Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


kuba

"Restauro" VBA

Recommended Posts

buongiorno ragazzi!!!

mi accingo a sistemare la mia vespa vba del 1959.:-)

la moto è ferma da quasi 40 anni e per questo prima di metterla in moto vorrei almeno cambiare i cuscinetti, i paraoli ecc..

il mio vero dubbio, non essendo (ancora:mrgreen:) un esperto in materia vorrei un consiglio da voi saggi!

ora vi descrivo un po' il mezzo:

la moto è tenuta abbastanza bene vista l'età e ha percorso solamente 7400km, non ha ruggine passante ed è completa in tutto a parte la ruota posteriore(che mio nonno ha ceduto ad un conoscente secoli fa per costruire una carriola:orrore::orrore:) e il motore sembra girare senza problemi.

la mia idea è sicuramente quella di fare un conservato in quanto credo sia proprio l'età la sua caratteristica principale e che le da carattere ma non so come trattare alcune parti come ad esempio una crepa sulla parte superiore dello scudo(vedi foto) che ho paura possa ingrandirsi con l'utilizzo.

ps: ho sia il libretto del'epoca e il foglio complementare che la targa originale.

 

attendo i vostri commenti e pareri :ok:

 

image_3.jpg

image.jpg

image_1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie della risposta.

sembrava anche a me la cosa più logica da fare ma prima di fare danni preferisco chiedere

Share this post


Link to post
Share on other sites

La vespa è molto bella, e prima di tutto ha bisogno di una bella lavata, poi vedrai come procedere. La saldatura inevitabilmente brucerà la vernice intorno alla crepa, e poi dovrà essere lisciata e protetta dal ripresentare ruggine, quindi andrà fatto un piccolo recupero con fondo e vernice a campione, sperando di trovare ancora un po' di vernice a nitro.

Passaggio di proprietà, se la vespa è ferma da così tanti anni c'è il rischio che sia radiata, accertati prima di questa cosa facendo una visura presso il PRA. Potresti anche recarti direttanate con tuo nonno se sei sicuro che la vespa non lo fosse e fare tutto presso i loro uffici, ricordarti di richiedere il prestampato per conservare il vecchio foglio complementare annullato.

Se fosse radiata...bhè dovrai cominciare tutta la trafila per fare una reiscrizione al PRA e dovrai iscrivere il mezzo ad un registro storico, e qui bisogna vedere come sarà effettivamante lo stato della vespa dopo il lavoro di conservazione.

:ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se tuo nonno ha sempre pagato i bolli anche quando è stata ferma non hai nessun problema. Altrimenti probabilmente dovrai restaurarla, ma questo dipende dal registro storico a cui la vorrai iscrivere. Di sicuro i geni della FMI pretenderano vernice luccicante e ricambi nuovi made in china:rabbia:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quindi posso immatricolarla solo dopo aver fatto un restauro distruttivo?

 

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non necessariamente devi rifarla tutta: sistemala meglio che puoi e sottoponila al giudizio preventivo di piu' commissari ASI o FMI mandando delle foto: quello che te la fa passare conservata probabilmente c'e', purtroppo la maggioranza degli esaminatori preferisce il "nuovo e luccicoso", sta a te trovare il referente giusto :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Và ovvio smontata tutta, lavata e ciuffata e lucidata sotto sopra e dentro, poi guaine nuove che hanno pur sempre 60 anni, cavi ovvio e una bella ammorbidita alla treccia elettrica oramai irrigidita.... una sana lucidata ai bulloni e se qualcuno è troppo arruzzinito mettilo nuovo, gomme ovvio e freni, paraolii guarnizioni e pulizia generale del motore dentro e fuori, frizione puntine e tutto quel che serve che è andato.... la crepa la saldi moli e stucchi per bene poi la riprendi a bomboletta, che farai fare portandoti come campione sia il codice che una fiancata, servirà anche per ulteriori ritocchi.... nel rimontaggio ingrassa bene caveria nuova tubi comando manubrio e mozzo anteriore, verifica al mozzo il perno principale che sulla VBA spesso prende gioco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti! Leggo da molto questo forum anche se questo è il mio primo pot. Finalmente mi sono deciso a mettere mano seriamente alla mia VBA del 59. La vespa in questione era di mio nonno e sono in possesso di targa, libretto e foglio complementare. La vespa non è in cattive condizioni, ma lascio ai più esperiti il giudizio finale! A livello legale sono quasi sicuro che sia stata radiata ma prima di procedere alla visura vorrei risolvere il problema del numero di telaio (vedi sotto).

Innanzitutto vorrei chiarire l’idea che ho per questa vespa non è quella di restaurarla totalmente, ma di trattarla con il rispetto che un veicolo di 60 anni merita. Il mio sogno sarebbe di lasciare addirittura ruggine e parti di lamiera scoperte senza riveriniciarle, ma di ripristinare tutti gli elementi in modo che sia sicura da utilizzare. Qui la mia prima domanda, è possibile reimmatricolarla dopo questo tipo di intervento? Esiste un modo di immatricolarla non passando per il registro storico, anche a costo di non mantenere la vecchia targa? avrebbe senso?

