Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


GiPiRat

Bollo 2008 - 2013 per moto di 20 o più anni

Recommended Posts

STAFF
. . .

A me non interessa proprio l'iscrizione al R.S,però se non avrò una certezza su cosa fare entro fine mese pagherò il bollo come tassa di possesso,sennò rischio pure di dover pagare gli interessi poi..

 

Infatti, era quello che ti consigliavo. ;-)

 

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal tabacchi dovrebbe essere automatico, e darti l'importo giusto.

 

Altra domanda, la mia vespa che compie 30 anni adesso a gennaio, quanto paga di bollo? Ancora 30 euro come l'anno scorso o già venti come le trentennali? (tariffe piemonte)

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
Dal tabacchi dovrebbe essere automatico, e darti l'importo giusto.

 

Altra domanda, la mia vespa che compie 30 anni adesso a gennaio, quanto paga di bollo? Ancora 30 euro come l'anno scorso o già venti come le trentennali? (tariffe piemonte)

 

E' una trentennale (conta l'anno, non il mese), quindi 20 €! ;-)

 

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Io pago alla posta o all'ACI.

 

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
Ok ma alla posta come si paga:

 

  • # conto corrente?
  • causale??

 

Usando gli appositi bollettini di C/C.

 

La causale, su quelli nuovi, non ci va.

 

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sfugge una cosa: se io pagassi il bollo come tassa di circolazione (veneto) eventuali forze dell'ordine che procedessero a un controllo, come potrebbero impugnare l'elenco fmi contenente un palese errore per impormi il pagamento di tassa di possesso+interessi+multa?

 

comunque nel frattempo ho scritto alla direzione fmi e al comitato regionale, vediamo se qualcuno si degna di rispondere...

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
mi sfugge una cosa: se io pagassi il bollo come tassa di circolazione (veneto) eventuali forze dell'ordine che procedessero a un controllo, come potrebbero impugnare l'elenco fmi contenente un palese errore per impormi il pagamento di tassa di possesso+interessi+multa?

 

comunque nel frattempo ho scritto alla direzione fmi e al comitato regionale, vediamo se qualcuno si degna di rispondere...

 

In ogni caso, difficilmente ti controllerebbero il bollo, che è una cosa prettamente amministrativa (più facile che te lo chieda la GdF).

 

Hai fatto benissimo ad interpellare il co.re., l'ho fatto anch'io. ;-)

 

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve vi riassumo in breve il mio problema:

ho una vespa P200E del 1982 (28 anni quindi),risiedo in Veneto e la vespa era presente nell'elenco FMI fino al 2008,ho contattato l'FMI di Roma (Sig.ra Sandra Valle) e non sapendo bene se dovevo fare il bollo normale o ridotto mi ha dato il numero dell'esaminatore del Veneto,il quale mi ha consigliato di pagare il bollo normale per i due anni che mancano affinchè diventi trentennale perchè in caso di controllo tra tre quattro anni mi potrebbero chiedere il bollo intero visto che non sono iscritto al registro storico.

Vi posto i numeri dei due referenti in caso qualcuno volesse ulteriori spiegazioni:

Sig.ra Sandra Valle -ufficio registro storico FMI Roma- 06 32488219

Sig. Francesco Esofago -esaminatore FMI del Veneto- 338 7025591/0425 21296

Almeno questi due oggi mi hanno chiarito le idee e non mi hanno "consigliato" di iscrivermi al registro storico :mrgreen:

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
Salve vi riassumo in breve il mio problema:

ho una vespa P200E del 1982 (28 anni quindi),risiedo in Veneto e la vespa era presente nell'elenco FMI fino al 2008,ho contattato l'FMI di Roma (Sig.ra Sandra Valle) e non sapendo bene se dovevo fare il bollo normale o ridotto mi ha dato il numero dell'esaminatore del Veneto,il quale mi ha consigliato di pagare il bollo normale per i due anni che mancano affinchè diventi trentennale perchè in caso di controllo tra tre quattro anni mi potrebbero chiedere il bollo intero visto che non sono iscritto al registro storico.

Vi posto i numeri dei due referenti in caso qualcuno volesse ulteriori spiegazioni:

Sig.ra Sandra Valle -ufficio registro storico FMI Roma- 06 32488219

Sig. Francesco Esofago -esaminatore FMI del Veneto- 338 7025591/0425 21296

Almeno questi due oggi mi hanno chiarito le idee e non mi hanno "consigliato" di iscrivermi al registro storico :mrgreen:

 

L'FMI, in questa vicenda dell'elenco moto storiche 2010, in cui mancano anche Primavera ed ET3, ha mostrato tutto il suo pressapochismo! Invece di riconoscere l'errore e cercare di porre rimedio, come segnalato da me e da altri presidenti di club FMI, visto che i 3 modelli di vespa erano presenti negli elenchi degli anni precedenti, si sono chiusi a riccio ed hanno asserito che non si potevano inserire tutte le moto e che chi voleva le agevolazioni poteva iscrivere i mezzi al registro storico!

