Jump to content



Problema GL...un altro


Recommended Posts

26 minuti fa, Kalimero dice:

Detta così, mi sa che ti tocca aprire tutto ... Per la frizione è sufficiente il suo coperchio dietro, non devi aprire il carter. Quand'è l'ultima volta che è stato aperto?

Il motore è stato rifatto, almeno è quello che mi è stato detto, nemmeno un anno fa da un ragazzo che ha un officina a 450 km da casa mia, che conosco da una vita, del quale mi fidavo e che se adesso dovessi vedere gli faccio spendere quello che ho speso io sulla vespa dal dentista. Purtroppo il covid gli ha fatto chiudere l'officina e non posso rivalermi su di lui, in ogni caso sarebbe stato difficile vista la distanza che ci separa. 

 

Link to post
Share on other sites
  • Replies 70
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

24 minuti fa, querida-presencia dice:

Fossi in te mi asterrei dal tentare di avviarla di nuovo, almeno finchè non avrai escluso possibili danni interni che potrebbero anche peggiorare insistendo.

Grazie della risposta, si, ci avevo pensato che dovrei piantarla qui di provare ad avviarla.

25 minuti fa, querida-presencia dice:

Questa operazione ti servirà per verificare se hai schiavettato dal lato volano, cosa che potrebbe spiegare l'impossibilità ad avviare la vespa ma  non spiegherebbe il rumore di ferraglia che hai sentito secondo me.

Se avessi schiavellato la pedivella non dovrebbe scendere a vuoto o comunque il volano non dovrebbe muoversi.

28 minuti fa, querida-presencia dice:

Una volta fatto questo devi smontare il coperchio frizione e controllare lo stato degli organi interni almeno per la parte visibile, se vedi danni come parti rotte o staccate purtroppo l'unico modo per proseguire sarà tirare giù il motore ed aprirlo.

Un danno alla frizione potrebbe non far avviare la vespa? a rigor di logica in folle dovrebbe avviarsi ugualmente. Ho sempre pensato che le motivazioni che possono portare a un mancato avviamento della vespa potessero essere sostanzialmente 3: non arriva carburante, arriva troppo carburante, non arriva corrente alla candela. Se c'è altro per favore dimmelo che mi mangio le unghie ancora un po'.

30 minuti fa, querida-presencia dice:

Una volta fatto questo devi smontare il coperchio frizione e controllare lo stato degli organi interni almeno per la parte visibile, se vedi danni come parti rotte o staccate purtroppo l'unico modo per proseguire sarà tirare giù il motore ed aprirlo.

Credo che, per evitare di fare danni, e dato il fatto che non sono attrezzato se non di mani forti e buona volontà, finirà che aspetterò la bassa stagione e la porterò da un meccanico. nel frattempo userò la 50R.

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Ciuko dice:

Se avessi schiavellato la pedivella non dovrebbe scendere a vuoto o comunque il volano non dovrebbe muoversi.

Questo non è detto, l'accoppiamento conico può prescindere dalla presenza in sede della chiavetta, cioè la chiavetta serve più come riferimento per la messa in fase che per la tenuta del volano sul cono dell'albero.  Quindi ci sono casi in cui il volano resta in sede pur avendo schiavettato.

Le altre sono ottime obiezioni, tu hai chiesto come aprire la frizione ed io ti ho risposto, con un po' di calma e senza strumenti particolari (basta qualche chiave) potresti almeno verificare se è successo qualcosa alla frizione o al parastrappi.

 

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, querida-presencia dice:

Questo non è detto, l'accoppiamento conico può prescindere dalla presenza in sede della chiavetta, cioè la chiavetta serve più come riferimento per la messa in fase che per la tenuta del volano sul cono dell'albero.  Quindi ci sono casi in cui il volano resta in sede pur avendo schiavettato.

ok, nel weekend ci provo a smontarlo. 

3 ore fa, querida-presencia dice:

Le altre sono ottime obiezioni, tu hai chiesto come aprire la frizione ed io ti ho risposto, con un po' di calma e senza strumenti particolari (basta qualche chiave) potresti almeno verificare se è successo qualcosa alla frizione o al parastrappi.

anche qui, la volontà di farlo c'è tutta ma oggi sono un po' scoraggiato.

oggi per togliermi la curiosità ho fatto un po' di telefonate per sapere cosa chiedono per aprire revisionare e chiudere un motore. Per adesso ho chiamato 2 posti, abito in provincia di Milano: uno mi ha chiesto 1000/1200 € più iva, se una volta aperto il motore il preventivo cambia o non mi piace mi porto via il motore aperto con una spesa di 50€, mi sono alterato. Il secondo, più gentile, mi ha chiesto 400€ più i ricambi. 

quale è la cifra giusta, secondo voi, per fare un motore? lo so che è una domanda stupida e che bisognerebbe vederlo prima di fare una stima, come so che finchè riesco dovrei cercare di fare dasolo, ma ripeto, adesso sono un po' scoraggiato.

