Jump to content



Riflessioni di un vecchio VRista...


Vesponauta
 Share

Recommended Posts

  • Replies 255
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

io voglio bene a VR,per le persone che ho conosciuto e che anche fuori frequento e per tutto ciò che ho imparato in questi anni,non solo in termini prettamente vespistici.io mi sono iscritto probabilmente negli anni della "transizione",il mio primo VRaduno è stato Norcia e ho viaggiato con persone che non avevano una faccia prima di quei giorni,ma che poi sono entrate a far parte della mia vita,anche se si abita lontani.mi divertii un sacco e rimasi di stucco quando dopo poco tempo non lessi praticamente più nessuno di loro,un tempo assidui frequentatori e colonne del forum (piemontesi,romagnoli e pugliesi).Ora i motivi sono diversi,come quelli enunciati prima da tutti;di sicuro ultimamente la condotta di Ranieri,che sottolineo essere diverso da come appare una volta conosciuto fuori,ha aiutato le recenti defezioni,come anche l'assenza di Marco che non si pronuncia in questo tipo di questioni. Profondo rammarico provo quando penso che non si farà più un VRaduno come è sempre stato inteso,momento di spezzare la routine e rivedere gli amici.

 

 

Sent from my M.P. Superturbo

Link to comment
Share on other sites

Avendo fatto parte di questa comunità ed essendo stato per qualche anno un moderatore mi sento in dovere di provare a dare qualche apporto. Sono anni che non scrivo più ma una sbirciatina la do spesso e pur stando fuori da “quelle stanze” i miei sentori di disagio li ho comunque percepiti (e a quanto leggo non solo io!) e quando ho avuto occasione di vedermi/sentirmi con chi “quelle stanze” le frequanta ancora ho avuto le conferme ai miei sentori.

 

 

Sono contento che sia stata aperta (con grandissima maestria) questa discussione, certo è dura sperare che da questa discussione se ne venga fuori, ma se non altro si iniziano ad individuare le zone dove intervenire.

 

 

Secondo me il problema non è solo gasparri ma è soprattutto chi per anni non se ne accorto e/o ha preferito lui a tanti tanti tanti altri. O peggio ha fatto finta di nulla, per non destabilizzare il forum…….ne uscirebbe con le ossa rotte.......

 

 

Guarda dove siamo arrivati!

 

 

Ed il il dito lo punto soprattutto aul capo e questo non perché dove c’è un capo la colpa è sempre la sua, troppo facile, ma perché se esiste il problema gasparri e gasparri resta, bhe chi è che lo fa restare?

 

 

Ve ne dico una, emblematica, che lasciò me ed altri molto amareggiati e che per me probabilmente è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Qualche anno fa, poco prima che scappassero via molti utenti storici, io in seguito ad alcuni episodi successi sul forum indagai e preparai un documento con cui, inconfutabilmente, si poteva dare una vera svolta al declino già in atto da tempo. Bene, quasta svolta non c’è mai stata, tutto fu “bonificato”. Di li a poco sono andati via in tanti, questa per me è stata davvero la svolta che non c’è stata

 

 

Altra cosa che noto è la persistente assenza (o poca presenza) del capo e questo caro Marco è stato ed è secondo me un altro degli aspetti principali di questo declino.

 

 

Un altro aspetto che mi sento di far notare, VR mi sembra essere diventata una macchina mangiasoldi, sarà una mia impressione ma……. Ricordo tanti anni fa, ai bei tempi, VR si definiva “le migliori risorse gratis per la vespa”….. Sono anni che quel “gratis” non c’è più, nelle pagine principali campeggia una bella scritta con tanto di contatore: “obiettivo donazione”. E pensare che più di un donatore è scappato via……. Volete sapere perché?????? Ancora, pubblicità ovunque, prima si faceva di tutto per stringere accordi con i ricambisti per far avere agli utenti o ai soci di VR dei piccoli sconti sugli acquisti, ora se acquisti da xyznonsochi una percentuale va a VR. Questa cosa, se devo essere sincero mi ha fatto schifo.

 

 

E poi, continue esigenze di server e altro che certamente obbliga chi di competenza a dedicarsi più alla macchina distogliendolo dall'aspetto principale: i passeggeri.

 

A proposito di gasparri, Simo, innanzi tutto devo dirti che sei stato mitico, poi sul fatto che gasparri non ha la vespa…….. beh posso dirti che anche se non ha la vespa un po vespologo lo è.

