Jump to content



Restauro P200E: consigli per un tuning leggero


PXcruccato
 Share

Recommended Posts

1 ora fa, falco7064 dice:

verifica le fasi di aspirazione, di scarico, e di travaso

..giá che ci sono ti chiedo quali potrebbero essere le "fasi giuste" per questo motore, che vuole essere sí bello brioso, ma non esasperato 😉
Grazie e saluti

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 80
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ciao, primaria Malossi 24/63 con 4. da 21/36

Non fischia,bella lunga e sostituendo la 4à da 35 con quella da 36,il salto tra la 3à e la 4à-

 

< 5000' sei a poco meno di 90 kmh,

6000' a 106 kmh

7000' poco meno di 125 kmh

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR

Ciao @PXcruccato, visto che è passato un po' di tempo, faresti un remember del tuo motore?
Così magari riesco a capire il freno aria da 140 con un getto max da 135

Ciao
Gg

Link to comment
Share on other sites

17 ore fa, PXcruccato dice:

..se mi scrivi cosí peró mi scappa la voglia :orrore:😂. È proprio per questo che chiedo cosa sia meglio tra Polini e Malossi... non voglio avere una locomotiva...anzi, ce l´ho giá: la vna 🤣

La mia 23/64 Polini dd non fischia, sarà forse il mio orecchio poco allenato, non è molto che ci giro ma mi aspettavo qualcosa di ben udibile, al punto da poter suscitare anche attenzioni sgradite 👮‍♀️, invece nulla.

Forse hanno fatto qualcosa a livello di materiali o trattamenti dei materiali per risolvere questo problema.

Le marce lunghe sono una goduria......se il motore ne ha abbastanza per spingerle.

17 ore fa, PXcruccato dice:

...ma nel SI della Pinasco, se non sbaglio, non sono stati allargati tutti i passaggi?!

Non credo, nel mio 24r Pinasco le differenze con i passaggi standard erano minime (non avendo strumenti idonei a misurarli non saprei essere più preciso), non volendo rischiare di rovinarlo ho montato un coperchio DRT. Non so sul 26r ma leggendo qui e là sembra la stessa musica.

 

Edited by querida-presencia
Link to comment
Share on other sites

Domanda al volo (scusate): se questa molla è un po storta/"scivertata" crea problemi oppure no, perché intanto rimane sempre schiacciata dell'ingranaggio di avviamento?7e5979f7e7335bbbd6f6aacaa977eef8.jpg

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Link to comment
Share on other sites

20 ore fa, Echospro dice:

Ciao @PXcruccato, visto che è passato un po' di tempo, faresti un remember del tuo motore?
Così magari riesco a capire il freno aria da 140 con un getto max da 135

Ciao
Gg

Ciao Gg, ecco la mia configurazione:


- polini alluminio 221 raccordato
- albero motore BGM anticipato
- fasi appena misurate che mi spiazzano un po: aspirazione 175°; travaso 129°, scarico 174°

- Polini original
- carburatore Pinasco 26/26r
- cornetto MRP
- AirBox Pinasco
- Kytronik che imposteró alla curva 2
- attualmente primaria Pinasco da 24, ma cambieró mettendi KIT Malossi o Polini credo 23/64

- boccola ottone BGM (quella con la scanalatura)

 

21 ore fa, paletti dice:

ciao, primaria Malossi 24/63 con 4. da 21/36

Non fischia,bella lunga e sostituendo la 4à da 35 con quella da 36,il salto tra la 3à e la 4à-

Ciao Paletti, innanzitutto come stai?
Per non dover cabiare anche l´ingranaggio della 4a, credo che opteró per una 64/23 (anche perché ho trovato uno che vende un kit Malossi, dice mai usato, ad un prezzo interessante....)

7 ore fa, querida-presencia dice:

Non credo, nel mio 24r Pinasco le differenze con i passaggi standard erano minime (non avendo strumenti idonei a misurarli non saprei essere più preciso), non volendo rischiare di rovinarlo ho montato un coperchio DRT. Non so sul 26r ma leggendo qui e là sembra la stessa musica.

