Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


Echospro

Piatto freni anteriore serie arcobaleno su P200E dell'82

Recommended Posts

STAFF

Cambia l'interasse dei fori degli ammortizzatori.

Posso ipotizzare, ma è da verificare, che tu possa risolvere adottando uno di quegli ammortizzatori sportivi, tipo YSS X-Pro, che hanno i due fori superiori dell'attacco al mozzo asolati.

 

 

La guaina della HP credo sia sensibilmente più corta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cambia l'interasse dei fori degli ammortizzatori.

Posso ipotizzare, ma è da verificare, che tu possa risolvere adottando uno di quegli ammortizzatori sportivi, tipo YSS X-Pro, che hanno i due fori superiori dell'attacco al mozzo asolati.

 

 

La guaina della HP credo sia sensibilmente più corta.

hai ragione in questi giorni ho smontato il piatto e misurato con quello del pxe infatti non corrispondono i buchi del foro ammortizzatore,devo vedere questo tipo di ammortizzatore ma come fare se poi non corrispondono?

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Mercatini, mostre scambio...!

 

Inviato dal mio telefono bigrigio

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Probabilmente è più facile trovare la forcella completa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
Ciao,se metto quella dell'arcobaleno devo stravolgere il bloccasterzo con il blocchetto accensione??Se si mi tengo la mia.

 

Ma tu non hai già la forca col perno da 20?

Nel caso non fosse così, va cambiata tutta la forcella e fresata dove c'è il bloccasterzo.

Non modifichi l'accensione/bloccasterzo ma la forcella

 

 

Gg

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

A parte che se tu hai la forcella con perno da 20, puoi trasferire sulla tua forcella il piatto della forcella dell'Arcobaleno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao,se metto quella dell'arcobaleno devo stravolgere il bloccasterzo con il blocchetto accensione??Se si mi tengo la mia.

 

No vabbè, prendi la forcella e cambi solo il piatto. Alla fine il piatto lo trovi (sparo una cifra) a 50€, la forcella intera a 80€. Pure io ho fatto così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
No vabbè, prendi la forcella e cambi solo il piatto. Alla fine il piatto lo trovi (sparo una cifra) a 50€, la forcella intera a 80€. Pure io ho fatto così.

 

Si, se ha la forca sol perno da 20, altrimenti deve sostituire tutto e modificare la sede del bloccasterzo.

 

 

Gg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,grazie per i Vs interventi.X Gigi :ho la forcella da 20

 

Ma alla fine posso prendere la forcella completa dell' arcobaleno,me la vendono già con il piatto?

 

Perché è un'anno che lo cerco ma non lo trovo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si tratta di usato. Spesso chi vende lo fa per liberarsi di roba che non gli serve e stare lì a smontare il piatto dalla forcella per molti "svuotacantine" è un lavoro inutile. Io l'avevo cercato per un anno. Poi qua sul forum (quando ancora c'era il mercatino libero) ho trovato una forcella completa e ho preso quella.

 

Facendo una veloce ricerca:

http://www.subito.it/vi/198322557.htm

 

Magari da verificare che sia veramente arcobaleno facendosi mandare qualche foto più dettagliata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR
Ciao,grazie per i Vs interventi.X Gigi :ho la forcella da 20

 

Ma alla fine posso prendere la forcella completa dell' arcobaleno,me la vendono già con il piatto?

 

Perché è un'anno che lo cerco ma non lo trovo.

 

Se hai già la forca da 20 puoi cambiare solo il piatto e addirittura mantenere lo stesso cavo freno (altrimenti ci vorrebbe il suo). Vedi qui.

Io al suo tempo trovai la forcella completa ed utilizzai appunto solo il piatto.

 

 

Gg

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Ma alla fine posso prendere la forcella completa dell' arcobaleno,me la vendono già con il piatto?

 

 

Se la cerchi usata facilmente la trovi completa. E conviene: a prendere tutti i pezzi e pezzettini nuovi spenderesti una fortuna!

Se trovi il piatto "da solo", occhio che potrebbe essere per PK FL. Sostanzialmente identico, ma cambiano i fori di fissaggio della ammortizzatore. Non escludo che, con gli ammortizzatori sportivi moderni, che hanno due fori asolati, si possa usare anche il piatto PK su PX, tuttavia io non ho mai provato.

 

Il piatto Arcobaleno fa la differenza. Ho fatto la modifica da circa undici anni, montando la forcella PX sulla mia Bajaj, con adattatore Olympia per il cavo, e mi sono sempre trovato molto bene. Consigliatissima: con una spesa modesta si migliora sensibilmente la frenata.