 

 

:ciao:

 

PS per tutti: non mandatemi PM, non posso rispondere, lo spazio è saturo e non posso cancellare nulla. Grazie

Link to comment
Share on other sites

PS per tutti: non mandatemi PM, non posso rispondere, lo spazio è saturo e non posso cancellare nulla. Grazie

 

e allora te lo dico qui...... torna a scrivereeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee che ci mancano le tue discussioni sulla T5 e non solo :mrgreen:

 

:ciao:

Link to comment
Share on other sites

Però vorrei segnalare, per correttezza fino in fondo, che, dopo un anno di iscrizione al forum (4 anni dopo la mia), ilsimo tre anni fa era moderatore. Se oggi avesse scritto le stesse cose con quella dicitura sotto il nick, il tutto avrebbe preso tonalità ben diverse; mentre adesso a me queste esternazioni possono apparire come un modo per distogliere l'attenzione dalle proprie passate omissioni. Oggi quindi penso: peccato non averne parlato tra tutti i moderatori in maniera aperta a suo tempo. O perlomeno con me non è successo. :-(

 

No, scusa ma davvero non ci siamo.

Io sono stato moderatore, come tu stesso confermi, per circa un anno. Non ho chiesto io di fare parte dello staff ...ma mi e' stato proposto, accettando pure con certo entusiasmo.

Ho passato quell'anno di staff (o forse pure poco piu di anno) che ricordo ancora come esperienza molto bella e in cui non mi sono certo risparmiato nel prestare il mio tempo.

Verso fine 2011/inizio 2012 ho avuto problemi miei, situazioni mie ... parlando un poco alla brutta, direi pure "caz.zi miei", per cui il pensare alla vespa, al forum e' stato, purtroppo, uno degli ultimi pensieri.

 

 

Se parliamo di "omissioni", da parte mia c'e stata solo quella di aver lasciato senza darne comunicazione... perche', ribadisco ancora una volta, la parte social/web era diventata l'ultimo dei miei pensieri.

A seguito della mia volontaria scomparsa, che ancora una volta intendo ribadire per motivi del tutto estranei a dinamiche di forum, solo dopo diversi mesi ho avuto occasione, in modo assolutamente "informale" e di "persona", di scambiare un paio di battute fra cui mi si diceva "come va? guarda che a seguito della tua "scomparsa" sei decaduto di carica" e io ho risposto: "guarda, ora ho altro a cui pensare comunque posso capire benissimo dato che mi sono staccato da tempo ed e' giusto cosi'".

(chi vorra' confermare ben venga, altrimenti bastano le mie parole perche' da questo punto vista ho la coscienza assolutamente tranquilla).

 

 

Se forse vogliamo parlare di una seconda omissione, forse e' stata quella di non avere in quel frangente un registratore in tasca... per cui non posso giurare sulle singole parole... ma sul cui senso complessivo ho davvero la coscienza piu che serena.

 

 

Poi, dopo forse piu di un anno di "stacco" ho iniziato a rifrequentare senza aver il minimo problema, riprendendo il ruolo del normale utente senza la minima forma di "risentimento" ...e riprendendo i contatti con i (pochi) con cui ero in contatto in precedenza, facendo pure altre nuove conoscenze.

 

Il mio "dopo" inizia un anno fa (fine maggio 2013) quando, ho avuto il "piacere" di essere attaccato in un post da ..indovinatechi:mrgreen:)

Basti solo dire che alla fine, una volta appurato che in quel frangente non avevo la "colpa" di cui mi si accusava (avevo scoperto che in un mio scritto era sparito un indirizzo email e, alla mia richiesta di spiegazioni -sempre in pubblica-, mi era stato risposto che la colpa era solo mia ..alche mi ero permesso di replicare..e poi sapete come va a finire, no? il regolamento, il regolamento il regolamento...proprio stile gasparri, insomma)

 

 

Alla fine, ma solo poi, vengo a sapere che, per via di un baco di sistema, in fase di backup venivano rimossi proprio gli indirizzi email editati in grassetto

ci fu poi un (vorrei dire) scambio ...anche se scambio non fu perche', via pvt ad H&G (horus e gasparri,) non ho mai ricevuto risposta... comunque via pvt chiedevo la rimozione dal post di quelle parti dove il discorso cadeva veramente nel grottescouna volta stabilito per certo che la cancellazione era solo dvouta per via di una impostazione del sistema. (messaggio privato da me inviato in data 29/05/13)

 

 

Mi avrebbe almeno fatto piacere ricevere almeno uno straccio di risposta, magari una riga di scuse ...ma pazienza... Il post ora e' ancora visibile e "monco" in quanto le cancellazioni richieste furono poi eseguite (e me ne accorsi solo andando a verificare nella sezione in quanto, evidentemente, non fu ritenuto opportuno dare nemeno un cenno di risposta.)

