Jump to content



Riflessioni di un vecchio VRista...


Vesponauta
 Share

Recommended Posts

e avevi frainteso!

Anche tu mi hai frainteso.

Aggiungo: Ho modificato il mio messaggio in modo che sia più chiaro ;-) sto scrivendo col cuore in mano e non sto badando alla forma .

Quindi, prima di dire con certezza che ho lasciato VR per andare su SDL, documentati per bene.

 

Questa domanda era rivolta a Marben, tu non hai mai lasciato VR

 

, ricordati che la prima grande emigrazione fu da VOL a VR,

 

Ricordo bene, c'ero anche io su VOL

Edited by DeXoLo
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 255
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

MODERATOR
Anche tu mi hai frainteso.

Aggiungo: Ho modificato il mio messaggio in modo che sia più chiaro ;-) sto scrivendo col cuore in mano e non sto badando alla forma .

 

Ora che hai chiarito tutto, ho "ripulito" un po' di cose che erano frutto di fraintendimento, anche se rimangono nel tuo intevento le mie citazioni che ho rimosso. Se hai scritto col cuore in mano è perché vuoi bene a tutti noi. ;-)

 

Questa domanda era rivolta a Marben, tu non hai mai lasciato VR

Io avevo teso a te un tranello aprendo la discussione, e adesso tu giustamente ne approfitti per tenderne uno a Marchetto... :Lol_5:

 

:quote:

 

:risata:

 

:applauso:

 

:mavieni:

 

:mrgreen:

Link to comment
Share on other sites

...Se hai scritto col cuore in mano è perché vuoi bene a tutti noi....

 

Certo, a tutti, anche e soprattutto a chi ci ha lasciato, sono intervenuto perchè VR mi piace(VA), ora sono in attesa, le miei proposte le ho fatte, quello che volevo dire l'ho detto, io non ho ne poteri magici ne speranze che tutto torni come prima, solo il desiderio di sapere e capire, e poi eventualmente ed egoisticamente consigliare.

Link to comment
Share on other sites

Oggi aprendo il pc casualmente ho visto questa discussione. Anche io sono iscritto da diversi anni su Vr ed ultimamente sono un pò assente, sicuramente non sono tra i guru del forum, pur andando in vespa da quando avevo 14 anni non ho mai avuto l'esperienza che molti di voi hanno. Qui su vr ho fatto diverse amicizie, prima virtuali e poi reali, ho conosciuto persone fantastiche con cui è un piacere incontrarsi appena possibile. Le persone che ho conosciuto personalmente, non sono gelose delle loro conoscenze ed è sempre un piacere ascoltarle e condividere le mie poche conoscenze. Vr io continuo a vederla sempre come una grande famiglia, sempre pronta a darti una risposta o un consiglio o semplicemente per organizzare una serata davanti ad una buona grigliata. La mia lontanza, come ho più volte detto, dipende solo dal fatto che è cresciuta la famiglia e sono aumentati gli impegni, ma la passione per la vespa, compagna di tutti i giorni, è rimasta come è rimasto l'affetto che nutro per VR e per tutti gli iscritti con cui ho avuto modo di scrivere e parlare di persona. Oso considerami un figlio che si è allontanto dalla famiglia per lavoro o per studio, che rimane sempre legato alla famiglia e gli fa visita appena può.

Link to comment
Share on other sites

Certo, a tutti, anche e soprattutto a chi ci ha lasciato, sono intervenuto perchè VR mi piace(VA), ora sono in attesa, le miei proposte le ho fatte, quello che volevo dire l'ho detto, io non ho ne poteri magici ne speranze che tutto torni come prima, solo il desiderio di sapere e capire, e poi eventualmente ed egoisticamente consigliare.

 

Mirco

Approfitto per chiederti quali proposte.

Io non le conosco, ma mi fa piú che piacere conoscere il tuo pensiero

ciao

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR

Però: 55 risposte e 1020 visualizzazioni in questo momento...

 

Avanti: aspettiamo contributi! :ok:

Link to comment
Share on other sites

Mi sono iscritto qui ed in altri lidi, ma solamenta qui in VR mi sento bene.

Non uso i social, il cell lo uso solo per chiamare, per mandare un sms ci impiego una vita .... insomma sono una frana.

Qui invece ho conosciuto persone virtuali meravigliose ed ancor più speciali sono quelle con le quali ho stretto amicizia (vera amicizia) nella vita di tutti i giorni.

Mi spiace di non leggere più gli interventi di personaggi storici, uno su tutti Calabrone, e nello stesso tempo mi fa piacere leggere di giovani che si affacciano alla vita vespistica con entusiasmo.

Ricambio generazionale? Ben venga!

Qui ho imparato ed imparerò tanto ancora ed anche se non ho mai partecipato ai Vraduni, per mia colpa, perchè non ho avuto tempo e/o perchè per ora ho troppi impegni (questioni di priorità), mi sono sempre proposto di dare una mano a tutti quelli che me l'hanno chiesta e si sono, con mio immenso piacere, fidati della mia poca esperienza.

 

 

:ciao: Gg

 

Oggi al lavoro mi sono letto tutto d' un fiato questa discussione, sarà un caso, sarà che siamo coetanei, ma quello che avrei voluto scrivere l' ha fatto il caro Gigi.

Sono anni che frequento alcuni forum vespistici, prima ero assiduo su V.O.L., V.R. mi limitavo a leggerlo, poi di là non mi sono trovato più bene per vari motivi, un' occhiata la do sempre, e pure qualche risposta, discussioni non ne inizio più da un bel po di tempo ma resto amico "reale" con alcuni di loro.

Su V.R. ho trovato più umanità, più voglia di dedicarsi all' utente bisognoso di aiuto, più solidarietà.