In ogni caso non mi arrenderò a lasciarla in box.

grazie a todos.

Link to post
Share on other sites
MODERATOR
1 ora fa, Ciuko dice:

ok, nel weekend ci provo a smontarlo. 

anche qui, la volontà di farlo c'è tutta ma oggi sono un po' scoraggiato.

oggi per togliermi la curiosità ho fatto un po' di telefonate per sapere cosa chiedono per aprire revisionare e chiudere un motore. Per adesso ho chiamato 2 posti, abito in provincia di Milano: uno mi ha chiesto 1000/1200 € più iva, se una volta aperto il motore il preventivo cambia o non mi piace mi porto via il motore aperto con una spesa di 50€, mi sono alterato. Il secondo, più gentile, mi ha chiesto 400€ più i ricambi. 

quale è la cifra giusta, secondo voi, per fare un motore? lo so che è una domanda stupida e che bisognerebbe vederlo prima di fare una stima, come so che finchè riesco dovrei cercare di fare dasolo, ma ripeto, adesso sono un po' scoraggiato.

In ogni caso non mi arrenderò a lasciarla in box.

grazie a todos.

Scusa ma di dove sei? Chi hai chiamato in provincia di Milano?

 

VOl.

Link to post
Share on other sites
15 ore fa, volumexit dice:

Scusa ma di dove sei? Chi hai chiamato in provincia di Milano?

 

VOl.

Uno a Cambiago, uno a Lissone, uno a Cologno, e due a milano città ci cui uno nn mi ha risposto...

Link to post
Share on other sites
Il 18/5/2021 at 18:25, volumexit dice:

Scusa ma di dove sei? Chi hai chiamato in provincia di Milano?

 

VOl.

Hai qlc da consigliarmi in Milano o provincia? Che sia onesto, trasparente, competente e a buon mercato? Sono consapevole che alcune delle cosa nn vanno sempre di pari passo... 

Link to post
Share on other sites
MODERATOR
14 minuti fa, Ciuko dice:

Hai qlc da consigliarmi in Milano o provincia? Che sia onesto, trasparente, competente e a buon mercato? Sono consapevole che alcune delle cosa nn vanno sempre di pari passo... 

Putroppo no, pero mi sono fatto una idea dei nomi delle officine che hai contattato.

Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, volumexit dice:

Putroppo no, pero mi sono fatto una idea dei nomi delle officine che hai contattato.

le conosci? io purtroppo non i sono mai rivolto a nessuno se non per fare la revisione e nn ho idea di come lavorano. 

Link to post
Share on other sites
MODERATOR
1 minuto fa, Ciuko dice:

le conosci? io purtroppo non i sono mai rivolto a nessuno se non per fare la revisione e nn ho idea di come lavorano. 

Putroppo solo di nome. Io non vado dal meccanico. Faccio io.

 

Vol.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, volumexit dice:

Putroppo solo di nome. Io non vado dal meccanico. Faccio io.

 

Vol.

immaginavo, piacerebbe anche a me ma nn sono attrezzato e non ho nessuno che possa aiutarmi, non ho amici vespisti, l'unica possibilità che ho potrebbe essere portarla qui dove lavoro che abbiamo un officina e venire a lavorarci nel weekend. 

Link to post
Share on other sites

Ciao,
A Cambiago (che a naso credo sia dove ti chiedono 1000-1200 euro per un motore, mi sbaglio?) lascerei perdere....sui 400-500 euro invece il prezzo è più ragionevole. Per il resto mi sento davvero di seguire vol nel suggerirti di metterci tu stesso mano. Se c'è una cosa che ti insegna l'essere vespista, è l'arte della pazienza e della attesa, funzionali ad un risultato del quale sei tu il solo artefice. Inutile dire che la soddisfazione che ne deriva è impagabile. Ormai internet (e naturalmente anche questo forum) è zeppo di guide passo passo per la revisione di un motore. L'avere una officina a disposizione è già un ottimo punto di partenza! C'è chi parte non avendo nemmeno un garage in cui conservare la vespa!
Forse me lo son perso e l'hai già scritto, ma chi ti ha rifatto l'ultima volta il motore ti ha dettagliato gli interventi fatti?
Gianluca

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, Gianluca102 dice:

Ciao,
A Cambiago (che a naso credo sia dove ti chiedono 1000-1200 euro per un motore, mi sbaglio?)

