Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


TG182

Recupero targa dal numero di telaio

Recommended Posts

Buonasera a tutti!

Sono un nuovo iscritto ed essendo appassionato di vespe sono stato attirato da questo forum.

Vi spiego la mia storia:

Ho una vespa modello VBB2T del 1964 senza targa e senza libretto .Ho fatto una ricerca ai carabinieri con il numero di telaio e non risulta rubata .Volevo sapere se dal numero di telaio si può risalire alla targa e come procedere.

Siccome è una vespa integra , sana e   ruggine superficiale mi piacerebbe tanto restaurarla e metterla su strada.

Se mi potete aiutare

Grazie in anticipo

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Benvenuto TG182,

l'unico modo per risalire dalla sigla e numero di telaio alla targa è di fare una ricerca in motorizzazione, partendo dall'anno di fabbricazione, che puoi desumere dal numero di telaio facendo una ricerca su vari database online, tipo questo: http://scooterhelp.com/serial/ves.frame.serial.numbers.html

Purtroppo si deve conoscere la sede di motorizzazione specifica, perché ognuna conserva i propri archivi cartacei, e dubito che la vespa sia nel database telematico (ma si può sempre provare). Comunque, prova prima nella sede di motorizzazione della tua provincia e poi, se non dovesse risultare nulla, puoi provare a chiedere il certificato d'origine alla Piaggio, con la richiesta specifica del concessionario al quale è stata consegnata, sperando che l'abbia venduta nella sua provincia. Considera che il certificato costa 150 euro.

Ciao, Gino

P.S.: è buona norma che i nuovi iscritti si presentino nel forum "in piazzetta", ed è bene verificare il forum giusto prima di scrivere un post ;-) .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille Gino per tutte le informazioni precise e dettagliate.

Ho appena effettuato sul database da te consigliatomi una ricerca per risalire all'anno di fabbricazione ed è una Vespa 150 del 1964.

Per quanto riguarda la sede della motorizzazione siccome la vespa apparteneva ad una anziana vedova  di mia conoscenza provo  a recarmi alla motorizzazione di Taranto in quanto la signora viveva lì.

Lunedì proverò ad andare in motorizzazione e chiedo a qualche impiegato seguendo le tue indicazioni.

Ti tengo aggiornato. Speriamo bene !!!Grazie mille !!!

 

Scusami Gino un'altra domanda:

siccome mi parlavi di database telematico all'interno del quale potrebbe esserci la vespa come dovrei procedere per accedere al database?

Grazie mille 

Share this post


Link to post
Share on other sites

TG182, hai scritto che la vespa apparteneva ad una anziana vedova  di tua  conoscenza che viveva a  Taranto.

Quindi se conosci il nome dell'ultimo intestatario della vespa, potresti far richiedere ai suoi eredi, una visura nominativa che dovrebbe riepilogare   tutti i veicoli che al PRA risultavano allo tesso intestati........  se sei fortunato, magari salta fuori il numero di targa della Vespa.

Sicuramente Gino potrà essere più preciso circa la procedura da seguire,

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ringrazio Vespabaddyno per il consiglio!

Dovessi riuscire a risalire al nome dell'ultimo intestatario della Vespa posso richiedere io stesso la visura nominativa o sono autorizzati solo gli eredi ?Inoltre,  mi devo rivolgere ad un'agenzia automobilistica ACI?

Grazie mille!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

La visura nominativa stoica va richiesta al PRA dall'interessato o dagli eredi, eventualmente da un avvocato o un notaio, motivandola, quindi, nel tuo caso, può chiederla solo la vedova o un eventuale figlio. Un eventuale risultato utile può verificarsi solo se il veicolo è presente nel database telematico del PRA, legato al nominativo dell'intestatario.

Al database telematico, quello del PRA o quello della motorizzazione, si accede facendo richiesta di visura ai due enti. Se sigla e numero di telaio sono presenti e collegati, ci sarà un esito positivo.

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ringrazio Gino  per il consiglio!

Considerando che l'anziana vedova sta poco bene e non ha figli escludo a priori la  possibilità di richiedere la visura nominativa.

E' un casino.

Per cui seguo  il primo consiglio e infatti domattina andrò in Motorizzazione e con il numero di telaio e l'anno  di fabbricazione (come mi hai detto) chiederò una ricerca per risalire alla targa sperando bene!