Raccomando in particolare tre cose:

- montare le molle coniche dell'eccentrico come da manuale, indicativamente così: )( - avendo cura di lubrificare bene tutte parti che compongono il sistema di movimento della camma;

- sostituire il grosso paraolio (para grasso) 46x56x4mm nella "bocca" interna del piatto;

- verificare il tamburo: se accenna qualche segno di usura (gradino sulla pista), la frenata è molto meno incisiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, torno dopo un pò su questa discussione per tornare a parlare del piatto arcobaleno.

Ricapitolando, in passato lo montai sulla mia p200e ed effettivamente ebbi dei miglioramenti, che con il tempo sono andati scemando. Ultimamente ho cominciato a farmi venire le fisse per la frenata debole e quindi ho aperto tutto e dato una grattata con la carta abrasiva, comprato le ganasce nuove anche se non c'era bisogno (quelle intagliate newfren, per provarle) e ho dato una lubrificata a tutto il sistema. Effettivamente ho notato un consumo abbastanza evidente sui bordi della camma apriganasce. Leggendo su internet spesos dicevano che sarebbe stato il caso di sostituirla, infatti. Ma dopo questo servizio, a parte una migliore scorrevolezza data dalla lubrificazione, purtroppo non ho ottenuto miglioramenti veri e propri, allora mi sono detto ora compro la camma nuova.

 

Anzichè prendere la camma ho trovato un tamburo usato ma come nuvo e completo di tutto, che ho preso per quasi lo stesso prezzo. Da lì poi ho messo pure tutto il resto degli elementi del braccetto frenante, che mi sembravano anch'essi più nuovi. In ogni caso adesso va un pò meglio, ma sinceramente non quanto mi ricordavo all'inizio e quanto mi sarei aspettato. Ho controllato bene e le rondelle a tazza stanno messe bene, e credo di aver serrato anche tutto il giusto. A questo punto mi viene un dubbio, ma va effettuata comunque una regolazione di qualche tipo, oppure senza ordine alcuno basta che serro con una coppia leggera i due perni della camma e poi regolo il registro? Forse le ganasce nuove devono ancora arrotondarsi bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/3/2017 at 16:29, Marben dice:

 

 

Se la cerchi usata facilmente la trovi completa. E conviene: a prendere tutti i pezzi e pezzettini nuovi spenderesti una fortuna!

Se trovi il piatto "da solo", occhio che potrebbe essere per PK FL. Sostanzialmente identico, ma cambiano i fori di fissaggio della ammortizzatore. Non escludo che, con gli ammortizzatori sportivi moderni, che hanno due fori asolati, si possa usare anche il piatto PK su PX, tuttavia io non ho mai provato.

 

Il piatto Arcobaleno fa la differenza. Ho fatto la modifica da circa undici anni, montando la forcella PX sulla mia Bajaj, con adattatore Olympia per il cavo, e mi sono sempre trovato molto bene. Consigliatissima: con una spesa modesta si migliora sensibilmente la frenata.

Raccomando in particolare tre cose:

- montare le molle coniche dell'eccentrico come da manuale, indicativamente così: )( - avendo cura di lubrificare bene tutte parti che compongono il sistema di movimento della camma;

- sostituire il grosso paraolio (para grasso) 46x56x4mm nella "bocca" interna del piatto;

- verificare il tamburo: se accenna qualche segno di usura (gradino sulla pista), la frenata è molto meno incisiva.

Ciao,riapro la discussione  per il montaggio del piatto Arcobaleno.Ho trovato una forcella completa con il piatto nella foto in basso . Per completarlo,oltre ai componenti nella foto,a parte il para grasso e le ganasce  cosa serve?

Grazie

IMG_1441.JPG

morsetto registro freno anteriore.PNG

Edited by paletti

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Apparentemente c'è tutto. I componenti del rinvio del contachilometri puoi prelevarli dal piatto non flottante per asse da 20.

Ti conviene, se non l'hai già fatto, revisionare il nuovo piatto sostituendo i due astucci a rulli e montando v-ring ed o-ring nuovi (lato biscotto) ed il grosso anello paraolio (paragrasso) 56 x 46 x 4.
Nota: il v-ring non è illustrato, comunque è il cod. 177521 (2 x 3,5 x 26 mm)
Smontando il vecchio piatto recupera la rondella speciale che va sotto al seeger sull'asse ruota.
Ingrassa bene la camma ed assicurati che siano presenti tutte le minuterie originali sulla sede flottante, specialmente le due rondelle coniche.