Ho trovato anche cari amici, reali e virtuali, che mi hanno aiutato in momenti di bisogno e non solo per la Vespa.

Personalmente rispondo più frequentemente nella sezione piazzetta, innanzi tutto perchè mi fa sentire al bar, piuttosto che alla cooperativa che qui a Milano non esistono più, o al centro sociale (purtroppo internet e la televisione a mio avviso hanno ammazzato la voglia di socializzare e confrontarsi a quatt' occhi). Siamo diventati tutti individualisti e riservati.

Spesso mi astengo di postare risposte nella sezione officina, perchè una soluzione che con me ha funzionato, magari per pura fortuna, non è detto che sortisce lo stesso effetto con altre persone, e sapete meglio di me che è sufficiente una piccolezza per far si che abbisogna di un' intervento differente. Quindi se non sono sicuro al 1000% evito.

Aggiungo che quando acquistai la Vespa quasi 22 anni fa, non c'era internet che ti correva in aiuto, da solo provando, smontando, sbagliando e documentandomi tramite ricerche, sono riuscito a sistemare i vari problemi (alcune volte dovetti andare con i pezzi smontati dal meccanico). Sarò un po' bastardo, ma per certe cazzate, non rispondo perchè trovo più logico che si faccia uso del cervello, preferisco rispondere in modo ironico, e so di risultare a volte antipatico.

Case: ormai ho 50 anni, ma non mi sento superiore a uno di 20, dialogare con te mi trovo benissimo, come con altri della tua età, è vero che qualche mio coetaneo si ritiene saggio, è anche vero che c'è qualche ragazzino che fa il sapputello, in questo caso preferisco lasciarlo nel suo brodo, il tempo provvederà a fargli abbassare la cresta.

Twitter non so nemmeno cosa sia, ho un telefonino che non invia nemmeno i messaggi, mi va benissimo così, vado alcune volte su Facebook, dove sono iscritto con un nick che è tutto un programma, unicamente per prendere per il :ciapet: tutti coloro che scrivono cazzate, e devo dire mi diverto molto.

Concludo scrivendo, che anche se faccio resistenza, sono stato coinvolto nel vortice del sistema della società, ho trovato in V.R. il giusto equilibrio per dialogare con persone educate, dove a differenza di altri forum non fanno troppo i padroni.

Mi fa anche piacere ritrovare vecchi amici con cui ci si confrontava anni addietro su V.O.L.

Ciao Lux

Link to comment
Share on other sites

Posso dire la mia. Inizialmente ho preso da VR informazioni preziose per fare tutto da solo quello che è la manutenzione ordinaria e straordinaria dei nostri amati scooter.

Ho battezzato VR come mio unico forum ufficiale per cio che riguarda il mondo vespa. Uno strumento fondamentale.

 

Poi ho cominciato a restituire, con commenti a domande di altri utenti fino a incontrare in carne e ossa un ragazzo come me che stava da poco coltivando al passione per il restauro

a cui ho dato con piacere qualche consiglio sul restauro che avevo , con il vostro aiuto, felicemente completato.

Nei club cittadini ci si lamenta che la maggior parte dei soci si iscrive per avere l'assicurazione ridotta e qualche "finto" appassionato c'è di sicuro,

ma c'è anche tanta gente che ha passione e questa passione la sa "donare" a chi ne ha necessità.

Link to comment
Share on other sites

Mi aggiungo in corso d'opera, per dirvi come da (quasi)neo-iscritto io veda/viva VR. Confidando nella pazienza che avrete per leggermi.Premetto che mi sono iscritto con un puro spirito da "call center", avevo bisogno di informazioni dopo la mia prima grippata e mezzo e mi ero deciso a sopperire alla mia totale ignoranza meccanica per iniziare le riparazioni in da house e non dal meccanico; vuoi per il tempo libero dell'estate, vuoi perché con internet ci smanetto volentieri (e non parlo di RedTube), mi sono poi messo a gironzolare per il forum a farmi gli affari degli altri, leggendo dei loro problemi. E così, discussione dopo discussione, mi sono accorto di un piccolo mondo, in cui dietro ogni consiglio non c'è solo un nickname, ma c'è un uomo, addirittura qualcuno chiama gli altri per nome! Ho così capito che c'è un Paolo, un Davide, un Francesco, un sig. Qualcuno, che proprio come me vive la sua Vespa quotidiana, in maniera sicuramente differente dalla mia, ma preziosa per le sfumature e le conoscenze che da lui, e solamente da lui, o quasi, posso carpire. Io in VR ho trovato la scala per uno dei miei sogni nel cassetto: vivere a pieno la mia Vespa, conoscerla nella meccanica, nella storia, valorizzare questo regalo di mio padre ai miei 14 anni e alla fine poter tramandare questa grande passione, e queste nozioni, ad un "ragazzo che come me" suona la Polini Cannone prima di andare a letto, anche se non ha ancora capito cos'è lo squish. Io in VR trovo acqua per la sete che ho di conoscere l'unica Vespa che possiedo per accudirla, nella speranza di averne altre e consapevole che un giorno qualcun altro sarà nella mia posizione e avrà bisogno di un vespamaniaco sempre disponibile, che non sia schivo come il vicino di casa-semi collezionista, o cinico come il vecchio meccanico in pensione in fondo alla via, che ti guarda spingere l'Amelia per un pomeriggio, senza nemmeno suggerirti che la bobina AT, coi suoi 37 anni suonati, andrebbe sostituita. Io non conosco il "vecchio" VR, ma, a dirla tutta, mi ci trovo bene qui, la sparo grossa, a volte mi sento semi-realizzato :)

