Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


bertopx

TESTO UNICO VMC STELVIO

Recommended Posts

Ormai penso che é stato montato da moltissime persone é ora di farci un po' l'idea dei vari settaggi.....avanti ragazzi.........prego i moderatori di metterlo in evidenza.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, rompiamo sto ghiaccio si o no? Ormai lo monta mezzo mondo 😁

Via alle danze! 

 

 

Gt: VMC Stelvio di scatola, pistone prima serie, con la guarnizione verde più la nera alla base. Fasi 114-171, squish 1.4

Carter: raccordati in maniera un po' alternativa; ho riempito di resina Weicon (equivalente Asportek) le rampe di travaso, poi ho raccordato al cilindro scavandole il meno possibile, in pratica degli scivoli dritti e non "a cucchiaio" come risultano per forza di cose se si raccorda senza fare sto lavoretto

Carburatore: si24 raccordato, senza filtro, airbox standard, min 55-160, ghigliottina n. 4, max 185-be3-138. Risulta un po' magro di max, candela un po' troppo chiara forse. Il freno aria 185 è in test, perché col classico 160 in progressione mi "rattava". 

Albero: mazzu posticipato amt162, valvola lavorata solo in lunghezza, fase aspirazione risultante 120-70

Rapporti: 22/64dd, denti grossi, 4ª corta z36, cluster con 4ª "supercorta" 12-13-17-19 

Frizione: 8 molle originale px my, rinforzata con anello e saldatura tra i ribattini. Dischi newfren, molle 4 newfren medie + 4 bgm xxl

Marmitta: megadella v5cl3 

 

Dunque: mi sto divertendo a bancarlo con il software gsf dyno, al momento mi fa 18cv/18nm circa a 7500 giri, allunga circa 8600 giri max in seconda. È un motorello divertente, ancora in piena fase di sviluppo, diciamo che mi diverto a sperimentare molto, a volte guadagno a volte perdo in prestazioni, dove ci guadagno sempre è in esperienza 🙂

Il picco a 7500 giri è altino, probabilmente causa della megadella v5cl3. Lo squish a 1.4 è molto alto, quasi tutti lo tengono a 1.1-1.2, anche su indicazione di Avotecnica proprio. Mi sa che tornerò a 1.1 com'ero prima perché ho perso un po' come resa, è stato un esperimento. 

Il cluster così corto è stata una scelta personale, la sconsiglio per un'elaborazione standard, la 4ª risulta "una 3ª un po' più lunga", molti storceranno il naso ma a me sta piacendo molto. Della velocità massima in 4ª me ne frego, quello che mi interessava è una 4ª che tiri ovunque ed è proprio ciò che ho ottenuto. Le altre 3 marce col 22/64dd le sbrana, pur avendo una Megadella abbastanza "da giri", che sotto non si può definire piena insomma. Credo che si possa tirare tranquillamente una 23/64dd, magari con una marmitta appena più piena sotto. 

Al minimo presenta scampanellio, personalmente mi infastidisce molto ma non perché sia forte il rumore, sono io "ipersensibile" a sti rumoracci, pazienza. 

Il VMC l'ho messo su mesi fa, con configurazione leggermente diversa, al posto del mio caro Polini ghisa. Tolto il polini, messo il vmc: già a culometro ho notato che ne aveva di più su tutto l'arco di giri. Con gsf dyno ho poi constatato che se con quella configurazione il polini (con parecchi lavori) mi dava 17cv/17nm, il VMC me ne ha dati appunto 18, con la differenza che come detto il Polini era parecchio ritoccato, mentre il VMC assolutamente di scatola. Quindi a parità di lavorazioni, il VMC è nettamente superiore (ma va? 😂

Altro non vi so dire per ora, sono pochi mesi che lo monto, però mi sta piacendo molto! 

Edited by GiulioEX125

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi metto la configurazione del mio VMC di quando ho bancato:

VMC 177 Stelvio con fasi standard, pistone prima serie (quello che scampana), squish a 1,3 mm, travasi raccordati , albero Piaggio lavorato con fasi 118-75, anticipo a 19 e volano elestart, carburatore si24 con filtro (minimo 50/160, 160-be3-128 ), padella Polini Original, rapporti 23/65 con 4a da 36. Bancata fatta da Mav.sp con 100 km di rodaggio.

 

IMG_20190528_114946.jpg

Edited by coni500

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora mi trovo con cilindro alzato con basetta da 1mm, squish a 0,9 mm

PHBH30 (min 55, max 136 getto Polini, av262, spillo x13 seconda tacca dall'alto, valvola gas 40 ) 

Padella FM Touring

Anticipo 18 gradi

Non ho bancato in questa configurazione, ma i miglioramenti ci sono. E nonostante le fasi cilindro più alte, la coppia è molto molto buona, più del mio vecchio Pinasco Magny Cours. La Vespa riprende molto bene anche in 2 persone. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

oooooooo finalmente uno che è partito......grande Coni500......

da quel che vedo in giro anche su altri forum sembra proprio il kit più blasonato in questo periodo e quindi penso che questa discussione se ne vedranno delle belle.......io purtroppo stò ancora girando con il motore completamente originale ma spero in questo post di trovare la configurazione giusta per il mio prossimo motore che sicuramente sarà VMC stelvio..........

QUINDI RAGAZZI FATEVI SOTTO

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa è la bancata fatta con una padella Dornax Middle (marmitta che mi dicono non venga più prodotta ). A parte l'ottimo allungo, i risultati son stati sotto le aspettative. Forse non era adatta al mio motore, ma non siamo riusciti ad ottenere buoni risultati nemmeno su un BGM 187 lamellare.

Abbiamo testato alcuni prototipi di un altro produttore (per questo non posso mettervi il grafico), ma il resoconto è stato che sul VMC la Polini Original è ottima, se non dir eccezionale. Poco allungo ma un buon valore di potenza e coppia eccezionale spalmata molto bene senza alcun vuoto o calo.

Poi il resto delle prove fatte con altre numerose marmitte ( solo su strada però ) , mi ha confermato che il VMC Stelvio è un cilindro molto equilibrato, con il giusto allungo, la giusta coppia, la giusta potenza. 

Per il momento marmitte che mi han convinto più della Polini son state l'attuale FM Touring e una Sip Road XL. 

 

dornaxmiddle.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, bertopx dice:

hai visto la nuova sip road 3.0?

Le uniche prove trovate sono di un 221cc. Sembra meglio della vecchia sip 2.0 e in linea della Polini Original. 

Già, perchè per quanto ne siano state vendute tante di Sip 2.0 e molti si son trovati bene per l'allungo, in realtà non è che fosse eccezionale. 

 

polinivsip3.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno, volevo chiedervi, qualcuno ha mai raccordato un VMC su carter LML? Volevo chiedervi se quei carter reggono o sono un po' sottili? A me sembrano sottili, forse servirebbe un rinforzo laterale di saldatura...che ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...