Jump to content


Help ! Dove trovare fodera sella Px Arcobaleno (No coprisella)


Razos
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti , mi trovo a dover rifoderare una sella arcobaleno , la foto è presente in un'altra discussione ma la ripropongo qui

Sella_Arc.jpg

Si vabbè togliendo il punto interrogativo dalla foto ..

Ebbene dalla foto non si vede il lato più martoriato che è quello opposto (lato sx altezza :ciapet: pilota) , la schiuma è venuta fuori e ha lacerato per bene il tessuto . Speravo che il tappezziere potesse fare un miracolo ma mi ha fatto notare due cose :

- sarà per la troppa imbottitura interna o altro ma all'altezza del 'buco' manca praticamente il tessuto per unire i due lembi ! :orrore:

- ha ceduto partendo dall'alto all'altezza del caratteristico rettangolo superiore , che ho scoperto dal tappezziere essere fatto termicamente con un apposito arnese che però tende ad assottigliare il tessuto (motivo per cui le selle Arcobaleno spesso cedono lungo questi perimetri (termostampati)..

 

Quindi confido nella vostra saggezza per la seguente domanda :

 

E' possibile trovare la fodera Arcobaleno in modo da sostituirla in toto e salvare la sella (intelaiatura perfetta) ?? Non parlo di coprisella ovviamente.

Ho visto in giro e per la Arcobaleno si trovano i disegni più disparati (doppio rettangolo superiore / cucitura singola sui bordi / rettangolo superiore non stampato ma delineato con semplici cuciture etc etc..).. Selle complete si trovano ..ma vorrei usare questa .

La Arcobaleno si caratterizza per il rettangolo superiore termostampato e per le doppie cuciture lateriali (visibili in parte nella foto)

 

PS: per chi avesse seguito l'altra discussione (da cui proviene la foto) avviso che la targhetta posteriore è stata sostituita con quella dell'altra sella quindi ora monta la scritta posteriore corretta)

Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF

La fodera si trova, ma ti conviene cercare quella prodotta dalla ex Spaam (che mi risulta essere ora inglobata nella Soft di Fornacette).

È il prodotto migliore per tipo di materiale; del resto Spaam forniva Piaggio.

 

Evita le Dieffe, che come materiale sono molto diverse dall'originale, sia nella finitura superficiale, sia nel colore.

 

Ad un centinaio di chilometri da Siena, a Città di Castello, c'è Scooter Vintage, per quello che ho potuto vedere ha coperture di ottima qualità (penso siano proprio le Spaam). Vende anche on line, comunque.

Link to comment
Share on other sites

La fodera si trova, ma ti conviene cercare quella prodotta dalla ex Spaam (che mi risulta essere ora inglobata nella Soft di Fornacette).

È il prodotto migliore per tipo di materiale; del resto Spaam forniva Piaggio.

 

Evita le Dieffe, che come materiale sono molto diverse dall'originale, sia nella finitura superficiale, sia nel colore.

 

Ad un centinaio di chilometri da Siena, a Città di Castello, c'è Scooter Vintage, per quello che ho potuto vedere ha coperture di ottima qualità (penso siano proprio le Spaam). Vende anche on line, comunque.

Cavolo solo la fodera non riesco proprio a trovarla ! .. sul sito della SoftItalia non hanno cataloghi o qualcosa di visibile per valutare , proverò un contatto via mail.

 

Su Scooter Vintage ho visionato tutti e 97 gli elementi nella sezione 'selle' ma dei due risultati per la arcobaleno non si salva nessuno ..uno è un coprisella e l'altra una sella completa , ma con il disegno superiore ricamato e non termostampato :roll:

 

Ho visto per curiosità anche Dieffe ma niente ..

Link to comment
Share on other sites

Io da due anni monto una copertura acquistata qui...

ad oggi nulla da dire,ben fatta e di facile montaggio direi identica al l'originale

io px prima serie,ma ne hanno di vari modelli

http://www.motocicliamo.it/prodotto/234/copertina+sella+piaggio+vespa+px#varianti

Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF

Motocicliamo vende le Dieffe. Come dicevo il materiale è sensibilmente diverso come superficie, è nero anziché blu scuro e, nel caso dell'Arcobaleno, pecca anche nella cucitura laterale: sull'originale la cucitura è vera ed unisce tagli separati, sulla Dieffe è termoformata, semplice simulazione di quella vera.

Ovviamente tutto dipende dalle effettive esigenze.

 

Inviato dal mio telefono bigrigio

Link to comment
Share on other sites

..uno è un coprisella e l'altra una sella completa ..

