Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


marco440

Problema paraolio lato ruota

Recommended Posts

Ciao a tutti

Ho un problema, purtroppo credo serio

(La vespa fumava molto, era scarburata, l'olio puzzava di benzina sintomi inequivocabili) Ho quindi chiesto ad un meccanico di sostiture il paraolio e cambiare tutti gli altri componenti interni come cuscinetti

Ho montato il motore ma nel momento nel quale ho raddrizzato la vespa mi accorgo che perde olio dall'interno del tamburo del freno. Smonto e le ganasce sono in un bagno d'olio.

Ora sto cercando di capire cosa fare. La prima cosa che mi piacerebbe sapere e se il paraolio lato freno è stato cambiato, si può sapere secondo voi?
Allego Foto e numeri presenti sul paraolio

Cifre che riesco a leggere 11M 47 30 6 BU(fose 8U) 57 KOSL591

Secondo voi il paraolio è stato cambiato?

Grazie

Marco

IMG_20200619_164208.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
8 minuti fa, marco440 dice:

Ciao a tutti

Ho un problema, purtroppo credo serio

(La vespa fumava molto, era scarburata, l'olio puzzava di benzina sintomi inequivocabili) Ho quindi chiesto ad un meccanico di sostiture il paraolio e cambiare tutti gli altri componenti interni come cuscinetti

Ho montato il motore ma nel momento nel quale ho raddrizzato la vespa mi accorgo che perde olio dall'interno del tamburo del freno. Smonto e le ganasce sono in un bagno d'olio.

Ora sto cercando di capire cosa fare. La prima cosa che mi piacerebbe sapere e se il paraolio lato freno è stato cambiato, si può sapere secondo voi?
Allego Foto e numeri presenti sul paraolio

Cifre che riesco a leggere 11M 47 30 6 BU(fose 8U) 57 KOSL591

Secondo voi il paraolio è stato cambiato?

Grazie

Marco

 

Probabile problema di semplice soluzione. Esistono due dimensioni di paraolio diverse, una ha diametro interno 27 l'altro diametro interno 30. Vedo che hai montato quello con diametro 30mm, probabile che il tuo tamburo sia per paraolio diametro 27. Misura il colletto del tamburo, se 27, compri il paraolio corretto, cambi le ganasce e rimonti il tamburo.

 

Se è cosi, è un po' un errore da poppante ma succede.

 

Vol.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao..a vederlo non mi sembra sia stato cambiato..ma comunque è una cosa "facile" da farsi..e mi sembra più largo..ti allego una foto del motore della mia sprint veloce..27e1ac9d58911426842b7c5301fe2c41.jpg

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
3 minuti fa, lucag63 dice:

e mi sembra più largo

Luca, il tuo e' il 27-47-6 quello sul motore di Marco e' un 30-47-6

 

 

Vol.

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, volumexit dice:

Probabile problema di semplice soluzione. Esistono due dimensioni di paraolio diverse, una ha diametro interno 27 l'altro diametro interno 30. Vedo che hai montato quello con diametro 30mm, probabile che il tuo tamburo sia per paraolio diametro 27. Misura il colletto del tamburo, se 27, compri il paraolio corretto, cambi le ganasce e rimonti il tamburo.

 

Se è cosi, è un po' un errore da poppante ma succede.

 

Vol.

Ciao grazie mille

Ma per cambiare il paraolio va rismontato tutto il motore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

No, il paraolio si estrae e si reinserisce dall'esterno.

Mi sembra che il tuo paraolio sia di quelli presenti nei kit molto economici, spero che quelli di banco montati dal meccanico siano di buona marca, essendo molto importanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luca, il tuo e' il 27-47-6 quello sul motore di Marco e' un 30-47-6
 
 
Vol.
Ahh ok è diverso.. buono a sapersi..,

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Marben dice:

No, il paraolio si estrae e si reinserisce dall'esterno.

Mi sembra che il tuo paraolio sia di quelli presenti nei kit molto economici, spero che quelli di banco montati dal meccanico siano di buona marca, essendo molto importanti.

