico che dice che è colpa mia e che l'ho sforzata troppo (non vero)....altri 100 euro per il pistone dannegiato.

Portata a casa dopo due giorni, sul pavimento trovo una macchia abbastanza larga di olio/benzina scuro......presumo olio motore.....

Riporto dal meccanico che mi dice:

E' normale che la vespa perda....(non ha mai perso una goccia in vita sua!) Mi dice che la perdita non sembra sia dal cambio ma ' da più su'..........potrebbero essere le guarnizioni del cambio che ha dovuto mettere per dare spessore.....bene fa il lavoro in 40 minuti e quando vado a riprenderla a folle fa un romure pazzesco di metallo contro metallo che batte.

Ritorno dal meccanico. Rimette mano alle guarnizioni. Mi dice che la perdita non ci sarà più e riparto. La prima non  entra più neanche con il martello.

Lui mi dice che devo fare più forza ed io gli dico che dovrei evolvermi e sviluppare magari un pollice in più a sinistra!

Mi regola i cavi del registro e non cambia nulla. Dice che è normale che le marce non entrino.....al che perdo completamente la speranza....e poi aggiunge che è colpa del meccanismo sotto il cruscotto.....che basta aggiungere del CRC......se fosse peperoncino piccante il CRC lo avrei spruzzato a lui negli occhi.....

Oggi la vespa perde ancora e le marce non entrano e sono da corto di soluzioni.

Voi cosa fareste? Cosa mi consigliate di fare? Ho un amico avvocato e non spero di recuperare un centesimo ma questo meccanico è pericoloso. E in qualche modo vorrei fargliela pagare. Vederemo

Grazie a tutti

un saluto

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

^ Brutta storia, mi dispiace .... 

Per l'inettitudine del meccanico e i danni provocati alla vespa, senti un avvocato ... nella migliore delle ipotesi immagino tu possa sperare di recuperare parte dei soldi spesi.

Per quanto riguarda il motore, a questo punto ci vorrebbe una nuova revisione generale fatta da un meccanico capace. Prova a sentire vespisti della tua città se ti sanno consigliare qualcuno in particolare. Buona fortuna!

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

In questi casi, il mio consiglio  è quello di lasciare perdere i meccanici, non per l'incapacità di lavorare su una vespa (e che cavolo, son tre cose...) ma per la mancanza di attenzioni, malizie, e soprattutto passione che rivolgono a questi semplici ma particolari mezzi.  Trova un APPPASSIONATO, ricominci da capo...e avrai finito i problemi, o comunque  qualsiasi cosa succede l'appassionato non lascia te e la tua vespa al proprio destino, ma fa in modo di aiutarti veramente senza chiacchiere infondate.

Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF

L'ultima vorlta che sono stato a Trieste (saranno ormai 15 anni!) sono rimasto sorpreso da quante vespe storiche giravano in città (soprattutto Primavera), per cui mi sembra impossibile che non ci siano buoni meccanici in città.

Seguirei il consiglio di paletti e contatterei un vespista locale, o anche un Vespa club.

Ciao, Gino

Link to comment
Share on other sites

Certo che 650 euro di manodopera per rifare il motore non sono pochi. Poi vedendo il resto delle cose.. Sempre meglio cercare un vespista che sicuramente ti avrebbe preso un costo decisamente basso rispetto ai soldi che hai sborsato. 

Cosa fare in questi casi? Ti dico cosa faccio io. Mio padre voleva che gli controllarsi dei mezzi da lavoro tra cui motoseghe e scuotitori a scoppio. Siccome non mi decidevo, gli è girato di portarli a sistemare in un centro dove riparano (per modo di dire) attrezzi agricoli. Alcuni attrezzi li ha riportati indietro con gli stessi difetti  dopo aver pagato, poi telefonato facendo presente la cosa mio padre ha riportato tutto nuovamente in riparazione e ritirati nuovamente con  stessi difetti.. e nella relazione hanno scritto che hanno sostituito guarnizioni e operato su certe cose ma non risultava nulla da una verifica che avevo fatto. Molti si approfittano di chi Hann davanti. Sai che ho fatto? Ho telefonato ai personaggi che hanno preso i soldi senza fare le giuste riparazioni (che poi ho fatto io senza problemi) facendo presente che hanno sbagliato persona se volevano fare i furbi con tono molto pesante.. Incazzatissimo! Inizialmente il tipo mi ha detto che mi avrebbe reso tutti i soldi forse preso dal panico. Poi non è andata esattamente così, ma intanto sono andato di persona e mi sono fatto rimborsare buona parte dei soldi spesi da mio padre facendomi fare dei buoni spesa di materiale agricolo. Nonostante mi avessero rimborsato insistevano che secondo loro hanno agito correttamente. Ma se pago e il problema non riescono a risolverlo che senso ha. 

Vai da chi ti ha fatto i lavori e pretendi un rimborso almeno in parte perchè non sei soddisfatto e ne hai diritto. 

 

Link to comment
Share on other sites

Come ti hanno gia detto, rivolgiti ad un vespa club della tua città. Loro ti sapranno dire a chi rivolgerti.

Io ho fatto così, ed ho trovato un meccanico veramente in gamba.

Edited by Muto
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...