Jump to content



RESTAURO CONSERVATIVO: 125 primavera ET3, blue jeans 1977


Recommended Posts

Ciao a tutti,

era un po' che avrei voluto prendermela, e per un caso del tutto fortuito, (dritta di un caro amico) sono riuscito a portarmela a casa.

Un' ET3 jeans del 1977, iperconservata,¬† con soli 6600km originali,¬† unica proprietaria da 44 anni, targa TO¬† da passaggio .¬†ūüėć

Non potevo chiedere di pi√ĻūüėĀ

Farò chiaramente una messa a punto generale  ed un immancabile  restauro conservativo.

A breve seguiranno succulente foto  di dettagli dello smontaggio: ipotizzerei il primo in assoluto,  perchè  ad una prima occhiata sembrerebbe ILLIBATA, mai smontata una vite.

 

 

 

 

 

IMG_8935.JPG

IMG_8936.JPG

IMG_8940.JPG

IMG_8943.JPG

IMG_8944.JPG

Link to post
Share on other sites
  • Replies 77
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ciao a tutti, era un po' che avrei voluto prendermela, e per un caso del tutto fortuito, (dritta di un caro amico) sono riuscito a portarmela a casa. Un' ET3 jeans del 1977, iperconservata, 

Ciao Daniele!!! √ą bellissima!!non posso negare un po'di invidia!!spettacolare! Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk

bellissimo esemplare!!! la prima cosa che mi viene da chiederti... l'adesivo lacoste che fine fara?

Posted Images

18 minuti fa, giaggio dice:

bellissimo esemplare!!!
la prima cosa che mi viene da chiederti... l'adesivo lacoste che fine fara?

lo rimuoverò a caldo. 

Se lo tolgo indenne senza strapparlo se lo vuoi te lo regalo.

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, exstreme dice:

lo rimuoverò a caldo. 

Se lo tolgo indenne senza strapparlo se lo vuoi te lo regalo.

ti ringrazio, ma non mi interessa;
era solo per sapere se l'avresti tenuto o meno

Link to post
Share on other sites

Ma è bellissima!!

Anch'io non ti nego un po' di sana invidia...seguo interessato gli sviluppi, anche se a giudicare dalle foto non ci saranno da fare grossi interventi.

Buon lavoro¬†ūüėČ

Link to post
Share on other sites

Complimenti, bellissima, fa bene allo spirito sapere che si trovino ancora Vespe così indenni.

Il modello, le condizioni, la targa ed il contesto in cui è stata immortalata nelle prime tre foto mi hanno riportato indietro nel tempo... 

Grazie per averla condivisa, seguirò con piacere gli sviluppi 

Link to post
Share on other sites

Via tappetino e via quel trabiccolo di portapacchi.

Pedana in uno stato di conservazione sorprendente, anche sotto davvero immacolata.

Unica pecca , hanno fatto due fori sulla curva scudo  per le staffe di quell'orribile  portapacchi.

Li chiuderò con la stessa tecnica già usata sullo special 

IMG_9003.JPG

IMG_9006.JPG

IMG_9007.JPG

IMG_9010.JPG

IMG_9013.JPG

Edited by exstreme
Link to post
Share on other sites

Splendida, questi ritrovamenti fanno tornare indietro nel tempo e con la memoria. Per come sono, ma mi rendo conto che è un mio limite, un mezzo così mi farei problemi ad usarlo.

'E' arrivato così dal '77, e io lo rovino nel 2021'? Mi direi. Poi però, non resisterei ad una spedivellata.

Complimenti, e buon lavoro.ūüėČ

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, exstreme dice:

Via tappetino e via quel trabiccolo di portapacchi.

Pedana in uno stato di conservazione sorprendente, anche sotto davvero immacolata.

Unica pecca , hanno fatto due fori sulla curva scudo  per le staffe di quell'orribile  portapacchi.