Non conoscendo i meccanismi e l'iter volevo sapere se la prassi è lunga.

In  alternativa non dovessi riuscire ad ottenere risultati  la richiesta di visura al database telamatico del PRA e della motorizzazione  di cui mi parlavi si inoltra sempre partendo dal numero di telaio? Così nel caso domattina faccio ulteriore richiesta alla motorizzazione.

 

Grazie mille per i preziosi consigli ...non conoscevo questa dinamica .

Sono alle prime armi!!!☺️

Ciao a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti

Stamattina mi sono recato alla motorizzazione di Taranto e all' impiegato dell'ufficio Carta circolazione ho esposto  il mio problema chiedendo se fosse possibile risalire dal numero di telaio e  dall'anno di fabbricazione della vespa al numero di targa.

L'impiegato ha effettuato una ricerca sul computer inserendo per intero il numero di telaio e provando a togliere e mettere anche gli asterischi ma nulla ! Sembra che la vespa non sia nel database telematico proprio come aveva già previsto Gipirat.

Ha detto che la vespa non è meccanizzata ed a questo punto mi ha riferito che la Vespa è di provenienza sconosciuta.

Ho chiesto se fosse possibile effettuare una ricerca negli archivi cartacei ma mi ha risposto dicendomi ( non so se è vero ) che gli archivi storici non esistono più specie per una Vespa del 1964 ....

Mi ha detto di richiedere al PRA un estratto cronologico ma è stato un po' vago nella risposta in quanto l'estratto cronologico presumo si possa richiedere conoscendo almeno la targa?( non so ...)

Mi ha proposto di richiedere la reimmatricolazione della Vespa ( come veicolo di provenienza sconosciuta) ma sinceramente non ho interesse ad ottenere le targhe europee . Mi piacerebbe tanto restaurare la vespa   conservando la storicità del veicolo e recuperando la targa originale.

Prima di fare il certificato d'origine della Piaggio ....non mi arrendo provo ad effettuare la stessa richiesta alla Motorizzazione di Lecce in quanto la Vespa si trovava a Manduria ( in provincia di Taranto ) e considerando che siamo molto vicini a Lecce non vorrei  che il legittimo proprietario l'avesse acquistata  lì.

Che ne pensate?

Grazie mille 

Buona giornata a tutti!!

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
Buongiorno a tutti
Stamattina mi sono recato alla motorizzazione di Taranto e all' impiegato dell'ufficio Carta circolazione ho esposto  il mio problema chiedendo se fosse possibile risalire dal numero di telaio e  dall'anno di fabbricazione della vespa al numero di targa.
L'impiegato ha effettuato una ricerca sul computer inserendo per intero il numero di telaio e provando a togliere e mettere anche gli asterischi ma nulla ! Sembra che la vespa non sia nel database telematico proprio come aveva già previsto Gipirat.
Ha detto che la vespa non è meccanizzata ed a questo punto mi ha riferito che la Vespa è di provenienza sconosciuta.
Ho chiesto se fosse possibile effettuare una ricerca negli archivi cartacei ma mi ha risposto dicendomi ( non so se è vero ) che gli archivi storici non esistono più specie per una Vespa del 1964 ....
Mi ha detto di richiedere al PRA un estratto cronologico ma è stato un po' vago nella risposta in quanto l'estratto cronologico presumo si possa richiedere conoscendo almeno la targa?( non so ...)
Mi ha proposto di richiedere la reimmatricolazione della Vespa ( come veicolo di provenienza sconosciuta) ma sinceramente non ho interesse ad ottenere le targhe europee . Mi piacerebbe tanto restaurare la vespa   conservando la storicità del veicolo e recuperando la targa originale.
Prima di fare il certificato d'origine della Piaggio ....non mi arrendo provo ad effettuare la stessa richiesta alla Motorizzazione di Lecce in quanto la Vespa si trovava a Manduria ( in provincia di Taranto ) e considerando che siamo molto vicini a Lecce non vorrei  che il legittimo proprietario l'avesse acquistata  lì.
Che ne pensate?
Grazie mille 
Buona giornata a tutti!!
 
 
 
 
Se la targa non è piu presente, devi comunque reimmatricolare con targa europea.

Vol.