Ciao! e grazie! non sbagli. Mi pare di aver capito che è conosciuto il ragazzo, purtroppo mi sono sentito preso in giro e nn redo che mi rivolgerò mai a lui. Con 1000 euro ci si compra quaasi un motore e mezzo già revisionato e credo pure elaborato.

55 minuti fa, Gianluca102 dice:

sui 400-500 euro invece il prezzo è più ragionevole

Sai indicarmi qualcuno?

56 minuti fa, Gianluca102 dice:

L'avere una officina a disposizione è già un ottimo punto di partenza!

Dovrei chiedere al mio titolare che non tutti i giorni è in buona, dovrei beccare il giorno giusto e nn sempre, anzi quasi mai, è prevedibile la risposta.

io vorrei farlo da solo, ho solo paura di fare più danni che guadagni. 

grazie mille!

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Gianluca102 dice:

Forse me lo son perso e l'hai già scritto, ma chi ti ha rifatto l'ultima volta il motore ti ha dettagliato gli interventi fatti?

Se non ricordo male mi aveva detto che quando ha aperto il motore cuscinetti e paraoli erano nuovi e non li ha sostituiti, inoltre mi aveva detto che aveva revisionato frizione e parastrappi. 

inoltre messo pistone nuovo e rettificato cilindro.

ieri un meccanico che ho chiamato mi ha detto di provare a smontare il gruppo termico, tutto, svitando i prigionieri senza tirare giù il motore, e controllare se il pistone è stato montato correttamente, in quanto potrebbe essere che il pistone è stato montato al contrario e il seeger che tiene il pistone possa dare fastidio alla corsa dello stesso.

Purtroppo queste cose succedono quando si fanno fare le cose agli amici, se vengono bene tutto come prima se non meglio, se le cose vanno male è un casino, hai perso una amico, non puoi rivalerti su di lui e il giramento di coglioni è doppio.

 

Link to post
Share on other sites
MODERATOR
Se non ricordo male mi aveva detto che quando ha aperto il motore cuscinetti e paraoli erano nuovi e non li ha sostituiti, inoltre mi aveva detto che aveva revisionato frizione e parastrappi. 
inoltre messo pistone nuovo e rettificato cilindro.
ieri un meccanico che ho chiamato mi ha detto di provare a smontare il gruppo termico, tutto, svitando i prigionieri senza tirare giù il motore, e controllare se il pistone è stato montato correttamente, in quanto potrebbe essere che il pistone è stato montato al contrario e il seeger che tiene il pistone possa dare fastidio alla corsa dello stesso.
Purtroppo queste cose succedono quando si fanno fare le cose agli amici, se vengono bene tutto come prima se non meglio, se le cose vanno male è un casino, hai perso una amico, non puoi rivalerti su di lui e il giramento di coglioni è doppio.
 
Evita anche questo meccanico per adesso. Peima di smontare il gruppo termuco controlla dentro al volano e la frizione sono lavori semplici da fare e ti basta una chiave da 13, una da 14 ed una da 10.
Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, volumexit dice:
2 ore fa, Ciuko dice:
Se non ricordo male mi aveva detto che quando ha aperto il motore cuscinetti e paraoli erano nuovi e non li ha sostituiti, inoltre mi aveva detto che aveva revisionato frizione e parastrappi. 
inoltre messo pistone nuovo e rettificato cilindro.
ieri un meccanico che ho chiamato mi ha detto di provare a smontare il gruppo termico, tutto, svitando i prigionieri senza tirare giù il motore, e controllare se il pistone è stato montato correttamente, in quanto potrebbe essere che il pistone è stato montato al contrario e il seeger che tiene il pistone possa dare fastidio alla corsa dello stesso.
Purtroppo queste cose succedono quando si fanno fare le cose agli amici, se vengono bene tutto come prima se non meglio, se le cose vanno male è un casino, hai perso una amico, non puoi rivalerti su di lui e il giramento di coglioni è doppio.
 

