Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


Isak

Voglio aggiungere la batteria!! quanti Ampere?

Recommended Posts

nitroPX e se volessi fare il passaggio tutto sotto batteria con l'accensione vespatronic?? io ho un px 125e dell 81 con frecce senza batteria ... hai qualche idea?

 

Sinceramente non capisco quella modifica allo statore e il raddrizzatore nuovo quando poi la batteria si attacca solo a vespa spenta (col rischio di scordarsi le luci acese...)

Se vi serve questo basta un diodo e un filo, oltre alla batteria ovviamente... con risparmio di tempo e denaro...

si ma se hai notato bene tutto l'impianto e' sotto chiave quindi anche se le luci rimangono accese, quando toglierai la chiave per spegnere la moto tutto l'impianto verra' spento senza correre il rischio che ti rimanga qualcosa acceso. quella modifica allo statore serve per dare la massima corrente di carica e per isolare la massa, perche' la massa verra' data dalla batteria e non piu dallo statore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma se hai notato bene tutto l'impianto e' sotto chiave

Hai ragione, allora basta un filo piu` lungo che arrivi alla chiave...

quella modifica allo statore serve per dare la massima corrente di carica e per isolare la massa

Sta finezza non ce l'hanno neanche i px my... Per tenere sotto carica una batteria da 9 A/h basta 1Ampere, al massimo per sfruttare tutta la potenza a pieno carico, ma visto che c'e` un acumulatore a che serve?

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma se hai notato bene tutto l'impianto e' sotto chiave

Hai ragione, allora basta un filo piu` lungo che arrivi alla chiave...

quella modifica allo statore serve per dare la massima corrente di carica e per isolare la massa

Sta finezza non ce l'hanno neanche i px my... Per tenere sotto carica una batteria da 9 A/h basta 1Ampere, al massimo per sfruttare tutta la potenza a pieno carico, ma visto che c'e` un acumulatore a che serve?

si ma il px my sotto batteria non ha mica tutto l'impianto!!! qui parliamo di tutto l'impianto sotto batteria, luci,frecce,clacson, ecc, ecc. e poi se sei capace di farlo come tu dici fallo che ti devo dire!!! posso solo dirti che cosi' l'impianto va bene e non ho problemi, in ogni caso non e' un'impianto che ho studiato io ma e' stato progettato e realizzato da isak la prima volta, io non ho fatto altro che realizzare tutto cio che lui aveva fatto, lo stresso progetto lo hanno anche proposto le teste cromate che guardacaso e' molto simile a questo, poi se hai delle altre strade per rendere le cose piu' semplici, qui sono ben accette, pero' ti ricordo che prima di proporle ti preghiamo di testarle e solo dopo aver avuto degli ottimi riscontri di pubblicarle. ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

qui parliamo di tutto l'impianto sotto batteria, luci,frecce,clacson, ecc, ecc.

Me lo dovevi dire che la sera fai il flipper con tutte le luci accese...

posso solo dirti che cosi' l'impianto va bene e non ho problemi

ci mancava che adesso ti mettevi a rifare tutto, mi riferivo a quelli come TarroPx che ancora lo devono fare e che vogliono mettersi a saldare un vespatronic...

poi se sei capace di farlo come tu dici fallo che ti devo dire!!!

Grazie del permesso, comunque mi pare di capire che sei poco interessato a nuove soluzioni...

prima di proporle ti preghiamo di testarle e solo dopo aver avuto degli ottimi riscontri di pubblicarle

Gai`fatto, basta una vespa o devo chiedere aiuto alla paiggio? Ma non credo che le pubblichero`... un diodo... come se poi fosse la pubblicazione de secolo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Ma1ese, mi sento di intervenire in questo post, come potrei intervenire in uno qualunque dei post in cui tu hai scritto, pur essendo completamente incompetente in materia elettronica e/o elettrica in particolare sulle vespe

 

il problema è che in ogni tuo post ti leggo sempre con un atteggiamento ostile, sei sempre a criticare ciò che scrivono gli altri, sia quando si parla di tecnica che quando si fanno discorsi generali ...

 

mi piacerebbe capire se c'è qualkosa che non va nel tuo carattere oppure se hai avuto qualke problema con qualkuno di noi che ti ha portato ad essere sempre così guardingo ed ostile??

 

oltretutto è mia opinione che tu capisca parecchio di vespe, di motori e di impianti elettrici delle stesse, ma ogni volta che dici la tua sembra che tu stia facendo a botte con qualkuno!!!

