Jump to content



PX parte a spinta. Scaldata, carburazione o che altro?


Kikko10
 Share

Recommended Posts

13 ore fa, IRCANODR177 dice:

prova senza pompa

 

Proverò a fare così. Giusto per capire, perché la Vespa con un po' di benzina nel foro della candela parte al primo colpo? E perché, quando in moto, non ha nessun problema? Se fosse un problema di benzina dovrei sentirlo anche quando sono in movimento...

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...

Ciao. Ritorno su questo argomento perché il problema che descrivevo in precedenza continua a presentarsi.

Riassumendo, la Vespa non vuole saperne di accendersi se non con qualche goccia di miscela nel venturi. Non mi dà problemi di accensione se è già calda così come non dà alcun problema durante il moto dove risulta sempre prestante al 100%. In questi mesi l'ho portata dal meccanico "guru" delle Vespe della mia zona per un check-up nel quale, tra le altre cose, è stato cambiato l'olio motore, è stato aperto e pulito il carburatore e la pompa di benzina, sono stati sostituiti i tubi della benzina del serbatoio.
Subito il "guru" diceva che non riscontrava problemi di accensione, e infatti quando sono andato a ritirarla è partita alla seconda pedalata. Portata a casa e soprattutto lasciata in garage per qualche giorno, non ne vuole sapere di partire con la pedivella. Ora ritengo di aver fatto tutto quello che c'era da provare per risolvere il problema, avendo in passato provato anche a cambiare candela e centralina. Avete qualche altro consiglio? Cosa può impedirle di accendersi? E perché non riesco a farla partire ma durante la marcia non dà alcun minimo problema?

Link to comment
Share on other sites

Avete ragione, non ho provato a togliere la pompa per pigrizia e perché, a suo tempo, era stata montata proprio per evitare i problemi che invece sto riscontrando. Ci proverò se, come sembra, il problema è quella meretrice. Grazie ancora.  Se fra due mesi torno e ripropongo questo problema, senza aver prima tolto la pompa, insultatemi pure.

Link to comment
Share on other sites

Avete ragione, non ho provato a togliere la pompa per pigrizia e perché, a suo tempo, era stata montata proprio per evitare i problemi che invece sto riscontrando. Ci proverò se, come sembra, il problema è quella meretrice. Grazie ancora.  Se fra due mesi torno e ripropongo questo problema, senza aver prima tolto la pompa, insultatemi pure.
Veniamo noi a smontartela nel caso

Inviato dal mio Mi 9 Lite utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

Ispezionato bene il getto di avviamento e il  suo meccanismo , sembra che abbia bisogno di più benzina solo in fase di avviamento...da come descrivi  si accende quando metti benzina dal foro candela, il problema sembra essere la.quantità di benzina quando accendi da freddo...

Link to comment
Share on other sites

12 ore fa, Luigi66 dice:

togli il filtro aria metti il pollice sul condotto-venturi carburatore e spedivella. facci sapere

Grazie, proverò questa soluzione tra oggi e domani. Giusto per capire, perché mi piace anche imparare cose nuove, quali sintomi potrei trovare? Forse testare quanta "forza di aspirazione" ha il GT?

Link to comment
Share on other sites

Il 17/2/2020 at 19:58, Luigi66 dice:

togli il filtro aria metti il pollice sul condotto-venturi carburatore e spedivella. facci sapere

L'ho fatto, e mo? Non succede nulla e il pollice si inumidisce di miscela

Link to comment
Share on other sites

Ciao Kikko, ho letto delle tue disavventure, ed esse mi hanno richiamato alla mente un fatto

occorsomi con la mia vespa.

Essa è un 50 1° serie.

Niente a che vedere con il tuo px ma, il mio 50ino, si comportava esattamente come la tua.

Partiva solo a spinta. Anche bene , nel senso che mi bastavano pochi metri ed essa era in moto.

Il meccanico  ( un mago ), risolse cambiandomi la bobina esterna.