 

Bel ragionamento davvero! Al posto della passione questi signori devono avere un bel registratore di cassa!

 

Devo dire che l'FMI si sta comportando sempre di più come l'ASI! E non è un complimento! :rabbia::testate:

 

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

a tutt'oggi nessuna risposta per iscritto...penso che pagherò il bollo come tassa di circolazione...comunque concordo con te gipirat, veramente un comportamento indecoroso, cosa gli sarebbe costato correggere l'elenco!?

Share this post


Link to post
Share on other sites
che poi in realtà il p200e non è che non ci sia, è riportato come p200x che a quanto mi risulta non è mai stato prodotto...o no?

 

comunque anch'io sono veneto lefty ed ho un p200e, l'anno scorso il problema era lo stesso e all'aci mi hanno detto che sarà un errore di stesura dell'elenco e di fare il bollo con il bollettino in posta...

 

Proprio stamattina l'esaminatore veneto dell'fmi da me contattato mi ha detto che alcune agenzie ACI mi direbbero di pagarlo ridotto,altre no..lui mi ha consigliato di pagarlo per intero per evitare fra qualche anno possibili richieste di conguaglio..

Io gli faccio "la vespa ce l'ho da un mese,se ce l'avessi per esempio dal 2008,in quell'anno avrei dovuto pagare il bollo ridotto e l'anno dopo no visto che è stata tolta dall'elenco?!" E lui mi fa "purtroppo si" :testate:

La signora dell'FMI di Roma ha detto che forse è stata tolta perchè può essere che dal 1980 sia uscito di produzione quel modello..dovrebbero informarsi bene dico io prima di fare una lista perchè la mia è dell'82 e di quell'anno c'è pure qualche ET3...mah

Quindi tu anche l'anno scorso hai pagato il bollo ridotto seppure il modello non fosse più in elenco?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi tu anche l'anno scorso hai pagato il bollo ridotto seppure il modello non fosse più in elenco?

 

esattamente e su parere dell'ufficio aci dove ho chiesto. voglio vedere, in caso di controllo, chi mi dimostra che la piaggio produceva un p200x nel 1982 e che quindi nell'elenco non si tratta di un errore di battitura!quasi ci spero...

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
. . .

La signora dell'FMI di Roma ha detto che forse è stata tolta perchè può essere che dal 1980 sia uscito di produzione quel modello..dovrebbero informarsi bene dico io prima di fare una lista perchè la mia è dell'82 e di quell'anno c'è pure qualche ET3...mah

. . .

 

Il bello è che hanno inserito nell'elenco la P200X, prodotta in pochi esemplari e solo nel 1977, quindi in elenco non dovrebbe esserci proprio, visto che le uniche rimaste hanno senz'altro più di 30 anni, ma credete che abbiano capito o ammesso l'errore anche in questo? NO! Manco gli struzzi sono così bravi a mettere la testa sotto la sabbia! :rabbia:

 

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il bello è che hanno inserito nell'elenco la P200X, prodotta in pochi esemplari e solo nel 1977, quindi in elenco non dovrebbe esserci proprio, visto che le uniche rimaste hanno senz'altro più di 30 anni, ma credete che abbiano capito o ammesso l'errore anche in questo? NO! Manco gli struzzi sono così bravi a mettere la testa sotto la sabbia! :rabbia:

 

Ciao, Gino

 

E quindi?!Pago di meno e rischio o pago di più e magari scopro poi di aver regalato metà bollo alla regione Veneto?? :mah:

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
E quindi?!Pago di meno e rischio o pago di più e magari scopro poi di aver regalato metà bollo alla regione Veneto?? :mah:

 

Paga per intero e stai tranquillo, che di questi individui non c'è da fidarsi!

 

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abito nella Regione Marche e da quest'anno è cambiata la regolamentazione per il pagamento del bollo per le moto dai 20 ai 29 anni.

In pratica la Regione ha stabilito che l'esenzione da una tassa statale nn può essere fatta sulla base dell'iscrizione di un veicolo ad una associazione privata.

Da qui, ferma restando l'esenzione per auto e moto ultratrentennali, la Regione ha disposto che sono esentate dal pagamento della Tassa di proprietà (ma, naturalmente, non da quella di circolazione €11,15) le moto dai 20 ai 29 anni iscritte nell'elenco dei veicoli di interesse storico stilato ogni anno dall'FMI.

In più, specifica, che se un veicolo è iscritto al Registro Storico FMI ma non è riportato sull'elenco, non ha diritto all'esenzione.

Questa novità non interessa le auto in quanto l'ASI non ha ancora provveduto a stilare un elenco simile a quello FMI.

Per cui, per le auto è riconosciuta l'esenzione solo per quelle ultratrentennali.

