Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


Vespe

domanda rapida: dubbio olio motore 10W40

Recommended Posts

Ciao a tutti,

sono andato a comprare olio motore per una Vespa 50 special e mi hanno dato questo ma io sapevo che l'equivalente del SAE30 moderno è il 10W50 e il tipo non mi ha convinto. Poi dietro ho letto SAE90

Secondo voi va bene?

 

IMG_20200810_105724.jpg

IMG_20200810_105735.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

come ribadisco da tempo, vi sono due scale di gradazione sae per la "durezza" degli oli: una relativa agli oli motore e una relativa agli oli cambio, e un sae 30 olio motore,corrisponde grossomodo ad un sae 80 per cambio; nelle vespe, visto che l 'olio serve principalmente per lubrificare il cambio e la frizione, è oggi fortemente sconsigliato utilizzare oli motore generici per auto,a causa degli additivi antifrizione; è adeguato invece utilizzare oli moderni per cambio, della gradazione 80-90.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La scienza degli oli è vasta e complessa ... Io, per non saper né leggere né scrivere avrei utilizzato un 80W 90 , come del resto consigliato da MrOizo, ma (!) qui sul forum ho letto consigli in merito al SAE 30 minerale. Se non erro è l'olio consigliato da Piaggio. Sbaglio?

Io sto usando il SAE 30 e al momento non ho avvertito problemi, ma probabilmente non ne avvertirai nemmeno tu con il Motul che ti hanno dato ...

Vediamo se interviene anche qualcun altro ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

il tipo mi ha detto che quello giusto è il 10W30 ma è venditore non meccanico e secondo me si è confuso con SAE30

essendoci >30° e non avendo il 10W50 (che ho letto qui https://www.palli.it/vespa/cambio_olio.htm) ho comprato il 10W40, che però ho letto dopo non è minerale ma è semisintetico, non vorrei che gli addittivi bruciassero la frizione

in garage avevo già un 10W30 ma visto che mi era capitato che mi slittasse la frizione non ricordo se era stato per quello

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutta sta difficoltà a reperire oli monogrado io non ce l'ho,forse abito in una zona fortunata.Nelle varie officine-distributori-ferramenta trovo sae 30-sae 40-80/90-75/140.

Come detto da Mr Oizo(che saluto)un bell'80-90 minerale è attualmente la soluzione migliore e consigliata dalla piaggio sugli ultimi modelli vespa prodotti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Psycovespa77 dice:

tutta sta difficoltà a reperire oli monogrado io non ce l'ho,forse abito in una zona fortunata.Nelle varie officine-distributori-ferramenta trovo sae 30-sae 40-80/90-75/140.

Come detto da Mr Oizo(che saluto)un bell'80-90 minerale è attualmente la soluzione migliore e consigliata dalla piaggio sugli ultimi modelli vespa prodotti.

Quindi quello non va bene perché semisintetico?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io, oltre a trovarmi benissimo ormai da tempo con il "puzzolente" SAE 80/90

nella mia ignoranza oliastica, mi sento di consigliare un AGIP GEAR SAE 80W-90 (ovvero un olio equivalente di altra marca) perchè è quello consigliato dalla Piaggio come olio della trasmissione (e della frizione a bagno d'olio appunto) del Beverly 350.

Credo svolga lo stesso compito riservato a cambio e frizione della Vespa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, io su PX mi trovo bene con il minerale SAE 30 non additivato per motori 4T agricoli (Castrol garden, Briggs & Stratton ecc.).

Ovviamente l'olio cambia a seconda della frizione, infatti sulle PX con frizioni a 6 e 7 molle si usa il SAE 30, sulle 8 molle il SAE 80 oppure SAE 80W90. 

Per le Small non ti so dire, però io seguirei il manuale officina e gli utenti più esperti in merito.

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Vespe dice:

Quindi quello non va bene perché semisintetico?

A volte i sintetici e semisintetici litigano con il materiale di attrito delle frizioni standard,per evitare noie di solito si va di minerale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Psycovespa77 dice:

A volte i sintetici e semisintetici litigano con il materiale di attrito delle frizioni standard,per evitare noie di solito si va di minerale.

Quoto.

Quell'olio puo' andare bene su motori di moto recenti, non certo su una banale frizione di una vespa, perdipiù sono da tenere alla larga gli oli trasmissione che hanno additivi, perchè mal digeriti dalle vecchie frizioni in sughero.

Riportalo al venditore e fattelo sostituire con un minerale, se vuoi rimanere su Motul, il Transoil 10w30 è adatto. Altrimenti chiedigli un minerale monogrado Sae 30.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Vespa979 dice:

Quoto.

Quell'olio puo' andare bene su motori di moto recenti, non certo su una banale frizione di una vespa, perdipiù sono da tenere alla larga gli oli trasmissione che hanno additivi, perchè mal digeriti dalle vecchie frizioni in sughero.

Riportalo al venditore e fattelo sostituire con un minerale, se vuoi rimanere su Motul, il Transoil 10w30 è adatto. Altrimenti chiedigli un minerale monogrado Sae 30.

Provero' a fare così sperando che il 10W30 sia minerale, ho preso il 10W40 perché col caldo pensavo fosse meglio ma non ho visto che era semisintetico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...