Jump to content


Consiglio getti per carburatore dell'orto SHBC 19-19


Recommended Posts

Ciao Gianvespaspecial, innanzitutto benvenuto e a tal proposito ricordati di presentarti in "Piazzetta" in quanto, anche se non obbligatorio, è gradito da tutti.

In merito alla tua richiesta io partirei dal getto del massimo con un 80 e non toccherei né starter né minimo. Hai già fatto qualche prova?

Penso inoltre che dovresti indicare che albero hai montato e se hai raccordato i carter ;-)

Link to post
Share on other sites

Buongiorno, ho smontato il carburatore e ho la vite della carburazione svitato di un giro, da tutto chiuso. Sta sera aprirò la vaschetta per vedere il vecchio getto di quanto è. Credo di doverlo ridurre di un punto visto che un giro da tutto chiuso mi pare poco. Vi faccio sapere.

Link to post
Share on other sites

Quella è la vite titolo, ovvero quella che regola la carburazione al minimo, non c'entra nulla con il getto del massimo.

In genere si parte da 1 giro / 1 giro e mezzo da tutto chiuso e poi si affina a seconda di come si comporta il motore, ma ti ripeto al minimo.

Apri la vaschetta e dicci quali getti ci sono montati attualmente, poi ne riparliamo...
Quale marmitta monti, la siluro o la padellina?
Quale filtro aria hai montato?

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, cera89 dice:

Quella è la vite titolo, ovvero quella che regola la carburazione al minimo, non c'entra nulla con il getto del massimo.

In genere si parte da 1 giro / 1 giro e mezzo da tutto chiuso e poi si affina a seconda di come si comporta il motore, ma ti ripeto al minimo.

Apri la vaschetta e dicci quali getti ci sono montati attualmente, poi ne riparliamo...
Quale marmitta monti, la siluro o la padellina?
Quale filtro aria hai montato?

Ciao, non vorrei fraintendere ne fare confusione. Non mi riferisco alla vite del minimo a gas chiudo per la regolazione appunto del minimo, quella la regoli come dici tu a minimo come ti canta meglio. Mi riferisco a quella "parallela alla pedana" nel mio caso vicino al collettore che va al gruppo termico, quella che serve per fare la carburazione. Comunque detto questo sta sera posto foto della vite a cui intendo e vi aggiorno sul getto max e tutto il resto.

Link to post
Share on other sites

Si Gian, avevo capito perfettamente a quale vite ti riferivi e ti ripeto che quella agisce sulla carburazione (aria/miscela) del circuito del minimo (non sulla regolazione dei giri al minimo che, come giustamente hai detto, si regola dalla vite in alto).

In pratica la carburazione al minimo si fa con il getto del minimo e si affina con la vite laterale (detta vite titolo).
Dal momento che inizi ad aprire il gas quel circuito cessa la sua funzione (diciamo che funziona fino a circa 1/4 di gas se non ricordo male) ed entra in funzione il circuito del massimo...ecco che è importante sapere quale getti monti attualmente per darti una base di partenza.

Questo è a grandi linee come dovrebbe funzionare il carburatore (i vari SHB - SHBC sono molto semplici e "spartani").

Link to post
Share on other sites

Getto max 82, getto minimo 60. E mi sembrava un pò grasso di miscela. Notavo che dopo uno stop, per un caffè al bar (10 / 15 minuti), alla ripartenza si faceva fatica ad avviare il motore tipo si fosse ingolfata leggermente, ma quello potrebbe essere dovuto allo spillo della vaschetta, non so.

Filtro aria originale del 19, marmitta sito padellina. cera89 con la domanda del filtro aria mi hai acceso una lampadina e ho visto i filtri aria malossi (rosso) e polini per il SHBC 19. A parte più protezione perchè nel filtro aria originale cè la solita rete metallica, cosa cambia, applicando un malossi o un polini? Grazie

Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Gianvespaspecial dice:

getto minimo 60

sicuro che non sia il getto starter? il getto minimo sta fuori dalla vaschetta, non dentro...occhio
pubblica qualche foto così ci capiamo meglio
come standard sui 19-19 in genere si parte con 45 getto minimo e 60 getto starter

Ad ogni modo, per la configurazione del tuo motore, con filtro originale in lamiera credo sia un po' grande l'82 (considera che la 125 et3 originale montava il 76 mi pare), specialmente se come marmitta hai il padellino.
Al momento lascerei perdere gli altri filtri e cercherei di carburare intanto con il suo originale.

Hai mai fatto la prova della candela?

Se ci racconti di più riguardo alla configurazione possiamo aiutarti meglio...che marmitta monti? i travasi dei carter sono stati raccordati?

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, cera89 dice:

sicuro che non sia il getto starter? il getto minimo sta fuori dalla vaschetta, non dentro...occhio
pubblica qualche foto così ci capiamo meglio
come standard sui 19-19 in genere si parte con 45 getto minimo e 60 getto starter

Ad ogni modo, per la configurazione del tuo motore, con filtro originale in lamiera credo sia un po' grande l'82 (considera che la 125 et3 originale montava il 76 mi pare), specialmente se come marmitta hai il padellino.
Al momento lascerei perdere gli altri filtri e cercherei di carburare intanto con il suo originale.

Hai mai fatto la prova della candela?

Se ci racconti di più riguardo alla configurazione possiamo aiutarti meglio...che marmitta monti? i travasi dei carter sono stati raccordati?

Ciao cera89, hai ragione scusami. Faccio un riepilogo raccogliendo tutte le informazioni.

Getto max: 82; getto min: 45; Getto starter: 60.

Gruppo termico: 102 pinasco ghisa, carburatore shbc 19-19 con filtro aria originale in lamiera, marmitta padellina sito, albero motore originale piaggio, carter raccordati, campana per 75cc, 4 marce, 6 Volt, ruote da 10".

Prova candela non ancora eseguita, sto smontando la vespa per il carrozziere. Prima c'era un 78 come getto max e mi ricordo che andava bene, poi si ruppe il carburatore e il meccanico mi diede un 82, non aveva l'80 e diceva che il 78 con questa configurazione era piccolo.

Link to post
Share on other sites

Getto minimo e starter li lascerei stare

Getto max 82 potrebbe essere un po' grande, ma ti consiglio di fare la prova della candela quando avrai la vespa pronta in modo da agire di conseguenza...è impossibile fare la carburazione a distanza perché ogni motore è una storia a se.

Il setting attuale potrebbe essere una buona base di partenza su cui lavorare.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...