Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


paletti

Vespa PX125E finalmente dopo 29 anni ................

Recommended Posts

ciao,questo px l'avevo acquistato nel settembre 2018 a scatola chiusa,nel senso che il telaio tranne gli adesivi osceni e una ammaccatura al parafango anteriore e qualche graffio era perfetto,il motore con la pedivella  girava ma essendo fermo dal 1990,con  due dita di liquame nel serbatoio"residuo della super"non ci  ho neppure provato.

Per forza dovevo dedicargli un minimo di attenzione , allora

 

via il serbatoio, dopo diversi lavaggi con prodotti chimici ha ritrovato un'aspetto decente, nuovo rubinetto e tubo benzina,smontato pulito carburatore  getti e filtro aria con tutte le sue guarnizioni anche quelle della scatola al carter nuove,candela nuova e un paio di litri di miscela "dimenticavo ho fatti i fori al filtro in corrispondenza dei getti,pulito e verificato sfiato tappo serbatoio e olio motore nuovo"  infine    ho dato una ripulita alla carrozzeria

Dopo 29 anni  e qualche mese alla terza pedalata  finalmente si è messo in moto e lo sto usando da un paio di giorni ,avrei voluto  sostituire i paraoli ma visto che va e ogni volta  che la uso mi sembra sempre più regolare  lo lascio così a meno che dovesse capitare  qualche cedimento.

La marmitta è il "serpentone" Polini con il finale a spillo,diversamente dal Pitone,la Galaxy e altre dei primissimi 80s,questa veniva montata solitamente con il classico 175 Polini.

Infatti credevo fosse  un 175,ma dalle prestazioni è decisamente un 125 e quindi per farlo respirare decentemente monterò una Sip Road

Abituato agli over 200 mi rendo conto che questa va bene per andare a spasso con calma,non vibra,non beve e si muove in avanti lentamente,magari è un po spaventata  dalla benzina verde,dall'olio miscela migliore ,con un traffico e ritmi frenetici a lei sconosciuti,povera è stata ferma oltre 10.000 giorni e per rifarsi il fiato ha bisogno di muoversi lentamente  ma tutti i giorni, io ho tempo e poco alla volta si abituerà alla frenesia e gli ritornerà la forza di correre un po più velocemente.....

Ora finito con le poesie, Vi chiedo

siccome il 125 originale non lo conosco quali getti minimo e massimo ,polverizzatore e freno aria sono indicati per il 20/20,devo attenermi al manuale ?La candela ho messo una br8 ma un mio  amico mi ha consigliato la 7,miscela rigorosamente semisintetico?

IMG_0626.JPG

IMG_20191206_193149.jpg

IMG_20191206_193206.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto bene ! Miscela con semi sintetico, candela grado 7 e getti da manuale con marmitta originale , al massimo una aggiustatina dopo la prova candela . Se tieni la polini o monterai la sip il massimo va rivisto di qualche punto. Goditela così 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Tsuga dice:

Stupenda e bellissimi quei cerchi neri. Lascito dagli anni 80?

ciao,no le sue ruote "buche"sono sullo scaffale perché le gomme sono deteriorate.Ho in casa 3 coppie di cerchi tubeless completi  e li ho montati

vespa px 125 cerchi.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che ne farai la lascierai 125? I paraoli potrebbero cedere dopo un po' durante l'uso, nella mia i suoi originali del 1981 quando li ho cambiati si sono sbriciolati 😥

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Tsuga dice:

Che ne farai la lascierai 125? I paraoli potrebbero cedere dopo un po' durante l'uso, nella mia i suoi originali del 1981 quando li ho cambiati si sono sbriciolati 😥

ciao,questa vespa per il momento mi deve portare in giro!!!Al momento è l'unica Vespa funzionante che ho,a meno che possa capitare qualche  problema o cedimento (SGRAT SGRAT)  per cui non posso fare a meno di intervenire,  non ho intenzione di intraprendere avventure che con persuasione ho sempre lasciato decidere altri con il mio portafogli

Ora ho il 200 in ripristino totale "motore completo,tutto l'impianto elettrico  e controllo generale alla ciclistica" e come dicevo me la godo così com'è senza pretese .