Mi disse essere un difetto che a volte si riscontrava. In pratica a bassi giri la bobina non era efficiente

e non dava la giusta scintilla alla candela.

Come la spingevo, riuscivo a farle fare più giri ed essa erogava la giusta corrente per il funzionamento della candela

ed il motore si accendeva subito.

Bobina nuova difetto sparito.

Però io ho un 50.

Spero di esserti stato utile Kikko.

Il Muto

 

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, Muto dice:

Ciao Kikko, ho letto delle tue disavventure, ed esse mi hanno richiamato alla mente un fatto

occorsomi con la mia vespa.

Essa è un 50 1° serie.

Niente a che vedere con il tuo px ma, il mio 50ino, si comportava esattamente come la tua.

Partiva solo a spinta. Anche bene , nel senso che mi bastavano pochi metri ed essa era in moto.

Il meccanico  ( un mago ), risolse cambiandomi la bobina esterna.

Mi disse essere un difetto che a volte si riscontrava. In pratica a bassi giri la bobina non era efficiente

e non dava la giusta scintilla alla candela.

Come la spingevo, riuscivo a farle fare più giri ed essa erogava la giusta corrente per il funzionamento della candela

ed il motore si accendeva subito.

Bobina nuova difetto sparito.

Però io ho un 50.

Spero di esserti stato utile Kikko.

Il Muto

 

Ciao e grazie per la risposta. Ho anch'io un cinquantino in garage, una Special del 1973 (con un 75 DR "plug and play" e la siluro) e, come suggerisci giustamente, se ha problemi di accensione spesso il problema è nella bobina che ho montato esterna e che ho cambiato più volte. Purtroppo per il PX il problema non è lì avendo già cambiato la bobina senza alcun miglioramento. Fra qualche giorno mi presteranno una pompa a depressione funzionante e vedremo se il problema è lì!

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

ciao, io ho praticamente il tuo stesso motore (polini ghisa, mazzucchelli, phbh28) ma niente pompa.

non mi sembra proprio che serva, ho un rubinetto bgm e, nonostante i pareri discordanti che leggo in giro, mi sembra funzionare tutto bene: si accende alla prima spedivellata (quando avevo l' SI alla terza) e non ci sono variazioni di giri anche quando il serbatoio é praticamente vuoto.

Perché non provi a escludere la pompa, almeno come verifica temporanea?

lo starter lo hai lasciato con la levetta come in origine sul phbh o lo hai adattato?

Link to comment
Share on other sites

Eccomi qua, scusate il ritardo. Allora, mi sono fatto prestare una pompa a depressione Dell'Orto P34 PB2 identica a quella che montavo e il problema si è risolto. Ne ho allora comprata una nuova e montata, tutto funziona. Si accende anche senza tirare l'aria quindi direi che il problema fosse la pompa come paventato in questi mesi. Nel frattempo ho notato ogni mattina una macchia di miscela sotto la Vespa; dopo aver smontato il serbatoio ho visto che il selettore della benzina, quello che esce dal rubinetto e si collega alla leva della riserva, era fratturato sebbene restasse nella sua sede. Ho quindi preso e montato un nuovo rubinetto BGM Fast Flow 2.0, identico a quello che montavo ma con il selettore in metallo anziché in plastica. Morale della favola? I problemi sembrano risolti. La Vespa si accende subito e non ci sono più macchie di miscela sul pavimento. Non posso usarla per i noti problemi sanitari ma sarà pronta non appena usciremo dalla quarantena.

Sintetizzando ritengo quindi che il problema fosse la pompa; resta il mistero del perché non desse alcun problema in moto ma abbia sempre fatto fatica ad accendersi. Suppongo sia una questione di aspirazione che, durante il moto, è forte e riesce ad ovviare al problema di una pompa a depressione con qualche problema (dico "qualche" perché ad occhio, controllando i flussi durante il moto, sembrava fare il suo lavoro).

Grazie a tutti per i consulti di questi mesi.