Cmq qui trovate tutti i dettagli:

Tassa Automobilistica

 

L'unica cosa che non è chiara e se va indicato qualcosa sul bollettino o se, semplicemente, eventuali controlli verranno fatti d'ufficio.

Cmq, considerato che ho un PX125E del 1982, da quest'anno posso pagare solo la Tassa di circolazione, sperando che un giorno l'Agenzia delle entrate nn venga a pretendere integrazioni e more in seguito ad un'impugnatura della Legge Rerionale, eccc..... cose abbastanza frequenti nel nostro Paese.

 

:ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
Abito nella Regione Marche e da quest'anno è cambiata la regolamentazione per il pagamento del bollo per le moto dai 20 ai 29 anni.

In pratica la Regione ha stabilito che l'esenzione da una tassa statale nn può essere fatta sulla base dell'iscrizione di un veicolo ad una associazione privata.

Da qui, ferma restando l'esenzione per auto e moto ultratrentennali, la Regione ha disposto che sono esentate dal pagamento della Tassa di proprietà (ma, naturalmente, non da quella di circolazione €11,15) le moto dai 20 ai 29 anni iscritte nell'elenco dei veicoli di interesse storico stilato ogni anno dall'FMI.

In più, specifica, che se un veicolo è iscritto al Registro Storico FMI ma non è riportato sull'elenco, non ha diritto all'esenzione.

Questa novità non interessa le auto in quanto l'ASI non ha ancora provveduto a stilare un elenco simile a quello FMI.

Per cui, per le auto è riconosciuta l'esenzione solo per quelle ultratrentennali.

Cmq qui trovate tutti i dettagli:

Tassa Automobilistica

 

L'unica cosa che non è chiara e se va indicato qualcosa sul bollettino o se, semplicemente, eventuali controlli verranno fatti d'ufficio.

Cmq, considerato che ho un PX125E del 1982, da quest'anno posso pagare solo la Tassa di circolazione, sperando che un giorno l'Agenzia delle entrate nn venga a pretendere integrazioni e more in seguito ad un'impugnatura della Legge Rerionale, eccc..... cose abbastanza frequenti nel nostro Paese.

 

:ciao:

 

Ti ringrazio di questa segnalazione. Sapevo della risoluzione dell'anno scorso, ma non ne trovavo traccia. La inserisco.

 

Sul libretto non va segnalato nulla e, purtroppo, in caso di controlli si dovrà esibire la delibera regionale e, per le eventuali cartelle esattoriali, si dovrà controbattere presso il tribunale tributario. :roll:

 

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ti ringrazio di questa segnalazione. Sapevo della risoluzione dell'anno scorso, ma non ne trovavo traccia. La inserisco.

 

Sul libretto non va segnalato nulla e, purtroppo, in caso di controlli si dovrà esibire la delibera regionale e, per le eventuali cartelle esattoriali, si dovrà controbattere presso il tribunale tributario. :roll:

 

Ciao, Gino

 

Magari alla fine conviene pagare il "normale" bollo, che dici? So che nn è giusto (visto che c'è una delibera regionale) ma sappiamo anche la confusione legislativa che regna in Italia....

nn so, quasi quasi per circa 15 euro di più conviene pagare la tassa completa e amen....almeno finchè nn raggiunge i 30 anni. :mah:

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
Magari alla fine conviene pagare il "normale" bollo, che dici? So che nn è giusto (visto che c'è una delibera regionale) ma sappiamo anche la confusione legislativa che regna in Italia....

nn so, quasi quasi per circa 15 euro di più conviene pagare la tassa completa e amen....almeno finchè nn raggiunge i 30 anni. :mah:

 

Francamente, non so come funziona ma, credo che, se fai un'autocertificazione e la presenti all'ente esattore, dovresti stare a posto.

Vedi qui: Dottorini.com: Auto e moto storiche Archives

 

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre ad aver rimediato un bel mal di testa per aver letto tutti i post delle 4 pagine, leggo di un fantomatico P200X... :mah: prodotto nel solo 1977 in pochi esemplari... :mah: ma davèro????? MAI SENTITO PRIMA! :azz: Il 200 è sempre stato elettronico (come il progenitore Rally 200) percui come può esserci un 200X? Oppure c'è qualcosa che mi sfugge...... :boh:

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
Oltre ad aver rimediato un bel mal di testa per aver letto tutti i post delle 4 pagine, leggo di un fantomatico P200X... :mah: prodotto nel solo 1977 in pochi esemplari... :mah: ma davèro????? MAI SENTITO PRIMA! :azz: Il 200 è sempre stato elettronico (come il progenitore Rally 200) percui come può esserci un 200X? Oppure c'è qualcosa che mi sfugge...... :boh:

 

E' esistito veramente un P200X realizzato nel solo 1977 in non so quanti esemplari e, francamente, non so neanche che motore montasse.

 

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...