Dunque solo da allora ho iniziato a maturare qualche leggittima "perplessita" (o forse avrei dovuto continuare a mandare messaggi privati? se non mi si risponde per me vuol dire una cosa sola).

Se un "eminente" esponente dello staff se ne esce con un post il cui succo e': "aiutateci a capire cosa non va" io con pochi giri di parole non ho alcuna remora a dire che, forse, uno dei motivi piu' ingombranti e' proprio, a mio avviso, l' inettitudine e l'inadeguatezza di senatore a gestire utenti e situazioni.

Questo e' il mio libero (e legittimo) pensiero che ho cercato di argomentare con elementi che, mi sembra, siano condivisi da una certa parte.

 

 

Mi spiace solo aver magari annoiato qualcuno con questa lunga risposta ma se leggo, in area pubblica,che vesponauta insinua che le mie esternazioni "possono apparire come un modo per distogliere l'attenzione dalle proprie passate omissioni" davvero mi prende male. ...passate omissioni??? ma scherziamo??

 

Per favore, tali "omissioni" o le motivi e le documenti come ho tentato di fare io in questo messaggio, oppure se non intendi risponderne lo posso solo considerare come un atto del tutto gratuito e calunnioso nei miei confronti.

E non tiriamo fuori il discorso che tali questioni si risolvono in pvt... se ci tenevi tanto a dirmi che "sono pieno di omissioni" mi mandavi un messaggio privato... se invece hai preferito muovermi, del tutto gratuitamente, tale calunnia in area pubblica, io ribatto ma tu sei tenuto a risponderne davanti a tutti.

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR

E infatti, caro Simone, non ho problemi a ribadire pubblicamente e all'istante che quella è stata la mia impressione! :-)

 

Comunque, ad essere precisi, la mia non è stata una calunnia, ma un giudizio temerario, che è ben altra cosa :noncisiamo:, e di cui comunque, pubblicamente, mi scuso con te. :-)

 

E' chiaro che diventa lecito ed istintivo per me e per altri arrivare a pensare che "Simone ha avuto uno scontro con Ranieri ai tempi che era moderatore, e non risolvendo la cosa se n'è andato, covando quella rabbia che solo ora ha sfogato con tale giro di metafore che fa sorridere ma dà anche da pensare".

 

Ci si può credere, come anche no: nel momento in cui usi quel tipo di scrivere, lasci aperta la possibilità ad infinite interpretazioni, ma anche allusioni. Quindi, di conseguenza, devi accettare il rischio che la mia interpretazione sia perfettamente lecita, e non sia frutto di fantasia malata. Altrimenti avresti scritto in termini decisamente più limpidi.

 

Ad ogni modo, tu mi dai conferma che questi fraintendimenti sono frutto di incompleta comunicazione: che ne sapevo io delle tue vicende personali? Però sapevi benissimo che in area moderatori c'è una discussione, aperta da me, intitolata "Le nostre assenze", nata per sostenerci nei momenti più o meno lunghi di assenza tra di noi: potevi sfruttarla a suo tempo, no? Avrei compreso e sostenuto, e probabilmente non solo io, se ci avessi pensato per tempo (evitandomi, oggi, un peccato di giudizio temerario... :azz::mrgreen:)! ;-)

 

 

Alessandro: ti ringrazio per la "maestria" che mi hai asssegnato nell'aprire questa discussione. Avevo questo bisogno dentro da mesi, ne ho parlato con i colleghi perchè fosse una intenzione condivisa, perchè pur nella mia metodica ingenuità percepivo un'aria "frenata". Così è stato. Se qualcuno che legge volesse intendere il termine "maestria" in modo ironico, io non ci posso fare niente. :-)

 

 

 

Provo a ricapitolare al momento:

- nascita di canali di comunicazione paralleli (social network)

- "riduzione" a "call center" del sito

- crisi economica e Vespa come fenomeno alla moda; cambiamento dei tempi

- pigrizia da parte dei neoiscritti a ricercare le informazioni piuttosto che rompere le scatole ai soliti, che si stressano per rispondere

- esistenza di Ranieri dalla faccia di VR (dal vivo potrebbe essere un'altra cosa, ma chissenefrega)

- gestione da STASI del forum

- trasformazione del forum in macchina mangiasoldi

 

mi sembrano i motivi messi finora su pubblica piazza che decretano il decadimento di VR in questi ultimi anni. Già il fatto stesso di esporre tutto il forum alla pubblica piazza del mondo virtuale è per me un grande segno di forza, perché vuol dire che non coltiviamo ipocrisie ed omertà. Chi se ne frega se su altri lidi in questo momento, leggendoci, si staranno sbellicando dalle risate: alla lunga questa trasparenza ripagherà alla grande.

