Vai al contenuto
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


Neropongo

Vespa 90 vs Vespa 90ss

Recommended Posts

STAFF

se queste teste con dicitura 125/90 le abbiamo in Italia e in Italia il motore 90 con alesaggio 55 non esiste come si giustifica ?

Forse l' Italia le produceva per il mercato Indonesiano ?

Si hanno notizie di questo motore 90 con alesaggio 55 ?

 

Difficile trovane informazioni. Di certo una smallframe con motore 90 cc in Indonesia è esistita, si chiamava P 90 TS e, come è facile intuire dal nome, è stata prodotta dalla fine degli anni '70 e durante il decennio successivo.

Non si trovano infomazioni chiare sulle caratteristiche del motore, solo qualche foto col classico volano tipo 125 Primavera.

Quello che è certo, è che in Indonesia la produzione avveniva autonomamente, attraverso la licenziataria Danmotor, confluita pochi anni fa nel calderone di Piaggio Asia.

 

Non è l'unica 90 c.c. Asiatica, esistevano anche due sorelle prodotte a Taiwan dalla Vespa Taiwan, quella che poi è divenuta la PGO, tutt'ora esistente e completamente autonoma.

Si chiamavano P 90 S e P 90 D, quest'ultima caratterizzata da indicatori tipo PX e dal manubrio con faro trapezioidale delle Super costruite negli anni '70 per i mercati internazionali (quelle con lo strumento tipo Primavera in luogo di quello a ventaglio). Manubrio ovviamente del tutto sproporzionato per una smallframe, ma notoriamente questi modelli non rispondono ai nostri consolidati canoni estetici...

 

Anche per quest'ultimo caso non si trovano informazioni approfondite sulla configurazione dei motori; basta, tuttavia, l'epoca di produzione (anni '80) per escludere che in questi modelli esotici risieda la ragione della scritta "90/125" sulle teste nostrane.

 

Un'ultima precisazione, sulle teste delle 90 V9A1T: la testa della 90 SS è stata applicata solo a partire dal 1967, col telaio n. 25001; ragionevolmente è difficile che modelli così giovani siano stati immatricolati in Italia, specie con l'avvento della 125 Primavera che rese ancor meno appetibile, se necessario, la disgraziata 90 tre marce. Riferimento: catalogo ricambi Piaggio per modelli smallframe, edito nel 1968. Allego un estratto.

Testa_90SS.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF
Ciao argomento interessante, il gt 90 SS mi ga sempre affascinato; non mo è chiara una cosa, ma si trova in commercio aftermarket?

 

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

 

..mi è capitato fra le mani qualche cilindro tipo 90 ss non originale: quello originale ha la scritta "piaggio" sul bordo del piano d'appoggio; quelli che ho visto, anche ad Agira, alla mostra scambio, penso fossero dei "mec Eur" o similari....comunque si vede subito che la qualità della fusione non è uguale, la ghisa è di colore diverso.....

 

- - - post uniti in automatico dal sistema - - -

 

Difficile trovane informazioni. Di certo una smallframe con motore 90 cc in Indonesia è esistita, si chiamava P 90 TS e, come è facile intuire dal nome, è stata prodotta dalla fine degli anni '70 e durante il decennio successivo.

Non si trovano infomazioni chiare sulle caratteristiche del motore, solo qualche foto col classico volano tipo 125 Primavera.

Quello che è certo, è che in Indonesia la produzione avveniva autonomamente, attraverso la licenziataria Danmotor, confluita pochi anni fa nel calderone di Piaggio Asia.

 

Non è l'unica 90 c.c. Asiatica, esistevano anche due sorelle prodotte a Taiwan dalla Vespa Taiwan, quella che poi è divenuta la PGO, tutt'ora esistente e completamente autonoma.

Si chiamavano P 90 S e P 90 D, quest'ultima caratterizzata da indicatori tipo PX e dal manubrio con faro trapezioidale delle Super costruite negli anni '70 per i mercati internazionali (quelle con lo strumento tipo Primavera in luogo di quello a ventaglio). Manubrio ovviamente del tutto sproporzionato per una smallframe, ma notoriamente questi modelli non rispondono ai nostri consolidati canoni estetici...