A malincuore poi leggo di come "ah, questi giovani maleducati, entrano, chiedono, pretendono", ecco cosa non mi piace, la lamentela, il rimpianto della vecchia scuola, la mancata risposta ad una discussione perché argomento trito e ri-trito (è capitato anche a me almeno 2 volte). Parlo fieramente da giovane, non complottateci alle spalle, non schivate le nostre richieste insistenti, perché il silenzio non ci dice nulla, EDUCATECI, SPIEGATECI, non limitatevi alla critica tra di voi, siate pallosi magari, ma almeno non lasciateci con le mani vuote, siano pure da riempire di rimproveri, perché anche un rimprovero è umano, e io qui sento aria di umanità, sia pure attraverso il pc o Tapatalk sul cellulefono. Questo vi chiederei di migliorare (per le sezioni smallframe dove leggo più spesso), per il resto ho solo di che ringraziare, grazie per dare al vespista il posto che merita, perché, come avevo letto in un post di Poeta sull' "era vespistica", la nostra non è una diversa concezione di viaggiare, bensì di vivere.

Buonanotte,

Enrico

Edited by Alberello
Orrore grammaticale
Link to comment
Share on other sites

A malincuore poi leggo di come "ah, questi giovani maleducati, entrano, chiedono, pretendono", ecco cosa non mi piace, la lamentela, il rimpianto della vecchia scuola, la mancata risposta ad una discussione perché argomento trito e ri-trito (è capitato anche a me almeno 2 volte). Parlo fieramente da giovane, non complottateci alle spalle, non schivate le nostre richieste insistenti, perché il silenzio non ci dice nulla, EDUCATECI, SPIEGATECI, non limitatevi alla critica tra di voi, siate pallosi magari, ma almeno non lasciateci con le mani vuote, siano pure da riempire di rimproveri, perché anche un rimprovero è umano, e io qui sento aria di umanità, sia pure attraverso il pc o Tapatalk sul cellulefono. Questo vi chiederei di migliorare (per le sezioni smallframe dove leggo più spesso), per il resto ho solo di che ringraziare, grazie per dare al vespista il posto che merita, perché, come avevo letto in un post di Poeta sull' "era vespistica", la nostra non è una diversa concezione di viaggiare, bensì di vivere.

Buonanotte,

Enrico

:ok:

 

perfettamente d'accordo

penso poi che tu sia entrato in VR come quasi tutti e poi preso dall'ambiente positivo ti ci sia fermato.

é un processo normale, quello che penso sia stato rimarcato da vesponauta é più un'attitudine ad incazzarsi quando la risposta non arriva o a essere scorbutici se si risponde in maniera rapida, alle volte dicendo occhio che di questo argomento se ne parla qui....

non credere che chi vive nel forum da tanto complotti verso chi entra e non sa che un argomento esiste già, semplicemente alle volte non si ha il tempo o la pazienza di rispondere che nella vespa ci vanno i soliti 250 ml di sae 30, ma se ne metti 1l non succede niente di grave, piscerai guisto il surplus per strada :mrgreen: perché magari nella stessa giornata lo si é già detto 4 volte e anche noi alla fine umanamente ci stanchiamo

resta il fatto che si cerca sempre di rispondere.

 

i problemi sollevati, non sono tanto per riportare i vecchi tempi andati, piuttosto perché alle volte si sente un deterioramento delle dinamiche del forum e si preferisce confrontarsi e trovare eventuali possibili soluzioni, piuttosto che andare nella direzione sbagliata

 

:ciao:

Link to comment
Share on other sites

Il mio "non rispondere" non si riferisce infatti al "non ti dò risposta perché ormai se ne parla già abbastanza" quanto piuttosto al non avere la pazienza di spiegare perché la propria domanda non riceva risposta. Se mi viene fatto notare l'errore che faccio, al posto di lasciarmi a domanda aperta, o a sfuriare perché nessuno risponde, sicuramente sarò ben più stimolato ad un uso corretto del forum e riceverò una dritta molto più costruttiva di un consiglio tecnico dato svogliatamente. A mia volta, poi, saprò evitare ad altri il mio stesso errore e si creerà un clima più "amichevole" e "autogestito" (passatemi il termine), con un controllo più costante che eviti gli sporadici interventi dello staff. Quando parlavo di "complotto" (un termine un po' romanzato forse) parlavo di questo silenzio un po' stizzito, che non ha vantaggio alcuno. È poi chiaro che non tutti accettano le critiche e nessuno reagisce allo stesso modo, capendo che la colpa non è solo degli altri, ma se si è in tanti a seminare, e se lo si fa con costanza, prima o poi i semi cadranno anche sul terreno buono e faranno crescere una bella pianta di VRisti :)

E sono comunque d'accordo sul confronto tra "ieri e oggi", ciò che non mi fa proprio impazzire è quella nostalgia che a volte involve più in lamento che altro!

Link to comment
Share on other sites

Oggi al lavoro mi sono letto tutto d' un fiato questa discussione, sarà un caso, sarà che siamo coetanei, ma quello che avrei voluto scrivere l' ha fatto il caro Gigi.

Sono anni che frequento alcuni forum vespistici, prima ero assiduo su V.O.L., V.R. mi limitavo a leggerlo, poi di là non mi sono trovato più bene per vari motivi, un' occhiata la do sempre, e pure qualche risposta, discussioni non ne inizio più da un bel po di tempo ma resto amico "reale" con alcuni di loro.

Su V.R. ho trovato più umanità, più voglia di dedicarsi all' utente bisognoso di aiuto, più solidarietà.

Ho trovato anche cari amici, reali e virtuali, che mi hanno aiutato in momenti di bisogno e non solo per la Vespa.