 

Ciascuno potrà tifare per il proprio personale "capro espiatorio" tra quelli che ho elencato, sempreché non ne ho dimenticato qualcuno.

Io avevo notato i primi due, poi state aggiungendo gli altri. Io non credo che, eliminando una singola causa tra queste, tutto potrà ritornare magicamente a posto.

Edited by Vesponauta
Link to comment
Share on other sites

MODERATOR

:ok:

 

:ciao:

Link to comment
Share on other sites

devo essere onesto, io trovo che quello che ha detto alessandro corrisponde quasi al 100% a quanto sento io.

e in questo senso, lo ho già detto altrove, il nuovo mercatino è una delle cause di questa situazione..... purtroppo, perché è stato fatto proprio per evitare i problemi che si presentavano per gli utenti...

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

Tu però non ti avvicini dalle mie parti se non ci sono motivi necessari, mentre io sono pronto a prendere un treno quando vedo che gli amici possono averne bisogno... :evil:

 

(P.S.: Mirko, quando ieri sera col sonno ho risposto parlando del treno, era semplicemente per dire che per volersi bene bisogna anche faticare un pochino. E infatti stiamo spendendo tempo qui dentro per questo fine. ;-):ciao:)

 

Fra gli orari che faccio li hai visti, purtroppo per me è dura riuscire a ritagliarmi dei giorni liberi..... Ma poi.... Mi pigli per il :ciapet: ? Tu non sei stato qua nemmeno 20 ore :boxing:

Ora per dispetto posto una tua foto recente presa da facebook dove ti stai infilando un dito nel naso :Lol_5:

don.jpg

Edited by DeXoLo
Link to comment
Share on other sites

... alla lunga questa trasparenza ripagherà alla grande.....

 

(emblematico in questo senso il recente messaggio di commiato di Gabriele82, peccato che pochi minuti dopo il suo ultimo post tutta la discussione sia stata cancellata, gettando imho un ombra sulla correttezza di alcune decisioni).

 

 

Ecco una delle incongruenze che mi danno da pensare, c'è trasparenza solo per alcune cose, io non ho letto cosa abbia scritto Gabriele, ma questo fatto mi lascia l'amaro in bocca.

 

Ricordo che ai tempi di VOL il "capo" era solito editare o cancellare i post, anche da lì in molti se ne sono andati.... :roll:

 

Sarebbe bello se anche i moderatori di serie A esponessero la loro opinione, conferme, smentite, insulti, io qualcosa mi aspetto. Di sicuro non mi aspetto che anche questa discussione venga cancellata, ormai l'abbiamo salvata tutti :sbonk:

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR
Ecco una delle incongruenze che mi danno da pensare, c'è trasparenza solo per alcune cose, io non ho letto cosa abbia scritto Gabriele, ma questo fatto mi lascia l'amaro in bocca.

 

Sostanzialmente non credo abbia detto nulla di più di quanto voi avete già scritto. Però nel dettaglio quella vicenda non l'ho seguita in quei momenti, perché ero a Taranto per il battesimo di mia nipote.

 

Lavoriamo comunque non sulla forma (la curiosità di cosa aveva scritto) ma sulla sostanza, che è quella di cui stiamo argomentando.

Link to comment
Share on other sites

Lavoriamo comunque non sulla forma (la curiosità di cosa aveva scritto) ma sulla sostanza, che è quella di cui stiamo argomentando.

 

La sostanza è che quello che ha scritto non lo sappiamo, la forma è la censura che ci impedisce di saperlo.... :roll:

Link to comment
Share on other sites

Lavoriamo comunque non sulla forma (la curiosità di cosa aveva scritto) ma sulla sostanza, che è quella di cui stiamo argomentando.