Bene, passiamo alle condizioni della vespa. Il motore non era bloccato ma lo ho comunque smontato dalla moto e verrò revisionato in un secondo momento. La carrozzeria è un po’ più critica a mio parere. Ecco alcune foto:

image_3.jpg.005bef22ed4f3c1760afbfa3110e295e.jpg

image_1.jpg.3acc79252e16d5c73501589524614079.jpg

image.jpg.cd0e4cad137b25cebff0167821525b1a.jpg

83DE28BC-1F77-48FF-BFAD-FC7A0B417FB7.jpeg.5993b0642789e9ad2ca42328c04b6a45.jpeg
 

Per ora posto queste foto, poi ne caricherò altre.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Kuba! Benvenuto!
Bellissima VBA, avendola smontata ti sarei fatto una idea un po più precisa del suo stato. Sicuramente potrebbe venirne fuori un ottimo conservato, l'unica perplessità che ho riguarda le crepe sulla parte alta dello scudo...no saprei proprio come potrebbero esser stabilizzate, senza coinvolgere una ripresa con qualche punto di saldatura...ovviamente dopo aver ripristinato lo scudo dall'incrinatura, visibile soprattutto sulla parte sinistra. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ammazza un gioiello. In condizioni pazzesche. Fai un conservato, non riverniciarla, sarebbe un peccato. Mantenere le cicatrici che la Vespa si è guadagnata con gli anni per me è la cosa migliore. A maggior ragione per il fatto che la Vespa è appartenuta a tuo nonno, quindi ogni più piccolo graffio racconta la sua storia con il suo mezzo a cui avrà voluto un gran bene date le condizioni. Ancora complimenti, ti invidio molto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,
il mezzo, crepa a parte, sembra in ottime condizioni;

se fosse radiata d'ufficio non te la passerebbero mai ad un collaudo in motorizzazione (o CPA);
io la farei sistemare da qualche professionista con annesso ritocco con vernice a campione;
di dove sei?
a Viterbo c è un ragazzo che fa degli ottimi lavori;
trovi dei suoi lavori sul sito, il suo nome è simonegsx;
vacci a dare a un occhiata
Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lava tutto perbene, smonta il bordoscudo lo metterai nuovo e anche se costa un botto, quello dedicato di pascoli è più fedele come riproduzione. Smonta bene i listelli pedana, e li recuperi, la gomma mi pare assente, quella nuova prima del montaggio la invecchi un po'. Anche altri parti n gomma se non troppo consunte le recuperi.

Lo scudo, l'unica soluzione è saldare, poi dovrai fare un lavoro di riverniciatura della zona con vernice nitro a campione, facedo delle prove prima per trovare il giusto risultato visivo. Poi vernicerai con una leggera sfumatura. La successiva lucidatura servirà per rendere omogenea il tutto. Naturalmente da ambedue i lati. La vernice a campione la ptrai usare anche per altri piccoli ritocchi.

IL lavoro di recupero... e sempre più minuzioso e porata via più tempo...ma il risultato per una persona che apprezza... è più soddisfacente.😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai ragione! Mi ero completamente dimenticato di aver creato quella discussione. Chiudo questa e continuo sull'altra. Scusatemi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allego altre foto per farvi capire meglio lo stato

C17A9ED1-721A-4CBE-B04C-C08F5614AF92.jpe
140FBF72-6D43-4621-863B-A8DF07C9125B.jpe
 

in molti di questi punti il marrone è il fondo scoperto più che alla ruggine.
8DB1D609-230D-470C-AFA0-43AEA8F78101.jpe
E49B029A-3A82-4236-91AD-2FE55BACE1B4.jpe
1F35B2BD-30FB-41FE-A84F-4FAD7DDC51DA.jpe

Il punto peggiore della parte bassa è il foro per il cavalletto.
B942A4FB-D169-45B2-8603-D87A8E69F2BE.jpe

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

Ho unito i due thread.

 

Vol.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, giaggio dice:

Ciao,
il mezzo, crepa a parte, sembra in ottime condizioni;

se fosse radiata d'ufficio non te la passerebbero mai ad un collaudo in motorizzazione (o CPA);
io la farei sistemare da qualche professionista con annesso ritocco con vernice a campione;
di dove sei?
a Viterbo c è un ragazzo che fa degli ottimi lavori;
trovi dei suoi lavori sul sito, il suo nome è simonegsx;
vacci a dare a un occhiata
Ciao

La crepa è sicuramente da sistemare. Purtroppo sono trentino, Viterbo è un po’ fuori mano  

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
9 minuti fa, kuba dice:

La crepa è sicuramente da sistemare. Purtroppo sono trentino, Viterbo è un po’ fuori mano  

Diciamo che ne vale la pena. Io ho portato la mia da Milano.

Vol.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho iniziato la ciffatura della vespa partendo dal parafango

96AE6B7F-F3CF-47C1-A8ED-7B6005AE466F.jpe
 


90E38724-BEFE-4E1C-A472-6963498C0F6E.jpe

Ho dei dubbi riguardo la futura iscrizione al registro storico. Quale è il “limite massimo” di difetto che potrebbero accettare?

1024F127-91BD-4439-AE17-924000C1B93A.jpe
 

questo trattato con un bloccante per la ruggine può essere mantenuto o deve essere ritoccato?

 

ho notato questo dettaglio, sembra che ci siano due strati di vernice, anche se sembra limitato a quella zona

59303DD1-5223-44DB-B258-BA50526E3124.jpe

In questa foto si vede come la vernice “sfumi”.

A8CDBE57-0E8C-4258-B20A-35D93730C1E4.jpe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...