Jump to content



INFO Vespa PX200E VSX1T 1983


Recommended Posts

3 ore fa, cera89 dice:

Ah perfetto allora tutto torna...quindi, anche se immatricolata nel 1985, per un futuro restauro devo tener conto della gamma colori dell'84.

Grazie Gino della precisazione

Giusto, gamma colori Arcobaleno 1984.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 67
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Sicuramente il dado che hai cerchiato in rosso va serrato: si nota una fuoriuscita di olio miscela. Tuttavia converrebbe smontare il carburatore e provvedere ad una pulizia generale con sostituzi

Porto la mia esperienza, è solo un caso singolo, e non è detto che non sia diverso per altri modelli, ma per la mia PX dell'86, quando chiesi il certificato d'origine, questo non riportava alcuna indi

Si, ha un'aspetto vissuto, ma almeno saprai com'era prima del restauro! Per me (dando per scontato che hai effettuato tutti i controlli di rito su telaio documenti ecc.) non hai fatto un cattivo affar

Posted Images

29 minuti fa, Vespa979 dice:

Il caso della Special, dove ti hanno saputo dire il colore originale con cui è stata fabbricata, è probabile sia dovuto al fatto che era un colore in sovrapprezzo e quindi a richiesta e appariva sul foglio che accompagna il mezzo ed archiaviato.

Per i colori "normali" non accadeva questo molto probabilmente.

Comunque una volta a casa la potrai analizzare meglio, anche se credo che sia nata proprio Rosso Cina.

Io ne ho una identica, stesso anno e telaio vicino al tuo, e confermo che i devio sono giusti, e anche gli altri particolari sembrano coerenti con l'anno di produzione.

 

Fantastico, così saprò chi tartassare di domande in fase di restauro!😁

Potresti inviarmi qualche foto della tua Vespa che sono curioso: se preferisci va bene anche in privato. Te ne sarei grato

Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Toscana dice:

 

Chissà  cosa ha pasticciato, ad ogni modo nulla di irrimediabile. Solitamente, se il portalampada è  ok, potrebbe essere proprio l'interruttore  ad avere problemi, accendendo qualcosa si è qualcosa no a causa dei possibili guasti alle lamette interne si sfregamento...resta strano che non abbia risolto neppure cambiano, se lo ha veramente fatto, l'interruttore.

Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Toscana dice:

Fantastico, così saprò chi tartassare di domande in fase di restauro!😁

Potresti inviarmi qualche foto della tua Vespa che sono curioso: se preferisci va bene anche in privato. Te ne sarei grato

IMG286.jpg

...ha qualche modifica...😁

Quando aprirai la discussione su restauro, sarò felice di darti il mio contributo😉

Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, Vespa979 dice:

IMG286.jpg

...ha qualche modifica...😁

Quando aprirai la discussione su restauro, sarò felice di darti il mio contributo😉

Toglimi una curiosità: ma questo è il colore originale??

Perchè per quanto riguarda il PX200E del 1983 ho visto in rete che erano disponibili 3 colori: Sabbia 3002M, Rosso Cina 5002M e Grigio Azzurro Metallizzato 7002M.

E non ho proprio capito se questo Grigio Azzurro è il colore come la tua vespa oppure se è quell'azzurro metallizzato chiaro che hanno in molti...

Link to post
Share on other sites

Quando si fa riferimento ai codici colore io prefersco usare sempre il codice Piaggio, questo perchè, comunicandolo al carrozziere o colorificio, in base alla marca di vernice usata, ci sarà la corrispondenza col colore giusta.

Quindi, nel caso della PX200E prodotto nel 1983, i colori, mercato italiano, erano:

Rosso Cina  PIA2/4

Sabbia  PIA 4/5

Grigio Azzurro Met. 5/4 n.2 +L-B   ( la mia è di questo colore, ed è in parte conservato)

L'azzurro Met, detto comunemente "carta zucchero". ha codice PIA 5/2, è stato usato in annate precedenti.

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Vespa979 dice:

Quando si fa riferimento ai codici colore io prefersco usare sempre il codice Piaggio, questo perchè, comunicandolo al carrozziere o colorificio, in base alla marca di vernice usata, ci sarà la corrispondenza col colore giusta.

Quindi, nel caso della PX200E prodotto nel 1983, i colori, mercato italiano, erano:

Rosso Cina  PIA2/4

Sabbia  PIA 4/5

Grigio Azzurro Met. 5/4 n.2 +L-B   ( la mia è di questo colore, ed è in parte conservato)

L'azzurro Met, detto comunemente "carta zucchero". ha codice PIA 5/2, è stato usato in annate precedenti.

Grazie mille per questo tuo chiarimento. Ero molto tentato dall'azzurro carta da zucchero ma volendo mantenere l'originalità della Vespa penso proprio che quando sarà il momento del restauro mi butterò sul Rosso Cina in quanto è il più vivace dei tre, e con tutta probabilità è anche il colore col quale la Vespa in questione era nata.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Scusate, avrei un'altra domanda: in precedenza mi è stato confermato che essendo un PX200E, in quanto il mezzo supera la velocità dei 100km/h, ha l'obbligo di circolazione con due specchietti.

Ok, sono pienamente consapevole che il mezzo faccia qualcosa in più di 100km/h ma per scrupolo ho voluto controllare sul libretto che velocità massima era riportata e mi sono accorto che sulla mia carta di circolazione la lettera T (quella che dovrebbe indicare appunto la velocità massima) manca.

