Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


piggiu

VNA2T 1959: revisione motore completa

Recommended Posts

MODERATOR
@volumexit
Per caso hai anche una foto del motore senza questo gommino? 
Purtroppo no, come scritto è li da 62 anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comincio a pensare che questo gommino sia montato sulla vna1t ma non sulla vna2t. Infatti presumo che la sede sia stata modificata in solo alluminio (vedi superficie triangolare piana con apice in basso) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
Comincio a pensare che questo gommino sia montato sulla vna1t ma non sulla vna2t. Infatti presumo che la sede sia stata modificata in solo alluminio (vedi superficie triangolare piana con apice in basso) 
Da catalogo ricambi è montato sia sulla 1 che sulla 2

Vol.

Share this post


Link to post
Share on other sites

È anche possibile sia stato modificato da una matricola in poi della VNA2T. 

escluderei che sia una modifica artigianale, anche perché cercando sul web ho trovato un VNA2M aperto senza gommino e la stessa chiusura triangolare in metallo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
È anche possibile sia stato modificato da una matricola in poi della VNA2T. 
escluderei che sia una modifica artigianale, anche perché cercando sul web ho trovato un VNA2M aperto senza gommino e la stessa chiusura triangolare in metallo. 
Hai provato a calzarlo qua?
8304271d0106c668e66df117c098ce17.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che è il caso di rinunciarci. 

Ovviamente senza la tua foto mi sarebbe rimasto il dubbio quindi il tuo aiuto è comunque stato fondamentale. 

Edited by piggiu

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
Direi che è il caso di rinunciarci. 
Ovviamente senza la tua foto mi sarebbe rimasto il dubbio quindi il tuo aiuto è comunque stato fondamentale. 
Allora mi sa che la VNA2T aveva gia il carte modificato.
Vol.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho quasi finito di revisionare la varie parti in attesa che arrivi il pacco dell'ultimo ordine

Poichè una delle cause di tutta questa revisione era un rumoraccio in partenza (discusso qui ) che ancora mi sono riuscito a spiegare, mi domandavo se potesse essere il parastrappi.

Fu revisionato 5 anni fa più o meno, e se lo scuoto non c'è scampanellamento di molle rotte...La vespa non strappava/impennava, piuttosto faticava nella partenza ed emetteva questo rumoraccio di grattamento/strisciamento metallico.

Che dite, lo apro o non lo apro?

 

Più tardi cerco di mettere anche qualche foto dei dischi frizione, anche se a me sembrano ok.

 

Edited by piggiu

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/9/2019 at 12:08, volumexit dice:

Allora mi sa che la VNA2T aveva gia il carte modificato.
Vol.

Qualcosa non mi torna con quel carter.
Ecco come si presenta(va) il carter della mia VNA2T

20170407_203213.thumb.jpg.b5b4edc94e97a41a6c2d0478ecb590c8.jpg

20171222_135305.thumb.jpg.4c42740d56713db67520dc1083e0273c.jpg

La domanda che mi sorge poi é la seguente: sul mio ci va il tegolino in gomma oppure no. Io non l´ho messo. In caso riapro il motore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
Qualcosa non mi torna con quel carter.
Ecco come si presenta(va) il carter della mia VNA2T
20170407_203213.thumb.jpg.b5b4edc94e97a41a6c2d0478ecb590c8.jpg
20171222_135305.thumb.jpg.4c42740d56713db67520dc1083e0273c.jpg
La domanda che mi sorge poi é la seguente: sul mio ci va il tegolino in gomma oppure no. Io non l´ho messo. In caso riapro il motore.
A guardare per me non ci va, sarà un errore del catalogo ricambi.
Mi potete scrivere il numero motore delle vostre vespa ed allegare una foto del paraolio lato frizione?

Vol.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il paraolio che ho trovato io nel motore non era quello previsto da catalogo quindi non fa testo. 

Purtroppo per qualche giorno non potrò proseguire i lavori, spero di riprendere quanto prima. 

 

@pxcruccato

Secondo me sul tuo motore semplicemente non è previsto il gommino. 

Edited by piggiu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente non mi fanno affatto impazzire i carter spazzolati a specchio.

Indubbiamente la spazzola su mola (o trapano) è il metodo più veloce, ma il risultato bling bling  snaturizza a mio avviso la storia del mezzo, senza contare che  durerà poco: togliendo il microstrato natio della fusione

si ossideranno in un amen ,  diventando neri e/o opachi.

Paglietta 00 e WD40, pazientemente con secchi di olio di gomito  sono sempre il metodo migliore, anche se le ore sono infinite.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Exstreme, in realtà di ore e olio di gomito ne ho speso un sacco...ho fatto diversi tentativi per poi passare a una spazzola con dremel anche se non sono molto soddisfatto. L effetto lucido non lo ricercavo sinceramente, ma nemmeno mi dispiace. Mi sono anche informato per una sabbiatura e avevo anche trovato una ditta, ma poi ho letto che in molti lo sconsigliavano e ho desistito. Non ho più molta pazienza e ho fretta di rimontare il motore, però se avete suggerimenti li apprezzo. 

