Jump to content


Eliminazione Antirombo ed altro dalle pedane


joedreed
 Share

Recommended Posts

Ragazzi buongiorno a tutti, belli e Lambrettisti.

Mentre recuperavo una bella 1969 Special bianca di un mio amico, ho scoperto come eliminare con facilità l'antirombo che ho sulla mia 1969 special chiaro di luna.

Forse lo sapete già tutti, ma vi volevo informare.

Praticamente il tizio utilizza il ghiaccio secco per la sabbiatura e fin qui  tutto ok; per le vespe invece piazza sulle pedane il ghiaccio e dopo qualche minuto con una spatola l'antirombo viene via!!

Assurdo!!

Provare per credere.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Joedreed,

si tratta della sabbiatura criogenica fatta con anidride carbonica solida (che per renderla idonea per la sabbiatura va portata c'e' chi dice ad almeno -80° e c'e' chi addirittura a -100°). E' una tecnologia nata in ambito medicale e poi industriale, hanno iniziato ad usarla in ambito industriale sulle linee di produzione, ad esempio per la pulizia degli stampi industriali che possono stampare diversi materiali ed ognuno ha le sue problematiche di pulizia. Dai residui delle materie plastiche alle sostanze oleose miste a polveri nel caso stampati in metallo o lega dove in alcuni casi venivano usate sostanze oleose per varie motivazioni....sia per evitare che il materiale si attaccasse allo stampo per evitare che quelli succcessivi venissero prodotti con difetti, sia per non far ossidare/arrugginire il pezzo prodotto.

Chiuque ha provato a comprare degli scudi grezzi per la vespa sa che appena li tocchi ti timangono le mani unte di un unto leggermente annerito. In particolare con la sabbiatura criogenica si scoprirono diversi vantaggi, a livello di schedulazione della produzione permetteva in caso di linee complesse di non smontare tutto per pulire bene i singoli pezzi e rimontarli, quindi faceva risparmiare il cosidetto "tempo di attrezzaggio o semplicemente quello di manutenzione", ma l'ottimizzazione dei tempi di produzione e' uno solo dei vantaggi. Nel caso di sostanze grasse, oleose miste a polvere ......avete presente ad esempio la schifezza che si forma tra le alette di un cilindro di uno scooter col gruppo termico orizzontale come ad esempio la Labretta (la vespa meno o quasi per nulla e' per questo che e' piu' ganza), quello che nemmeno con due settimante di immersione in kerosene e chanteclair si scioglie ed alla fine devi usare il cacciavite o la spatolina per raschiarlo?

La sabbiatura criogenica causa un tale shock termico a quella specie di grasso/melassa rinsecchita e quindi anche all'antirombo che praticamente lo rende fragile come un vetro sottilissimo e finisce che "si frantuma" e a quel punto o casca di suo o con un colpetto di spatola sembra di rimuovere fango secco invece che antirombo. Inotre esercita anche una azione antibatterica al punto che viene usata anche sulle linee di produzione di attrezzi sanitari, medicali o del food. Sicuramente avete visto qualche film dove il cattivo di turno viene investito da azoto liquido e diventa una statua di ghiacchio che si fratuma.......ecco l'effetto e' quello e la cosa bella che quando la CO2 solida ritorna alla temperatura ambiente si dissolve nell'aria e le piante se la mangiano per la fotosintesi e producono ossigeno, quindi e' super ecologica. Ed i residui di sporco inizialmente solidi possono essere facilmente raccolti e portati poi alla discarica ecologica senza disperderli con una modalità che li fa finire nella falda.

I macchinari per sabbiare a CO2 solida fosse anche solo una vespa o per ripulire le parti di un motore, costicchiano possono arrivare a costare qualche decina di migliaia di euro...almeno quelle di cui ho saputo....qualcuno sostiene che nelle grandi linee di automazione industriale costano anche centinaia di miliaia di euro.

