Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


pprestia

Vespa 50N del 67 - Restauro Conservativo

Recommended Posts

Ciao a tutti,
mi chiamo Pietro, vivo a Milano.
Da poco tempo posseggo una Vespa 50N del 67, acquistata da una signora che aveva necessità di trasferirsi e non sapeva cosa fare delle Vespa.

La vespa si presenta in ottimo stato di conservazione e vorrei mantenerla in questo stato senza alterare nessun aspetto della vesta.
Per fare questo, chiedo un consiglio a tutti voi per fare al meglio un buon restauro conservativo.

Un saluto a tutti!
Pietro20170312_120147_2.thumb.jpg.772c08358e36580892ba63444892c2c9.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Pietro e complimenti, bell'acquisto.

Io non sono un esperto ma la tua neovespetta è davvero ben messa e merita senz'altro di essere conservata. Hai ancora (credo, perchè quelli della mia erano identici) i copertoni originali.

Vedrai che ti risponderanno i guru del sito e ti daranno le giuste informazioni di cui hai bisogno.

Io in ogni caso ti consiglio prima e durante lo smontaggio di fare innumerevoli fotografie, vedrai che poi ti torneranno utili per il rimontaggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Benvenuto, bella vespina 😉

Guardando alcuni particolari però, ho qualche dubbio che sia conservata di prima vernice.

Dado parafango e piolini strisce pedana verniciati, mi fanno dubitare. Anche la chiappetta sinistra sembra che sotto la vernice abbia non poco stucco. Magari foto più esplicative chiariranno.

Io comunque ti consiglio una bella lavata e lucidata con semplice polish, per quello che riguarda la carrozzeria; la meccanica se non è troppo tempo che è ferma, puoi semplicemente fargli un piccolo tagliando di manutenzione, pulizia carburatore, controllo spillo, pulizia serbatoio e rubinetto. Controllo candela.

Metterla in moto e sentire come và, provare il cambio ed eventualmente regolari i cavi. Se ci sono problemi verranno fuori.

Se poi vorrai usarla in strada, due gomme nuove sono inevitabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, jomusy dice:

Ciao Pietro e complimenti, bell'acquisto.

Io non sono un esperto ma la tua neovespetta è davvero ben messa e merita senz'altro di essere conservata. Hai ancora (credo, perchè quelli della mia erano identici) i copertoni originali.

Vedrai che ti risponderanno i guru del sito e ti daranno le giuste informazioni di cui hai bisogno.

Io in ogni caso ti consiglio prima e durante lo smontaggio di fare innumerevoli fotografie, vedrai che poi ti torneranno utili per il rimontaggio.

 

Ciao Jomusy,
si, i copertoni sono stati sostituiti dal precedente proprietario poco tempo prima di non usalra più-
La mia intenzione è quella di conservarla con tutti i graffi di vita vissuta e per questo chiederò i consigli agli esperti del settore. :-)

Grazie per aver risposto

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, Vespa979 dice:

Benvenuto, bella vespina 😉

Guardando alcuni particolari però, ho qualche dubbio che sia conservata di prima vernice.

Dado parafango e piolini strisce pedana verniciati, mi fanno dubitare. Anche la chiappetta sinistra sembra che sotto la vernice abbia non poco stucco. Magari foto più esplicative chiariranno.

Io comunque ti consiglio una bella lavata e lucidata con semplice polish, per quello che riguarda la carrozzeria; la meccanica se non è troppo tempo che è ferma, puoi semplicemente fargli un piccolo tagliando di manutenzione, pulizia carburatore, controllo spillo, pulizia serbatoio e rubinetto. Controllo candela.

Metterla in moto e sentire come và, provare il cambio ed eventualmente regolari i cavi. Se ci sono problemi verranno fuori.

Se poi vorrai usarla in strada, due gomme nuove sono inevitabili.

 

Ciao Vespa979,
hai perfettamente ragione, in alcuni punti (parte anteriore per esempio), è stata verniciata con uno strato sottile di vernice tanto che si vedono i graffi sottostanti.
La chiappetta, non mi sembra, premessa non sono un esperto :-).

Ne approfitto per chiederti come posso procedere per la pulizia della carrozzeria senza rovinarla. Potresti consigliarmi il tipo di polish da usare?

In merito alla meccanica: è ferma da un po ma il motore gira con una buona compressione, la candela non è troppo rovinata.
Il serbatoio necessita di una pulizia, ma non saprei come approcciare, in giro sul internet ci sono diverse teorie sul come pulire e trattare i serbatori delle Vespette.
Per il carburatore ho già comprato il kit revisione ed il rubinetto mi sa che va sostituito.

Grazie in anticipo per tutti i consigli e suggerimenti che vorrai darmi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ciao Jomusy,
si, i copertoni sono stati sostituiti dal precedente proprietario poco tempo prima di non usalra più-
La mia intenzione è quella di conservarla con tutti i graffi di vita vissuta e per questo chiederò i consigli agli esperti del settore. :-)

Grazie per aver risposto
Bravo, anch'io ho fatto così, tra l'altro su consiglio di utenti di questo forum, e sono stra-felice di questa scelta. In effetti come dici tu il bello dei conservati è proprio dato dal fascino della vita vissuta e, aggiungo io, che rende ogni esemplare un pezzo unico.
Buon lavoro

Inviato dal mio MI 3W utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao e complimenti per l"acquisto, a prescindere dalle sfumature di vernice avute nel corso degli anni , per un restauro conservativo inizia a pulirla bene con del cif bianco , e spugnetta da cucina , parte gialla per la carrozzeria e quella verde per parti ossidate, e parti metalliche, spugna sempre umida , aiutati con vaporizzatore , e questa crema per uso domestico, poi lava bene,  asciuga, e se vuoi una finitura lucida , utilizza pasta abrasiva , per finire una passata di polisch , io per le mie utilizzo prodotti 3M , ma sul mercato ci sono altri prodotti piu economici, e altrettanto validi x quello che ti occore..

per il serbatoio smonta il rubinetto e fai un bel lavaggio con soda caustica ( MASSIMA ATTEZIONE PERCHE E" UN CAUSTICO . Utilizza sempre  guanti in gomma, e occhiali di protezione ,e Mascherina. 

Versa 4 cucchiai di soda nel serbatoio  vuoto e con tappo rubinetto tappato , e meti 1 litrodi acqua calda ..Occhio agli schizzi, chiudi tutto e ogni tanto scuotilo, io lo lascio 1 giorno intero.quando vuoi lava e vedi lo stato interno..... se che ruggine , puoi usare un acido specifico....o  acido citrico alimentare  !!!!!!  . come hai gia visto sul web ci sono tante tecniche  

 

Buon Lavoro

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...