Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


querida-presencia

Mafalda ha schiavettato?

Recommended Posts

MODERATOR
Ciao Vol, ho già fatto anche ieri questo tipo di controllo e la distanza rilevata dallo strumento e quella rilevata dall'APP erano pressoché identiche, su circa 44 km ballava qualche centinaio di metri, insomma una approssimazione tutto sommato accettabile secondo me vista la tipologia di strumento.
Forse dovrei fare una verifica più specifica su una tratta più breve a velocità inferiore agli 80? E' questo che intendi?
Ora anche la velocità indicata, se non supera gli 80, è tutto sommato realistica, anche se non avendo un supporto per lo smartphone e tenendolo in tasca non posso fare una verifica realtime ma solo "a naso", lo strumento impazzisce solo quando la lancetta supera gli 80 e si avvicina ai 90.
Allora se la distanza è come dici corretta, escluderei problemi di rinvio e trasmissione. Sembra più un problema di strumento, la, cosa strana è che lo fa con due strumenti diversi.
Lo faceva il mio PX, li era un problema di strumento che impazziva con le vibrazioni. Cambiando strumento il problema è sparito.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' quel che ho pensato anch'io, c'è da dire che per motivi diversi non ho la certezza che i due strumenti siano affidabili, quello originale non è mai stato verificato né revisionato (e vorrei evitare di farlo visto che non saprei neanche come aprirlo e temo di fare danni peggiori), quello nuovo ha fama diffusa di scarsa qualità nonostante  il costo spropositato.

E' il male minore, cercherò qualcuno che mi revisioni lo strumento originale senza svuotarmi il c/c possibilmente, ne ho trovato uno a Bologna di cui però non conosco la fama, non avendo intenzione di fare abitualmente andature da pista su strade statali l'importante secondo me è che la misurazione sia efficiente ed affidabile a velocità "urbane".

Che ne pensate?

Edited by querida-presencia

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
E' quel che ho pensato anch'io, c'è da dire che per motivi diversi non ho la certezza che i due strumenti siano affidabili, quello originale non è mai stato verificato né revisionato (e vorrei evitare di farlo visto che non saprei neanche come aprirlo e temo di fare danni peggiori), quello nuovo ha fama diffusa di scarsa qualità nonostante  il costo spropositato.
E' il male minore, cercherò qualcuno che mi revisioni lo strumento originale senza svuotarmi il c/c possibilmente, ne ho trovato uno a Bologna di cui però non conosco la fama, non avendo intenzione di fare abitualmente andature da pista su strade statali l'importante secondo me è che la misurazione sia efficiente ed affidabile a velocità "urbane".
Che ne pensate?
Forse l'unica verifica che farei, è quella di controllare se la parte del filo che si infila nello strumento gira dritta. Mi è capitato sulla GL, ma in quel caso andando a bassa velocità mi ballava la lancetta.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, volumexit dice:

Forse l'unica verifica che farei, è quella di controllare se la parte del filo che si infila nello strumento gira dritta. Mi è capitato sulla GL, ma in quel caso andando a bassa velocità mi ballava la lancetta.
 

Farò anche questo controllo, grazie.

Mi è venuto un altro dubbio, mi sapresti dire che lunghezza più o meno deve avere la parte del cavo che entra nello strumento? Non vorrei fosse troppo corta e che da questo dipenda il comportamento isterico della lancetta.

Vero è che basta tirarlo in su prima di inserirlo ed avvitarlo allo strumento, non avendo vincoli se la lunghezza del cavo è giusta dovrebbe assestarsi da solo sia ad un capo che all'altro. Giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
27 minuti fa, querida-presencia dice:

Farò anche questo controllo, grazie.

Mi è venuto un altro dubbio, mi sapresti dire che lunghezza più o meno deve avere la parte del cavo che entra nello strumento? Non vorrei fosse troppo corta e che da questo dipenda il comportamento isterico della lancetta.

