Jump to content


Ripetuta rottura della camera d'aria nello stesso punto


Kikko10
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti,
ho un PX 125 del 1981 e nell'ultimo anno ho bucato 3 volte la ruota posteriore nello stesso punto. Anzi, più che bucato potrei dire che la valvola si lacera esattamente con le stesse modalità. Allego 3 foto delle ultime 3 rotture; come vedete sembra la stessa camera d'aria ma si tratta di 3 camere d'aria diverse.
Monto i cerchi in lega neri della F.A. ITALIA (modello 5520, non tubeless) e gli pneumatici CONTINENTAL CONTI-TWIST 3.50-10 M/C 59M Tubeless. La rottura è avvenuta sia con camera d'aria Michelin che con camera d'aria Vee Rubber.
Nel dubbio, alla seconda rottura della camera d'aria, ho invertito la ruota posteriore con quella anteriore ma il problema si è per l'appunto ripresentato in questi giorni.
Per quanto riguarda la pressione degli pneumatici, io ho un compressore ma il manometro non è ben calibrato pertanto la faccio “ad occhio” ma tendo a tenere le gomme piuttosto gonfie.
Secondo dove nasce il problema? Da una camera d'aria troppo sgonfia o troppo gonfia? Forse l'abbinamento camera d'aria e pneumatico Tubeless non funziona? Grazie!

IMG_20210705_213026_222.jpg

0871387a-47e3-468c-8021-7b970148269e.jpg

360a0d79-9c48-46dd-a1dd-10c789212161.jpg

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, querida-presencia dice:

Com'è messa la sede della valvola sul cerchio?

 

Dopo magari posso fare un paio di foto ma direi non ci siano problemi. I cerchi sono nuovi, cambiati ex novo circa 1500km fa. Tra l'altro il problema si è riproposto invertendo il cerchio posteriore con quello anteriore e la camera d'aria che si lacera è sempre la posteriore.

Link to comment
Share on other sites

Il fatto che siano nuovi non  esclude purtroppo la presenza di bave o imperfezioni che alla lunga possono lacerare o tagliare la camera d'aria proprio in quel punto.

Che avvenga solo dietro indipendentemente dal cerchio potrebbe essere il combinato disposto di un difetto nel lotto dei tuoi cerchi, un eccesso di pressione ed il fatto che al posteriore peso e sollecitazioni sono massimi

 

Edited by querida-presencia
Link to comment
Share on other sites

Grazie per la risposta. 

Ti dico la verità che tra la prima e la terza rottura della camera d'aria, quella di ieri, ho anche cambiato i cerchi che sono però dello stesso modello. E' per questo che tendo a non dare la colpa a loro né ad un congenito difetto di fabbrica (i primi avevano più di 5 anni) ma, a quanto pare, più indizi stanno ormai diventando una prova.

Immagino che la ruota posteriore subisca molte più sollecitazioni di quella posteriore per i motivi che hai descritto e anche per essere la ruota motrice. A questo punto quale può essere la soluzione a queste forature? Cambiare i cerchi?

Link to comment
Share on other sites

Magari il foro sul cerchio o è dimensionalmente diverso dall’originale oppure magari ha uno spessore maggiore e fa si che a lungo andare lo spigolo a contatto con la camera d’aria la laceri. Concordo nel dire che la ruota posteriore è decisamente più sollecitata

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...