 

si potrebbe avere da parte tua un tipo di atteggiamento diverso??? invece di criticare le soluzioni di nitropx, che è un anno che si sbatte su questo tema, perchè non gli esponi chiaramente e senza ostilità le tue soluzioni??? in modo da aprire un dibattito tra persone adulte invece che cercare di fare a botte con chi adotta soluzioni diverse dalle tue???

 

fammi sapere, Francesco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Caro Ma1ese, mi sento di intervenire in questo post, come potrei intervenire in uno qualunque dei post in cui tu hai scritto, pur essendo completamente in materia elettronica e/o elettrica in particolare sulle vespe

 

il problema è che in ogni tuo post ti leggo sempre con un atteggiamento ostile, sei sempre a criticare ciò che scrivono gli altri, sia quando si parla di tecnica che quando si fanno discorsi generali ...

 

mi piacerebbe capire se c'è qualkosa che non va nel tuo carattere oppure se hai avuto qualke problema con qualkuno di noi che ti ha portato ad essere sempre così guardingo ed ostile??

 

oltretutto è mia opinione che tu capisca parecchio di vespe, di motori e di impianti elettrici delle stesse, ma ogni volta che dici la tua sembra che tu stia facendo a botte con qualkuno!!!

 

si potrebbe avere da parte tua un tipo di atteggiamento diverso??? invece di criticare le soluzioni di nitropx, che è un anno che si sbatte su questo tema, perchè non gli esponi chiaramente e senza ostilità le tue soluzioni??? in modo da aprire un dibattito tra persone adulte invece che cercare di fare a botte con chi adotta soluzioni diverse dalle tue???

 

fammi sapere, Francesco

grazie Ciccio per il tuo intervento, hai gia detto tutto cio che stavo per dire, voglio solo aggiungere che al caro ma1ese non rispondero' piu' visto i suoi atteggiamenti molto scontrosi e offensivi, quindi da persona abbastanza adulta e abbastanza seria continuero' a dare risposte solo a chi e' interessato a cio' che io ho realizzato in un anno di lavoro e esperimenti vari. non ho mai rifiutato consigli per migliorare le cose, ma essere offeso credo che non sia il caso!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve ragazzi uppo il topic

Sono interessato alla modifica l'impianto e ringrazi anticipatamente nitropx e tutti per l'aiuto che spero mi potrete dare.

Come dice isak sono giusti i fili da dissaldare e successivamente unire? se si come posso poi isolarli correttamente ed efficacemente dal piatto statore e quindi dalla massa?

altro dubbio che spero possiate dissipare: premesso che non mi interesa mettere il clacson in continua realizzerò l'impianto con clacson in modalità originale ovvero in alternata, come/dove posso intercettare il filo nero che dal blocco chiave va al nero dello statore dove dovro collegarlo a "massa motore"?

 

Grazie a tutti

Andrea

 

P.S. il lavoro lo vorrei fare sul mio px125E ell'82 con frecce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io tra una settimanella metterò tutto sotto batteria, però avendo il vtronic non mi devo preoccupare di raddrizzatori e modifiche statore, appena ho finito metto lo schema...ah, dimenticavo...non ho ancora idea di come fare, ma mi aiuta il sig. giovanni, elettrauto di macchine d'epoca...qualcosa di buono sicuramente uscirà!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Mah, che dire? Io ho messo la batteria su due vespe: il T5 ed un 200. Su entrambe ho montato presa accendino, per il navigatore e/o telefonino e trombe elettropneumatiche e non ho alcun problema. In più, sul 200, ho anche due faretti di profondità con lampade alogene, alimentati anche loro dalla batteria. Mi sono limitato a cambiare il regolatore di tensione e a fare i relativi collegamenti, senza modificare nulla nello statore e non vedo l'utilità di stravolgere l'intero impianto elettrico per far andare tutto in corrente continua.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi grazie per le vostre impressioni/idee in merito alla modifica impianto elettrico.

Anche io sono un pò titubante per quanto riguardala modifica allop statore c'è qualcune che potrebbe dirmi se senza modifica allo statore e facendo solo tutti i collegamenti come da progatto ci sono delle incompatibilità/malfunzionamenti vari?

 

Ciao e grazie anticipatamente a tutti colooro sapranno darmi delle rispose.

 

Andrea

 

P.S. Prossimamente dovrò montare una delayer sapere se la modifica allo statore influisce sul corretto funzionamento della stessa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Che vorresti dire con incompatibilità/malfunzionamenti?

Cosa sarebbe la delayer?

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF
La delayer è un accensione variabile, come il v tronik. La cosa di fare andare tutto l'impianto in cc è da pazzi!

Boh? Forse NitroPX avrà avuto i suoi buoni motivi. Magari, se non gli diciamo che è da pazzi, ce li spiega, non credi? :mrgreen:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che vorresti dire con incompatibilità/malfunzionamenti?

