Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


Alpaca

stop posteriore si spegne se accendo i fari px200e

Recommended Posts

salve ho un problema con il mio px200e del 1983, detta in breve se accendo le luci di posizione (la lampadina piú piccola del faro principale) il fanale posteriore funziona come da copione quindi luce rossa fissa piú luce supplementare schiacciando il pedale, non appena accendo il faro principale abbagliante o anabbagliante lo stop fisso si spegne lasciando solo la luce attivata allo schiacciamento del freno, a cosa può essere imputata la cosa? preciso che a volte il clacson suona molto flebilmente in maniera casuale senza che sia stato azionato il comando preposto tanto da farmi pensare che possa essere magari un problema al blocchetto, grazie in anticipo dell'aiuto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luce supplementare...stop fisso..un grosso MAH!.

A meno che non ci sia stato accrocchiato qualche fanale supplementare strano, il faro posteriore ha la luce di posizione e lo stop. Lo stop si accende alla pressione del pedale, la posizione posteriore una volta acceso i fari, in qualunque posizione. Se a te si spegne la posizione posteriore azionando anabb/abbiamo significa che l'alimentazione della posizione posteriore è collegata in una posizione errata. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora a chi dovesse presentarsi il problema ecco nel mio caso cosa l'ha risolto: chi prima di me aveva lavorato su questo px aveva sbagliato il collegamento sul faro principale, nello specifico un cavo giallo (giallo nel mio caso) era stato messo al posto che sul lamierino in alto a dx su quello che recava un solo cavetto bianco ovvero quello immediatamente sotto. È un po confuso ma non saprei spiegarlo meglio. In definitiva era un errato collegamento. grazie a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 8/8/2020 at 06:48, Alpaca dice:

allora a chi dovesse presentarsi il problema ecco nel mio caso cosa l'ha risolto: chi prima di me aveva lavorato su questo px aveva sbagliato il collegamento sul faro principale, nello specifico un cavo giallo (giallo nel mio caso) era stato messo al posto che sul lamierino in alto a dx su quello che recava un solo cavetto bianco ovvero quello immediatamente sotto. È un po confuso ma non saprei spiegarlo meglio. In definitiva era un errato collegamento. grazie a tutti

beato te che hai risolto,

OT sia sul 125 del 1982 e il 200 del 1983 non vanno le frecce,sul 125 devio ok collegamenti sotto il nasello ok,masse sulla carrozzeria ok,intermittenza ok,regolatore ok,portalampade ok,lampadine ok,accendi funziona tutto,parti vai dopo 500 mt vanno solo o a sx o a dx e dopo 500 mt non vanno più,si accende fissa la luce al manubrio ma non vanno.

Sul 200 rifatto tutto l'impianto elettrico nuovo,va tutto anche lo strumento tachimetro contagiri sip senza batteria,ma le frecce zero

Edited by paletti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sul 125 se veramente i collegamenti sono visivamente tutti ok e le masse pure (sempre bene acccertarsene) proverei comunque una nuova intermittenza, rigorosamente originale, ma occhio, al concessionario piaggio la paghi come quasi mezzo serbatoio di un'auto...su internet 1/3......la stessa poi la proverei anche sul 200. L'impianto  dei lampeggiatori è banalissimo nel suo funzionamento. Quando qualcosa non va si hanno poche cose da vedere.  Anche i drviofrecce  qualche volta  hanno i loro difetti. Se non si è  sicuri del loro funzionamento, basta usare un banale tester, ovviamente con connettore staccato dalla morsettiera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, snaicol dice:

 Quando qualcosa non va si hanno poche cose da vedere.  Anche i drviofrecce  qualche volta  hanno i loro difetti. Se non si è  sicuri del loro funzionamento, basta usare un banale tester, ovviamente con connettore staccato dalla morsettiera.

ciao Snaicol,meccanicamente sono carente,peggio nell'impianto elettrico,MA,ho un'amico che lavora da 20 anni in Sagam (audi vw) si occupa di elettronica,ma ha iniziato 20 anni prima a fare l'elettrauto,Quando è venuto da me per il 125  aveva il tester e un'altra diavoleria,ovviamente faston,guaine termorestringenti di vari tipi,addirittura aveva il famoso nastro isolate in tela.

Con lo schema della Vespa ha verificato tutto per esclusione ed è tutto ok,infatti le frecce vanno,poi prendi e parti e dopo 1 km non vanno più,torno in officina spengo la Vespa ,verifichiamo un'altra volta e vanno,parti e fai 1 km e non vanno più.

P.S. ho sostituito anche i 2 pipe vicino alla paratia, dove si infila il perno del cofano esterno

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

Hai sostituito l'intermittenza?

Ciao
Gg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Detta così da un profano, direi che durante le vibrazioni c'è un contatto fasullo. Le prove sono state fatte a motore spento con l'ausilio di una batteria oppure a  motore acceso?

Insisti che risolverai, forse ... hahahaha ... stiamo parlando di una Vespa, quel mezzo che sembra avere un'anima :risata:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...