Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


Aragon

Olio dalla marmitta Vespa PX

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

dopo aver restaurato completamente il mio PX150E, dopo averlo accesso dalla marmitta esce a spruzzi una gran quantità di olio nero, la vespa fa un po di fumo molto leggero, smonto la candela ed è bagnata dello stesso olio che fuoriesce dalla marmitta. Mi sono accorto che lo scarico non era ben inserito nel cilindro  e quindi l'olio fuoriusciva anche dal collettore.  Leggendo i vari  post ho cercato soluzioni che ho provato sulla vespa ma senza esito positivo. 

Il carburatore è stato completamente revisionato  ho lasciato la configurazione originale. GT è un DR 177 nuovo, ho albero motore anticipato. Ho stretto i dati della testa con chiave dinamometrica 15n, o inserito bene la marmitta nella sua sede del collettore e serrato bene il dato, ho serrato bene il dado del carburatore, ho sostituito il regolatore di tensione, ho revisionato lo statore (attualmente è posizionato tra le due tacche), ho svuotato l'olio motore e rimesso la sua quantità prevista 250ml (sembra che non perde piu' ovvero la classica gocciolina sotto il carter). Paraolio lato carter montato correttamente, oring sostituiti (non credo che sia l'olio del cambio che risulta incombusto in quanto il fumo che fa è un bianco molto leggero non è eccessivo).. quando ho montato il cilindro è stato oleoato con un poi di olio per miscela, la miscela è al due percento, attualmente la vespa non ha fatto nessun chilometro dopo la revisione del motore (mi risulta difficile in queste condizione fare la revisione). 

Datemi un aiuto in quanto non riesco a capire quale possa essere il problema, ripeto l'unica cosa che ho lasciato originale è la configurazione del carburatore....

Help me... grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Aragon dice:

...quando ho montato il cilindro è stato oleoato con un poi di olio per miscela, la miscela è al due percento, attualmente la vespa non ha fatto nessun chilometro dopo la revisione del motore ...

Potrebbe essere che hai abbondato con l´olio miscela nel cilindro durante la fase di montaggio e che ne sia colato direttamente nel collettore della marmitta? Questo spiegherebbe gli spruzzi dalla marmitta.
Per il discorso della candela bagnata potrebbe essere anche lí dovuto all´eccesso iniziale di miscela.

Bisognerebbe capire quanto hai fatto girare il motore perché se la mia teoria fosse giusta, il problema dovrebbe sparire da solo dopo poco.

1 ora fa, Aragon dice:

...ho revisionato lo statore (attualmente è posizionato tra le due tacche...

Si puó fare, ma non é doveroso. Sul DR va bene lo statore su IT.

 

Aspettando le opinioni dei piú esperti ti faccio il mio in bocca al lupo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiungo che la configurazione del carburatore è getto minimo 160/48, getto max 160/BE3/105, ho svitato 2 giri e mezzo la vite della carburazione, ho odorato l'olio cambio che ho svuotato e non puzza di benzina. Preciso inoltre che lo spillo conico e galleggiante sono stati sostituiti perché ho revisionato il carburatore, la marmitta non è nuovissima ma comunque è nuova in quanto ha percorso pochissimi km...non so più cosa provare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non capisco dove sta realmente il problema.

Dov'è che cola olio? Dal collettore? Se è così , smonti la marmitta, sgrassa bene collettore del cilindro e quello della marmitta, un filo di pasta nera che fa da ermetico, e rimonti tutto.

Poi se cola una goccia non ne farei dei drammi. E' un motore a 2 tempi, va a miscela...

Poche pippe mentali... 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,
non so se è riconducibile al problema, ma se hai lasciato la configurazione carburatore originale sul un gruppo termico maggiorato...occhio perché dovresti essere magro. E sai cosa è il rischio di una carburazione troppo magra...


Vito

Inviato dal mio SM-A405FN utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema non è qualche gocciolina di olio si formava proprio una chiazza. Nel controllare i getti mi sono accorto che il getto minimo era svitato e pertanto l'ho avvitato, poi ho regolato lo statore su IT, ho messo in moto è la vespa rimane  accelerata su di giri, ma fuoriesce molto meno olio dalla marmitta ovvero pochi schizzi di olio incombusto. Spengo la vespa, penso che sia lo statore che sia posizionato in modo errato lo riposizione nuovamente nella sua configurazione originale (ovvero la tacca tra le due tacche A e IT) accendo nuovamente ma rimane sempre accelerata provo a regolare la vite del minimo ma non la sente proprio regolo quella dietro neanche.... non so piu' cosa pensare.... chiedo consigli grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, togli il filtro e assicurati che il filo dell'acceleratore non fa rimanere in qualche modo la ghigliottina leggermente aperta,( la ghigliottina deve essere coma da foto),se questo problema non c'è svita completamente la vite del minimo e accendila,se non tiene il minimo avviti fino a quando non senti il classico minimo della Vespa

IMG_2722.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

Potrebbe essere il paraolio lato volano a pescare aria, o il carburatore serrato male, o entrambi i paraoli.
Hai stretto tutto bene?
Fuma oltre che sputare olio?
Metti una foto della candela.

Ciao
Gg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me è carburata male. Una vite completamente svitata nel carburatore non può che sballarti tutto. L’olio che esce andrebbe quantificato con una foto prima di dire se è normale o no ... anche la mia lo butta dallo scarico, ma qualche minima gocciolina fisiologica del 2t.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho sostituito il carburatore con un altro che avevo, ovviamente ho rimesso spillo conico nuovo che avevo nell'altro, l'ho sostituito perché mi sono accorto che la ghigliottina non scorreva bene si inceppava. Appena montato la vespa fa  fatica a partire, si accende ma si spegne come se fosse soffocata e fuoriesce olio dalla marmitta. faccio alcune prove ed arrivo alla conclusione che se tolgo il filtro la vespa riparte e addirittura non esce olio dalla marmitta solo qualche schizzo accettabile per un 2 t... Ora quale può essere il problema??? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...