..temevo questa risposta

 

Ho riaperto il motore, perché facendolo girare, faceva uno strano ticchettio.... come se l´ingranaggio della messa in moto toccasse da qualche parte. Credete che il motivo possa essere la molla non messa benissimo, oppure quello non puó creare il problema, perché in ogni caso rimane schiacciata dall´ingranaggio...

Grazie e buona serata a tutti

Link to comment
Share on other sites

57 minuti fa, PXcruccato dice:

Ciao Gg, ecco la mia configurazione:


- polini alluminio 221 raccordato
- albero motore BGM anticipato
- fasi appena misurate che mi spiazzano un po: aspirazione 175°; travaso 129°, scarico 174°

- Polini original
- carburatore Pinasco 26/26r
- cornetto MRP
- AirBox Pinasco
- Kytronik che imposteró alla curva 2
- attualmente primaria Pinasco da 24, ma cambieró mettendi KIT Malossi o Polini credo 23/64

- boccola ottone BGM (quella con la scanalatura)

 

Ciao Paletti, innanzitutto come stai?
Per non dover cabiare anche l´ingranaggio della 4a, credo che opteró per una 64/23 (anche perché ho trovato uno che vende un kit Malossi, dice mai usato, ad un prezzo interessante....)

..temevo questa risposta

 

 

ciao,molto male,sono ancora in alto mare.

Se non fosse per il covid,mi avrebbero già operato.

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, paletti dice:

ciao,molto male,sono ancora in alto mare.

Se non fosse per il covid,mi avrebbero già operato.

Accidenti, mi dispiace veramente!!! Che brutta e fastidiosa disavventura. Rimettiti presto in forma 💪

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, PXcruccato dice:

La vite di regolazione del minimo non rimane in linea con il foro dell´airbox.
Possibile?!
Non credo c´entri qualcosa il fatto che la Vespa arrivi dalla Spagna ...

 

ciao,non dirmi che non riesci a regolare il minimo.Comunque il foro va chiuso

Link to comment
Share on other sites

Io ricordo ci fosse un gommino tipo passacavo che faceva giusto passare la vite per la registrazione della saracinesca, altrimenti entra aria senza essere filtrata!

Giusto quindi il commento di Paolo (paletti) che quel foro andrebbe "chiuso" ...

Edited by Kalimero
Link to comment
Share on other sites

Il gommino ce l´ho ma non l´ho messo solo per fare la foto (altrimenti non si sarebbe visto bene).

Mi sa che comunque per chiudere quel coperchio mi dovró inventare qualcosa... se effettivamente foro e vite non sono in asse. Altrimento ho pensato che potrei provare a spessorare, facendo peró modo che non trafili aria, il lato interno della scatola filtro.

 

Link to comment
Share on other sites

Adesso, PXcruccato dice:

Il gommino ce l´ho ma non l´ho messo solo per fare la foto (altrimenti non si sarebbe visto bene).

Mi sa che comunque per chiudere il foro mi dovró inventare qualcosa... se effettivamente non é in asse con la vite. Altrimento ho pensato che potrei provare a spessorare, facendo peró modo che non trafili aria, il lato interno della scatola filtro.

 

 

Link to comment
Share on other sites

c'è qualcosa che non quadra. Non posso immaginare che la Pinasco abbia sbagliato le misure. È possibile che sul fondo della scatola ci siano più fori per il fissaggio al carter e tu li abbia scambiati, mancando così l'allineamento della vite registro con il foro? Inoltre la vite registro dovrebbe sporgere, mentre nella foto sembra rimanga all'interno ...

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR

Quel coperchio è concepito bene ma fatto con un materiale che fa veramente cag:censore:
Se non rammento male, dovrebbe avere il suo gommino che fa da guida per il centraggio della vite dei giri minimi, e le viti di fissaggio vanno tirate di conseguenza, perchè se non lo sistemi in modo che le viti non forzano, ti durerà veramente poco.
Io mi sono "arrabattato" mettendo dado e controdado sulla vite in modo di avere un fermo e non eccedere con il serraggio, Paletti ha studiato un sistema con i prigionieri (se non rammento male)

 

Il 30/12/2020 at 21:40, paletti dice:

ciao,molto male,sono ancora in alto mare.

