Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


Isak

Voglio aggiungere la batteria!! quanti Ampere?

Recommended Posts

GRAZIEEEEEEE!

 

.......................... vorrei chiedervi come posso intercettare il cavo nero (massa) che va dal blocco chiavi al nero (massa) statore per poterlo mettere a "massa motore" (si vede chiaramente dallo schema questa modifica da fare)..................

Andrea

 

NESSUNO CHE SAPPIA DARMI SPIEGAZIONI???

 

Ciao Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites
GRAZIEEEEEEE!

 

.......................... vorrei chiedervi come posso intercettare il cavo nero (massa) che va dal blocco chiavi al nero (massa) statore per poterlo mettere a "massa motore" (si vede chiaramente dallo schema questa modifica da fare)..................

Andrea

 

NESSUNO CHE SAPPIA DARMI SPIEGAZIONI???

 

Ciao Andrea

 

non ho capito il discorso.

comunque coome prima cosa, vuoi tenere il clacson in alternata, o metterlo in continua sotto batteria? per metterlo sotto batteria ti serve il clacson stile arcobaleno, e anche il pulsante clason stile arcobaleno stile arcobaleno, o modificare il tuo per farlo stare da Nc a riposo a NA a riposo.

 

a proposito, che px/impianto elettrico hai?

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie tekko per la celerità ho notato che tu lo hai gia fatto e spero possa aiutarmi.

 

Allora ricapitoliamo:

PX125E dell'82 (con frecce)

 

l'impianto che voglio fare è tutto in CC senza clacson che non ho voglia di modificare interruttore ecc.

 

Il mio inghippo sta nel non avere chiaro dove devo intercettare il filo nero che va dal blocco chiavi verso il filo nero che esce dallo statore perchè da come si vede nello schema i due vanno separati e quello che viene dal blocco chiavi va collegato a "massa motore" mentre quello che viene dallo statore va diretto al regolatore. Nello schema originale i due si uniscono.

 

Spero di essere stato chiaro cmq basta riprendere un attimo lo schema che si trova in prima pagina di questo topic.

 

Grazie a tutti

 

Andrea.

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora, parliamo di impianto vespa, lo statore a se:

questo è l'mpianto che monto io, un po modificato rispetto a quello del post, fatto in maniera che quando spengi la vespa la batteria è staccata, e per utilizzare il minor numero di cavi:

 

ccclacsonocafattodameokvx7.jpg

 

tutti i cavi neri nell' impianto elettrico sono gia a massa, li mette a massa quel capocorda fissato al bullone lato regolaore tensione.

il cavo nero che esce da sotto al serbatoio e va verso il blocco motore, per collegarsi insieme al blu al volano, non è piu utilizzabile.

o lo lasci li fasciandolo in qualche modo, oppure lo sfili da dentro i lserbatoio, e lo arrotoli li isolandolo bene, ma non tagliarlo!la modifica deve esser reversibile.

 

ti serve un nuovo cavo (nero blu o rosso che sia) mettiamo che ce lo metti nero (da non confondere col nero a massa!), della giusta sezione che insieme a quello blu parta dalla scatola di derivazione sul blocco motore, passi nella guaina nera fin sotto al serbatoio e vada sul regolatore.questo cavo nero assieme al blu va collegato allo statore modificato, portera le 2 fasi.

 

dal lato regoaltore:

il mio reg. è un po pi usemplice da quello postato, ha solo le 2 fasi, B+ e massa.

a seconda del regolatore puo cambiare un pochino.tu cosa hai?

 

al regolatore devi attaccare:

 

1-il cavo nero MASSA al pin di massa, ed il capocorda alla vite

2-Il cavo nero aggiuntivo FASE a una delle 2 fasi G

3-cavo giallo altra fase G

4-cavo grigio verde che viene dall intermittenza, al B+

 

sull'intermittenza e frecce, non cambi nulla. non so perchè ma funzionano anche in CC!!con la stessa intermittenza, almeno per ora, forse non durera...boooo

 

poi ci devi aggiungere la batteria:

dalla batteria (-) porti un cavo a massa con un capocorda su un bullone

dal (+) devi portare un cavo ,rosso, fin sotto al manubrio e attaccarlo alla parte NC in ON dell' interruttore.l'altro pin del NC in ON va attaccato con un cavetto, grigio, ai cavi grigi che sono sulla morsettiera del faro.