Forse sul sito scooter vintage con il termine coprisella intendono un ricambio per sostituire in toto la copertura esistente non un vero e proprio coprisella da applicare sulla coperura/fodera esistente rovinata. Prova a mandargli una mail.

Link to comment
Share on other sites

Motocicliamo vende le Dieffe. Come dicevo il materiale è sensibilmente diverso come superficie, è nero anziché blu scuro e, nel caso dell'Arcobaleno, pecca anche nella cucitura laterale: sull'originale la cucitura è vera ed unisce tagli separati, sulla Dieffe è termoformata, semplice simulazione di quella vera.

Ovviamente tutto dipende dalle effettive esigenze.

 

Inviato dal mio telefono bigrigio

Ciao Marben, cosa pensi delle coperture Dieffe per PX più moderni? Avevo intenzione di comprarne una per la mia PX disco del '98; a parte il non conoscere l'effettiva qualità e fedeltà della copertura, non saprei se ci va quella con gli attacchi della cinghia a vista o nascosti...

 

Grazie!

Link to comment
Share on other sites

Io da due anni monto una copertura acquistata qui...

ad oggi nulla da dire,ben fatta e di facile montaggio direi identica al l'originale

io px prima serie,ma ne hanno di vari modelli

http://www.motocicliamo.it/prodotto/234/copertina+sella+piaggio+vespa+px#varianti

Ho trovato ieri sera il sito da te segnalato ma come faceva notare Marben vendono prodotti della Dieffe quindi di qualità non eccelsa (oltre ad avere prezzi per forza di cose superiori alla Dieffe stessa),inoltre non ha le caratteristiche tipiche della Arcobaleno ma è solo un'imitazione non tanto riuscita .

La sella Arcobaleno ha doppie cuciture bianche sui bordi (oltre al rettangolo superiore termostampato) , trovare entrambe le caratteristiche è cosa molto difficile.

attaccco.jpg

 

Motocicliamo vende le Dieffe. Come dicevo il materiale è sensibilmente diverso come superficie, è nero anziché blu scuro e, nel caso dell'Arcobaleno, pecca anche nella cucitura laterale: sull'originale la cucitura è vera ed unisce tagli separati, sulla Dieffe è termoformata, semplice simulazione di quella vera.

Ovviamente tutto dipende dalle effettive esigenze.

 

Inviato dal mio telefono bigrigio

Con l'occasione di rifare la Vespa da zero ne approfitto per iscriverla al Registro Storico (:nono: ) quindi cerchiamo di farla il più possibile simile all'originale.. e magari di qualità dato che mediamente faccio 20k di Km all'anno e peso più di 100Kg .

 

Forse sul sito scooter vintage con il termine coprisella intendono un ricambio per sostituire in toto la copertura esistente non un vero e proprio coprisella da applicare sulla coperura/fodera esistente rovinata. Prova a mandargli una mail.
No a quanto pare sono a tutti gli effetti dei coprisella (infatti guardando le foto non si notano i tre fori posteriori per inserire la targhetta di plastica dove va la scritta 'Piaggio') .. Tra l'altro il modello che propongono non è esattamente quello Arcobaleno
Link to comment
Share on other sites

 

No a quanto pare sono a tutti gli effetti dei coprisella (infatti guardando le foto non si notano i tre fori posteriori per inserire la targhetta di plastica dove va la scritta 'Piaggio') .. Tra l'altro il modello che propongono non è esattamente quello Arcobaleno

 

Io intendo questa:

http://scootervintage.it/it/selle-cuscini-e-copriselle/1114-coprisella.html

che non ha in effetti le doppie cuciture bianche ma in foto è già montata e non si capisce se ha già oppure no i tre fori per la targhetta

Link to comment
Share on other sites

Io intendo questa:

http://scootervintage.it/it/selle-cuscini-e-copriselle/1114-coprisella.html

che non ha in effetti le doppie cuciture bianche ma in foto è già montata e non si capisce se ha già oppure no i tre fori per la targhetta

La lingua Italiana certe volte risulta troppo 'abbondante' di sinonimi .. con il termine coperta, copertina, fodera, copertura si trovano in vendita prodotti spesso molto diversi tra loro ; il prodotto segnalato da te non avendo tutte le 'caratteristiche' della sella Arcobaleno non è stato comunque preso in considerazione .

 

EDIT : ho trovato in vendita la fodera Soft (Ex Spaam come ha scritto Marben) ..ma ahimè non è la sua originale ! :testate: .