In questo caso, qualora viaggiassi con un solo specchietto e venissi fermato dalla polizia, come possono contestarmi l'infrazione non essendo riportato sul libretto che il mio mezzo supera i 100km/h?

 

Allego ingrandimento del libretto.

libretto censurato.png

Link to post
Share on other sites
  • Utenti Registrati
STAFF

Se n'è già parlato in passato ed è la velocità massima di omologazione ad essere determinante.

 

Vedi qui :

 

Link to post
Share on other sites
  • Utenti Registrati
STAFF

Come ha ben espresso Marben, è la scheda tecnica omologativa che fa testo e, per le FdO, non ci vuole niente ad ottenerla dalla motorizzazione.

Ma poi, scusa, qual'è il problema di mettere 2 specchietti? Io li ho su tutti i miei scooter, che siano obbligatori o no.

Ciao, Gino

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, GiPiRat dice:

Come ha ben espresso Marben, è la scheda tecnica omologativa che fa testo e, per le FdO, non ci vuole niente ad ottenerla dalla motorizzazione.

Ma poi, scusa, qual'è il problema di mettere 2 specchietti? Io li ho su tutti i miei scooter, che siano obbligatori o no.

Ciao, Gino

Stavo facendo un pensierino allo specchietto da scudo. Ma dal momento che sono obbligatori due sarebbero veramente orrendi. Opterò per i classici specchietti cromati da manubrio..

 

Link to post
Share on other sites
  • Utenti Registrati
STAFF
1 ora fa, Toscana dice:

Stavo facendo un pensierino allo specchietto da scudo. Ma dal momento che sono obbligatori due sarebbero veramente orrendi. Opterò per i classici specchietti cromati da manubrio..

Sono la soluzione migliore e facendoci l'abitudine, troverai indispensabile per una guida sicura anche lo specchio di destra.

Gli specchi da scudo raramente sono omologati e la cosa non mi stupisce, essendo pressoché inutili.

Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Toscana dice:

Stavo facendo un pensierino allo specchietto da scudo. Ma dal momento che sono obbligatori due sarebbero veramente orrendi. Opterò per i classici specchietti cromati da manubrio..

 

CIAO,al manubrio ovviamente hai una visuale più naturale,tuttavia ci sono molte alternative come da foto per esempio.

Da tempo sto lavorando per metterle al fianco delle manopole,la soluzione non è stata semplice ogni volta ho  perfezionato il sistema,ora dovremmo esserci.

vbb-piaggio-vespa-1963-by-ellaspede-3.jpg

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...
9 minuti fa, Toscana dice:

Devo sostituire il cavalletto: per la mia Vespa PX200E 1983 (NO arcobaleno) qual è quello originale? Grazie

ciao, quello zincato.

Se  usi spesso la Vespa, ti accorgerai che i piedini di plastica (qualsiasi marca siano) sono di pessima qualità,dopo meno di 6 mesi il cavalletto li trafigge senza mai salire sopra la Vespa quando è con il cavalletto. 

Se ti siedi invece un paio di mesi "forse"

Io uso quelli in alluminio

cavalletto.jpg

Link to post
Share on other sites
Il 16/3/2021 at 13:33, paletti dice:

CIAO,al manubrio ovviamente hai una visuale più naturale,tuttavia ci sono molte alternative come da foto per esempio.

Da tempo sto lavorando per metterle al fianco delle manopole,la soluzione non è stata semplice ogni volta ho  perfezionato il sistema,ora dovremmo esserci.

vbb-piaggio-vespa-1963-by-ellaspede-3.jpg

Ciao Paolo, ma che favola di Vespa! È un modello esistente o è una custom?

Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Kalimero dice:

YESSSSS  9_9

ciao,forse perché sono un radicale sostenitore dei modelli Vespa fine anni 70,in particolar modo Primavera ET3,Special,Px e soprattutto quest'ultimo,per me non c'è pezza.

E poi non per niente  la mia in questa foto è una PX200E VSX1T 1983

45211734_2111030185876003_1565111822401404928_o.jpg

Edited by paletti
Link to post
Share on other sites

Purtroppo mi sono reso conto che alla mia Vespa hanno sostituito il cofano destro, probabilmente in seguito a una caduta, e c'hanno messo un cofano per ganci esterni mentre la mia Vespa li ha interni.

Quando sarà il momento del restauro vorrò sicuramente sostituirlo: ho provato a dare un occhiata sui cofani di seconda mano che si trovano online ma è una vera giungla. Purtroppo mi sembrano tutti uguali e non riesco a capire quale sarebbe quello giusto per la mia versione di Vespa (PX200E 1983 prima serie), cosa devo controllare per essere sicuro di prendere quello giusto? Grazie.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Toscana dice:

Purtroppo mi sono reso conto che alla mia Vespa hanno sostituito il cofano destro, probabilmente in seguito a una caduta, e c'hanno messo un cofano per ganci esterni mentre la mia Vespa li ha interni.

Quando sarà il momento del restauro vorrò sicuramente sostituirlo: ho provato a dare un occhiata sui cofani di seconda mano che si trovano online ma è una vera giungla. Purtroppo mi sembrano tutti uguali e non riesco a capire quale sarebbe quello giusto per la mia versione di Vespa (PX200E 1983 prima serie), cosa devo controllare per essere sicuro di prendere quello giusto? Grazie.

Hai 3 alternative, la prima il cofano ganci esterni che non va bene, la seconda quello con i ganci interni che va bene a prescindere se è del 1981 o 1983,la terza gettati da un grattacielo

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...