 

La sostanza è che quello che ha scritto non lo sappiamo, la forma è la censura che ci impedisce di saperlo.... :roll:

 

Mirco non c'è niente di segreto

Gabriele aspettava l'intervento di marco per risolvere una discussione che si era aperta tra noi. Marco era malato e super impegnato ed ha probabilmente sottovalutato il problema, dopo 2 mesi Gabriele si è 'risentito ' e ha mandato tutti a c...... e :-)

Ciao

Link to comment
Share on other sites

A causa della mia assenza, pur essendomi accorto che il clima non era più quello di una volta, non mi ero reso conto di questi malumori, anche perchè molte di queste vicende non le conoscevo. Apprezzo tantissimo Mirko che ha detto pubblicamente i suoi pensieri, magari sarebbe interessante sentire le posizioni anche di coloro che hanno abbandonato VR, anche perchè credo che pur non partecipando attivamente al forum, una sbirciatina la diano. Sicuramente ci saranno delle situazioni insormontabili, ma altre credo che si possano risolvere parlando e chiarendosi, perchè spesso credo che il primo problema è la mancanza di comunicazione.

 

o.t. non ricevo le notifiche delle risposte alle discussioni.

Edited by EzioGS160
Link to comment
Share on other sites

...Sicuramente ci saranno delle situazioni insormontabili, ma altre credo che si possano risolvere parlando e chiarendosi, perchè spesso credo che il primo problema è la mancanza di comunicazione....

Penso la stessa cosa, queste mie continue provocazioni hanno anche questo fine.

 

o.t. non ricevo le notifiche delle risposte alle discussioni.

 

Nemmeno io...

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR
Forma dat esse rei?

 

:noncisiamo:

 

Foedera non sunt mutanda.

 

:mrgreen:

Link to comment
Share on other sites

  • Utenti Registrati
STAFF

Dopo qualche pagina di discussione sono uscite molteplici analisi e sono stati individuate più ipotetiche cause.

Penso che sarebbe un errore enorme attribuire ad una sola di esse la responsabilità di un certo 'decadimento' del clima del forum. Men che meno sarebbe saggio attribuirla ad una persona sola.

Da qui si deve trarre un'opportunità di miglioramento, diversamente credo tradiremmo l'intento del topic.

A questo proposito ci tengo a spezzare una lancia a favore di Senatore, che in tanti anni di servizio ha dispensato a noi tutti consigli preziosi.

Capita a tutti di sbagliare, di non comprendere, di fraintendere: questo specialmente è possibile se il mezzo di comunicazione accusa i limiti congeniti al web. In questo tutti - io in numerose occasioni, da moderatore prima e da semplice utente poi - abbiamo fatto qualche sbaglio. Ciò detto, io personalmente sono grato a lui sotto molti aspetti, non ultimo quello più strettamente umano.

Link to comment
Share on other sites

Dopo qualche pagina di discussione sono uscite molteplici analisi e sono stati individuate più ipotetiche cause.

Penso che sarebbe un errore enorme attribuire ad una sola di esse la responsabilità di un certo 'decadimento' del clima del forum. Men che meno sarebbe saggio attribuirla ad una persona sola.

Da qui si deve trarre un'opportunità di miglioramento, diversamente credo tradiremmo l'intento del topic.

A questo proposito ci tengo a spezzare una lancia a favore di Senatore, che in tanti anni di servizio ha dispensato a noi tutti consigli preziosi.

Capita a tutti di sbagliare, di non comprendere, di fraintendere: questo specialmente è possibile se il mezzo di comunicazione accusa i limiti congeniti al web. In questo tutti - io in numerose occasioni, da moderatore prima e da semplice utente poi - abbiamo fatto qualche sbaglio. Ciò detto, io personalmente sono grato a lui sotto molti aspetti, non ultimo quello più strettamente umano.

 

Quotissimo

Io ho la mia idea.

Secondo me la prima cosa da fare è ridurre al minimo i costi della piattaforma, eliminare definitivamente il mercatino ed eventualmente mettere un link ad un sito di annunci.

Eliminare tutti i servizi a pagamento come supporter e varie è volendo se ridurrebbe i costi allocare le foto su server esterni.

Penso che debba per prima cosa sparire la sensazione de 'a pagamento ' che oggi serve a malapena a coprire i costi di una macchina diventata troppo complessa.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR
Dopo qualche pagina di discussione sono uscite molteplici analisi e sono stati individuate più ipotetiche cause.

Penso che sarebbe un errore enorme attribuire ad una sola di esse la responsabilità di un certo 'decadimento' del clima del forum. Men che meno sarebbe saggio attribuirla ad una persona sola.