 

Anche per quest'ultimo caso non si trovano informazioni approfondite sulla configurazione dei motori; basta, tuttavia, l'epoca di produzione (anni '80) per escludere che in questi modelli esotici risieda la ragione della scritta "90/125" sulle teste nostrane.

 

Un'ultima precisazione, sulle teste delle 90 V9A1T: la testa della 90 SS è stata applicata solo a partire dal 1967, col telaio n. 25001; ragionevolmente è difficile che modelli così giovani siano stati immatricolati in Italia, specie con l'avvento della 125 Primavera che rese ancor meno appetibile, se necessario, la disgraziata 90 tre marce. Riferimento: catalogo ricambi Piaggio per modelli smallframe, edito nel 1968. Allego un estratto.

 

io ho acquistato un paio di carter nuovi di questa 90, a bassissimo prezzo, rovinati apposta nella parte del convogliatore: sono uguali in tutto e per tutto ai carter pks primo tipo e recano la scritta piaggio: come al solito, la finitura e la qualità della ghisa sono differenti, ma le caratteristiche del carter sono quelle...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricapitolando :

il piede di biella della vespa 90 è 14 mm

il piede di biella della vespa 90 ss è 15 mm

I rispettivi diametri della testa di biella invece ?

 

Anche la spalla è diversa.

Una presenta 3 buchi , 1 grande e 2 piccoli .

Altra presenta un unico grande buco a forma simil goccia .

Qual ' è il motivo ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF
Ricapitolando :

il piede di biella della vespa 90 è 14 mm

il piede di biella della vespa 90 ss è 15 mm

I rispettivi diametri della testa di biella invece ?

 

Anche la spalla è diversa.

Una presenta 3 buchi , 1 grande e 2 piccoli .

Altra presenta un unico grande buco a forma simil goccia .

Qual ' è il motivo ?

 

giuste le prime due affermazioni; la testa di biella è uguale in tutti gli alberi 90; il fatto che in alcuni vi siano i fori rotondi e in altri invece un foro unico di diversa forma dipende dal cambiamento delle lavorazioni avvenuto in piaggio a partire da un certo periodo che daterei attorno al 1969....perchè ho alberi motore 180 rally primissima serie e sprint del 1968 coi buchi tondi e alberi rally 180 del 1970 con la nuova lavorazione....; la principale differenza inoltre fra albero 90 normale e 90 ss è ovviamente data dalla lavorazione differente per la durata della fase di ammissione, come detto; da aggiungere, infine, che nel piede di biella della 90 3m c'è sempre stata la boccola, mentre nel 90 ss c'è sempre stato l'astuccio a rullini....

 

per la cronaca, gli alberi Piaggio con i fori tondi sono di una robustezza impressionante e non lo affermo soltanto io, me l'ha confermato il mio torniere che li vede da 50 anni, sostiene che, a parte la parentesi di alberi sbiellati quando ancora i rulli non erano ingabbiati, quando poi la piaggio ha messo le gabbiette e fino a quando c'erano queste lavorazioni coi buchi tondi, gli alberi motore Piaggio non sbiellavano mai.....non ho fatica a credergli, mi è capitato più di una volta di avere questi alberi tra le mani e di constatare che fossero ancora perfetti, e non li smontavo da motori che avevano camminato poco....probabilmente se si reimbiellano oggi, c'è il rischio di farli andare peggio...occorre valutare di volta in volta....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

per la 90 ss, ho scritto già sopra che ha gli stessi gradi della pk125 ets e cioè 120 pre pms e 54 post pms; per la 90, stando all'albero che ho io, ho misurato 90 pre e 54 post, che poi sono i normali valori del primavera.....attenzione, questi dati non li ho presi da nessuna parte, li ho misurati io sui motori che ho avuto a disposizione.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie di nuovo.

