Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


ilbintar

Marmitta Polini Original e DR177

Recommended Posts

Saluti al Vespisti,

Ho montato la marmitta Polini Original su un PX125 con GT DR177, ho mantenuto la configurazione del carburatore come originale, visto che con la marmitta Piaggio tutto era regolare, ma con la Polini la Vespa borbotta ai medi e ai bassi, ai alti sembra regolare (considerando che sono in rodaggio fino a 60 non vado).

😀😀😀

Buona gnespa a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

La configurazione del carburo con la marmitta Piaggio originale è:

Getto MAX: 108

Emulsionatore: BE3

Freno aria:160

Getto Minimo: 48

Con queste caratteristiche ha viaggiato per chilometri con una candela nocciola e un minimo perfetto;

montando la marmitta Polini original, come ho spiegato, borbotta ai bassi, medi e alti...

Ho provato ad esagerare con la stessa configurazione ma un getto Max di 118, risutato un borbottio continuo da inc....zzato!

a questo punto ho montato un getto Max di 98 e come d'incanto la vespetta si è messa a cantare, (con un leggero brontolio).

Forse ci siamo........

Guardando la tabella di mamma Piggio riguardo alle varie configurazioni dei carburi ho notato che il PX125 Arcobaleno è configurato con:

Getto Max 96

Emulsionatore BE5

Freno aria: 140

Getto Minimo: 45

Considerando che ora il PX non è più a puntine, la messa in fase è perfettamente stabile ai bassi e alti regimi, poterbbe andare la configurazione quà sopra?

Attendo vostri consigli.

Buona gnespa

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,hai il SI 20? 

Comunque é strano che con la Polini Original  ti chiede un max inferiore rispetto all'originale!

"borbotta ai bassi e ai medi"

prova a mettere il be3 con un freno aria da 140 e il max da 108,minimo almeno un 50,52 meglio.

P.S. hai i forellini al filtro??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Be3 gia messo e tolto, va peggio, il foro era già stato fatto.

Però, il fatto che devo smagrire, avrebbe una sua logica, migliorando la combustione con una marmitta migliore, aumento il rendimento del motore diminuendo il consumo del carburante, di consegienza getto più piccolo...

Cosa ne pensi?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento.

Ho riconfiguarto il carburatore come mamma Piaggio lo ha fatto (a ecezzione del il getto max che era stato portato a 108 visto che monta u nDR177), e riposizionato il padellino originale Piaggio.

In queste condizioni dovrebbe andare come è sempre andato da circa 10 anni! Invece oltre a una perdita di prestazioni (prima con il padellino originale andava a bomba) si comportava come se la benza va e viene.

A questo punto ho deciso, provo a sostituire il carburatore con uno nuovo, dopo 35 anni e varie revisioni........

In settimana si saprà come sarà andata la faccenda.

Buona gnespa

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, ilbintar dice:

Aggiornamento.

Ho riconfiguarto il carburatore come mamma Piaggio lo ha fatto (a ecezzione del il getto max che era stato portato a 108 visto che monta u nDR177), e riposizionato il padellino originale Piaggio.

In queste condizioni dovrebbe andare come è sempre andato da circa 10 anni! Invece oltre a una perdita di prestazioni (prima con il padellino originale andava a bomba) si comportava come se la benza va e viene.

A questo punto ho deciso, provo a sostituire il carburatore con uno nuovo, dopo 35 anni e varie revisioni........

In settimana si saprà come sarà andata la faccenda.

Buona gnespa

ciao se le benzina va e viene,DEVI smontere e pulire accuratamente tutto il carburatore,inoltre assicurati che  il tappo del serbatoio deve avere i fori degli sfiati non otturati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il carburatore è già stato pulito, e sostituite tutte le guarnizioni....

La sensazione di guida è come se stia dando dei colpetti di freno oppure giocando con l'accelleratore e il tappo del serbatoio è ok.

Oggi, dopo aver fatto un giro di riscaldamento ho provato a regolare la carburazione e ho notato che ogni tanto l'accelleratore era duro,

ho aperto la scatola del caburatore, e mosso la ghigliottina a mano tramite la sua astina e saltuariamente si induriva....!

Ghiottina da cambiare?  oppure altro....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok....non spingete per rispondere......

