Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


Tsuga

Nuova testata su cilindro vecchio PX 150

Recommended Posts

STAFF

Paolo, forse ti confondi con la discussione sul DR.

Per Tsuga: la testa è in alluminio, non in ghisa.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Perdonami, ma prima di fantasticare sulla composizione chimica, non converrebbe valutare il peso? Giusto per non prendere grosse cantonate, dato che il peso specifico dei due materiali è macroscopicamente diverso e visto che dalla notte dei tempi le testate di questi motori sono in alluminio?

Sicuramente ci possono essere differenze a livello di composizione delle leghe fra un prodotto ed un altro. Magari la differenza di colore può dipendere anche da sostanze usate nel trattamento del pezzo, dal distaccante alla sgrossatura, alla sabbiatura. Che importa?
Non mi sembra che qui ci sia necessità di fare troppe elocubrazioni, per arrivare magari a deduzioni fuorvianti. Mi preoccuperei semmai del rapporto di compressione e delle altre implicazioni dovute alla forma della camera di scoppio. Visto il tuo problema di detonazione eccessiva, credo che a questo punto valga la pena fare una prova e poi valutare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Marben dice:

Paolo, forse ti confondi con la discussione sul DR.

Per Tsuga: la testa è in alluminio, non in ghisa.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

ciao Marco, l'età che scherzi ti riserva:doh:

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Marben dice:

Perdonami, ma prima di fantasticare sulla composizione chimica, non converrebbe valutare il peso? Giusto per non prendere grosse cantonate, dato che il peso specifico dei due materiali è macroscopicamente diverso e visto che dalla notte dei tempi le testate di questi motori sono in alluminio?

Sicuramente ci possono essere differenze a livello di composizione delle leghe fra un prodotto ed un altro. Magari la differenza di colore può dipendere anche da sostanze usate nel trattamento del pezzo, dal distaccante alla sgrossatura, alla sabbiatura. Che importa?
Non mi sembra che qui ci sia necessità di fare troppe elocubrazioni, per arrivare magari a deduzioni fuorvianti. Mi preoccuperei semmai del rapporto di compressione e delle altre implicazioni dovute alla forma della camera di scoppio. Visto il tuo problema di detonazione eccessiva, credo che a questo punto valga la pena fare una prova e poi valutare.

 

Si sarà cambiata senz’altro e aggiornerò qui. Domani sera vado dal meccanico a sentire quando posso portargliela. Tu mi consigli come vol. di prendere il ricambio originale a questo punto? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento: ho preso da ebay una testata originale come consigliatomi da Volumexit. L’altra la cambio con 2 latte d’olio (conservo sempre gli scontrini). Appena arriva posto la foto così posso dare a chi ne avesse bisogno un confronto tra un pezzo originale e uno aftermarket.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Testata originale Piaggio arrivata. Assurdo! La testata FA Italia nuova (appena tolta dalla busta) ha camera di combustione di forma diversa e squish più basso!!!!! Assurdo 

B83C9AA5-1B28-40B3-9164-C010114FB8B4.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella Piaggio è estremamente più scadente della FA. È tutta crepata dentro e i bordi sono vivi, segno di distacco grezzo dallo stampo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

No assolutamente, a parte la rifinitura esterna è veramente un prodotto diverso rispetto al non originale. Sono due testate completamente differenti. Il che è assurdo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che me la farò cambiare, il bordo è proprio rotto e la camera di combustione crepata. Non è una gran testata ... odio gli acquisti su internet proprio per questo.. perché se qualcosa non va bene ci vogliono giorni per il ricambio (e intanto la vespa sta ferma e i giorni dell’estate passano ... )

B80079FA-5D21-4790-A2EA-E19808A53198.jpeg

Edited by Tsuga

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
Quella Piaggio è estremamente più scadente della FA. È tutta crepata dentro e i bordi sono vivi, segno di distacco grezzo dallo stampo. 

 

Anche le fusioni di quarant'anni fa avevano simili imperfezioni. Non è questo ad inficiare la qualità di un pezzo.

Quelle che vedi non sono crepe del pezzo, ma il risultato di piccole crepe superficiali dello stampo.

Il pezzo è Piaggio al 100% e lo si vede bene dalle scritte in rilievo sul pezzo.

 

Volendo fare i raffinati, con carta e pasta abrasiva si tira a specchio, ma non è certo essenziale.

Tanto per dire: andare a vedere certi carter Sprint Veloce e GTR dei primi anni '70. In confronto questa testa è un'opera di Canova.

 

Farsela cambiare per questo è a mio avviso una follia.

 

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto Marben  e aggiungo che otre alla follia di farsela cambiare per nulla, finire sti in una novella dello stento dal quale non usciresti più,  perché lo  stesso problema più o meno lo troveresti sempre. Credo che a questo punto, sentite le varie voci che convergono verso una stessa opinione, penserei più ad andare in fondo a queste prove senza spaccarsi il capo su imperfezioni di fusione. Montala,provala e vedi che effetto fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se c’è una crepa passante in un’aletta? Ho visto che sono solo piccole imperfezioni quelle crepette dentro, ma bordo rotto tagliente e un’aletta crepata ..boh può esserci di meglio no? 

Comunque il meccanico ancora non ha posto. Domani lo devo ricontattare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
Anche se c’è una crepa passante in un’aletta? Ho visto che sono solo piccole imperfezioni quelle crepette dentro, ma bordo rotto tagliente e un’aletta crepata ..boh può esserci di meglio no? 
Comunque il meccanico ancora non ha posto. Domani lo devo ricontattare.
Metti una foto della crepa passante nell'aletta?
Comunque la cosa da controllare prima di montarla è se la cupola è uguale alla tua.

Vol.

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, Tsuga dice:

Anche se c’è una crepa passante in un’aletta?

Come hai fatto a vedere la crepa passante? Metti qualche foto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dall’altra parte dell’aletta (tra le due) c’è sempre la crepa. È immobile il tutto, ma c’è. Se notate la crepa arriva fino al bordo della testata.

BB2C0E28-180E-4029-A8C3-C71AD3596CC6.jpeg

1 ora fa, volumexit dice:

Metti una foto della crepa passante nell'aletta?
Comunque la cosa da controllare prima di montarla è se la cupola è uguale alla tua.

Vol.

Perché? C’è differenza tra le cupole ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

A me sembra che quella che definisci crepa sia una bava in rilievo. Guardala bene con la lente.
In tal caso potrebbe essere piuttosto un segno dello stampo, 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh l’ho guardata bene anche sotto una lampada, sembra una crepa solida che passa da un lato all’altro. Comunque me la sostituiscono in garanzia, gli ho mandato le foto. Hanno detto come voi che Piaggio fa pezzi molto grezzi, ma che questo è un po’ troppo segnato 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...