Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


Giuseppe60

special 50, scossa senza scintilla..

Recommended Posts

si certo vero anche quello che dici tu, anche perche ci guadagnano ad ogni ricambio e se hanno u  bel numero di  ricambi il fornitore gli fa sconti.... che ovviamente si intascano loro

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho un volano 50cc con tutte le alette rotte e rispetto al mio ex volano del primavera ha meno forza magnetica, inserendo lo statore nel volano sul tavolo per estrarlo ci vuole nettamente meno forza e facendo questa cosa ho scoperto che hanno il diametro dei magneti identico 106mm lo statore primavera e da 105mm quindi penso che si possa usarlo sul volano de 50cc e avendo 3 bobine farebbe piu luce... ma è da verificare perche il campo magnetico è inferiore, poi ci sono le puntine che sono diverse e la camma sul volano anche, il 125 è circa la meta della circonferenza quelle del 50 1/3 e dal fagiolo di ispezione non si riesce a  vedere l'apertura perche posizionato diversamente ma si vedono le puntine aprirsi guardandolo da dietro, montato invece è impossibile...

quindi penso che x provare se è questione dei magneti, potresti anche usare un volano primavera o ape 50 puntine, non si accendera per le fasi diverse ma scintilla dovrebbe farne

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luigi 139 se trovo un volano come il tuo faccio la prova che dici...per ora posso fare quello che consiglia Kalimero ovvero se il volano si è smagnetizzato non farà neanche corrente per le luci quindi provo a rimontarlo e a spedivellare e vedere che succede..se le luci sono morte allora il volano è andato. A questo punto visto che ha 40 anni non mi azzardo a prenderne uno usato in quanto potrei avere lo stesso problema...la cosa più sicura è quella di abbandonare il sistema a 6v con puntine e passare a 12 volt con accensione elettronica e nuovo volano dedicato...sostituzione lampadine e clackson..

Certo costa di più ma se penso che ho speso tra puntine bobina condensatori quasi 60 euro...mi ero pagato una parte del nuovo impianto..

P.S. grazie dei consigli..leggo tutto e faccio tesoro di tutto..

Giupeppe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ultimo atto... ho risolto finalmente!  Da non crederci ma tutto il problema era nel cavo nero che dalla bobina va alla scatoletta poi riparte e va al devioluci. Nonostante con il tester lo avessi provato e mi dava continuità...era lui il problema. Prossima volta meglio usare la misura di impedenza piuttosto che la continuità....

Ero alla frutta e avevo provato e riprovato tutto e addirittura stavo pensando di comprare accensione elettronica.

In pratica la bobina di accensione ha un cavo (la massa della bobina) che va collegato a massa ma il contatto evidentemente non era buono anche se il tester mi dava continuità. E' bastato collegare un cavo tra motore e cavetto nero che esce dalla bobina ed è partita.

Quindi mai fidarsi solo del tester..

Giupeppe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...