Edited by piggiu

Share this post


Link to post
Share on other sites

A questo punto mi conviene andare avanti così...i carter vedrò di ungerli solamente per ritardare l'ossidazione...

Ho aperto il parastrappi per controllare le molle...sembrano tutto ok, quindi il rumoraccio che sentivo non derivava da lì...ho preso qualche misura: i dischi hanno diametro esterno 106 mm e interno 67mm, le molle invece lunghezza 26 e diametro esterno 9 (non sono precisi al decimo di millimetro, sia chiaro).

Adesso cerco un kit compatibile anche se, da un'occhiata veloce al mercato, vige la solita confusione.

Ho anche misurato l'anello di rasamento in ottone (codice s.13913) della frizione: 34 mm (diam esterno) x 22 (interno; spessore circa 0,15-0,20 (senza labbro). Non vorrei si sia assottigliato: da nuovo che spessore ha?

IMG_20191008_194802_resize_36.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Errata corrige

Misure anello rasamento frizione

 34 mm (diam esterno) x 26 (interno, mi è stato riferito sarebbero 26,4); spessore circa 0,15-0,20 senza labbro, (mi è stato riferito 0,5 mm da nuova). 

 

NOTA: il diametro interno pare diventi 28,4 mm dalla VNB2 in poi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/10/2019 at 09:16, piggiu dice:

Adesso cerco un kit compatibile anche se, da un'occhiata veloce al mercato, vige la solita confusione.

Si, cerca bene perché i kit standard spesso non vanno bene. Io ne ho potuto usare uno perché ho dovuto cambiare la primaria, altrimenti, su quella originale non combaciavano i fori.

 

Il 9/10/2019 at 09:16, piggiu dice:

Ho anche misurato l'anello di rasamento in ottone (codice s.13913) della frizione

Quel rasamento come hai visto non é della misura "standard". Io l´ho comprato da RdV e andava bene. Purtroppo non ti so dare le misure perché non le ho prese quando ho rifatto il motore...

Share this post


Link to post
Share on other sites

RASAMENTO FRIZIONE (cod. Piaggio s.13913)

confermo le misure con diametro interno 26,4 mm; ho confrontato lo spessore del mio  con quello nuovo "standard" da 28,4 mm: il mio è più sottile e quindi mi fa pensare che si sia effettivamente usurato; in foto in basso c'è quello usurato ma delle giuste dimensioni.

@PXcruccato grazie della segnalazione, ho trovato l'articolo 07-DH-035-IR , soli 5,99 euro! Vedo di fare una ricerca e vi dico cosa trovo.

IMG_20191010_115356_resize_10.jpg

 

PARAOLIO LATO VOLANO (cod. Piaggio 25180)

Dopo aver trovato la discussione di Vol. sul restauro della sua VNA ho notato il suo paraolio lato volano che era uguale a quello che avevo trovato io sulla mia, e che differisce da quanto riportato sul catalogo ricambi; temo di aver sbagliato a fidarmi del catalogo perchè anche qui deve esserci un errore, e quindi devo ricomprarlo; a conferma di ciò ho rovistato nei vecchi pezzi cambiati alla revisione del motore fatta 5 anni fa circa, e il paraolio lato volano è lo stesso che ho smontato adesso. In foto i 3 paraoli in ordine cronologico (smontato 5 anni fa, smontato adesso, quello nuovo - ma sbagliato- in fondo).

                Nota: i 2 paraoli vecchi, presumibilmente giusti, differiscono nelle misure. Il più vecchio smontato 5 anni fa è siglato "Ariete 40x20x6,5" ; quello smontato adesso è siglato "Corteco  20 - 40/60 - 7".

IMG_20191010_121248_resize_38.jpg

IMG_20191010_121300_resize_31.jpg

 

Edited by piggiu

Share this post


Link to post
Share on other sites

PARAOLIO LATO FRIZIONE  (cod. Piaggio 46268)  (misure 20x62x6,5)

Quando Vol. aveva richiesto foto del paraolio ho risposto erroneamente che il mio era sbagliato e che non faceva testo; mi ero infatti confuso con quello lato volano, che differiva da quello riportato a catologo (leggi sopra). Rimedio quindi con una foto dei 3 paraoli in ordine cronologico (smontato 5 anni fa "Ariete" , smontato adesso "Corteco", quello nuovo da montare "Corteco" )

IMG_20191010_120005_resize_77.jpg

IMG_20191010_120018_resize_38.jpg

Edited by piggiu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...