Ora due sono le cose ..o il venditore ha marchiato il prodotto con la ditta sbagliata , oppure nemmeno gli ex-produttori ufficiali di selle per la Piaggio ce l'hanno !

http://www.vespatime.com/it/selle-e-copriruota-vespa/3830-copertura-sella-vespa-px-arcobaleno.html#

Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF

Se la vista non mi inganna, la copertura di Scooter Vintage ha le cuciture laterali.

Non mi risulta che sulle selle PX le cuciture fossero ancora con filo bianco come sulle precedenti. Trovandole ingrigite, ho sempre pesato che fossero soggette a sbiadimento nelle parti esposte; ben più evidente il filo bianco effettivamente usato sulle coperture più vecchie.

 

A dirla tutta, io credo che Pascoli e Scooter Vintage vendano la medesima copertura prodotta da Spaam.

Link to comment
Share on other sites

Pascoli ne ha una con cuciture laterali (non bianche però) e rettangolo termoformato sopra:

http://www.mauropascoli.it/scheda.php?id=191

E' quella che si avvicina di più all'originale ma non ha le cuciture chiare! (si ormai sto impazzendo :risata: ) .

Comunque tramite vespisti toscani sono riuscito a trovare la fodera originale , il bello è che chi l'ha presa l'ha acquistata proprio dalla Ex-Spaam di Fornacelle (PI) , la mancanza di un loro catalogo online (e la mancata risposta alla mia mail) mi avevano fatto quasi desistere, invece risalendo il fiume e tornando alla sorgente forse abbiamo risolto! A

Allego alla risposta le foto da lui fornitemi :

photo74532264455809082.jpg

photo74532264455809080.jpg

 

Ad uso e consumo di chi avrà i miei stessi dubbi allego in maniera spero perenne le peculiarità della Sella Px Arcobaleno (le foto le ho fatte alla mia stasera andandola a riprendere temporaneamente dal tappezziere) :

photo74532264455809077.jpg

 

Se la vista non mi inganna, la copertura di Scooter Vintage ha le cuciture laterali.

Non mi risulta che sulle selle PX le cuciture fossero ancora con filo bianco come sulle precedenti. Trovandole ingrigite, ho sempre pesato che fossero soggette a sbiadimento nelle parti esposte; ben più evidente il filo bianco effettivamente usato sulle coperture più vecchie.

 

A dirla tutta, io credo che Pascoli e Scooter Vintage vendano la medesima copertura prodotta da Spaam.

Abbiamo risposto quasi in contemporanea .. guarda le novità !

photo74532264455809078.jpg

photo74532264455809076.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF
Ciao Marben, cosa pensi delle coperture Dieffe per PX più moderni? Avevo intenzione di comprarne una per la mia PX disco del '98; a parte il non conoscere l'effettiva qualità e fedeltà della copertura, non saprei se ci va quella con gli attacchi della cinghia a vista o nascosti...

 

Grazie!

 

 

La sella Dieffe tipo PX '98, fino a qualche anno fa, era molto simile all'originale Soft, tanto che per riconoscerla velocemente occorreva guardare il telaio oppure tastare l'imbottitura, sensibilmente più rigida.

In tempi recenti ne ho viste con la copertura di materiali diversi, non con quella finitura 'grossolana' tipica delle selle originali montate fra il 1998 ed il 2001.

Conviene vederla di persona.

 

Comunque quel tipo di sella non ha alcuna fibbia a vista; la cinghia è fissata internamente, mediante grossi rivetti a strappo in alluminio.

Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF

In effetti le cuciture della tua sella sembrano molto chiare, forse a questo punto non tutte le selle erano uguali? Piaggio sulle Arcobaleno montava diverse forniture (Spaam, Soft già Errepi, Giuliari). Tuttavia non ho mai visto una copertura attuale con le cuciture chiare.

 

Inviato dal mio telefono bigrigio

Link to comment
Share on other sites

La sella Dieffe tipo PX '98, fino a qualche anno fa, era molto simile all'originale Soft, tanto che per riconoscerla velocemente occorreva guardare il telaio oppure tastare l'imbottitura, sensibilmente più rigida.

In tempi recenti ne ho viste con la copertura di materiali diversi, non con quella finitura 'grossolana' tipica delle selle originali montate fra il 1998 ed il 2001.

Conviene vederla di persona.

 

Comunque quel tipo di sella non ha alcuna fibbia a vista; la cinghia è fissata internamente, mediante grossi rivetti a strappo in alluminio.

Grazie, vedrò di recuperare almeno una foto dal vivo! La cinghia il vecchio proprietario l'ha tolta... per questo avevo il dubbio sulla fibbia ;)

Link to comment
Share on other sites

In effetti le cuciture della tua sella sembrano molto chiare, forse a questo punto non tutte le selle erano uguali? Piaggio sulle Arcobaleno montava diverse forniture (Spaam, Soft già Errepi, Giuliari). Tuttavia non ho mai visto una copertura attuale con le cuciture chiare.