Personalmente rispondo più frequentemente nella sezione piazzetta, innanzi tutto perchè mi fa sentire al bar, piuttosto che alla cooperativa che qui a Milano non esistono più, o al centro sociale (purtroppo internet e la televisione a mio avviso hanno ammazzato la voglia di socializzare e confrontarsi a quatt' occhi). Siamo diventati tutti individualisti e riservati.

Spesso mi astengo di postare risposte nella sezione officina, perchè una soluzione che con me ha funzionato, magari per pura fortuna, non è detto che sortisce lo stesso effetto con altre persone, e sapete meglio di me che è sufficiente una piccolezza per far si che abbisogna di un' intervento differente. Quindi se non sono sicuro al 1000% evito.

Aggiungo che quando acquistai la Vespa quasi 22 anni fa, non c'era internet che ti correva in aiuto, da solo provando, smontando, sbagliando e documentandomi tramite ricerche, sono riuscito a sistemare i vari problemi (alcune volte dovetti andare con i pezzi smontati dal meccanico). Sarò un po' bastardo, ma per certe cazzate, non rispondo perchè trovo più logico che si faccia uso del cervello, preferisco rispondere in modo ironico, e so di risultare a volte antipatico.

Case: ormai ho 50 anni, ma non mi sento superiore a uno di 20, dialogare con te mi trovo benissimo, come con altri della tua età, è vero che qualche mio coetaneo si ritiene saggio, è anche vero che c'è qualche ragazzino che fa il sapputello, in questo caso preferisco lasciarlo nel suo brodo, il tempo provvederà a fargli abbassare la cresta.

Twitter non so nemmeno cosa sia, ho un telefonino che non invia nemmeno i messaggi, mi va benissimo così, vado alcune volte su Facebook, dove sono iscritto con un nick che è tutto un programma, unicamente per prendere per il :ciapet: tutti coloro che scrivono cazzate, e devo dire mi diverto molto.

Concludo scrivendo, che anche se faccio resistenza, sono stato coinvolto nel vortice del sistema della società, ho trovato in V.R. il giusto equilibrio per dialogare con persone educate, dove a differenza di altri forum non fanno troppo i padroni.

Mi fa anche piacere ritrovare vecchi amici con cui ci si confrontava anni addietro su V.O.L.

Ciao Lux

 

Vedi Lux,in alcuni sul web ritrovo un pregiudizio di fondo della cultura italiota,che rintraccio benissimo nella vita reale e che mi costringe spesso a portare prove macroscopiche a sostegno delle mie tesi;chi è giovane viene considerato incapace a prescindere.

Non parlo di tutto il forum,altrimenti che ci farei qui?!

Il vizio di forma vecchiaia=saggezza per me è l'assioma più sbagliato del mondo;ho conosciuto decine di Vespisti di 40/50 anni che sparavano kili di cazzate e giovani,anche più di me,che ne sapevano davvero molto.

E ciò in ambito tecnico,in altri ambiti l'equazione regge egualmente,te lo posso assicurare.

Esperienza non è vecchiaia;ascoltate chi ha esperienza,ma essa non deriva gioco forza dall'età,anzi.

Con questo dogma dell'età ci siamo ritrovati molto male in questo paese,visto che esso di fatto ha sempre fatto si che in determinate posizioni uno andasse bene perchè ''è vent'anni che è li,ha esperienza'',sbagliato anche l'assioma opposto,che ora da tanto di moda a Roma,e cioè che la gioventù è un bene assoluto....ma un minimo di buonsenso per individuare la gente capace non esiste in questa martoriata terra di mezzo?

 

Sono totalmente OT ma mi andava di putualizzare ciò,sono sicuro che capirai il senso di questo post.

 

 

Ah,per ciò che concerne i social:li aberro totalmente,sono uno dei pochi della mia età ma mi fanno schifo,di tecnologico utilizzo solo Whatsapp,perchè non spendo...mica per altro:risata::risata:

Io sono dell'idea che un forum sia una comunità con alla base determinati prerequisiti e regole,ed essi stanno andando meno,ho sempre amato questo forum perchè mi ha permesso non solo di condividere una passione che non condivido che nessuno dei miei amici ''reali'' ma anche perchè mi ha permesso di venire a conoscenza di molte realtà fuori dalla Vespa,dei problemi quotidiani di altre parti dello stivale,cosa che come ho sempre trovato interessante,va al di là di quello che si legge sui giornali,sono esperienze dirette...così grazie ai post di Verel sò che a l'Aquila va tutto in malora,giusto per citare un esempio.

 

 

VOL....a me VOL ha sempre fatto pena,tante parole e tanti utenti ma nessuno che capisca qualcosa di Vespa:risata::risata::risata::risata:

(ovviamente si scherza...forse)

Edited by Case93
Link to comment
Share on other sites

:ok:

i problemi sollevati, non sono tanto per riportare i vecchi tempi andati, piuttosto perché alle volte si sente un deterioramento delle dinamiche del forum e si preferisce confrontarsi e trovare eventuali possibili soluzioni, piuttosto che andare nella direzione sbagliata:ciao:

 

Vedo che hai centrato in pieno l'argomento: penso che piu' o meno tutti abbiano piu' o meno una loro opinione a riguardo, e per tutti intendo chi e' riuscito a scorgere negli anni un mutamento di indirizzo, di linea... dunque un "prima e un dopo" che non vuole escludere dalla discussione i piu' nuovi ma che, inevitabilmente va soprattutto a toccare chi, anche con discontinuita' (come nel mio caso) ha da tempo avvertito un' altra, diciamo cosi', aria.