 

Ne approfitto per una domanda sui paraoli di banco. Quale sarebbe la marca giusta da cercare per non incorrere in problemi futuri. Io ci sono appena incappato e nonostante ne abbia inseriti di nuovi non tengono bene! :doh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rolf e corteco sono molto validi. I primi sono in confezione kit paraoli Piaggio.  (Spesso il kit non va bene per tutte le vespe a causa del paraolio mozzo posteriore, pensato solo per modelli con paraolio interno) corteco sempre Piaggio come singolo ricambio, oppure confezione kit cif

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, volumexit dice:

Probabile problema di semplice soluzione. Esistono due dimensioni di paraolio diverse, una ha diametro interno 27 l'altro diametro interno 30. Vedo che hai montato quello con diametro 30mm, probabile che il tuo tamburo sia per paraolio diametro 27. Misura il colletto del tamburo, se 27, compri il paraolio corretto, cambi le ganasce e rimonti il tamburo.

 

Se è cosi, è un po' un errore da poppante ma succede.

 

Vol.

Ciao questo è il colletto? Confermo è da 27

IMG_20200619_164208.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, marco440 dice:

Ciao questo è il colletto? Confermo è da 27

IMG_20200619_164208.jpg

Esatto, quindi hai il paraolio sbagliato. Monta un 27x47x6 e risolvi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene

Il meccanico che ha fatto questo bel lavoretto doveva passare oggi per rimediare ma è caduto in moto quindi non so quando lo rivedrò.

Se non ho capito male non è un lavoro difficile faccio io, solo una cosa le ganasce sono nuove di pacca ma sono finite a bagno nell'olio sono comunque da cambiare?

Grazie a tutti per i validissimi consigli

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bene
Il meccanico che ha fatto questo bel lavoretto doveva passare oggi per rimediare ma è caduto in moto quindi non so quando lo rivedrò.
Se non ho capito male non è un lavoro difficile faccio io, solo una cosa le ganasce sono nuove di pacca ma sono finite a bagno nell'olio sono comunque da cambiare?

Grazie a tutti per i validissimi consigli
Mettile a bagno nella benzina..poi le lavi bene con un pennello..soffi con aria compressa..e quando sono asciutte passi una carta abrasiva..la 240 va bene..lava per bene anche il tamburo..e tutto quello unto d'olio..

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, lucag63 dice:

Mettile a bagno nella benzina..poi le lavi bene con un pennello..soffi con aria compressa..e quando sono asciutte passi una carta abrasiva..la 240 va bene..lava per bene anche il tamburo..e tutto quello unto d'olio..

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk
 

Mitico!

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, snaicol dice:

Rolf e corteco sono molto validi. I primi sono in confezione kit paraoli Piaggio.  (Spesso il kit non va bene per tutte le vespe a causa del paraolio mozzo posteriore, pensato solo per modelli con paraolio interno) corteco sempre Piaggio come singolo ricambio, oppure confezione kit cif

Grazie mille snaicol ;-)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anch'io cercherei in tutti i modi di recuperare le ganasce vecchie/nuove :D

L'unico dubbio / rischio che vedo è che con la benzina si potrebbero scollare, ma non ho mai avuto necessità di dover far fare il bagno in benzina alle mie ganasce, per cui non ho idea.

Va beh, alla peggio le dovrai comprare nuove come già suggerito, e giù soldi, mannaggia! :roll: Chissà che tu riesca, a tempo debito, a rifarti con il meccanico.

Dalla foto mi sembra di capire che hai già tolto il paraolio incriminato, per cui, una volta che hai quello giusto, con l'anello elastico rivolto verso l'interno e un velo d'olio sull'esterno inserisci quello nuovo.

Buon lavoro e facci sapere come va a finire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
23 ore fa, Kalimero dice:

Ne approfitto per una domanda sui paraoli di banco. Quale sarebbe la marca giusta da cercare per non incorrere in problemi futuri. Io ci sono appena incappato e nonostante ne abbia inseriti di nuovi non tengono bene! :doh:

Ti ha risposto esaurientemente Snaicol indicando Rolf e Corteco.