Mostra altro  

Evita anche questo meccanico per adesso. Peima di smontare il gruppo termuco controlla dentro al volano e la frizione sono lavori semplici da fare e ti basta una chiave da 13, una da 14 ed una da 10.

sisi, sarà una cosa che eventualmente farò dopo aver controllato volano, frizione e parastrappi, forse riesco anche a recuperare una pistola ad aria compressa per aiutarmi nello smontaggio del volano. 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Ciuko dice:

ieri un meccanico che ho chiamato mi ha detto di provare a smontare il gruppo termico, tutto, svitando i prigionieri senza tirare giù il motore, e controllare se il pistone è stato montato correttamente, in quanto potrebbe essere che il pistone è stato montato al contrario e il seeger che tiene il pistone possa dare fastidio alla corsa dello stesso.

?? per me non sapeva troppo di cosa stessi parlando....col pistone montato al contrario, non ti si dovrebbe accendere nemmeno la Vespa, credo, avendo le luci del pistone stesso non coincidenti con quelle del cilindro...

Procedi piano piano come ti ha detto Vol, una cosa alla volta. E consulta il forum se ti viene qualche dubbio nel corso del procedimento, mi raccomando!

Gianluca 

Link to post
Share on other sites

A me sembrava montato correttamente in effetti, potrei sbagliarmi.

 

Il 17/5/2021 at 18:21, Ciuko dice:
16 ore fa, Gianluca102 dice:

?? per me non sapeva troppo di cosa stessi parlando....col pistone montato al contrario, non ti si dovrebbe accendere nemmeno la Vespa, credo, avendo le luci del pistone stesso non coincidenti con quelle del cilindro...

Edited by Ciuko
Link to post
Share on other sites
MODERATOR
Ragazzi ma cosa vuol dire se la padivella torna su di scatto? 
Riesci a fare un video?

Vol
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, volumexit dice:

Riesci a fare un video?

Vol

No, preferirei nn farlo, l'ho fatta vedere a un ragazzo e mi ha detto la pedivella gli torna indietro di scatto. Cmq ho provato a tirare giù il volano, mi sono anche procurato la pistola ad aria compressa ma il risultato dopo una decina di tentativi è che si è rotto il seeger... Il volano si sarà mosso si e no di 2 mm. Adesso che si fa? Devo trovare un estrattore? 

 

Link to post
Share on other sites
MODERATOR
No, preferirei nn farlo, l'ho fatta vedere a un ragazzo e mi ha detto la pedivella gli torna indietro di scatto. Cmq ho provato a tirare giù il volano, mi sono anche procurato la pistola ad aria compressa ma il risultato dopo una decina di tentativi è che si è rotto il seeger... Il volano si sarà mosso si e no di 2 mm. Adesso che si fa? Devo trovare un estrattore? 
 
Scusa ma cosa vuol dire che la pedivella torna di scatto?
Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, volumexit dice:
30 minuti fa, Ciuko dice:
No, preferirei nn farlo, l'ho fatta vedere a un ragazzo e mi ha detto la pedivella gli torna indietro di scatto. Cmq ho provato a tirare giù il volano, mi sono anche procurato la pistola ad aria compressa ma il risultato dopo una decina di tentativi è che si è rotto il seeger... Il volano si sarà mosso si e no di 2 mm. Adesso che si fa? Devo trovare un estrattore? 
 

Mostra altro  

Scusa ma cosa vuol dire che la pedivella torna di scatto?

Che torna su con forza... 

Link to post
Share on other sites
MODERATOR
38 minuti fa, Ciuko dice:

Che torna su con forza... 

Scusa ma che torna con forza della molla o da un contraccolpo prima di finire la corsa verso il basso?

Vol.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ciuko dice:

... Cmq ho provato a tirare giù il volano, mi sono anche procurato la pistola ad aria compressa ma il risultato dopo una decina di tentativi è che si è rotto il seeger... Il volano si sarà mosso si e no di 2 mm. Adesso che si fa? Devo trovare un estrattore? 

 

Se si è mosso di 2mm vuol dire che è libero! Togli i pezzi di seeger rotti e prova a muovere il volano a mano. Ti fossi invece sbagliato nelle misure (i 2 mm), riavvita un po' il dado, inserisci un seeger nuovo e prova a svitare il dado a mano. Una volta che è in tensione, prova a  usare un martello di gomma o di teflon picchiando leggermente sui bordi esterni del volano. Se continua a non succedere nulla, prova con un martelletto di metallo più verso il centro del volano. Il martello di metallo, se usato con delicatezza, farà vibrare il volano contro l'albero motore e potrebbe staccarsi. Usando un martello di gomma o di teflon non sarai in grado di generare queste vibrazioni, ma utilizzandolo picchiando sul bordo esterno dovresti aver leva a sufficienza per sbloccarlo. Ogni tanto svita un pochino di più il dado ...

Ci vuole un po' di pazienza, anzi tanta, tantissima pazienza :D

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...