image.thumb.png.dc7f2ba684215dc6ddca78d5c6ef116a.png

image.thumb.png.9baff8b5f4045090a5a6fadf1fad08e9.png

image.thumb.png.8a5e63f49ae4e9f153fe96d2de48133e.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
Apparentemente c'è tutto. I componenti del rinvio del contachilometri puoi prelevarli dal piatto non flottante per asse da 20.
Ti conviene, se non l'hai già fatto, revisionare il nuovo piatto sostituendo i due astucci a rulli e montando v-ring ed o-ring nuovi (lato biscotto) ed il grosso anello paraolio (paragrasso) 56 x 46 x 4.
Nota: il v-ring non è illustrato, comunque è il cod. 177521 (2 x 3,5 x 26 mm)
Smontando il vecchio piatto recupera la rondella speciale che va sotto al seeger sull'asse ruota.
Ingrassa bene la camma ed assicurati che siano presenti tutte le minuterie originali sulla sede flottante, specialmente le due rondelle coniche.
image.thumb.png.dc7f2ba684215dc6ddca78d5c6ef116a.png
image.thumb.png.9baff8b5f4045090a5a6fadf1fad08e9.png
image.thumb.png.8a5e63f49ae4e9f153fe96d2de48133e.png
Se può servire, le rondelle coniche io le trovai al piaggio center di zona porta Venezia, andando verso Repubblica...dopo aver girato mezza Milano...

Enviado desde mi M3s mediante Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

Buongiorno a tutti
riapro questa discussione per un aggiornamento.
Oggi ho sostituito ceppi e tamburo anteriore perchè dopo 38 anni si era un tantino ovalizzato e la frenata iniziava ad essere imbarazzante.
Ho montato senza alcun problema un tamburo nuovo con dei ceppi malossi.
Il problema è sorto al momento della registrazione del sistema autocentrante.
Allentato il dado di blocco del registro ho tirato la leva del freno per poi stringere nuovamente il dado di blocco.
Faccio così da sempre. ma il tamburo nuovo ed i ceppi nuovi non hanno molto gioco e quindi non riuscivo a far girare libero il tamburo.
Da quello che ho potuto capire, tirando la leva del freno, il perno tende a muoversi spostando l'asse dei ceppi quanto basta per mettere fuori asse il perno.
Per farla breve ho sistemato così:

  1. Sboccato il registro
  2. bloccato i ceppi con una chiave da dieci inserita nel perno,
  3. Serrato il registro fino a caricare le rondelle a tazza senza bloccarlo

Et voilà: ceppi centrati perfettamente e Tamburo perfettamente libero.

1229374612_RegistroSistemaAutobloccante.thumb.jpeg.1ee3418dce8685ff0a8f3b569b7a2f76.jpeg

Domani provo la frenata com'è

Ciao
Gg

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi pare sia corretto così.  Il dado 2 non serve a nulla allentare o o no. Serve solo per sostenere la levetta alla calma flottante. Prova in questo altro modo.

Tieni stretto 2.

Allenta 1..poi avviti il dado del registro fin quando senti che i ceppi cominciano a toccare. A quel punto fai forza sulla leva freno al manubrio come per frenare.  I ceppi si centrano e a quel punto stringi 2 e finisci la regolazione della leva  come meglio credi.da ripetere almeno una volta l'anno

N.

 

Edited by snaicol

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per centrarlo a dado cerchiato di giallo lento tiri la leva del freno cosi i ceppi si spostano e si "centrano" e stringi il dado sempre tenendo frenato.

Se le rondelle a tazza sono in buone condizioni e serrate alla giusta coppia bloccano il perno nella posizione ma quando tiro la leva per frenare gli lasciano un minimo di libertà da muoversi ad ogni frenata. Quindi il sistema si "autocentra" ad ogni frenata facendo aderire la massima superficie dei ceppi al temburo. 

Se quel minimo di libertà non c'è il sistema è "manual centrante" cioè allento il dado, tendo il freno e stringo il dado permette di centrare comunque i ceppi che frenano meglio e si adattano prima. Ripetendo il centraggio manualmente frena decisamente meglio di un tamburo normale.

La mia vespa ha funzionato per tanti anni in versione "manual centrante" fino a quando non ho trovato delle molle a tazza di ricambio (le vecchie erano diventate piatte). 

Se il sistema funziona, spingendo a mano (con un giravite) sul dado dove è inserita la chiave dovresti riuscire a muoverlo leggermente (1mm circa) e deve rimanere fermo. Così hai portato fuori centro le ganasce, tirando la leva del freno dovresti vederlo muovere leggermente mentre le ganasce si "centrano".  

Attenzione che allentando troppo il dado cerchiato in giallo il sistema si posiziona con uno dei due ceppi contro il tamburo quindi la ruota è frenata. Quindi o le molle a tazza forniscono la giusta tensione (bloccato ma con un minimo di libertà da "autocentrarsi") altrimenti è meglio "manual centrante" che libero di muoversi.

Ciao

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MODERATOR

Ho sempre usato la leva per avvicinare i ceppi al tamburo ma la regolazione più fine l'ho trovata con il sistema che ho descritto.
1 -2 -3 è la sequenza della regolazione.
Le molle a tazza non vanno completamente compresse, altrimenti non lavorano.
Per fare questo serro la vite e poi torno indietro di circa un quarto di giro.
Oggi ho provato la frenata: molto bene direi, non ero più abituato.

Ciao
Gg
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...