Nel caso dei motori large PX bisogna prestare particolare attenzione al paraolio lato frizione. Non sono tutti uguali, perché non tutti i carter hanno la sede conformata allo stesso modo. Nei carter più vecchi, la sede presenta un solco, il quale permette l'espansione della gomma sul bordo esterno del paraolio; in quelli più recenti questo solco è assente e Piaggio ha montato paraoli con bordo esterno in metallo nudo. Risulta così che là dove è presente il solco, va il paraolio "rivestito" in gomma; dove il solco non c'è, va il paraolio in lamiera nuda.
Sbagliare questo abbinamento è pericoloso, perché è assai probabile che il paraolio fuoriesca e questo può anche provocare danni seri al carter motore.

Allo stesso modo si devono evitare i kit paraoli economici, quali Ariete e RMS, perché quel maledetto paraolio lato frizione rischia di uscire e fare danni. Di solito si tratta di paraoli prodotti a Taiwan con marchio "PHLE". In generale eviterei tutti quelli di marchi poco noti (vedi KOK, anche se di un rassicurante colore blu...). Con Rolf e Corteco, assunte le precauzioni di cui sopra, si sta tranquilli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie anche a te Marben! Nel mio caso l'informazione mi era utile per un cinquantino elaborato 85. A proposito del solco che citi nel PX devo dire che è presente anche nel carter small frame lato frizione. Necessita di un qualche accorgimento particolare?

Ecco la foto:

 

106393830_Sedeparaolio.jpg.20d55a76f162a56ffad0aec0ede1c723.jpg

 

Fra l'altro noto ora dalla foto quel leggero segnetto trasversale nella sede del paraolio ... sarà bene che controlli accuratamente tutta la sede :shock:

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Marben dice:

Ti ha risposto esaurientemente Snaicol indicando Rolf e Corteco.

Nel caso dei motori large PX bisogna prestare particolare attenzione al paraolio lato frizione. Non sono tutti uguali, perché non tutti i carter hanno la sede conformata allo stesso modo. Nei carter più vecchi, la sede presenta un solco, il quale permette l'espansione della gomma sul bordo esterno del paraolio; in quelli più recenti questo solco è assente e Piaggio ha montato paraoli con bordo esterno in metallo nudo. Risulta così che là dove è presente il solco, va il paraolio "rivestito" in gomma; dove il solco non c'è, va il paraolio in lamiera nuda.
Sbagliare questo abbinamento è pericoloso, perché è assai probabile che il paraolio fuoriesca e questo può anche provocare danni seri al carter motore.

Allo stesso modo si devono evitare i kit paraoli economici, quali Ariete e RMS, perché quel maledetto paraolio lato frizione rischia di uscire e fare danni. Di solito si tratta di paraoli prodotti a Taiwan con marchio "PHLE". In generale eviterei tutti quelli di marchi poco noti (vedi KOK, anche se di un rassicurante colore blu...). Con Rolf e Corteco, assunte le precauzioni di cui sopra, si sta tranquilli.

Ok allora ricapitolo:
Do da fare il motore ad un meccanico di cui mi hanno parlato bene anche se giovane il costo è accessibile, nella media.
Mi restituisce il motore confermando di aver cambiato tutti i paraoli interni, guarnizioni e cuscinetti come gli ho chiesto (a parte uno che dice fosse ancora buono vorrei sapere come si stabilisce però), non parliamo di marche purtroppo.

Ora il problema è:
Un parolio è palesemente sbagliato, può succedere ok. Ma gli altri? Avrà montato quello corretto lato frizione? Sarà un carter vecchio o nuovo il mio e di conseguenza il paraolio avrà la gomma o no? Devo essere sincero un po' di fiducia l'ho persa ma immagino che l'unico sistema per sapere come stanno le cose sia riaprire il carter oppure ci sono altre vie? A parte usarla e sperare. 
Sta salendo l'ansia (e anche un po' la rabbia onestamente)
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Se il tamburo è originale per il tuo modello, parliamo di una PX prima serie, preArcobaleno. Dunque prodotta fra il 1977 ed il 1983. Se il carter motore, come credo, è quello originale, sicuramente la sede del paraolio lato frizione ha il solco e perciò deve montare il paraolio con il bordo esterno in gomma.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...