Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


casca

Altro caso di millerighe tamburo posteriore spanato?

Recommended Posts

Andiamo per gradi, prima di coricare la vespa chiudi il rubinetto, (l'ideale sarebbe NON avere il pieno) e poi metti una busta di nylon sotto al tappo, poi chiudi il tappo lasciando la busta tra tappo e serbatoio :ok:
:noncisiamo: E per chi mi prendi? :mrgreen:

 

Non solo ho chiuso il rubinetto, ma ho lasciato che la Vespa si spegnesse da sola a rubinetto chiuso. Inoltre ho tolto anche la batteria: mi è già capitato che si versasse il liquido! :azz:

Il tappo del mio serbatoio è diverso dal tuo: se metto una busta di nylon non tiene più una cippa. Sperimentato di persona. Sempre e solo chiuso il tappo, ma per periodi di tempo non superiori alla mezz'ora; oggi è stata coricata più di due ore (e in più avevo fatto il pieno l'altro giorno!)

L'accorgimento della busta (anzi, del guanto in lattice) lo utilizzo per il tappo dell'olio.

DSCN08482.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il dado dovrai sostituirlo con uno nuovo.

 

La filettatura dell'asse, la riprenderai con la madrevite.

 

Pistola pneumatica e marcia ingranata, potrebbe bastare.

 

Al limite, dovrai spaccare in due il dado dopo averlo indebolito.

 

 

Il rondellone, è al suo posto sotto il dado???

 

 

Non capisco una cosa però.

 

Dici che il dado si svita bene fino ad un certo punto.

 

Hai guardato se la testa dell'asse, dove c'è il foro per la coppiglia, non sia ammaccata a "fungo" e non consente la fuoriuscita del dado?

 

Se è ammaccata, riavvita e prova a ridurre con una lima.

Ok, ho preso nota, grazie!

 

Non ho fatto caso se il rondellone è al suo posto, perché il dado viene via di poco (mi permette non più di 2-3 rotazioni)

 

Non ho fatto caso neanche ad eventuali ammaccature. Stasera torno alla carica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hai notato cosa succede quando sviti il dado con la marcia ingranata e il volano bloccato? Dovresti vedere il mozzo fermo e il dado che viene verso fuori giusto? Invece se avviti il dado va a fine corsa oppure gira a vuoto?
A bloccare il volano non ci ho provato ma ti posso dire quello che succede prima di provocare il movimento del pistone. Si avvita fino a fine corsa. Da quel punto inizio a svitare, tutto bene per 3 rotazioni (si svita a mano, per intenderci) poi inizia di nuovo ad indurirsi fino a bloccarsi del tutto. Ma, ripeto, non ho provato a bloccare il volano e forzare. Tra l'altro mi farebbe paura... :oops:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma.... tu riesci a far salire il dado oltre il foro radiale dell'alberino? Cioè riesci ad infilare un cacciavite nel foro dove prima ci stava la coppiglia e poi a svitare il dado?
Manco morto! Il dado rimane sempre completamente sotto il forellino...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembra quasi che al momento del montaggio si sia esagerato a stringerlo ed abbia ceduto la filettatura del dado, anche perchè un dado stretto bene, poi bloccato con il cappuccio e messo la coppiglia non si dovrebbe svitare con tanta semplicità.

Nelle mie Vespa non è mai capitato di trovare il dado lento, però posso confermare che esagerare a stringere si spana facilmente.

Era mai stato smontato prima quel tamburo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ce l'ho fatta!!! :risata1:

 

Che soddisfazione svitare un dado da 24! :crazy:

Abbondanti dosi di svitol hanno fatto il loro dovere, insieme ad un po' di convinzione in più. Una volta tolto il dado ho notato un truciolo metallico (distaccato chissà da dove...), forse era lui il responsabile del bloccaggio!

 

Ad ogni modo finalmente sono riuscito a controllare il tamburo e verificare che è... completamente liscio! :azz: Le foto non rendono giustizia: è rimasta una piccola corona zigrinata esternamente (dove l'accoppiamento col "millerighe maschio" è minimo), la parte interna è incredibilmente liscia!

 

La mia speranza ora è che mi diciate che invece il perno ed il relativo millerighe siano ancora buoni: la filettatura fortunatamente è molto buona, non sembra essere storto, la zigrinatura del millerighe... giudicate voi. Nella mia ignoranza dico che ha gli spigoli un po' smussati ma va benone... mi sbaglio?

DSCN0854.jpg

DSCN0859.jpg

DSCN0860.jpg

DSCN0861.jpg

DSCN0862.jpg

DSCN0863.jpg

DSCN0864.jpg

DSCN0865.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lascio giudicare ai più esperti, secondo me con un tamburo nuovo, magari accoppiato con un po di teflon intorno all'alberino potresti fare ancora molti km.