Sono un acerrimo sostenitore over fondo scala,ma un po di penitenza sul filo degli 80 kmh mi può solo fare bene alla mente e all'anima,dopotutto meglio un Px da 80 kmh che un Px fermo con il motore guasto

 

 

IMG_20191207_190852.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Filo verde dell’accensione come è messo? Dai paraoli dopo un po’ di giorni di utilizzo noti trasudare qualcosa (lato volano)? La guarnizione del carter come va?

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Tsuga dice:

Filo verde dell’accensione come è messo? Dai paraoli dopo un po’ di giorni di utilizzo noti trasudare qualcosa (lato volano)? La guarnizione del carter come va?

ciao, ho percorso 200 km circa,filo verde è staccato quindi a Natale lo rifaccio,le guarnizioni ai carter sono a posto,invece al volano dove ho evidenziato nella foto c'è un piccolo trafilamento,ma non so se è il grasso che ho usato l'altro ieri  per rimettere la chiavetta nuova  del volano dopo aver controllato lo statore

images (1) (1).jpg

volano.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
10 ore fa, paletti dice:

ciao, ho percorso 200 km circa,filo verde è staccato quindi a Natale lo rifaccio,le guarnizioni ai carter sono a posto,invece al volano dove ho evidenziato nella foto c'è un piccolo trafilamento,ma non so se è il grasso che ho usato l'altro ieri  per rimettere la chiavetta nuova  del volano dopo aver controllato lo statore

Metti il grasso sull'accoppiamento conico?

Ciao
Gg

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Echospro dice:

Metti il grasso sull'accoppiamento conico?

Ciao
Gg

ciao,la chiavetta l'ho spalmata con il grasso,idem l'incavo del volano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh se è in quel punto e non c'è traccia di olio che fuoriesce dal copriventola direi che può essere il grasso. Controlla anche lo stato dei fili dello statore se hanno 40 anni, la mia mi ha lasciato a piedi in una strada orribile a causa loro (e li avevo pure fatti controllare!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, nel frattempo ho tolto la Polini con il terminale a spillo,ho montato la road racing V2 

Al carburatore 20/20 gli ho messo la torretta con i passaggi allargati ,un massimo da 100 con freno 160 BE3 ,voglio dargli qualche punto in più di massimo e siccome in casa ho un 110 caso mai allargo il 100 con l'alesatore sino a 105  non oltre.

Comunque su tutta la curva di erogazione è più presente e ho preso agevolmente 86kmh con vento contrario

road racing.jpg

passaggi torretta.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
2 ore fa, paletti dice:

ciao,la chiavetta l'ho spalmata con il grasso,idem l'incavo del volano.

Io uso il gesso.

Gg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,olio miscela ho in casa il motul 710 sintetico e 1 kg di olio semisintetico pinasco.Ora uso il pinasco perché il motul su un motore da 6000' no

 

Olio cambio il sip sae 30

987e8c79-1140-4b21-af1a-5738e05e04f7.jpg

s-l640 (3).jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Black Baron dice:

Bella vespa.. anche gli 80km/h con vento a favore .ti portavano ovunque  in sicurezza .Goditela !!

 

Ciao grazie!!!E' una questione di abitudine,per esempio con  il mio 200 e rotti vado  in box  e  dico "vado a Pavia a fare benzina",sono 40 km prendo e vado.Dopo 25 minuti sono di nuovo a casa e l'unica cosa che vedo sono delle scatole colorate (automobili) che intralciano a mia strada e le supero mentre  guardo fisso l'orizzonte

 

Con questa vado in box e con lo stesso tempo faccio la metà dei km e mentre vado riesco a vedere i cavedani nel Naviglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Tsuga dice:

l'olio pinasco quanto lo paghi al litro? Non l'ho mai sentito 

 

ciao,non ricordo lo avevo preso a gennaio del 2016 sul nuovo 225 Pinasco. Poi sono passato al motul 510 sempre semisintetico.