Edited by Kikko10
Link to comment
Share on other sites

hhe hhe! che ti dissi? avresti risparmiato un sacco di tempo. Mi raccomando la reputazione del sottoscritto? ciao stai bene. P.S. a volte avere + di 60 anni serve, comunque, li fatto era che quando andavi per accenderla il motore non faceva abbastanza depressione per attivare il flusso di miscela.

 

Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, IRCANODR177 dice:

hhe hhe! che ti dissi? avresti risparmiato un sacco di tempo. Mi raccomando la reputazione del sottoscritto? ciao stai bene. P.S. a volte avere + di 60 anni serve, comunque, li fatto era che quando andavi per accenderla il motore non faceva abbastanza depressione per attivare il flusso di miscela.

 

Certo, mi cospargo il capo di cenere. Il "problema" speravo di risolverlo dopo aver portato la Vespa dal "guru", cosa che non è successa. Poi è entrata in gioco la pigrizia. In ogni caso grazie per il consulto e per i suggerimenti, non si finisce mai di imparare!

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

Ciao a tutti, mi inserisco in questa discussione perché il p200e (1981 - versione tedesca con batteria) di un mio amico ha un problema simile. Non parte se non a spinta.
Abbiamo rifatto completamente il motore, compreso gruppo termico nuovo della BGM nella versione 12cv (quella tedesca era in origine da 10).
Le uniche cose cambiate sono i getti, riportati nella configurazione standard italiana (Max 160-120 Be3; Min 55/160) e la marmitta, Polini Original (per quello il getto da 120 e non 118)

Alla prima accensione circa due settimane fa il motore é partito alla prima pedivellata..ma é anche stata l´ultima volta. In seguito ne servivano piú di 20 quando andava bene.

Abbiamo cambiato ieri sera il paraolio lato volano perché lasciava passare miscela/aria. Pensavo il problema fosse quello ma nulla.
Per farla breve, ieri é partita solo a spinta.
Scintilla alla candela ne arriva; miscela anche perché la candela risulta essere bagnata dopo i tentativi. L´interruttore di accensione con la chiave é da riparare perché risulta sempre aperto. Effettivamente non abbiamo provato a staccarlo ieri ... Ma se é sempre aperto, puó lo stesso influire sull´accensione del motore?!

Cosa potrebbe essere?!
Grazie a chi ci vorrá aiutare e saluti a tutti
 

Link to comment
Share on other sites

52 minuti fa, PXcruccato dice:

Ciao a tutti, mi inserisco in questa discussione perché il p200e (1981 - versione tedesca con batteria) di un mio amico ha un problema simile. Non parte se non a spinta.
Abbiamo rifatto completamente il motore, compreso gruppo termico nuovo della BGM nella versione 12cv (quella tedesca era in origine da 10).
Le uniche cose cambiate sono i getti, riportati nella configurazione standard italiana (Max 160-120 Be3; Min 55/160) e la marmitta, Polini Original (per quello il getto da 120 e non 118)

Alla prima accensione circa due settimane fa il motore é partito alla prima pedivellata..ma é anche stata l´ultima volta. In seguito ne servivano piú di 20 quando andava bene.

Abbiamo cambiato ieri sera il paraolio lato volano perché lasciava passare miscela/aria. Pensavo il problema fosse quello ma nulla.
Per farla breve, ieri é partita solo a spinta.
Scintilla alla candela ne arriva; miscela anche perché la candela risulta essere bagnata dopo i tentativi. L´interruttore di accensione con la chiave é da riparare perché risulta sempre aperto. Effettivamente non abbiamo provato a staccarlo ieri ... Ma se é sempre aperto, puó lo stesso influire sull´accensione del motore?!

Cosa potrebbe essere?!
Grazie a chi ci vorrá aiutare e saluti a tutti
 

ciao, potrebbe invasarsi di miscela se la candela è bagnata.Fai un tentativo

Sostituisci lo spillo del galleggiante indicato con la freccia nella foto.

Potrebbe non chiudere adeguatamente il passaggio della miscela,vanificando il compito del galleggiante

galleggiante Si 24.jpg

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...