 

Degli interventi letti, uno dei piu sinceri mi sembra quello di dexolo (che non conosco personalemnte) che mi ha particolarmente colpito in quanto la mia ipersensibilita' mi fa avvertire come si sia quasi disperatamente frenato ...come se, per essere sicuro di non spingersi un millimetro oltre, oltre ad aver bloccato le ganasce, sia sia anche ...autogrippato. E questo e' tanto piu' compensibile quando in gioco ci sono legami di lunga data fra utenti e/o situazioni di cui assolutamente non conosco ...ma di cui traspare come la cesura fra il prima e il dopo gli sia piu' avvertita che non da altri.

 

Il miglior contributo al senso di questo post penso si possa ottenere cercando pero' di frenarsi un poco di meno... altrimenti c'e' il grosso rischio che tutto vada a finire con qualche frase di circostanza ...certo che iniziare per davvero e' molto difficile...ma davvero non saprei da che parte iniziare... e' anche vero che non ho comunque qua dentro un grosso giro di conoscenze... pero'... e poi ...che potrei scrivere? al massimo qualcosina alla mia maniera... ma no , per adesso non saprei che scrivere... anzi dai, pigliamoci qualche minuto perche' vorrei tanto parlarvi di ...Gasparri.

 

Ma sì, Gasparri: Maurizio Gasparri! ovviamente solo come personaggio pubblico, della politica, infatti, non ce ne frega, nulla.

Io spero che, oltre al forum, ciascuno ogni giorno investa qualche minuto a leggersi (gratis) almeno un paio di quotidiani online.. e, nel caso lo faceste, vi sarete sicuramente accorti come sia ormai un vero e proprio "caso" per via del suo rapporto un poco "particolare" con la tecnologia (twitter in primis): una delle piu' recenti iniziative promosse sui social e' "togliete di mano la tastiera a gasparri" per via delle ormai ormai incalcolabili polemiche/gaffes che il Nostro ingaggia praticamente contro il mondo intero. (vedi i link in calce) : apre quasi crisi diplomatiche con la merkel e con gli inglesi per via del calcio, si mette a litigare pure con puffo brontolone ecc... ecco, pensate solo se arrivasse sul forum, magari in qualita' di staff...ma ovviamente Gasparri, almeno per il momento, non e' ancora arrivato sul forum.

 

Ecco, per come praticamente tutta la stampa lo dipinge, non si puo' nemmeno dire che Gasparri sia cattivo... i piu' maligni potrebbero forse dire che basterebbe un'occhiata per scorgervi dei tratti di chi propriamente non appare, forse, come una persona particolarmente acuta... ma ovviamente sono solo malignita' che respingiamo immediatamente ... cio' che, invece, il mondo pare avere ormai accettato e' che semplicemente Gasparri "non ce la fa", vale a dire che in un ruolo dove necessariamente ti esponi e devi comunicare, soprattutto ad una schiera di persone che probabilmente non conoscerai mai, o "ce la fai", cioe' o possiedi particolari attitudini di comprensione, argomentazione, negoziazione, empatia e ...moderazione ...oppure, semplicement,e "non ce la fai": puoi essere pure riconosciuto come la persona piu' buona al mondo, ma se sei inserito in un certo contesto dove sono indispensabili alcune qualita', che non sia la semplice bonta'......sei in gia' partenza destinato "a non farcela".

 

Ecco, pensiamo solo per un attimo il nostro Gasparri, per via di strani giochi del destino e per rare congiunzioni astrali, sia invece presente sul forum... magari proprio nello staff... anzi, immaginiamo addirittura che sia in realta' presente da sempre, e sempre sostenuto dallo staff soprattutto perche', nonostante evidenti e gravi lacune, e' comunque una gran brava persona... cosa succederebbe al forum? potrebbe ad esempio accadere che, chiunque, anche nella sua piu assoluta buonafede, rimanga vittima dall'altrettanto buonafede di Gasparri ..magari anche solo per una battuta non compresa ...ecco, magari un post nato con tutt'altro scopo vedrebbe subito l'intervento censorio del nostro gasparri che, capendoci il piu' delle volte poco o niente ...o solo in parte, si sente comunque investito per intervenire e riportare l'ordine (?).

 

Cosa accadrebbe fra gli utenti, magari quelli un poco piu' tipo "cane sciolto"? cioe' coloro forse un poco piu creativi ...dotati di mente un poco "frizzantina", quelli cioe' di cui ci si ricorda anche dopo anni di latitanza... probabilmente sono proprio loro a decidere di abbandonare il campo, forse dopo aver constatato come il forum sia comunque ormai sotto "effetto Gasparri"...sotto cioe' una specie di normalizzazione dove se posti ogni tanto i tuoi bravi pensierini senza mai dire una parolina fuori posto ...allora di sicuro non avrai mai problemi ...da Gasparri. Ma anche in questo caso e' solo fantasia ...Gasparri non ha la vespa.

 

Pero', supponendo invece ce l'abbia la vespa... cosa si potrebbe consigliare a Gasparri? Per adesso sembra di assistere al quarto segreto di Fat... anzi, di Forum :mrgreen:, per cui, e davvero non si sa il perche', passano gli anni, sparisce questo, sparisce quello, se ne va quell'altro ..ma Gasparri resta...

 

A me viene in mente solo una cosa ...che provi a lasciar perdere: sono tanti anni che sta nello staff... perche' Gasparri non prova a mettersi ora da parte?

cosi', serenamente... come un normale ciclo che si conclude (e soprattutto dopo un buon numero di ..sparizioni "eccellenti")... tornare quindi ad essere un normale utente con, inevitabilmente, tutte le sue lacune e i "gap" comunicativi ampiamente acclarati ...ma da normale utente... e sono davvero convinto che le cose non potranno che migliorare, se non altro quell'atmosfera che ai piu' risulta in qualche modo guastata.