 

Nel frattempo esigo un onoreficenza alla camma flottante per aver centrato il problema! :mrgreen::ciao: :ciao: :ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nel frattempo esigo un onoreficenza alla camma flottante per aver centrato il problema! :mrgreen::ciao: :ciao: :ciao:
Facile: altro che camma flottante, la prossima volta che ti vedo assicurati di non dover guidare, ti devo offrire tante di quelle birre che... :mrgreen:

 

Per ora ti bastino questi: :applauso: :applauso: :applauso:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ce l'ho fatta!!! :risata1:

 

Che soddisfazione svitare un dado da 24! :crazy:

Abbondanti dosi di svitol hanno fatto il loro dovere, insieme ad un po' di convinzione in più. Una volta tolto il dado ho notato un truciolo metallico (distaccato chissà da dove...), forse era lui il responsabile del bloccaggio!

 

Ad ogni modo finalmente sono riuscito a controllare il tamburo e verificare che è... completamente liscio! :azz: Le foto non rendono giustizia: è rimasta una piccola corona zigrinata esternamente (dove l'accoppiamento col "millerighe maschio" è minimo), la parte interna è incredibilmente liscia!

 

La mia speranza ora è che mi diciate che invece il perno ed il relativo millerighe siano ancora buoni: la filettatura fortunatamente è molto buona, non sembra essere storto, la zigrinatura del millerighe... giudicate voi. Nella mia ignoranza dico che ha gli spigoli un po' smussati ma va benone... mi sbaglio?

 

Assolutamente da sostituire anche il paraolio ed il dado oltre al tamburo.

Secondo me il perno può ancora andare basta però che il dado venga ben serrato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lascio giudicare ai più esperti, secondo me con un tamburo nuovo, magari accoppiato con un po di teflon intorno all'alberino potresti fare ancora molti km.

 

Nel frattempo esigo un onoreficenza alla camma flottante per aver centrato il problema! :mrgreen::ciao: :ciao: :ciao:

 

Il teflon da mettere attorno al filetto, non sul millerighe altrimenti quando infila il tamburo te lo trafila via all'interno sul cuscinetto....o no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lascio giudicare ai più esperti, secondo me con un tamburo nuovo, magari accoppiato con un po di teflon intorno all'alberino potresti fare ancora molti km.
Anche secondo me, più che altro lo spero proprio.

Tra l'altro domani chiamo Cima per sapere prezzo e disponibilità del ricambio, ma un'informazione: il tamburo che cerco è esclusivo per PX freno a disco (per intenderci, questo)? Non è possibile montare quest'altro o comunque uno per Arcobaleno, ad esempio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Assolutamente da sostituire anche il paraolio ed il dado oltre al tamburo.

Secondo me il perno può ancora andare basta però che il dado venga ben serrato.

Bene, ne approfitto in questa sede per chiederlo una volta per tutte: che caspita è questo famigerato paraolio? Dov'è? A cosa serve? Come si smonta? Si vede nelle mie foto?

 

Immagino che in questo caso non si parli di paraolio lato volano, che tanto è temuto... dove si trova quest'altro?

 

Grazie per la pazienza! :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Immagino che in questo caso non si parli di paraolio lato volano, che tanto è temuto... dove si trova quest'altro?

 

Grazie per la pazienza! :lol:

Ho trovato ora la guida di Spaghetti... come non detto! :mrgreen:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho trovato ora la guida di Spaghetti... come non detto! :mrgreen:

 

hahahaahaha è quel gommino nero attorno al perno, fai leva con un cacciavite e lo tiri fuori........solo dopo che hai comprato quello nuovo e stai attento al verso in cui è montato....guarda il vecchio.

Quando lo monti ingrassalo un pò sul diametro esterno ed ingrassa un pò la sua sede.

Share this post


Link to post
Share on other sites

guagliò, quel motore ha il paraolio interno!!!

 

quello che si vede è un anello in metallo, sicuramente va ripulito, ma non penso valga la pena sostituirlo

 

il tamburo posteriore è uguale su tutti i px

Share this post


Link to post
Share on other sites
il tamburo posteriore è uguale su tutti i px

 

:noncisiamo: :noncisiamo: Ci sono quelli vecchi che fanno tenuta con il paraolio da 27,mentre quello di Casca,volendo montarlo esterno,dovrebbe mettere quello da 30,quindi bisogna misurare il diametro dove fa tenuta il paraolio.:mavieni::mrgreen::ciao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve a tutti,

faccio una domanda, ma non vi sembra che il dado del mozzo sia sbagliato?

Non ci vuole quello a castello in modo che la coppiglia si infili tra le creste per evitare che il dado si allenti?

Che dite, ho detto un mare di caz......te?

Share this post


Link to post
Share on other sites
guagliò, quel motore ha il paraolio interno!!!

 

quello che si vede è un anello in metallo, sicuramente va ripulito, ma non penso valga la pena sostituirlo

 

il tamburo posteriore è uguale su tutti i px

 

Ops è vero, riguardando le foto noto solo ora che non è un paraolio.....mai smontato un motore nuovo, ero convinto che la tenuta fosse uguale al vecchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
:noncisiamo: :noncisiamo: Ci sono quelli vecchi che fanno tenuta con il paraolio da 27,mentre quello di Casca,volendo montarlo esterno,dovrebbe mettere quello da 30,quindi bisogna misurare il diametro dove fa tenuta il paraolio.:mavieni::mrgreen::ciao:

 

ops!!! :oops:

 

edit: però il resto è giusto :PPP

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...