Se non fosse per il covid,mi avrebbero già operato.

Mi spiace Paolo.

Ciao
Gg

Link to comment
Share on other sites

Il 30/10/2018 at 15:51, PXcruccato dice:

Buongiorno a tutti. Ho iniziato a smontare il mio P200E dell´81 che deve essere completamente rifatto. So giá che avró bisogno di qualche vostro consiglio ogni tanto per questo apro questo post.

Giá che devo rifare il motore, ne approfitterei per fargli un tuning leggero. Non mi interessa che la Vespa faccia i 130 km/h ma che sia bella briosa rimanendo guidabile per tutti i giorni (e che non consumi come una Ferrari).

Avrei in mente un Polini in alluminio. Qui arriva la prima domanda: meglio corsa 57 o 60?

Albero originale o giá che ci sono metto un Mazzucchelli anticipato (come ho fatto sul DR177)?

Pinasco o Malossi per l´uso che ne vorrei fare sono meglio, peggio, stessa cosa... ?

Marmitta: padellino Polini perché credo si abbini meglio col termico della stessa marca. Ce l´ho sul PX DR177 e mi trovo bene. Sip Road ho letto essere piú rumorosa rispetto a Polini.

Carburatore: preferirei mantenere l´originale Si24 con i getti adeguati

Pignone: terrei il suo da 23

Accensione: originale

Grazie mille dei vostri consigli.

Saluti

PXcruccato

Ho ricostruito un motore del px 200 che alla bisogna monto e tolgo dal px 150, volendo un po di brio senza portarlo all'esasperazione ho montato un polini in ghisa 210 ma con pistone gran sport a due fasce e testa polini con carburatore pinasco 24 r aumentando solo il getto massimo fino a 120 e marmitta originale , va benissimo aumenta il tiro ai bassi e il consumo aumenta di 3-4 km litro, la velocità massima 110-115 .

Link to comment
Share on other sites

Il 4/1/2021 at 12:01, PXcruccato dice:

Il gommino ce l´ho ma non l´ho messo solo per fare la foto (altrimenti non si sarebbe visto bene).

Mi sa che comunque per chiudere quel coperchio mi dovró inventare qualcosa... se effettivamente foro e vite non sono in asse. Altrimento ho pensato che potrei provare a spessorare, facendo peró modo che non trafili aria, il lato interno della scatola filtro.

 

Non so se ho sbagliato ma per usare quel gommino ho ripassato leggermente il foro della scatola con una punta di misura pari al diametro della parte del gommino che va ad infilarsi sulla vite, altrimenti non passava (nemmeno ungendo le due parti per aiutarlo a scivolare).

Anche così il foro non è in asse con la testa della vite.

Per fissare il coperchio poi mi sono ispirato a @paletti

20201230_195508_1.thumb.jpg.7b847a607a39f92be9394b03687c287d.jpg

Edited by querida-presencia
Link to comment
Share on other sites

17 ore fa, Kalimero dice:

c'è qualcosa che non quadra. Non posso immaginare che la Pinasco abbia sbagliato le misure. È possibile che sul fondo della scatola ci siano più fori per il fissaggio al carter e tu li abbia scambiati, mancando così l'allineamento della vite registro con il foro? Inoltre la vite registro dovrebbe sporgere, mentre nella foto sembra rimanga all'interno ...

La posizione di scatola e carburatore sono determinate dai prigionieri; é impossibile cambiarle e/o sbagliarle. La vite non deve sporgere ed é anche per quello che insieme al coperchio la Pinasco fornisce anche il beccuccio in gomma (da tagliare poi a misura)

Link to comment
Share on other sites

Ne ho maneggiato uno e mi è parso problematico da inserire, bisogna mettere un distanziale in testa all'ammortizzatore per fare entrare quell'airbox?

Il Pinasco ci entra appena...

 

Edited by querida-presencia
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...