 

mi sembra tutto!!

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, troppo complicato per me

la modifica allo statore credo sia apposto, ho staccato il nero e il filamento della prima bobina dal piatto e li ho saldati insieme

p1010170vg7.th.jpg

p1010174pa6.th.jpg

 

L'impianto originale schema e QUELLO che voglio fare io CON CLACSON IN ALTERNATA sono qui http://www.vespaonline.com/MDForum-viewtopic-t-2062-highlight-batteria.htm

 

Ripeto "...Il mio inghippo sta nel non avere chiaro dove devo intercettare il filo nero che va dal blocco chiavi verso il filo nero che esce dallo statore perchè da come si vede nello schema i due vanno separati e quello che viene dal blocco chiavi va collegato a "massa motore" mentre quello che viene dallo statore va diretto al regolatore. Nello schema originale i due si uniscono.

..."

 

Vanno poi aggiunti 2 fili (come da schema rosso e celeste) che devono andare dal regolatore al blocco chiavi giusto?

Il regolatore che ho trovato io è esattamente quello dello schema originale.

Il tuo schema tekko è sicuramente ottimo ma per me troppo complicato da realizzare se non riuscirò a capire come poter intercettare quel filo credo che abbandonerò l'ide di mettere tutto sotto CC e mi terrrò la batteria solo per alimentare accessori vari.

Anche se tutto in CC sarebbe meglio. Toglimi una curiosità come mai hai deciso di rivedere il progetto di Roni?

 

Ciao Egrazie per i chiarimenti che potrai fornirmi.

Andra

Share this post


Link to post
Share on other sites
allora, parliamo di impianto vespa, lo statore a se:

questo è l'mpianto che monto io, un po modificato rispetto a quello del post, fatto in maniera che quando spengi la vespa la batteria è staccata, e per utilizzare il minor numero di cavi:

 

ccclacsonocafattodameokvx7.jpg

 

tutti i cavi neri nell' impianto elettrico sono gia a massa, li mette a massa quel capocorda fissato al bullone lato regolaore tensione.

il cavo nero che esce da sotto al serbatoio e va verso il blocco motore, per collegarsi insieme al blu al volano, non è piu utilizzabile.

o lo lasci li fasciandolo in qualche modo, oppure lo sfili da dentro i lserbatoio, e lo arrotoli li isolandolo bene, ma non tagliarlo!la modifica deve esser reversibile.

 

ti serve un nuovo cavo (nero blu o rosso che sia) mettiamo che ce lo metti nero (da non confondere col nero a massa!), della giusta sezione che insieme a quello blu parta dalla scatola di derivazione sul blocco motore, passi nella guaina nera fin sotto al serbatoio e vada sul regolatore.questo cavo nero assieme al blu va collegato allo statore modificato, portera le 2 fasi.

 

dal lato regoaltore:

il mio reg. è un po pi usemplice da quello postato, ha solo le 2 fasi, B+ e massa.

a seconda del regolatore puo cambiare un pochino.tu cosa hai?

 

al regolatore devi attaccare:

 

1-il cavo nero MASSA al pin di massa, ed il capocorda alla vite

2-Il cavo nero aggiuntivo FASE a una delle 2 fasi G

3-cavo giallo altra fase G

4-cavo grigio verde che viene dall intermittenza, al B+

 

sull'intermittenza e frecce, non cambi nulla. non so perchè ma funzionano anche in CC!!con la stessa intermittenza, almeno per ora, forse non durera...boooo

 

poi ci devi aggiungere la batteria:

dalla batteria (-) porti un cavo a massa con un capocorda su un bullone

dal (+) devi portare un cavo ,rosso, fin sotto al manubrio e attaccarlo alla parte NC in ON dell' interruttore.l'altro pin del NC in ON va attaccato con un cavetto, grigio, ai cavi grigi che sono sulla morsettiera del faro.