E' bene in ogni caso ricordare che per via di quella nota legge, per la quale oltre un certo (basso) livello e' difficile andare, risultera' molto piu probabile che le cose migliorino invece di spofondare ulteriormente...perche' dunque non provarci?.

 

Chiedo scusa se forse vi ho annoiato parlandovi di Maurizio Gasparri che, e' doveroso precisare, non e' un deputato in quanto non sta a Montecitorio ...bensi', stando a Palazzo Madama, Gasparri e' ...senatore.

 

Corriere

Il Fatto Quotidiano

La Stampa

...e molti altri ;)

Edited by ilsimo
Link to comment
Share on other sites

Le motivazioni della mia assenza sono tante...

la malattia di mio padre, la nascita di Matilde, ma prima ancora il clima che sentivo nell'ultimo periodo.

Come diceva Mirko, questo condominio, questa famiglia si è persa un po' strada facendo.

Ci sono stati, forse troppi fraintendimenti che hanno portato al vecchia guardia, con la quale io sono cresciuto qui dentro, ad allontanarsi. Il tutto ha portato la necessità di nominare nuovi moderatori che forse hanno preso un po' troppo sul serio la questione.

Chiariamo...capisco che mandare avanti, o meglio "regolare" un forum come VR non sia facile, e che ha bisogno di "controllori" ma cosi facendo si è persa la parte " ironica" del forum.

Il forum è stato sempre moderato, ma senza superiorità o maleducazione prima, dopo si è creato un clima un po' freddo, stile maestrine del genere " si fa cosi perchè lo dico io"!

Parliamoci chiaro VR non è solo vespa, non è solo officina o carrozzeria, o altre minchiate , VR è stata anche risate, momenti extra vespa insomma. (Sono ufficialmente lo sdrammatizzatore di VR, figuratevi che " figura" rivestivo).

Altra considerazione che faceva la scorsa settimana Francesco, è che nel tempo facebook, whatapp e altro , hanno permesso il dialogo tra amici di Vr anche in altri canali, cosa che prima non era possibile.

Quello che so, è che gli amici veri di Vr li ho sempre con me, i presenti e i non, quelli che vedo, quelli che sento e anche quelli dispersi per le lande desolate italiche.

I raduni li ho dentro ogni momento, le foto..le pizzate organizzate in Piemonte e poi fatte in Lombardia per avvinarci ad altre persone. Le chiaccherate la sera su skype con 6-10 persone, durante le quali sentivi la stampante di mirko e elena stampare la partecipazioni di matrimonio, o mentre Leo iniziava i suoi discorsi che duravano ore e zittivano tutti...questo è quello che ho di VR oltre l'aiuto tecnico per le mie vespe!

Che poi, come ha scritto Mirko ed altri, se pur ci si allontana da Vr..."uno sguardo almeno in piazzetta" la si da sempre!

Ora speriamo che dopo questa chiaccherata, si ritrovi il clima che manca da un po ......PRRRROOOOTTTTTT!!!!

Link to comment
Share on other sites

Mirco

Approfitto per chiederti quali proposte.

Io non le conosco, ma mi fa piú che piacere conoscere il tuo pensiero

ciao

 

Le ho scritte all'inizio Gian, vogliamo risolvere i problemi? Iniziamo a scoprire da cosa sono nati questi problemi! Se ne sono andati gli utenti storici? Perchè l'hanno fatto?

 

Parliamoci chiaro, come dicevo già a Francesco a Pisa se la gente non va ai VR raduni non dipende certo dal fatto che c'è la crisi, ma solo perchè non ha voglia di andarci.

Il mio ultimo raduno fu quello di norcia, non avevo il tempo per farmi tutti quei km in vespa, ed in macchina ho tirato parecchio per arrivare il sabato pomeriggio e son ripartito la domenica subito dopo pranzo. Io lì avevo percepito che si era già rotto qualcosa, ma non avevo ancora capito cosa, e forse non l'ho capito nemmeno adesso, anche se, forse, ho le idee un po più chiare.

 

Con chi ho più confidenza ne ho parlato già da parecchio, poco prima di scoglionarmi del tutto ne ho parlato anche con te, le mie idee me le sono fatte, e le ho già dette, questo forum è gestito da una manica di cazzoni.

Non può funzionare, non potrà più funzionare come un tempo perchè ci metto di mezzo anche l'orgoglio di qualcuno che non rivedrà mai le posizioni prese.

Un esempio su tutti? Ho letto oggi il commento di ilsimo, e da principio mi ha fatto sorridere, perchè mi è venuto in mente un VRraduno di qualche anno fa, dove ho visto Ranieri con una frusta in mano, e l'ha fatta anche schioccare, ma non ha frustato nessuno!

Nel forum è così, pugno di ferro, testa dura, guai a sgarrare dopo la prima ammonizione, io che lo conosco e so come è fatto non ho mai dato peso a questo suo modo di fare, ne mi dava fastidio più di tanto, ma poi mi son reso conto che sta cosa da molto fastidio a parecchi.

Possibile che VOI (moderatori) non vi siate mai accorti che a volte esagera? Parlo anche e soprattutto con quelli che lo dovrebbero conoscere molto meglio di me, quelli che sono i fondatori del gruppo, con quelli che lo frequentano anche fuori dal web, ci sono ancora? Siete vivi? Ci tengo a sottolineare che secondo me Ranieri NON è il colpevole, anzi, penso che chi ha sorvolato su certe "frustate" che molte volte sono risultate fuoriluogo abbia sbagliato più di lui. Ranieri tu cosa ne dici? (oltre a mandarmi affan...)

