Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


luigi139

corsa 51 vs corsa 53

Recommended Posts

2 mm di corsa in piu, cambiano i gradi delle fasi sui travasi e sullo scarico, cambia la cilindrata e la leva su cui agisce la biella(di un mm) , ma questi piccoli cambiamenti quanto influiscono sulle prestazioni di un motore? quanto costerebbe questa modifica e su quali cilindri ha piu effetto?

la parola ai piu esperti!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è così banale, nel senso che per ovvie ragioni bisogna creare una basetta , vedere bene le fasi che si ottengono ed eventualmente intervenire su travasi è scarico per portarsi ai valori desiderati; non ultimo rivedere la testata per avere rapporto di compressione e squish corretti. Aumenta l’ansia cilindrata ovviamente , piu cubatura può farti tirare fuori più potenza e anche una coppia maggiore a un regime inferiore , ma dipende da tanti fattori 

Share this post


Link to post
Share on other sites

be, molti cilindri hanno livelli di squish oltre i 2mm, il mio motore che sto revisionando, con polini 7travasi vecchio tipo devo basettarlo 1mm per far aprire i travasi al pmi(provato con tre alberi di tre marche diverse) quindi la basetta potrebbe essere evitata facilmente, poi non mi interessa lavorare i travasi in canna x ottenere le fasi che voglio... la maggior parte non lo fa, tranne preparatori esperti, quello che mi interessa è il rapporto pro e contro su un motore standard o p&p, non so nemmeno quanto costi lo spinotto drt, ( sul sito relativo non è scritto, e dovendo fare un solo motore, il mio, non voglio registrarmi per trovarmi mail spazzatura con questo e quel prodotto pubblicizzato, capito drt?!)

quello che volevo capire è semplicemente... con li tal cilindro (polini dr malossi originale etc etc) p&p corsa 51 e corsa 53 quanto cambia? ne val la pena su un motore standard da passeggio spendere soldi per cambiare albero o aggiungere lo spinotto disassato.....

poi ovvio chi cerca prestazioni per gare o per essere il piu veloce e potente della zona.... fa atri conti.

comunque grazie per la risposta

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io 3 anni fa son passato dal 51 al 53(con biella 105) sul polini in ghisa ed ho trovato solo miglioramenti.Nonostante le fasi 190-132 ha piu coppia ai bassi e piu tiro dello stesso cilindro in corsa 51.Aumentata anche la velocità massima ma rimanendo comunque in tema di 130 piu tranquilli,un corsa 53 su un motore turistico è l'asso nella manica se non hai voglia di stravolgere totalmente il motore ed avere un pò piu di brio.Da montarsi ovviamente di tipo anticipato anche su motori p&p;se poi ti fai  un aspirazione su misura anche senza toccare i travasi sarebbe un lavoro ben fatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie della risposta, io ho 3 alberi piaggio e un mazzucchelli spalle piene vorrei utilizzare uno di questi, penso lo spalle piene, dovrei costruirmi lo spinotto disassato o prenderlo da drt, ma non so il prezzo, ho aspirazione lamellare con valvola eliminata, e mi sto costruendo un collettore artigianale per mettere il pacco diritto e a filo del piano sul carter, pacco minarelli orizzontale, al cilindro ho aperto i secondari e raccordato al carter, volano leggero, mettero denti dritti per evitare dispersioni di potenza e limitare il carico ai cuscinetti, non ho ancora deciso se 27/69 o 29/68, mi attira una via di mezzo 28/69, marmitta polini banana con silenziatore o proma, le ho entrambe, biella 105 sarebbe utile, ma dovrei basettare 7mm.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quel che hai da fare,se il volano è troppo leggero non ti aiuta.Come albero va bene uno qualsiasi di quelli che hai,cambia un pò il tipo di erogazione dal normale allo spalle piene ma niente di che.La giusta via di mezzo per la biella sarebbe una 102mm che rispetto alla standard ha un po meno spinta laterale del pistone sul gt(se poi per limitare il budget ed investire su altri componenti usi una biella standard non è la fine del mondo,funziona comunque),ok i rapporti da te scelti ma almeno con parastrappi rinforzato e una quarta corta con cluster da 20 o 21 te la consiglio specie in caso di rapportature lunghe.Squish intorno a 1.2mm e anticipo da trovarsi ad orecchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il volano è da1. 8kg con ghiera avviamento montata leggero rispetto ai 3kg, che montavo prima, aumetare i costi x mettere il pignone da 28 per poi accorciare con il cluster.... e incrementare ancora la spesa, non credo che convenga, abitando vicino alle montagne e mi piace andarci a passeggiare.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo volano,lascia quello che va benissimo.Il consiglio del cluster è dato solo da una questione pratica,una quarta piu corta dell'originale aiuta piu di quanto credi specie con rapporti lunghi senza avere sostanziali perdite in velocità massima.Non è una cosa obbligatoria va anche con cambio standard ma la quarta inizia a farsi lunga.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

vero quello che dici, ma se metto 27/69 con 130 +lamellare +corsa 53 penso di aver sufficiente coppia per passeggiare anche in due, io 73kg+60 passeggera

questo è il collettore che sto facendo

IMG_20191112_194409.jpg

IMG_20191123_183107.jpg

IMG_20191116_152229.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...