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Gli archivi cartacei esistono, a meno che non siano andati distrutti per accidenti naturali (terremoto, alluvione, incendio, etc.) e nelle motorizzazioni ci sono almeno quelli dal 1960 in poi (quelli precedenti potrebbero essere in prefettura o all'archivio provinciale di Stato).

Anche dal suggerimento di chiedere al PRA l'estratto cronologico, direi che l'impiegato non sa di cosa parla. Ti suggerisco di tornare e chiedere di parlare col dirigente.

Come ha osservato volumexit, la targa europea dovrai metterla comunque, visto che la sua non esiste.

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie  Volumexit e Gipirat,

i vostri preziosi consigli sono molto utili.Complimenti per la vostra preparazione!

E' giusto come osservato da Volumexit non dovessi risalire alla targa dovrò procedere alla reimmatricolazione.

Tuttavia prima di ciò, come proposto da Gipirat, domani tornerò in Motorizzazione e parlerò con il dirigente nella speranza di trovare una persona competente e con voglia di lavorare.

Una domanda: la consultazione degli archivi cartacei è aperta al pubblico o è riservata solo ai dipendenti della motorizzazione?

Grazie mille 

Buona giornata a tutti!

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, TG182 dice:

Grazie  Volumexit e Gipirat,

E' giusto come osservato da Volumexit non dovessi risalire alla targa dovrò procedere alla reimmatricolazione.

 

Ciao

forse ti è sfuggito un dettaglio: non avendo targa,  alla re-immatricolazione  devi procedere in ogni caso, sia che tu riesca a risalire alla vecchia targa sia che tu non ci riesca.

La ricerca del vecchio numero di targa lo fai solo ed esclusivamente per conoscere situazione burocratica della vespa, probabilmente demolita (visto l'assenza di tutti i doc)

Se rimetti in strada la vespa , lo farai SOLO con targa europea, non ci sono scorciatoie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

La consultazione degli archivi cartacei, normalmente, non è consentita al pubblico.

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok grazie mille 

Domani tornerò alla motorizzazione e cercherò di parlare con il Dirigente

Vi terrò aggiornati sperando bene

Buonasera a tutti

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, exstreme dice:

Ciao

forse ti è sfuggito un dettaglio: non avendo targa,  alla re-immatricolazione  devi procedere in ogni caso, sia che tu riesca a risalire alla vecchia targa sia che tu non ci riesca.

La ricerca del vecchio numero di targa lo fai solo ed esclusivamente per conoscere situazione burocratica della vespa, probabilmente demolita (visto l'assenza di tutti i doc)

Se rimetti in strada la vespa , lo farai SOLO con targa europea, non ci sono scorciatoie.

E se paradossalmente la vespa avesse i documenti ancora in regola? E lui non lo sa...  

Sempre meglio provare a trovare il vecchio numero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, d.uca23 dice:

E se paradossalmente la vespa avesse i documenti ancora in regola? E lui non lo sa...  

Sempre meglio provare a trovare il vecchio numero.

 

Assolutamente,   la visura va fatta a prescindere. Personalmente non mi imbatterei mai in  acquisto e/o restauro senza sapere in che stato amministrativo si trovi la vespa,

e men che meno userei  procedura di re-immatricolazione per origine sconosciuta. 

Chiaro che se saltassero fuori i doc, il discorso  cambierebbe radicalmente....

Ho solo ipotizzato lo scenario più frequente per una vespa senza targa e senza libretto.

Se anche grazie alla visura la vespa fosse "viva" o RU ,  targa e libretto  fisicamente dove li va a cercare?

TG182 dovrebbe andare a chiedere di cercarli  ad un' anziana vedova, senza eredi, e per di più non in salute....

Come  ha  scritto su ha remora  a chiedere una visura per le precarie condizioni di salute della donna, figurati .....La vedo grigia.

 

Edited by exstreme

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buinasera a tutti 

leggo con piacere i vostri consigli tuttavia non mi arrendo continuo nella mia ricerca. Entro fine settimana ritornerò in Motorizzazione .

Vi aggiorno

Grazie

Ciao 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, TG182 dice:

 

Una domanda, come mai vuoi risalire al numero della targa????

Il 29/5/2019 at 14:25, TG182 dice:

 

 

Edited by vints

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...