Vero è che basta tirarlo in su prima di inserirlo ed avvitarlo allo strumento, non avendo vincoli se la lunghezza del cavo è giusta dovrebbe assestarsi da solo sia ad un capo che all'altro. Giusto?

Se la distanza segnata e' corretta, vuol dire che la trasmissione non sta perdendo giri, quindi dubito che il problema sia della trasmissione che "perde colpi"

Vol.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Per escludere un problema dello strumento, si potrebbe provare con un'altra trasmissione collegata ad un avvitatore con alto numero di giri (almeno 1500, grosso modo) e regolabile progressivamente nella velocità. L'avvitatore deve girare in senso antiorario ("a svitare"). Si dà velocità progressivamente - senza colpi! - sino a superare l'indicazione critica. Se il problema non si manifesta, bisogna indagare in tutta la catena di trasmissione del moto, dal mozzo allo strumento, ma il problema è ben strano. Il fatto che si presenti su due strumenti diversi dà da pensare, ma è anche vero che quelli prodotti attualmente sono assai scadenti e non costituiscono un valido confronto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Marco, ho un trapano reversibile a velocità regolabile ma non so quanti giri produca, potrei partire dal minimo ed aumentare progressivamente, la regolazione non è a scatti ma si attua con una manopola simile ad un potenziometro, se pensi che sia adatto a fare questa prova comprerò una trasmissione nuova non è certo il male di questi 5/6 euro ormai.....e poi mi rimarrà come ricambio

Cosa devo usare per lubrificarla?

Edited by querida-presencia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Alfonso, per il discorso lubrificazione puoi acquistare il WD40  Specialist al PTFE è un ottimo prodotto e ha un comodissimo erogatore.

Per il discorso controllo velocità e percorsi scaricati sul cellulare l'app. Pirelli Diablo puoi controllare tutto il percorso anche dal pc.

Francesco

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, franzpero dice:

Ciao Alfonso, per il discorso lubrificazione puoi acquistare il WD40  Specialist al PTFE è un ottimo prodotto e ha un comodissimo erogatore.

Grazie Francesco, ce l'ho già in "officina" :sbonk:

1 ora fa, franzpero dice:

Per il discorso controllo velocità e percorsi scaricati sul cellulare l'app. Pirelli Diablo puoi controllare tutto il percorso anche dal pc.

Al momento sto usando l'app Tachimetro GPS e non mi sembra malvagia, opinione da niubbo ovviamente, scaricherò anche quella che mi consigli tu per provarla.

Buona giornata, Alfonso

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, querida-presencia dice:

Grazie Francesco, ce l'ho già in "officina" :sbonk:

Al momento sto usando l'app Tachimetro GPS e non mi sembra malvagia, opinione da niubbo ovviamente, scaricherò anche quella che mi consigli tu per provarla.

Buona giornata, Alfonso

Ciao, l'ho provata anni fa e l'ho trovata molto facile ed intuitiva e fornisce molti dati sul percorso effettuato.

Francesco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buonasera e Buona Domenica, ho acquistato una trasmissione nuova, si tratta di un kit RMS che include anche la ghiera di fissaggio, il cappuccio grigio ed un nottolino in ottone che sembra un anellino elastico.

Ho fatto il test con entrambi i contachilometri e funzionano perfettamente, con il trapano alla velocità minima salgono subito ai 60 kmh, dopodiché aumentandola progressivamente si va fino a fondo scala senza esitazioni e senza comportamenti schizoidi, tutto nella norma.

La foia di cambiare trasmissione su due piedi mi è subito saltata addosso............ma mi sono trattenuto, perchè prima vorrei dei chiarimenti.

Mentre smontavo l'attacco lato ruota ho notato che il cavo viene via anche senza svitare la ghiera, non scivola fuori ma non serve neanche una gran forza per sfilarlo, credo quindi che ci sia qualcosa di sbagliato nel modo in cui è montato quel terminale, per evitare di ripetere l'errore mi servirebbe sapere come si monta.

