Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


rablo

PINASCO 215 su RALLY 180

Recommended Posts

Ciao a tutti..

dopo aver provato un PX150, non ero mai salito su un PX mi sono reso conto che le prestazioni della mia 180 rally sono davvero scarse.

Non c'è proprio paragone come sprint alla partenza, ripresa, ecc....

Sto pensando di elaborare la Rally in maniera meno invasiva possibile.... l'idea è utilizzare il gruppo PINASCO 215 in alluminio fatto appositamente per rally 180.

E' un po' caro (circa 350 euro), però consente di non modificare strutturalmente alcun componente del carter. Dal sito della PINASCO risulta solo differente lo scarico, pertanto dovrà essere installata una marmitta di rally 200 o px 200.

Qualcuno di voi lo ha provato ? Qualche esperienza in merito ??

La mia idea è quella di associarla alla PINASCO FLYTECH.

Fatemi sapere cosa ne pensate o se eventualmente avete dei consigli migliori della mia idea saranno ben accetti. Sia chiaro che non voglio costruire un bolide inarrestabile, vorrei solo avere delle prestazioni che mi consentano di andare in 2 in salita senza che la Vespa affoghi.... e con la Rally accade eccome !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah....io penso che se la tua vespa non risponde come un 150, magari ha bisogno di una buona rinfrescata...andare a parlare di Pinasco e  dire di non voler costruire un mostro... conosco un signore che ha preso una rally...e sotto si è trovato un gt non originale...anche troppo per la sua età  e per il tipo do vespa. La mia opinione  è che se ci si mette a paragone il proprio motore con un altro, valutiamo meglio il paragone che stiamo facendo e qual'è il passato e lo stato attuale del nostro motore rispetto a quello con cui lo paragoniamo. Se poi, legittimamente, vogliamo montare gt  per avere più prestazioni, saltiamo i paragoni "poco sensati" e buttiamo giù subito l'idea di un bel motore da creare.

N.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, snaicol dice:

Mah....io penso che se la tua vespa non risponde come un 150, magari ha bisogno di una buona rinfrescata...andare a parlare di Pinasco e  dire di non voler costruire un mostro... conosco un signore che ha preso una rally...e sotto si è trovato un gt non originale...anche troppo per la sua età  e per il tipo do vespa. La mia opinione  è che se ci si mette a paragone il proprio motore con un altro, valutiamo meglio il paragone che stiamo facendo e qual'è il passato e lo stato attuale del nostro motore rispetto a quello con cui lo paragoniamo. Se poi, legittimamente, vogliamo montare gt  per avere più prestazioni, saltiamo i paragoni "poco sensati" e buttiamo giù subito l'idea di un bel motore da creare.

N.

 

Ciao Snaicol!

Grazie per la risposta, mi spiego meglio: il motore della mia Rally è stato ri-fatto completamente circa 2 anni fa, originale in tutto e per tutto, pistone nuovo Asso 1° rettifica e ha percorso fino ad oggi circa 3000 km.

Le prestazioni non sono mai state eccellenti, inizialmente l'anticipo era leggermente sbagliato, ma non ho mai ne scaldato ne grippato. In seguito l'ho modificato ma non ho ottenuto chissà quali miglioramenti in prestazione. L'ho sempre usata in maniera corretta e le ho fatto fare un rodaggio come si deve senza mai tirare eccessivamente le marce.

Il dubbio che qualquadra non cosi mi è venuto dopo aver provato un PX150 tutto originale. Non mi spiego una differenza di potenza così grande. Magari è un motore di altra concezione ed è del tutto normale, sta di fatto che mi rimane il dubbio e vorrei indagare un po' meglio perché non sono per niente soddisfatto di quanto sviluppa la mia Rally.

Mi aspettavo che i 30cc (circa) in più della Rally si sentissero, invece è il PX che sembra averceli....

