Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


GiPiRat

REIMMATRICOLAZIONI VEICOLI DEMOLITI o "DI ORIGINE SCONOSCIUTA" - Procedura

Recommended Posts

STAFF

Nel momento in cui si chiede l'immatricolazione di un veicolo storico d'origine sconosciuta, è la motorizzazione stessa che avvisa la polizia stradale che farà i dovuti accertamenti. Perciò: siate certi di quel che acquistate e non acquistate nessun veicolo se il venditore non vuole firmare una scrittura privata di vendita in bollo con firma autenticata.

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensandoci bene non è cosi' semplice come poteva sembrare......per ipotesi, uno compra (o ha comprato)una moto incompleta in una mostra scambio ,senza documenti ,una volta messa a posto ,fa la pratica di immatricolazione e puo' rischiare una denuncia penale se la stessa non è pulita! Anche perchè ai mercatini chi ti fa la scrittura in bollo autentificata ........  :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

In alcuni mercatini si sono organizzati ed hanno un notaio per le autentiche (per esempio ad Imola).

Comunque, come dico da sempre: se stai acquistando un veicolo, per quanto malmesso sia, anche solo il telaio, DEVI pretendere la scrittura privata di vendita in bollo con firma del venditore autenticata, altrimenti sii consapevole dei rischi che corri e regolati di conseguenza.

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno a tutti mi chiamo Andrea...ho appena effettuato l iscrizione al registro storico FMI della mia vespa 150 super, prossimamente al ricevimento dei documenti,dovrò effettuare l iscrizione al PRA ed effettuare la nuova immatricolazione essendo stata importata,qualcuno cortesemente potremme indicarmi quanto può essere la spesa per la rimessa in strada...

Grazie 

Cordiali saluti

Andrea 

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

La tua richiesta non c'entra nulla con l'argomento del topic.

Comunque, quando è stata acquistata aveva i documenti in regola nel paese di provenienza? Se sì, si deve fare una procedura d'importazione, e l'iscrizione al registro storico non c'azzecca granché, a meno che non abiti in un posto a traffico limitato per i veicoli Euro0 e volevi portarti il lavoro avanti.

Fra l'altro, mi auguro che la provenienza della vespa non sia il Vietnam o qualche altro paese dell'estremo oriente, altrimenti potresti aver fatto un pessimo affare, anche se l'hai pagata poco.

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

leggendo i vari argomenti aperti non ho trovato risposta al mio dubbio:

Se sono in possesso del CDP con numero di targa e telaio, che attesta la demolizione del mezzo, devo comunque fare un estratto cronologico al PRA per reimmatricolare?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

No, è sufficiente il CdP.

Ciao, Gino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Gino, ultima domanda riguardo ad un'altra questione che mi è poco chiara:

"ricordate che i lavori fatti vanno certificati da un meccanico e/o un carrozziere abilitati ed iscritti alla Camera di commercio (anche solo come verifica, se ve li siete fatti da soli o non siete in grado di farli certificare da chi li ha fatti realmente!)."

c'è un form definito da utilizzare per la certificazione lavori ( o verifica) o basta un semplice foglio con descrizione e firma/timbro?

ciao, Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, berto dice:

Grazie Gino, ultima domanda riguardo ad un'altra questione che mi è poco chiara:

"ricordate che i lavori fatti vanno certificati da un meccanico e/o un carrozziere abilitati ed iscritti alla Camera di commercio (anche solo come verifica, se ve li siete fatti da soli o non siete in grado di farli certificare da chi li ha fatti realmente!)."

c'è un form definito da utilizzare per la certificazione lavori ( o verifica) o basta un semplice foglio con descrizione e firma/timbro?

ciao, Alberto

tra i documenti che FMI ti invia  c'è il suddetto modello da compilare  che si chiama "dichiarazione - officina",   con dicitura di intestazione:

 

"DICHIARAZIONE RILASCIATA DALL’IMPRESA INTERVENUTA NEI LAVORI DI RECUPERO E/O RIPRISTINO E/O MANUTENZIONE E/O VERIFICA DEL MOTOVEICOLO ATTESTANTE I LAVORI ESEGUITI

DI CUI ALL’ART.4, COMMA 2 DEL D.M. 17 DICEMBRE 2009 "

Edited by exstreme

Share this post


Link to post
Share on other sites
STAFF

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...