Da qui si deve trarre un'opportunità di miglioramento, diversamente credo tradiremmo l'intento del topic.

A questo proposito ci tengo a spezzare una lancia a favore di Senatore, che in tanti anni di servizio ha dispensato a noi tutti consigli preziosi.

Capita a tutti di sbagliare, di non comprendere, di fraintendere: questo specialmente è possibile se il mezzo di comunicazione accusa i limiti congeniti al web. In questo tutti - io in numerose occasioni, da moderatore prima e da semplice utente poi - abbiamo fatto qualche sbaglio. Ciò detto, io personalmente sono grato a lui sotto molti aspetti, non ultimo quello più strettamente umano.

 

 

Quoto Marben.

 

 

Quotissimo

Io ho la mia idea.

Secondo me la prima cosa da fare è ridurre al minimo i costi della piattaforma, eliminare definitivamente il mercatino ed eventualmente mettere un link ad un sito di annunci.

Eliminare tutti i servizi a pagamento come supporter e varie è volendo se ridurrebbe i costi allocare le foto su server esterni.

Penso che debba per prima cosa sparire la sensazione de 'a pagamento ' che oggi serve a malapena a coprire i costi di una macchina diventata troppo complessa.

Ciao

quoto parzialmente, sono d'accordo nel ridurre i costi del forum, ma non sono d'accordo con il link ad un sito di annunci esterno. Secondo me va ripristinato il mercatino del forum con il limite di messaggi come era una volta. Comunque ho un idea e peso sia utile discuterne tra di noi.

Ultima cosa, per come la vedo io, riguarda i nuovi mod, forse sarebbe stato meglio se al momento della nomina, fosse stato spiegato il discorso del mod e super mod e che c'e' chi ha piu poteri e chi meno. Penso invece che tutti pensassero di avere poteri uguali.

 

Vol.

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR
Penso che debba per prima cosa sparire la sensazione de 'a pagamento ' che oggi serve a malapena a coprire i costi di una macchina diventata troppo complessa.

 

Mi avete fatto tornare alla mente che qualcuno svariati anni fa, parlando di un forum che non era VR, mi espresse una maldicenza che volli rimuovere dalla mia testa, e cioè che quel sito portasse diversi soldini al suo proprietario.

 

Per me sarebbe sgradevole se insinuazioni analoghe arrivassero anche qui dentro...

Link to comment
Share on other sites

Dopo qualche pagina di discussione sono uscite molteplici analisi e sono stati individuate più ipotetiche cause.

Penso che sarebbe un errore enorme attribuire ad una sola di esse la responsabilità di un certo 'decadimento' del clima del forum. Men che meno sarebbe saggio attribuirla ad una persona sola.

Da qui si deve trarre un'opportunità di miglioramento, diversamente credo tradiremmo l'intento del topic.

A questo proposito ci tengo a spezzare una lancia a favore di Senatore, che in tanti anni di servizio ha dispensato a noi tutti consigli preziosi.

Capita a tutti di sbagliare, di non comprendere, di fraintendere: questo specialmente è possibile se il mezzo di comunicazione accusa i limiti congeniti al web. In questo tutti - io in numerose occasioni, da moderatore prima e da semplice utente poi - abbiamo fatto qualche sbaglio. Ciò detto, io personalmente sono grato a lui sotto molti aspetti, non ultimo quello più strettamente umano.

Ti quoto, anche se ho un idea piu' generale della cosa.

Ho partecipato a questo thread perche' spero in un confronto sereno e positivo. Non metto in dubbio l'operato di nessun moderatore, tantomeno quello citato piu' volte, che a mio avviso non e' (e non deve diventare) il/uno dei capri espiatori di un malessere che ha molteplici ragioni d'essere.

Puo' essere che vi siano fatti di cui ignoro le dinamiche, ma ritengo che a qualsiasi moderatore debba essere concesso il beneficio del dubbio (ce l'hanno pure gli arbitri... :-))

Eventualmente suggerirei un meccanismo elettivo a scadenza: ogni mod deve avere un mandato di tot tempo, trascorso il quale puo' essere rieletto solo a "furor di popolo" (in sintesi: hai fatto bene sinora? ti riconfermiamo).

Non sara' la soluzione dei mali di VR, ma provando a circoscrivere singolarmente le problematiche emerse sinora magari qualche miglioramento riusciamo ad ottenerlo.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...