 

Inviato dal mio telefono bigrigio

Guardando il tessuto della sella si nota che è 'sbiancato' dagli agenti atmosferici (chissà quanto tempo passato all'aperto !) ma non credo lo stesso effetto sia rapportabile alle cuciture , che si presentano chiare anche nelle cuciture laterali . Viste le foto mandatemi dall'amico vespista toscano , direi che forse l'abbiamo trovata questa fodera! (le sue sono chiare nonostante il tessuto sia montato da poche settimane) .

Tra l'altro sulla sella del mio amico si nota subito che la fodera è stata cambiata ma il laccio centrale per il passeggero no , eppure suddetto laccio ha anch'esso le cuciture chiare .

Link to comment
Share on other sites

Bah, ma sicuro che il filo delle cuciture sia chiaro? Ho guardato la mia sella Arcobaleno, le cuciture sembrano chiare anche dal vivo, ma è solo un gioco di luce.

Più chiare del tessuto , mettiamola così ;-)

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...
  • 2 weeks later...
  • 11 months later...

Ciao!

Riesumo questa discussione per chiedere un paio di dritte

Finalmente, dopo mesi e mesi (non ricordo nemmeno più quanto tempo fa ho comprato il ricambio... :roll:) oggi ho iniziato a mettere le mani sulla sella della Verdona per cambiarle la fodera e l'imbottitura. Poverina, dopo 33 anni se lo merita

Ho smontato la vecchia fodera e liberato e pulito il telaio, ancora in ottime condizioni. Ho ripristnato con gli appositi gancetti un paio delle molle, che si erano sganciate dal telaio

Sulle barre laterali (su cui era risvoltato il bordo inferiore della copertura) la vernice si sfoglia via, per cui ho dato una grattata con carta vetrata e penso di mettere del Rimox e dargli una mano leggera di nero per proteggerla

E arrivo alle domande

1) sotto la sella, nella metà anteriore, c'è una fasca di plastica che si "punta" sulle due molle più laterali  (destra e sinistra), che ha preso una forma ondulata: mi potete confermare che questo pezzo in realtà deve essere dritto? Pensavo si scaldarlo e ridargli la forma giusta

2) oltre alla copertura, ho comprato anche la gommapiuma sagomata ed il tappetino per isolarla dalle molle. Mentre la gommapuma mi pare ben fatta e della forma giusta, il tappetino di gomma non mi piace molto: è di un mareriale abbastanza morbido e - soprattutto - ha una sagomatura meno accurata di quello originale (che sembra anche nettamente più robusto), non arrivando a coprire per intero contemporaneamente gli agganci delle molle anteriori e posteriori. Addirittura, quello originale nella parte posteriore era fissato al telaio della sella con due rivetti di plastica che lo tenevano perfettamente in posizione. Riutilizzare il vecchio tappetino mi pare troppo (è anche tagliato),  però volevo ritagliarne la punta e fare un'aggiunta a quello nuovo, per evitare che le molle consumino la gommapiuma troppo presto. Che ne pensate?

E poi, non è opportuno fissare con un po' di colla il tappetino alla gommapiuma, per renderli solidali?

Grazie a tutti

:ciao:

 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 years later...

Rispolvero questa discussione visto che sono momentaneamente alla prese con la stessa sella arcobaleno. in Piaggio a Trento ho trovato la copertura spaam, e devo dire che il materiale e' molto buono e di grossezza pari al originale . il problema e' che neanche questa copertura e' fornita del rinforzo interno che invece ce' sul originale .il rinforzo ha uno certo spessore , quindi montando la copertura senza rinforzo  si viene a creare un avvallamento visto che la gommapiuma originale ha un incavo della forma del rinforzo . qualcuno ha mai trovato in vendita una copertura completa di rinforzo? un alternativa sarebbe cambiare anche la gommapiuma visto che i ricambi proposti non presentano l incavo del rinforzo ma sono piani - un altra possibilita sarebbe di cercare di scollare il rinforzo dalla vecchia copertura  per poi riincollarlo alla copertura nuova. qualcuno ha esperienze o consigli in merito ? ringrazio anticipatamente

 

Link to comment
Share on other sites

Ciao

A suo tempo avevo postato le fasi del lavoro che avevo fatto io

Trovi tutto a questo link:

 

Ti invito ad usare con fiducia il comando "cerca", che aiuta un sacco ;-)

:ciao:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...