Ora, se agli altri mod vanno bene le frustate ad ufo beh, ditelo chiaramente, ed io smetterò di lottare contro i mulini a vento.

Edited by DeXoLo
Link to comment
Share on other sites

Se ne sono andati gli utenti storici? Perchè l'hanno fatto?

 

Come gia' detto da altri prima di me, mille possono essere le motivazioni, sicuramente ognuno degli utenti che hanno abbandonato VR aveva degli ottimi motivi. Ma per tarare il fenomeno, bisogna anche tenere conto che le persone cambiano, cambiano gli interessi e a volte succede di svegliarsi una mattina e rendersi conto che un post della sera prima ha fatto traboccare un vaso, oppure non ci si sente piu' appartenere ad un gruppo, non si sente piu' la passione per qualcosa (emblematico in questo senso il recente messaggio di commiato di Gabriele82, peccato che pochi minuti dopo il suo ultimo post tutta la discussione sia stata cancellata, gettando imho un ombra sulla correttezza di alcune decisioni).

 

E' un malessere che ho visto manifestarsi in molti forum che ho frequentato per anni: ad un certo punto per qualche motivo (maleducazione di qualche new entry, qualche troll, qualche mod che si prende troppo sul serio) i rapporti si incrinano, generando in qualche caso delle scissioni che danno vita ad altre "costole" con i transfughi.

Non penso vi sia un modo per "richiamare all'ovile" i vecchi utenti, credo sia piu' fattibile tentare uno sforzo corale per migliorare il rapporto con gli utenti rimasti e con le nuove leve.

 

Mi ha fatto piacere rileggerti, spero di poterlo fare ancora :ciao:

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR
Per ricordare i bei vecchi tempi? Io li ricordo benissimo anche da qua.

 

Tu però non ti avvicini dalle mie parti se non ci sono motivi necessari, mentre io sono pronto a prendere un treno quando vedo che gli amici possono averne bisogno... :evil:

Link to comment
Share on other sites

Vedi Lux,in alcuni sul web ritrovo un pregiudizio di fondo della cultura italiota,che rintraccio benissimo nella vita reale e che mi costringe spesso a portare prove macroscopiche a sostegno delle mie tesi;chi è giovane viene considerato incapace a prescindere.

Non parlo di tutto il forum,altrimenti che ci farei qui?!

Il vizio di forma vecchiaia=saggezza per me è l'assioma più sbagliato del mondo;ho conosciuto decine di Vespisti di 40/50 anni che sparavano kili di cazzate e giovani,anche più di me,che ne sapevano davvero molto.

E ciò in ambito tecnico,in altri ambiti l'equazione regge egualmente,te lo posso assicurare.

Esperienza non è vecchiaia;ascoltate chi ha esperienza,ma essa non deriva gioco forza dall'età,anzi.

Con questo dogma dell'età ci siamo ritrovati molto male in questo paese,visto che esso di fatto ha sempre fatto si che in determinate posizioni uno andasse bene perchè ''è vent'anni che è li,ha esperienza'',sbagliato anche l'assioma opposto,che ora da tanto di moda a Roma,e cioè che la gioventù è un bene assoluto....ma un minimo di buonsenso per individuare la gente capace non esiste in questa martoriata terra di mezzo?

 

Sono totalmente OT ma mi andava di putualizzare ciò,sono sicuro che capirai il senso di questo post.

 

 

 

Chi ha più anni è scontato che abbia più esperienza, a meno che abbia vissuto sotto un campana.

Il giovane ha più vitalità, idee nuove.

Trovo giusto che si collabori, l'uno a bisogno dell' altro, solo così si partoriranno belle idee, utili innovazioni.

Se formiamo i clan, anzichè unirci, allora tanto vale lasciare perdere, con la consapevolezza che se il progresso ci sarà, sarà molto lento.

Ciao Lux

Link to comment
Share on other sites

Le ho scritte all'inizio Gian, vogliamo risolvere i problemi? Iniziamo a scoprire da cosa sono nati questi problemi! Se ne sono andati gli utenti storici? Perchè l'hanno fatto?

 

Parliamoci chiaro, come dicevo già a Francesco a Pisa se la gente non va ai VR raduni non dipende certo dal fatto che c'è la crisi, ma solo perchè non ha voglia di andarci.

 

Ora, se agli altri mod vanno bene le frustate ad ufo beh, ditelo chiaramente, ed io smetterò di lottare contro i mulini a vento.

 

 

non hai torto Dex

sui VR sono d'accordo con te, non credere che non si discuta in area mod di questi punti e non credere che questa discussione sia venuta fuori come un fungo dal nulla.

 

é ovvio che si analizza il nostro stesso comportamento e lo si fa in maniera critica.

poi si é sentito anche il bisogno di coinvolgervi e farvi partecipi delle nostre preoccupazioni, da qui viene fuori questa discussione!

 

ahhhh anche io ho riso per un'ora per il messaggio di ilsimo :sbonk:

 

comunque qui il punto adesso é di cercare di migliorare, non di dare la "colpa" a qualcuno :mavieni:

:ciao:

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR
Ecco, pensiamo solo per un attimo il nostro Gasparri, per via di strani giochi del destino e per rare congiunzioni astrali, sia invece presente sul forum... magari proprio nello staff... anzi, immaginiamo addirittura che sia in realta' presente da sempre, e sempre sostenuto dallo staff soprattutto perche', nonostante evidenti e gravi lacune, e' comunque una gran brava persona... cosa succederebbe al forum? potrebbe ad esempio accadere che, chiunque, anche nella sua piu assoluta buonafede, rimanga vittima dall'altrettanto buonafede di Gasparri ..magari anche solo per una battuta non compresa ...ecco, magari un post nato con tutt'altro scopo vedrebbe subito l'intervento censorio del nostro gasparri che, capendoci il piu' delle volte poco o niente ...o solo in parte, si sente comunque investito per intervenire e riportare l'ordine (?).