Aggiornamento:

Ho montato il nuovo carburatore arrivato fresco fresco dal corriere, purtroppo venduto come dell'orto ma in realtà è un Spaco!

Va bè, pazienza, comunque è sempre fatto come un Dell'orto... la configurazione presenta:

getto max: 92, emulsionatore: E3, freno aria: 160, getto min:48.

Dopo un paio di colpi di pedivella si accende a stento e dopo una fuciata si spegne, riprovo, si accende sempre a stento dando una seconda fucilata; nonostante ci dia sotto con la pedivella non si accende, smonto la candela e la trovo bagnata; mi assale un dubbio la provo e non da nessuna scintilla!!! Sostituisco velocemente con una nuova un colpo di pedivella e....... viaaaa si accende. regolo 1 giro e mezzo e parto per un giro di prova.

La vespa si comporta abbastanza bene, però un getto 100 al posto di quella montata dalla casa (92) sarebbe da provare.

Vedremo in seguito la colorazione della candela per giudicare la carburazione, se avete dei consigli sono lieto di sentirli...non siate timidi

non ho mai preso sotto nessuno.....😀😀😀

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se monti il 177 devi obbligatoriamente cambiare getto max, rimonta il 108, con quel 92 la grippata è assicurata.
Per il discorso della ghigliottina sul vecchio carburatore, bisogna vedere per quale motivo si blocca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, il108 lo monterò sicuramente! La ghigliottina si bloccava per una ca....ta che ho fatto: per mettere il cordino dell'accelleratore ho utilizzato una pinza a becchi a punta prendendo l'asta della ghigliottina e tirandola verso il cordino, ma non mi sono accorto che in questo modo ho creato delle sbavature sull'asta che impedivano lo scorrere della stessa... ho ripulito il tutto e pra è a posto.

Venerdì ho il collaudo e di conseguenza ho su il pignattino originale, stavo pensando di rimontare il Polini original, che sia da rivedere la carburazione? consigli sui getti molto graditi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Generalmente il passaggio da marmitta originale ad una polini, sito plus,simonini ecc.. prevede l'aumento di un paio di punti circa di getto max (sempre da controllare la candela). Il 108 è già grandicello e potrebbe andare meglio sulla polini original che sulla padella originale. Ogni storia è a sé, quindi controlla sempre il colore della candela.

 

Ciao

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho montato il 108 e teniamo in considerazione che è sto completamente revisionato il motore: tutti i cuscinetti, parastrappi, frizione, crocera, paraoli, albero motore, gruppo termico e accensione  (statore, volano), quidi in rodaggio, velocità massima 70kmh.

La vespa va abbastanza bene ai medie alti, ai bassi borbotta un pochino, è da tenere presente che in quarta a 50kmh non arrivo a molto meno di un quarto di accelleratore, (in città non si arriva oltre...) ma come dicevo a 70 viaggia benino. Sento che oltre ad essere ancora legata visto il rodaggio, si potrebbe fare meglio e arrivare al ottimo; domani il collaudo e poi il Polini.

Consigli.....bene accetti

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

Ciao, rimetti il suo Dell'Orto con un getto massimo aumentato, rispetto all'originale, di almeno 10 punti (a scendere sei sempre in tempo) e prova la vespa senza filtro.
Vedi come va.

Gg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Collaudo passato!!!

Ho rimontato la Pollini e ho configurato il Carburatore nel seguente modo:

Freno aria:160

Emulsionatore BE3

Getto Max 108

Getto min 160/48

E dopo il giro di riscaldamento giro vite 1

Fino a 60 kmh (con la manopola aperta di poco) tende un pochino a borbottare se apro, invece, (si apre il circuito del max) ha un ottima accelerazione e non borbotta (la massima velocità che ho fatto sono i 75...sono in rodaggio!).

Direi bene a parte il brontoloio ai bassi regimi.....

Dimenticavo, la candela è un NGK B7HS vorrei metterne una di buona qualità

Consigli e commenti accettati......

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

Il filtro è l'originale?
Hai un foro sul filtro in corrispondenza della colonna del massimo?
La prova candela che dice?

Ciao
Gg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il filtro è originale è c'è il foro, Per la prova candela voglio metterne una nuova, ora monta una NGKB7HS, quale tra DENSO, CHAMPIONS e  BOSCH è meglio, con lo stesso grado termico.

Attendo consigli....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...