 

mi sembra tutto!!

 

ciao

 

 

Rileggendo molto più attentamente credo di aver capito sotto le feste proverò a vedere cosa succede e non preoccuparti che sicuramente ritornerò alla carica con qualche altra domanda.

Si passa bene il nuovo cavo nero dal blocco motore al lato regolatore? bisogna per forza togliere il serbatoglio?

 

Ciao Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ripeto "...Il mio inghippo sta nel non avere chiaro dove devo intercettare il filo nero che va dal blocco chiavi verso il filo nero che esce dallo statore perchè da come si vede nello schema i due vanno separati e quello che viene dal blocco chiavi va collegato a "massa motore" mentre quello che viene dallo statore va diretto al regolatore. Nello schema originale i due si uniscono.

..."

 

ciao

 

senti non credo sia cosi semplice separare il nero, la giunzione sara nel fascio dei cavi sotto al serbatoio.

non è piu semplice lasciare il cavo nero lato statore morto, ed aggiungerne uno nuovo?

 

 

Vanno poi aggiunti 2 fili (come da schema rosso e celeste) che devono andare dal regolatore al blocco chiavi giusto?

 

 

 

nello schema originale 2 cavi si, nel mio 1.

in pratica nel mio porti il + da batteria con un cavo all interruttore, poi lo fai tornare indietro al regolatore e a tutto l'impianto sotto 12V con il cavo grigio dell'imp. originale.

 

 

 

Il regolatore che ho trovato io è esattamente quello dello schema originale.

bene!

posso chiederi dove?

prezzo?nuovo?

... se avessi bisogno...

 

 

Il tuo schema tekko è sicuramente ottimo ma per me troppo complicato da realizzare se non riuscirò a capire come poter intercettare quel filo credo che abbandonerò l'ide di mettere tutto sotto CC e mi terrrò la batteria solo per alimentare accessori vari.

Anche se tutto in CC sarebbe meglio. Toglimi una curiosità come mai hai deciso di rivedere il progetto di Roni?

ma cosi...anche se pero l'unica differenza è quella del singolo cavo da batteria a chiave.

perchè anche Roni penso che abbia aggiunto un cavo nero da statore a regolatore, anche perchè andare a separare coem vuoi far tu, mi sembra piu complicato.

poi, nitropx, sempre qui sul forum, ha fatto lo schema di roni con quel rregolatore, ed ha problemi che a vespa ferma in una settimana si scarica la batteria. ora potrebbe essere un problema in particolare del suo regolatore difettoso, ma nel mio quando chiudi al chiave la batteria è proprio staccata, i nquello di roni il regolatore rimane sempre alimentato.

 

 

Ciao Egrazie per i chiarimenti che potrai fornirmi.

Andra

 

:ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites
senti non credo sia cosi semplice separare il nero, la giunzione sara nel fascio dei cavi sotto al serbatoio.

non è piu semplice lasciare il cavo nero lato statore morto, ed aggiungerne uno nuovo?

 

Si farò così Anche se non ho vogia di alzare il serbatoio ho già in mente un sistema per far passare il filo :)

 

 

bene!

posso chiederi dove?

prezzo?nuovo?

... se avessi bisogno...

 

Si nuovo prezzo non ricordo bene ma poco meno di 100€ presso il central ricambi di montecosaro http://www.centralricambi.com/

 

Vedo che dal tuo schema l'impianto prende la corrente con il grigio in B+ insieme alla batteria e non usi l'uscita C il tuto comporta problemi alla regolare carica della batteria? il regolatore lavora bene?

 

poi, nitropx, sempre qui sul forum, ha fatto lo schema di roni con quel rregolatore, ed ha problemi che a vespa ferma in una settimana si scarica la batteria. ora potrebbe essere un problema in particolare del suo regolatore difettoso, ma nel mio quando chiudi al chiave la batteria è proprio staccata, i nquello di roni il regolatore rimane sempre alimentato.