Li chiuderò con la stessa tecnica già usata sullo special 

IMG_9003.JPG

IMG_9006.JPG

IMG_9007.JPG

IMG_9010.JPG

IMG_9013.JPG

ciao, hai scritto che chiuderai i buchi con lo stesso metodo utilizzato nello special;
sono andato a vedere per curiosità la discussione dello special ma non specifici il metodo utilizzato;
siccome ho anche io un foro nello scudo e dovrò chiuderlo, puoi postare il metodo che hai utilizzato?
Grazie

Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, giaggio dice:

ciao, hai scritto che chiuderai i buchi con lo stesso metodo utilizzato nello special;
sono andato a vedere per curiosità la discussione dello special ma non specifici il metodo utilizzato;
siccome ho anche io un foro nello scudo e dovrò chiuderlo, puoi postare il metodo che hai utilizzato?
Grazie

 

certo nessun segreto.

Dopo un accurata pulizia e sgrassaggio dei fori, togliendo anche le bave residue, riempio i fori con bicomponente epossidico "a filo" , nella fattispecie  io uso ARALDITE della 3M.

L'apporto deve essere centellinato e assolutamente  NON grasso, sarebbe dura da grattare poi, rischiando di rovinare la vernice attorno. Se risultasse magro ripeti l'operazione con una finitura di livellamento). La consistenza della 3M ti permette di rasarlo come se fosse stucco, con una  spatolina o lamina di policarbonato. Consiglio del nastro di carta , o alluminio 3M (ancora meglio perchè bello rigido)  messo prima da una parte che funga da dima per contenere la resina.

Una volta asciutto levigo in piano circoscrivendo il foro  con seppia 600-800 ad acqua, un velo di fondo  (sempre e solo sul bicomponente) ed infine ritocchino a campione.

A fine operazione , con vernice asciutta lucidata con un  ultracut (tipo M105)  + polish  per omogenizzare colore nativo con nuovi cerchiolini.

Sulla special i fori erano sulle sacche posteriori, quindi sono rimasto leggermente grasso all'interno, in quanto non visibile. Chiaro che sull scudo devi rasare a "filo" sia nella parte interna che esterna.

Spero di essere stato chiaro¬†ūüėČ

Edited by exstreme
Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, giaggio dice:

Grazie della condivisione!
dai termini tecnici che usi, si vede che un po di esperienza sul campo la hai   hehe
un comune mortale ce la potrebbe fare??
 

assolutamente¬† semplice. Non √® nient' altro che la stessa¬†operazione che fai per togliere le piccole righe ad una valvola sul carter¬†¬†con dello stucco metallico. L'unica cosa in pi√Ļ √® il ritocco di vernice.

Magari scatterò qualche foto dei vari step , in modo da creare una sorta di tutorial.

Edited by exstreme
Link to post
Share on other sites
Il 19/5/2021 at 17:34, FedeBO dice:

Meravigliosa!!! Grande acquisto !

ti faccio una domanda, se vuoi disfarti del portapacchi lo prenderei io

Fede hai PM

motore dannatamente perfetto, ogni singola vite e rondella al suo posto.

Se vogliamo fare i puntigliosi, manca un tampone di battuta sportello¬†ūüėܬ†

IMG_9022.JPG

Edited by exstreme
Link to post
Share on other sites

una curiosit√† piuttosto bizzarra, come visto molte volte sulle annate¬† 1976 e 1977, con i cedolini¬†pi√Ļ disparati.

Finora avevo visto , cedolini sprint veloce su¬†small, ciao C7 sul primavera, ma quello ¬†del Bravo- rigido mai visto¬†ūüėÜ

 

 

IMG_9015.JPG

IMG_9016.JPG

Edited by exstreme
Link to post
Share on other sites
una curiosit√† piuttosto bizzarra, come visto molte volte sulle annate¬† 1976 e 1977, con i cedolini¬†pi√Ļ disparati.
Finora avevo visto , cedolini sprint veloce su small, ciao C7 sul primavera, ma quello  del Bravo- rigido mai visto 
 
 
IMG_9015.JPG.b9fd0d6720d3a2d095e62d7559240db7.JPG
IMG_9016.JPG.9b905381e5df2e8888ee8eb81faa9005.JPG
Ti ricordi il tipo che volevo fare un database colore con i cedolini?

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, lucag63 dice:

Ti ricordi il tipo che volevo fare un database colore con i cedolini?emoji23.png

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk
 

e chi se lo dimentica¬†ūüėĄ

Il professorone di statistica con¬† personalit√† multipla .....ūü§£

Edited by exstreme
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
√ó
√ó
  • Create New...