Ritornando al discorso alberi si puo dire quindi che il riconoscimento dei due alberi sta nella fasatura di ammissione e nel diametro del piede di biella . (anche se nelle foto abbiamo un albero nuova lavorazione ed un albero vecchia lavorazione).

Ma nel momento in cui dobbiamo reimbiellare come distinguiamo la biella originale per vespa 90 ss dalla biella originale per vespa 125 Nuova vma1 ?

Entrambe hanno il piede di biella 15 mm .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

E che motivo ci sarebbe di distinguerle visto che sono uguali? Io stesso mi sto passando lo sghiribizzo di montare il cilindro 90 3m sulla mia special 3m del 1974; ho già fatto reimbiellare l'albero con la biella con i rullini e monterò il pistone della 90 ss....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok.

Quindi la biella della vespa 90 ss è uguale alla biella della vespa Nuova 125 vma1 .

Invece l'albero (senza biella) della 90 ss è uguale a qualche altro tipo di vespa ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF
Ok.

Quindi la biella della vespa 90 ss è uguale alla biella della vespa Nuova 125 vma1 .

Invece l'albero (senza biella) della 90 ss è uguale a qualche altro tipo di vespa ?

no perchè anche se l'albero della pk 125 ets ha la stessa lavorazione della spalla d'ammissione, differisce per il perno lato volano, che è più grosso; ora, non ho idea se, facendo qualche modifica, si possa montare su un comune carter special/primavera, ma penso che con un buon lavoro di tornio si possa rifare il perno lato volano identico a quello della 90ss....per il resto è ok.....comunque non è un lavoro impossibile nemmeno anticipare un normale albero primavera....

Modificato da MrOizo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok.

Quindi l'albero della 90 ss è unico .

È possibile utilizzare solo la biella di ricambio della Nuova 125 perché è uguale alla biella 90 ss .

 

Altro quesito.

L' albero (senza biella) della vespa Nuova 125 vma1 è uguale a quello della 90 Normale 3m ?

 

- - - post uniti in automatico dal sistema - - -

 

Ok.

Quindi l'albero della 90 ss è unico .

È possibile utilizzare solo la biella di ricambio della Nuova 125 perché è uguale alla biella 90 ss .

 

Altro quesito.

L' albero (senza biella) della vespa Nuova 125 vma1 è uguale a quello della 90 Normale 3m ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF
Ok.

Quindi l'albero della 90 ss è unico .

È possibile utilizzare solo la biella di ricambio della Nuova 125 perché è uguale alla biella 90 ss .

 

Altro quesito.

L' albero (senza biella) della vespa Nuova 125 vma1 è uguale a quello della 90 Normale 3m?

si e anche alla primavera normale ed et3: hanno tutte lo stesso anticipo/ritardo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Parlando invece dei due cilindri 90 .

Quali sono i gradi di apertura e chiusura dei due travasi e della luce di scarico ?

Sarebbe bello avere i valori distinti per la 90 ss e per la 90 3m .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve mi sono appena registrato e seguito la discussione della vespa 90  ho anchio ho una  vespa 90 e non va come mi aspettavo e troppo docile

come posso fare per avere un po di spinta in più senza stravolgere tutto??????

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, gionni dice:

salve mi sono appena registrato e seguito la discussione della vespa 90  ho anchio ho una  vespa 90 e non va come mi aspettavo e troppo docile

come posso fare per avere un po di spinta in più senza stravolgere tutto??????

...compri un'et3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF
Il ‎07‎/‎08‎/‎2017 at 22:26, Luigi66 dice:

Ma alla fine, l albero della 90 ss era piu anticipato di quello dell ET3?

si, infatti in epoca remota per fare delle buone elaborazioni small con motore 125 si cercava assolutamente l'albero 90 ss

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, pignone dice:

...compri un'et3

Infatti e l et3 che cercavo ma trovai la 90 

avendo avuto la 50 preparata 90 piloni  credevo di avere lo stesso risultato o simile

ma mi sono sbagliato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×