 

strano che a nitro si scarichi labatteria il regolatore nondovrebbe dissipare corrente da B+ a C o lo fa?

La corrente dovrebbe "girare" all'interno del regolatore in senso bidirezionale da B+ (carica e scarica batteria) ma con contatto chiave aperto l'assorbimento dell'impianto è 0 come fa a scaricarsi la batteria a chiave spenta? dove va la corrente?

 

Mi devo studiare bene il tutto comincio a focalizzare diverse cosette ma devo mettere le mani sulla vespa per poter finalizzare.

Grazie per l'aiuto sei veramente preciso e puntuale tekko grazie ancora.

 

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
bene!

posso chiederi dove?

prezzo?nuovo?

... se avessi bisogno...

 

Si nuovo prezzo non ricordo bene ma poco meno di 100€ presso il central ricambi di montecosaro http://www.centralricambi.com/

 

Fischia!!! :shock::shock::shock:

Share this post


Link to post
Share on other sites
bene!

posso chiederi dove?

prezzo?nuovo?

... se avessi bisogno...

 

Si nuovo prezzo non ricordo bene ma poco meno di 100€ presso il central ricambi di montecosaro http://www.centralricambi.com/

 

Fischia!!! :shock::shock::shock:

 

 

Prendere o lasciare come si dice. Cmq il regolatore è originale Ducati a 5 poli più spia 12V/25A.

:ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok ragazzi guardando e straguardando questi schemi mi è tornato in mente un topic dove si parlava di antifurto elettronici , meccanici ecc.

e si disquisiva sulla loro efficacia.

 

ora ditemi se questa idea è da provare efficacie o solo na minchiata

modac1lr3.th.jpg

 

guardate il cerchio rosso in alto dove c'è la freccia. Lì potrete verdere un interruttore NC in parallelo con quello sul blocco chiave, vistgo ? Bene.

Pensiamo ora di portare quell'interruttore in un punto strano che solo noi conosciamo tipo dentro al bauletto , sotto la chiappa lato motore o lato ruota di scorta magari accessibile senza smontare nulla ed azionarlo chiudendolo quando vogliamo inserire una sicurezza in più oltre al blocco chiave. In questo modo anche aprendo il coprimanubrio e staccando i fili del blocco chiave la vespa non si avvierà dato l'intervento dell'altro interruttore nascosto. Cosa ne pensate?

Per realizzare tale dispositivo basta prendere una diramazione del verde che proviene dalla centralina e con un interruttore posizionato dove vogliamo metterlo a massa, con interruttore aperto l'impianto funziona con ilblocco chiave on/off con interruttore chiuso il cavo verde va a massa e la vespa non si avvierà neanche con il blocco chiavi in ON ditemi se sbaglio.

 

Certo possono sempre portarla via e lavorarsela a piacimento poi ma a questo non c'è rimedio a meno che non incateniamo le nostre amate ad un bel palo con un catenaccio bello grosso :)

 

Io sotto le feste devo fare tutto l'impiantino in CC e provo a fare anche questa piccola aggiunta visto mai mi dovesse funzionare e tornarmi utile?

 

Fatemi sapere se quello che ho scritto è una scemata o se può funzionare.

 

Ciao Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, così non funziona, devi interrompere il filo di massa e collegare i capi ad un interruttore di buona qualità che interrompa il circuito e di conseguenza non fa passare la CC....comunque seguo con interresse la discussione, ciao buon lavoro e BUONE FESTE!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao, così non funziona, devi interrompere il filo di massa e collegare i capi ad un interruttore di buona qualità che interrompa il circuito e di conseguenza non fa passare la CC....comunque seguo con interresse la discussione, ciao buon lavoro e BUONE FESTE!!!

 

ciao

 

cosa non funziona, l'interruttore antifurto proposto sopra?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao, così non funziona, devi interrompere il filo di massa e collegare i capi ad un interruttore di buona qualità che interrompa il circuito e di conseguenza non fa passare la CC....comunque seguo con interresse la discussione, ciao buon lavoro e BUONE FESTE!!!