Al momento l'anellino elastico in ottone ( questo:   Cattura.JPG.beaa8b2ce6e9fd201e134b2fd2bfa9df.JPG   ) è inserito nella parte più stretta e non filettata della ghiera, tuttavia non stringe abbastanza per impedire alla parte spiralata della guaina di sfilarsi, è così che deve funzionare?  :cioe:

Dopo meditazione e ricerca la mia ipotesi è la seguente:  l'anello elastico va tra l'attacco presente sul mozzo e la ghiera, questo spiegherebbe il doppio smusso, dovrebbe servire proprio a tenere in posizione il cavo, nel caso in cui ciò non bastasse può essere utile aumentare lo spessore del cavo ad esempio fasciandolo con del nastro? Il cavo non deve sfilarsi senza aver prima svitato la ghiera, è giusto?

:ciao:

Edited by querida-presencia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il ‎31‎/‎03‎/‎2019 at 20:58, querida-presencia dice:

....   Cattura.JPG.beaa8b2ce6e9fd201e134b2fd2bfa9df.JPG....  

Dopo meditazione e ricerca la mia ipotesi è la seguente:  l'anello elastico va tra l'attacco presente sul mozzo e la ghiera, questo spiegherebbe il doppio smusso, dovrebbe servire proprio a tenere in posizione il cavo, nel caso in cui ciò non bastasse può essere utile aumentare lo spessore del cavo ad esempio fasciandolo con del nastro? Il cavo non deve sfilarsi senza aver prima svitato la ghiera, è giusto?

:ciao:

Ciao Alfonso, corretto se quello non era li dovrebbe essere stata la causa degli sballamenti. Ora lo fanno anche di plastica.

Francesco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensavo fosse facile................e invece era un calesse.

Stasera ho sfilato il cavo vecchio dalla guaina e l'ho sostituito con quello nuovo, non ho optato per la sostituzione completa perchè mi è parso che la guaina si muovesse con difficoltà quindi ho preferito l'approccio soft temendo guai peggiori.

Fatto questo ho riprovato il contachilometri con il trapano dopo averlo innestato nel cavo ed averlo fissato al manubrio, stesso comportamento  rilevato nella prova fatta domenica.

Non so perchè ma già che c'ero ho pensato di controllare anche il pignone di rinvio nuovo che avevo cambiato qualche giorno fa e l'ho trovato in pessime condizioni, molto consumato e mangiato nonostante lo scarso numero di chilometri percorsi.

Ecco in che condizioni l'ho trovato, il colore non aiuta ma tutta la zona in primo piano è erosa esattamente come la parte che si intravvede in basso:

121502072_2019-04-0408_30_50.thumb.jpg.7c7a660204ff06add33a14d7c2896aec.jpg

Questo ingranaggio va solo ingrassato ed inserito nella sua sede o c'è qualche manova da effettuare per assestarlo ed evitare che si danneggi in quel modo?

Grazie

Edited by querida-presencia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rieccomi, oggi ho cambiato di nuovo l'ingranaggio e montato il cavo nuovo con nuovo anello elastico biconico, nuova ghiera e nuovo cappuccio, il tutto montato sfruttando la guaina esistente.

Ho lievemente spessorato il terminale spiralato della guaina con un solo giro di nastro isolante (faticoso farlo aderire data l'abbondante presenza di sostanze oleose), ho stretto bene e verificato che il cavo non possa sfilarsi con troppa facilità.

Tuttavia il comportamento del contachilometri non è cambiato, conta bene la distanza e misura bene la velocità ma come in precedenza quando supero gli 80 torna indietro ai 60,  mi sono fatto l'idea che i danni al pignone siano collegati a questi salti all'indietro.

A questo punto potrebbe essere l'asse ruota a scatenare il problema?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi fatti 35 km con il contachilometri completamente morto, il pignone nuovo montato ieri ha una faccia completamente smangiata, praticamente piatta, quindi non ruotava.

Ne ho messo su un altro ma dubito che il problema si risolva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...