Cosa sarebbe la delayer?

 

Per malfuzionamenti/incompatibilità intendo chiedere di sapere se non facendo la modifica allo statore l'impianto modificato ha dei problemi ho può funzionare correttamente anche senza fare la modifica. Ovvero la modifica allo statore è un'optional ho rappresenta la cosa fondamentale e pressoche necessaria per il buon funzionamento del nuovo impianto?

 

Péer la dalayer hanno gia risposto e cmq è una centralina per la variazione dell'anticipo prodota dalla Elven.

 

Nitropx mi ha gia scrito in pm che la modifica è valida, collaudata e funzionale al 100%

Per tanto darei per scontato che tale impianto abbia i suoi vantaggi:

http://www.vespaonline.com/index.php?name=MDForum&file=viewtopic&t=2062&highlight=

 

Cerco solamente qualcunaltro che lo abbia fatto e se ha riscontrato problemi nel realizzarlo.

 

Grazie a tutti e chiaramente tutti i consigli e impressioni sono ben accette.

 

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che vorresti dire con incompatibilità/malfunzionamenti?

Cosa sarebbe la delayer?

 

Per malfuzionamenti/incompatibilità intendo chiedere di sapere se non facendo la modifica allo statore l'impianto modificato ha dei problemi ho può funzionare correttamente anche senza fare la modifica. Ovvero la modifica allo statore è un'optional ho rappresenta la cosa fondamentale e pressoche necessaria per il buon funzionamento del nuovo impianto?

 

Péer la dalayer hanno gia risposto e cmq è una centralina per la variazione dell'anticipo prodota dalla Elven.

 

Nitropx mi ha gia scrito in pm che la modifica è valida, collaudata e funzionale al 100%

Per tanto darei per scontato che tale impianto abbia i suoi vantaggi:

http://www.vespaonline.com/index.php?name=MDForum&file=viewtopic&t=2062&highlight=

 

Cerco solamente qualcunaltro che lo abbia fatto e se ha riscontrato problemi nel realizzarlo.

 

Grazie a tutti e chiaramente tutti i consigli e impressioni sono ben accette.

 

Andrea

 

Ok mi rispondo da solo rileggendo bene tutti gli interventi o meglio quelli di nitropx si evince che la modifica al piatto staore è necessaria e serve per avere la massa non più dal piatto statore ma dalla batteria. Pertanto credo di capire che con l'impianto in continua se la batteria è scarica non funziona più nulla?

 

Chiedo ulteriori delucidazioni/conferme

 

Andrea

 

 

P.S. per la delayer non ci dovrebbero essere problemi (da verificare però) dato che viene collegata esclusivamente ai 3 fili rosso-verde-bianco dello statore (dove il bianco è la massa dello statore stesso).

 

 

Come la mettiamo con la massa per la bobina A.T.?

Share this post


Link to post
Share on other sites
io tra una settimanella metterò tutto sotto batteria, però avendo il vtronic non mi devo preoccupare di raddrizzatori e modifiche statore, appena ho finito metto lo schema...ah, dimenticavo...non ho ancora idea di come fare, ma mi aiuta il sig. giovanni, elettrauto di macchine d'epoca...qualcosa di buono sicuramente uscirà!!

 

Perfetto luca sono curioso di sapere i risultati.

 

P.S. sei riuscito a montare il bitubo con la pinza nissin del kit disco scootrs?

 

ciao Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites

" ...con l'impianto in continua se la batteria è scarica non funziona più nulla?

.... per la delayer non ci dovrebbero essere problemi (da verificare però) dato che viene collegata esclusivamente ai 3 fili rosso-verde-bianco dello statore (dove il bianco è la massa dello statore stesso).

Come la mettiamo con la massa per la bobina A.T.?"

 

Dai ragazzi solo 2 piccoli dubbi da dissuadere e poi mi metto all'opera così potrò dirvi le mie impressioni sull'impianto.

 

Forza ragazziiiiiiii :D

 

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites
io tra una settimanella metterò tutto sotto batteria, però avendo il vtronic non mi devo preoccupare di raddrizzatori e modifiche statore, appena ho finito metto lo schema...ah, dimenticavo...non ho ancora idea di come fare, ma mi aiuta il sig. giovanni, elettrauto di macchine d'epoca...qualcosa di buono sicuramente uscirà!!

 

Perfetto luca sono curioso di sapere i risultati.