D'altro canto non vorrei, facendo la modifica, martoriare quei carter, vorrei cercare un po' di prestazioni in più senza andare a dover modificare tutto quanto.... accetto consigli comunque!

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, snaicol dice:

..andare a parlare di Pinasco e  dire di non voler costruire un mostro...t

 

un mostro no,ma se è fatto con criterio va forte e dura nel tempo.

Esperienza personale 

un motore a valvola Pinasco 225 con il SI 24 e primaria 24/63 con 4à da 21/35 con accensione stock ad anticipo fisso e un'altro motore a valvola malossi mhr 228 con il Si 26,primaria 24/62 e  4à da 21/36 con accensione stock e ritardatore kytronik

il Pinasco fa 10 kmh in meno ha iniziato  a slegarsi intorno ai 10.000 km e ne ho fatti 25.000 senza mai fargli nulla

Il Malossi a 8000 km  (era monofascia) il segmento era alla frutta,questo vuol dire che per fare 25.000 km in efficienza,devi fare almeno 3 interventi al gruppo termico,ma non basta,perchè comunque essendo più spinto,logora più facilmente le parti meccaniche  in generale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sapere che il motore è già stato ricondizionato è un buon inizio...a questo punto c'è da chiedersi se anche scarico e carburatore siano in buone condizioni...ed ovviamente anche l'anticipo ha una minima influenza sulla resa del motore. Io aprirei un post per capire come e cosa sia necessario verificare l'ottimizzazione del motore in generale. Dispiace un po sapere...anzi non sapere... il motivo per cui si ha la sensazione che sia un po fiacco. Non sarà certo facile farle prendere la ferocia della rally 200, cambiano un po di cose, ma non deve essere da meno a una px 150 a mio avviso.

N.

Paletti..se non un mostro...un mostriciattolino😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 14/10/2019 at 22:52, snaicol dice:

"...ma non deve essere da meno a una px 150 a mio avviso..."

Perfettamente daccordo con Snaicol, soprattutto se il motore è stato revisionato; ergo il tuo Rally ha qualcosa che non va

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi aggiungo alla lista...

Nel 2003 comprai un 180 rally prima serie da due amici di Asti, mi accompagnò un amico a prenderla, andammo in due sul suo px150... Al ritorno io col rally conservato e fermo da non so quanto tempo andavo molto di più del 150 arcobaleno del mio amico...

Controlla l'anticipo dell'accensione a puntine e la carburazione, sicuramente c'è qualcosa che non va...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi, grazie per le risposte.. non sto scrivendo spesso perché dall'app ho difficoltà e dal pc non uso quasi mai il forum.

Si comunque concordo anche io con voi che il mio motore ha qualcosa che non va. La carburazione sembra ok e anche l'anticipo l'ho regolato con la strobo e sembra ok.

Il problema che ho riscontrato è con il filtro dell'aria montato, mi spiego meglio: se accendo il motore e do gas in folle la Vespa va su di giri ma quando arriva ad un elevato numero di giri sembra gorgogliare e affogare. Cosa che non avviene togliendo il filtro dell'aria, sembra salire di giri serenamente senza esitare. Ho sostituito il filtro con uno un po' più "aperto" e ho notato che ora il motore è più sciolto ma comunque ha dei limiti.

Ho sostituito la marmitta con una che avevo di 180SS, paradossalmente sembra meno tappata della sua originale (sito a siluro della 180 rally). Ora sto usando questa configurazione ma non rende secondo me come dovrebbe, non ha un grande sprint ai medi e soprattutto la velocità max che segna il mio contakm è sui 100 km/h, ma effettivi sono mooooolti meno...

Credo che opterò per la Flytech Pinasco e la marmitta SIP 2.0 per 180ss e 160GS che monta sulla mia rally.

Dovrei recuperare un po' di prestazioni con la marmitta e stabilità (e sicurezza) con l'accensione, mi hanno stancato sinceramente le puntine....

Cosa ne pensate ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...