Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


Ale996

reimmatricolazione vespa demolita

Recommended Posts

Ciao a tutti, so che questo è un argomento che è già stato oggetto di svariate discussioni, tuttavia visto il mio caso vorrei chiarire un paio di cose.

Ho una vespa 125 vnb3 demolita che mio nonno prese da un meccanico una trentina d'anni fa, senza nessun documento ne targa, da utilizzare per ricambi. Per un motivo o per un altro, la vespa però è rimasta intera, e mi piacerebbe rimetterla in strada. Sono stato alla motorizzazione per fare una visura tramite numero di telaio per cercare di risalire alla targa, ma non hanno trovato nulla, e mi hanno suggerito di richiedere il certificato di origine alla Piaggio per risalire almeno alla provincia in cui era immatricolata e vedere se alla loro motorizzazione riescono/hanno voglia di cercare nell'archivio cartaceo.

A questo punto quello che avevo intenzione di fare, oltre a richiedere il certificato d'origine, era far fare una ricerca del numero di telaio alle forze dell'ordine per verificare che non risulti rubata o che non sia soggetta a fermi amministrativi,  però cercando un po' nel forum e su internet in generale, ho visto che per poter procedere con le pratiche è necessario  anche un atto di vendita tra privati firmato da un notaio...il problema è che non ho modo, in nessun caso, di risalire al vecchio proprietario. A questo punto dovrei desistere o c'è modo di procedere? l'atto di vendita serve anche per le reimmatricolazioni di veicoli di origine sconosciuta? 

Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Se leggi attentamente il primo post di questo topic:

ti renderai conto che puoi reimmatricolarla anche se non riesci a risalire alla targa originale, naturalmente accertandoti che non risulti rubata. per la scrittura privata di vendita in bollo con firma del venditore autenticata, una volta accertata la lecita provenienza, puoi farne una con un amico o un parente.

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie per la risposta, avevo pensato alla possibilità di fare una scrittura di vendita "fittizia", ma non ero del tutto convinto che potesse funzionare...se dovessi riuscire a risalire alla targa e quindi a fare una visura e risalire al nome del vecchio proprietario, una scrittura di vendita del genere sarebbe un problema? oppure no, dato che ormai la vespa è demolita?

ho provato a verificare online se la vespa risulta rubata o no tramite il sito della polizia di stato (https://www.crimnet.dcpc.interno.gov.it/crimnet/ricerca-targhe-telai-rubati-smarriti), e non risulta nulla. dite che è attendibile?

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

La ricerca online di eventuali denunce di smarrimento non è affidabile, soprattutto per denunce antecedenti al 1996, ma anche successive.

Se risulta demolita e senza denunce, la vendita fittizia è perfettamente perseguibile.

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...