E' da quando i costi della sabbiatura criogenica sono diventati abbordabili che se la vespa lo merita è bene farvi ricorso per riportare la scocca e le varie parti allo stato in cui mamma li ha fatti. Un altro vantaggio che io apprezzo tanto e' che ti lascia la lamiera della scocca perfetta come fosse uscita dallo stampo senza l'effetto cartavetro tipica delle sabbiature a sabbia o vetro, utile non solo per un restauro perfetto ma evita di rovinare le varie punzonature che sulle vecchie vespe spesso si fa fatica a leggere per via della ruggine che si puo' formare.

Okkio al fai da te perchè e' anche pericolosa, se usata da dilettanti, attenzione a non rimanere amputati.

E' la prima volta che pero' sento che qualcuno ha messo i pellet di co2 solida a -80° direttamente sull pezzo da trattare invece che usare l'attrezzatura della sabbiatrice......non male .....in teoria si potrebbe risparmiare sui costi perche' per alcune cose si potrebbe anche non usare il macchinario ma solo il ghiaccio secco.

Joedreed, la persona che ti ha fatto vedere il tutto ti ha anche detto dove si può acquistarlo e se serve qualche licenza o permesso speciale? E magari anche cosa costa?

E a questo punto allego una foto della schifezza che e' stata rimosssa con la sabbiatura criogenica dalle allette del gruppo termico di una lambretta Li 150 3° serie, dalla cuffia e dal copri ventola (sorry ma per la vespa non ne ho.....mai capitato di trovare sul motore di una vespa lo stesso spessore di sporco che si trova sulle vecchie lambrette, nel caso di vespe mi arrangio da solo, ma per una lambretta che mi hanno regalto di recente.....ho dovuto ricorrere al processo criogenico......mi sa che era per quello che me l'hanno regalata, hanno visto lo il livello di sporco e sono svenuti.

Allego solo le foto del carburatore perche' le alette del gruppo termico non ho potuto fotografarle in quanti anche dopo aver svitato tutte le viti della cuffia e della ventola......cuffia e ventola non si staccavano, erano incollate alle alette da una intercapedine di sporco.....le alette alla creta invece che le ali del pollo alla creta :-)

 

 

 

 

 

Pulitura_sabbiatura_Criogenica.jpg

Edited by Fabrizio_C
Link to comment
Share on other sites

Il 4/3/2021 at 06:11, Fabrizio_C dice:

Ciao Joedreed,

si tratta della sabbiatura criogenica fatta con anidride carbonica solida (che per renderla idonea per la sabbiatura va portata c'e' chi dice ad almeno -80° e c'e' chi addirittura a -100°). E' una tecnologia nata in ambito medicale e poi industriale, hanno iniziato ad usarla in ambito industriale sulle linee di produzione, ad esempio per la pulizia degli stampi industriali che possono stampare diversi materiali ed ognuno ha le sue problematiche di pulizia. Dai residui delle materie plastiche alle sostanze oleose miste a polveri nel caso stampati in metallo o lega dove in alcuni casi venivano usate sostanze oleose per varie motivazioni....sia per evitare che il materiale si attaccasse allo stampo per evitare che quelli succcessivi venissero prodotti con difetti, sia per non far ossidare/arrugginire il pezzo prodotto.

Okkio al fai da te perchè e' anche pericolosa, se usata da dilettanti, attenzione a non rimanere amputati.

E' la prima volta che pero' sento che qualcuno ha messo i pellet di co2 solida a -80° direttamente sull pezzo da trattare invece che usare l'attrezzatura della sabbiatrice......non male .....in teoria si potrebbe risparmiare sui costi perche' per alcune cose si potrebbe anche non usare il macchinario ma solo il ghiaccio secco.

Joedreed, la persona che ti ha fatto vedere il tutto ti ha anche detto dove si può acquistarlo e se serve qualche licenza o permesso speciale? E magari anche cosa costa?

Esatto sabbiatura con anidride carbonica. Il tipo ha un'industria che produce laminati a livello di edilizia internazionale.

I pellet di Co2 solida sono stati appoggiati e poi rimossi, uno spettacolo!!

Io semplicemente lo farò fare a loro, più sicuro, ma un altro amico comprerà il ghiaccio secco e lo lascerà agire, non dovrebbe essere pericoloso con la protezione giusta per le mani. Lo useranno anche sulle auto d'epoca, per facilitare il lavoro, con costi simili.

Per i costi mi posso informare.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...