Mi ispirava di più, specialmente con il freddo quando faccio miscela con il misurino il motul scorre  meglio e sulle pareti ne rimane poco,una risciacquata con un  po di benza e via,il pinasco scorreva meno e il misurino lo dovevo risciacquare un paio di volte.Ora uso il pinasco perché come minerale ho solo quello, quando finirà riprenderò il motul 510

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mh questa cosa della densità a freddo l’ho notata anche io con il castrol, che con queste temperature è più viscoso e denso. Può essere un problema nelle partenze a freddo per il motore? Il motul 510 lo usavo prima del castrol, poi leggendo le specifiche e qualche parere su internet ho cambiato (sul prezzo siamo lo più o meno). Nell’SR 50 usavo invece il motul 710 sintetico 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L’olio che uso io è questo:

 

https://www.castrol.com/it_it/italy/home/motorcycle-oil-and-fluids/motorcycle-engine-oils/engine-oil-by-brand/castrol-power1.html#tab_power1-2t

Castrol power 1 2t semisintetico. Ha un punto di infiammabilità (flash point) di soli 66 gradi C! 
https://msdspds.castrol.com/bpglis/FusionPDS.nsf/Files/350422F31C46860D80257E05003FA070/$File/BPXE-9V5LAL.pdf

Inferiore persino al prodotto sintetico (89 *C) e ovviamente a quello per scooter (148 *C). Lo uso da qualche anno e lo usavo prima anche su altri motorini non vespa. Mi ci sono sempre trovato molto bene .

 

il motul 510 ha un flash point a 145 *C

https://d23zpyj32c5wn3.cloudfront.net/images/product_descriptions/technical_data_sheets/68099/510_2T.pdf?1497349421


mentre il 710 addirittura a 154*C

https://d23zpyj32c5wn3.cloudfront.net/images/product_descriptions/technical_data_sheets/68097/710_2T.pdf?1497349330

 

il che fa del castrol il prodotto al momento migliore sotto il punto di vista delle specifiche. Il punto di infiammabilità o flash point è la temperatura minima per cui possono formarsi vapori infiammabili completamente. Più sono bassi i valori e più l’olio è composto da sostanze leggere (parti pregiate del petrolio) e meno incrostazioni si formeranno nel motore, specie in inverno. 
 

ah il power 1 2t NON power 1 2t racing (sono due oli col nome simile ma completamente diversi!)

Edited by Tsuga

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Tsuga dice:

L’olio che uso io è questo:

 

https://www.castrol.com/it_it/italy/home/motorcycle-oil-and-fluids/motorcycle-engine-oils/engine-oil-by-brand/castrol-power1.html#tab_power1-2t

Castrol power 1 2t semisintetico. Ha un punto di infiammabilità (flash point) di soli 66 gradi C! 
https://msdspds.castrol.com/bpglis/FusionPDS.nsf/Files/350422F31C46860D80257E05003FA070/$File/BPXE-9V5LAL.pdf

Inferiore persino al prodotto sintetico (89 *C) e ovviamente a quello per scooter (148 *C). Lo uso da qualche anno e lo usavo prima anche su altri motorini non vespa. Mi ci sono sempre trovato molto bene .

 

il motul 510 ha un flash point a 145 *C

https://d23zpyj32c5wn3.cloudfront.net/images/product_descriptions/technical_data_sheets/68099/510_2T.pdf?1497349421


mentre il 710 addirittura a 154*C

https://d23zpyj32c5wn3.cloudfront.net/images/product_descriptions/technical_data_sheets/68097/710_2T.pdf?1497349330

 

il che fa del castrol il prodotto al momento migliore sotto il punto di vista delle specifiche. Il punto di infiammabilità o flash point è la temperatura minima per cui possono formarsi vapori infiammabili completamente. Più sono bassi i valori e più l’olio è composto da sostanze leggere (parti pregiate del petrolio) e meno incrostazioni si formeranno nel motore, specie in inverno. 
 

ah il power 1 2t NON power 1 2t racing (sono due oli col nome simile ma completamente diversi!)

ciao il castrol che vedi in allegato (una bomba) lo usavo sul 228 mhr,la foto allegata ritrae il cilindro dopo circa 6000 km

 

Su un 125 stock un'olio semisintetico di qualsiasi marca nota credo sia più che sufficiente

Castrol-Power-1-Racing-2T-1L-01.jpg

mhr 228.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
2 ore fa, Tsuga dice:

Esatto quello però è il 2t racing, io uso il 2t normale che però essendo di sviluppo più recente ha caratteristiche tecniche migliori 

Dove l'hai letto? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...