Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


alfaromeo_

Restauro P150X

Recommended Posts

Inizio il mio primo restauro su una Vespa....Speriamo bene....accetto consigli, critiche e pareri...

Beh, a quanto vedo, almeno di carrozzeria non c'è molto da fare, per il motore invece come stai messo?

Parte?

 

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
guardandola così sembra da lavare e usare non da restaurare

ti seguo

Ha solo quel graffio sulla chiappa, che fa tanto da vespa vissuta, quindi "bellissimo", percio se il motore parte e funziona senza storie, non hai bisogno di un restauro ma di un'assicurazione!!!

 

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono un patito del conservato "ad ogni costo", se ne vedono di Vespe "conservate male" che io preferirei restaurare, ma quì mi sembra che i presupposti per un restauro conservativo ci siano.

Se sotto al tappetino e dietro al parafango non è piena di ruggine, via le strisce dai cofani, via la ghiera del faro, sostituzione cavalletto, ritocchi con vernice a campione, una bella lucidata, revisione motore ed impianto elettrico, e via andare.... :vespone:

:ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il motore parte al primo colpo dovrei controllare il parastrappi perché quando lascio la frizione per avviare la vespa avverto delle vibrazioni.

 

- - - post uniti in automatico dal sistema - - -

 

Non sono un patito del conservato "ad ogni costo", se ne vedono di Vespe "conservate male" che io preferirei restaurare, ma quì mi sembra che i presupposti per un restauro conservativo ci siano.

Se sotto al tappetino e dietro al parafango non è piena di ruggine, via le strisce dai cofani, via la ghiera del faro, sostituzione cavalletto, ritocchi con vernice a campione, una bella lucidata, revisione motore ed impianto elettrico, e via andare.... :vespone:

:ciao:

Sinceramente è da poco che sono entrato nel mondo delle vespa e sinceramente non hoidea di cosa possa essere un restauro conservativo. Le strisce che mi dici di togliere sono quelle sulle scocche, non sono originali?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piaggiocalo è ottimo così come motoricambi soviero, sip scooter parts, officina tonazzo questi sono i piu gettonati che mi vengono in mente al momento

 

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ottimo Gens16 grazie

 

- - - post uniti in automatico dal sistema - - -

 

Oggi ho iniziato a smontarla sembrava messa meglio invece.....

 

[ATTACH=CONFIG]159958[/ATTACH]

 

[ATTACH=CONFIG]159959[/ATTACH]

 

[ATTACH=CONFIG]159957[/ATTACH]

Di niente, felice di essere d'aiuto

 

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il motore parte al primo colpo dovrei controllare il parastrappi perché quando lascio la frizione per avviare la vespa avverto delle vibrazioni.

 

- - - post uniti in automatico dal sistema - - -

 

 

Sinceramente è da poco che sono entrato nel mondo delle vespa e sinceramente non hoidea di cosa possa essere un restauro conservativo. Le strisce che mi dici di togliere sono quelle sulle scocche, non sono originali?

Per dirla in parole povere un conservativo è un restauro "non totale", sostanzialmente mirato appunto a conservare le condizioni del mezzo senza sostituire parti se non inservibili, e soprattutto senza riverniciare integralmente (previa sabbiatura).

Sì le strisce sono quelle nere sulle scocche (cofani, o come si dice a Roma, chiappe), erano un accessorio aftermarket molto in voga negli anni '80, ma non originali.

Aspetta a provare a toglierle, potresti portare via la vernice sottostante.

 

Ottimo Gens16 grazie

 

- - - post uniti in automatico dal sistema - - -

 

Oggi ho iniziato a smontarla sembrava messa meglio invece.....

 

[ATTACH=CONFIG]159958[/ATTACH]

 

[ATTACH=CONFIG]159959[/ATTACH]

 

[ATTACH=CONFIG]159957[/ATTACH]

 

Calma e sangue freddo... le pedane sono sì graffiate (come le chiappe ed il parafango), ma non si vede ruggine e questo è bene, rimango dell'idea che si possa "conservare".

Intanto una bella pulita con sgrassatore (va bene lo chante clair) risciacquo ed asciugatura, poi inizia a documentarti cercando quì sul forum il "metodo cif" e leggendoti un pò di thread di restauri.

Ti preciso che personalmente non ho mai restaurato (ne "totale", ne "conservativo") una Vespa, ma ho visto, non solo quì sul forum, molti restauri, e sono certo che nel tuo caso, i presupposti per far tornare in ottima forma la tua Vespa ci siano tutti, l'importante è non avere fretta e non agire se non sai esattamente cosa fare, procedere con cognizione di causa e seguendo i consigli degli utenti più esperti.

Non sarà una passeggiata, visto che non hai nessuna esperienza, ma se hai una buona manualità e TANTA buona volontà, penso potrai farcela, al limite avvalendoti di un BUON carrozziere.

Attendi comunque l'intervento di qualche utente esperto.

:ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se strappa in partenza potrebbe essere solo la boccola in ottone della frizione,risolvibile con poco e senza aprire il motore!per la carrozzeria io tenterei decisamente di conservare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo vari consigli di tentare di conservare....

Vi ringrazio veramente per i consigli che mi state dando che cercherò di seguire alla lettera....grazie ancora...

Infatti :mrgreen:

Deciso restauro totale

Vabè la Vespa è la tua ;-)

Come posso fare a risalire al colore originale della vespa che sto restaurando?

Se non è mai stata sabbiata (o comunque portata a "ferro"), potresti trovare il colore originale sotto il serbatoio, all'interno del manubrio o sotto i devioluci/frecce, poi se è stata verniciata senza smontarla, addirittura sotto il fanale posteriore... ma a fiuto secondo me il colore originale è quello che vediamo.:mavieni:

:ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A mio avviso non c'è nulla di cui vergognarsi nel voler rimettere a nuovo la propio vespa.... se fatto con calma e passione un buon restauro può essere anche appagante a livello psicologico. Certo non sarà la soluzione più economica e nemmeno la più rapida. Preparati ad ore e ore passate fra olio, polvere, imprecazioni e quant'altro. Ma alla fine vederla rinascere dalle tue mani e osservarla mentre brilla nel tuo garage non potrà che riempirti di soddisfazione ed orgoglio....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende quali sono. Se parli di robe di carrozzeria, tipo fanali, ghiere e altro nella mia piccola esperienza sono buoni. Sul motore non credo facciano qualcosa per large, ma nelle small si é fatta la nomea di cilindro grippa-facile, anche se capitano quelli buoni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...