 

Salve grazie per l'interesse, per filo di massa intendi il capocorda che dal capo negativo della batteria va al bullone del regolatore ovvero telaio vespa?

Mi potresti spiegare perche come pensavo io non mi funziona?

 

Grazie per l'attenzione e la pazienza.

 

BUONE FESTE E FELICE ANNO NUOVO A TUTTI

 

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami, riguardanto l'impianto il tuo schema è giusto, non mi sono accorto che il contatto chiavi in quel punto e N.C. in off, quindi in questo modo la vespa non parte, mentre quando giri la chiave il circuito si apre e la vespa parte se naturalmenta apri il tuo interruttore a mo di anrifurto.....scusami di nuovo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scusami, riguardanto l'impianto il tuo schema è giusto, non mi sono accorto che il contatto chiavi in quel punto e N.C. in off, quindi in questo modo la vespa non parte, mentre quando giri la chiave il circuito si apre e la vespa parte se naturalmenta apri il tuo interruttore a mo di anrifurto.....scusami di nuovo.

 

Ciao mi pareva anche se non ci capisco molto di corrente pensavo di aver fatto un qualcosa che potesse essere corretta.

Perfetto quindi mi confermi che tale "dispositivo" funziona.

Potrebbe essere utile che ne dite?

Io me lo metto un interruttorino se non altro per non far prendere la vespa a qualche amico rompi che vuole farsi sempre un giro a scrocco. :)

Ciao Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites

com'è finita?:roll:

...io, non capendone niente di elettricità,mi sono un pò ribordato l'idea di mettere tutto sotto cc...però vorrei mettere una batteria da 6 amp. per attaccare il contagiri, accendi sigari,e clacson serio...qualcuno immagino l'ha già fatto e credo che sia semplice...ho una gt 1968 con impianto a 12 v con accensione elettronica arcobaleno, regolatore a 3 poli, ma ho anche il raddrizzatore esterno se non bastasse...aiutino?:mah:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve io sto lavorando proprio ora alla realizzazione dell'impianto sotto CC. Proprio ieri ho finito di passare tutti i cavi. Mi manca di collegare il regolatore, fissare la batteria e verificare se tutto va come dovrebbe, Speriamo Bene.

Appena termino vi faccio un fischio.

Ciao Andrea.:lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salve io sto lavorando proprio ora alla realizzazione dell'impianto sotto CC. Proprio ieri ho finito di passare tutti i cavi. Mi manca di collegare il regolatore, fissare la batteria e verificare se tutto va come dovrebbe, Speriamo Bene.

Appena termino vi faccio un fischio.

Ciao Andrea.:lol:

 

ciao

 

che regolatore hai usato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi una figataaaaaa!!!!

 

Questa mattina ho finalmente acceso le luci del mio px125E dell'82 senza mettere in moto la vespa semplicemente girando il blocco chiavi. ihihihih.

 

Mi manca da controllare se il regolatore carica correttamente la batteria e poi sono a cavallo.

 

Ultimo piccolo dettaglio: devo sistemare il rubinetto del serbatoio dato che in posizione aperta mi perde.

 

Sono quasi pronto per i primi giri di collaudo per iniziare i vesparaduni e poi sono dei vostri.

 

Ciao Ragaaaaa!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ragazzi una figataaaaaa!!!!

 

Questa mattina ho finalmente acceso le luci del mio px125E dell'82 senza mettere in moto la vespa semplicemente girando il blocco chiavi. ihihihih.

 

Mi manca da controllare se il regolatore carica correttamente la batteria e poi sono a cavallo.

 

Ultimo piccolo dettaglio: devo sistemare il rubinetto del serbatoio dato che in posizione aperta mi perde.

 

Sono quasi pronto per i primi giri di collaudo per iniziare i vesparaduni e poi sono dei vostri.

 

Ciao Ragaaaaa!!!!

 

 

anche a me ha fatto uno strano effetto la prima volta che ho girato il quadro e acceso ifari, a motore spento, e la luce fissa e non sfarfallante.....

 

comtrolla anche che non scaldi troppo

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...