 

Cosa accadrebbe fra gli utenti, magari quelli un poco piu' tipo "cane sciolto"? cioe' coloro forse un poco piu creativi ...dotati di mente un poco "frizzantina", quelli cioe' di cui ci si ricorda anche dopo anni di latitanza... probabilmente sono proprio loro a decidere di abbandonare il campo, forse dopo aver constatato come il forum sia comunque ormai sotto "effetto Gasparri"...sotto cioe' una specie di normalizzazione dove se posti ogni tanto i tuoi bravi pensierini senza mai dire una parolina fuori posto ...allora di sicuro non avrai mai problemi ...da Gasparri. Ma anche in questo caso e' solo fantasia ...Gasparri non ha la vespa.

 

Pero', supponendo invece ce l'abbia la vespa... cosa si potrebbe consigliare a Gasparri? Per adesso sembra di assistere al quarto segreto di Fat... anzi, di Forum :mrgreen:, per cui, e davvero non si sa il perche', passano gli anni, sparisce questo, sparisce quello, se ne va quell'altro ..ma Gasparri resta...

 

A me viene in mente solo una cosa ...che provi a lasciar perdere: sono tanti anni che sta nello staff... perche' Gasparri non prova a mettersi ora da parte?

cosi', serenamente... come un normale ciclo che si conclude (e soprattutto dopo un buon numero di ..sparizioni "eccellenti")... tornare quindi ad essere un normale utente con, inevitabilmente, tutte le sue lacune e i "gap" comunicativi ampiamente acclarati ...ma da normale utente... e sono davvero convinto che le cose non potranno che migliorare, se non altro quell'atmosfera che ai piu' risulta in qualche modo guastata.

E' bene in ogni caso ricordare che per via di quella nota legge, per la quale oltre un certo (basso) livello e' difficile andare, risultera' molto piu probabile che le cose migliorino invece di spofondare ulteriormente...perche' dunque non provarci?.

 

Chiedo scusa se forse vi ho annoiato parlandovi di Maurizio Gasparri che, e' doveroso precisare, non e' un deputato in quanto non sta a Montecitorio ...bensi', stando a Palazzo Madama, Gasparri e' ...senatore.

 

Un esempio su tutti? Ho letto oggi il commento di ilsimo, e da principio mi ha fatto sorridere, perchè mi è venuto in mente un VRraduno di qualche anno fa, dove ho visto Ranieri con una frusta in mano, e l'ha fatta anche schioccare, ma non ha frustato nessuno!

Nel forum è così, pugno di ferro, testa dura, guai a sgarrare dopo la prima ammonizione, io che lo conosco e so come è fatto non ho mai dato peso a questo suo modo di fare, ne mi dava fastidio più di tanto, ma poi mi son reso conto che sta cosa da molto fastidio a parecchi.

Possibile che VOI (moderatori) non vi siate mai accorti che a volte esagera? Parlo anche e soprattutto con quelli che lo dovrebbero conoscere molto meglio di me, quelli che sono i fondatori del gruppo, con quelli che lo frequentano anche fuori dal web, ci sono ancora? Siete vivi? Ci tengo a sottolineare che secondo me Ranieri NON è il colpevole, anzi, penso che chi ha sorvolato su certe "frustate" che molte volte sono risultate fuoriluogo abbia sbagliato più di lui. Ranieri tu cosa ne dici? (oltre a mandarmi affan...)

Ora, se agli altri mod vanno bene le frustate ad ufo beh, ditelo chiaramente, ed io smetterò di lottare contro i mulini a vento.

 

Giochiamo allora a carte scoperte.

 

Mirko, evidentemente Simone ti ha dato una grandissima mano ad esternare il tuo pensiero. Che risulta non essere solo il tuo. Ma tu hai avuto il coraggio di esprimerlo.

 

In conclusione, la colpa dell'andazzo odierno è di Ranieri, che coi suoi modi di fare sgradevoli ed irritanti detta legge, condiziona il clima del forum visto che è onnipresente quasi 24 ore su 24, allontana le persone dal forum (ai vari livelli), e che quindi perdono anche la voglia di incontrarlo ai raduni e in tutte quelle occasioni in cui un contatto troppo ravvicinato con lui risulterebbe fastidioso. Anche se magari dal vivo si comporta in altro modo, e questo chi non lo conosce non lo sa.

 

Però vorrei segnalare, per correttezza fino in fondo, che, dopo un anno di iscrizione al forum (4 anni dopo la mia), ilsimo tre anni fa era moderatore. Se oggi avesse scritto le stesse cose con quella dicitura sotto il nick, il tutto avrebbe preso tonalità ben diverse; mentre adesso a me queste esternazioni possono apparire come un modo per distogliere l'attenzione dalle proprie passate omissioni. Oggi quindi penso: peccato non averne parlato tra tutti i moderatori in maniera aperta a suo tempo. O perlomeno con me non è successo. :-(

 

Ancora una volta noto che le carenze di comunicazione fanno molti più danni di una comunicazione magari errata, ma completa... :roll:

 

Riprendiamo allora in mano, tutti, un po' d'umiltà e a partire da questo presente: non avremmo che da guadagnarne.

 

 

(P.S.: Mirko, quando ieri sera col sonno ho risposto parlando del treno, era semplicemente per dire che per volersi bene bisogna anche faticare un pochino. E infatti stiamo spendendo tempo qui dentro per questo fine. ;-):ciao:)

Link to comment
Share on other sites

MODERATOR

Sicuramente è fatto di persone veraci e schiette.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...