 

P.S. sei riuscito a montare il bitubo con la pinza nissin del kit disco scootrs?

ciao Andrea

yes, limando...anche lì foto a breve(?) :ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao

 

grazie all'aiuto di nitropx, ho realizzato anche io l'impianto, tutto in CC e tutto sotto batteria.

ho inoltre fatto qualche miglioria, per modificare al minimo l'impianto originale e passare il minor numero di cavi possibile, nonchè ad esempio di escludere completamente la batteria con chiave su off, cosi non si scarica.

 

la modifica allo statore è d'obbligo, per isolare completamente lo statore da massa e trasformarlo in un generatore monofase, poi si usa un regolatore di tensione a ponte, tipo quelli che ci sono ad inizio post. Io non li ho trovati, anche se la Ducati elettronica li produce tranquillamente, ed ho usato quello della Mito 125.

 

ho fatto un test di funzionamento di qualche ora, con test di carica/scarica batteria con collegati amperometro e voltmetro per vederne lo stato di funzionamento.

tutto ok. Un test a lungo termine non l'ho fatto.

 

inoltre montero un tachimetro dgitale con contagiri,indicatore benzina.....

 

 

avevo in mente di fare anche foto con qualche nota, ma al momento sono fermo con i lavori, anche perchè ho altre 2 vespe da restaurare...e poi fa freddo...

comunque se hai bisogno scrivi, cerchero di aiutarti.

 

per la delayer, non problem! lavora su altri avvolgimenti, che non tocchi.

per il discorso batteria scarica... funziona lo stesso con luci molto affievolite....

MA ASSOLUTAMENTE DA NON USARE O PROVARE SENZA BATTERIA!! C'è SCRITTO ANCHE SUI REG. DI TENSIONE!

SI RISCHIA DI FAR SALTARE TUTTO PERCHè LA BATTERIA NON FA DA TAMPONE!

 

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciao

 

grazie all'aiuto di nitropx, ho realizzato anche io l'impianto, tutto in CC e tutto sotto batteria.

ho inoltre fatto qualche miglioria, per modificare al minimo l'impianto originale e passare il minor numero di cavi possibile, nonchè ad esempio di escludere completamente la batteria con chiave su off, cosi non si scarica.

 

la modifica allo statore è d'obbligo, per isolare completamente lo statore da massa e trasformarlo in un generatore monofase, poi si usa un regolatore di tensione a ponte, tipo quelli che ci sono ad inizio post. Io non li ho trovati, anche se la Ducati elettronica li produce tranquillamente, ed ho usato quello della Mito 125.

 

ho fatto un test di funzionamento di qualche ora, con test di carica/scarica batteria con collegati amperometro e voltmetro per vederne lo stato di funzionamento.

tutto ok. Un test a lungo termine non l'ho fatto.

 

inoltre montero un tachimetro dgitale con contagiri,indicatore benzina.....

 

 

avevo in mente di fare anche foto con qualche nota, ma al momento sono fermo con i lavori, anche perchè ho altre 2 vespe da restaurare...e poi fa freddo...

comunque se hai bisogno scrivi, cerchero di aiutarti.

 

per la delayer, non problem! lavora su altri avvolgimenti, che non tocchi.

per il discorso batteria scarica... funziona lo stesso con luci molto affievolite....

MA ASSOLUTAMENTE DA NON USARE O PROVARE SENZA BATTERIA!! C'è SCRITTO ANCHE SUI REG. DI TENSIONE!

SI RISCHIA DI FAR SALTARE TUTTO PERCHè LA BATTERIA NON FA DA TAMPONE!

 

ciao

ben detto tekko, mi hai anticipato!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

GRAZIEEEEEEE!

 

ragazzi grazie veramente per l'aiuto che mi state dando ed offrendo.

Il tutto sembra non difficile da realizzare anche se di elettricità me ne intendo poco (sono perito meccanico :D)

Ora dissipato il dubbio del funzionamento con batteria scarica dell'intero impianto e del corretto funzionamento della delayer, vorrei chiedervi come posso intercettare il cavo nero (massa) che va dal blocco chiavi al nero (massa) statore per poterlo mettere a "massa motore" (si vede chiaramente dallo schema questa modifica da fare).

Per i cavi da aggiungere mi sembra di aver capito che sono solo 2 ovvero i due cavi che vanno dal regolatore al blocco chiavi celeste © e rosso ® dello schema.

Chiedo sempre conferma e supporto :D

 

Per ora avendo lo statore tra le mani mi appresterò ad effettuare la modifica sperando di poter postare una foto al più presto in modo che possiate giudicare la genuinità dei collegamenti da me effettuati.

 

Ciao e in attesa invio i più sinceri ringraziamenti a tutti voi di VR ed in particolare a tekko e nitropx.

 

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...