Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'restauro'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Avvisi e Comunicazioni dallo Staff
    • Off Topics
    • In Piazzetta
    • Melacompro?
    • Pratiche
    • Le nostre Vespa
    • Come eravamo
    • Viaggi e ....
    • Vesparaduni
    • eBay's news
    • Emergenze
  • Tecnica
    • Officina Smallframe
    • Restauro Smallframe
    • Officina Largeframe
    • Restauro Largeframe
    • Officina Wideframe
    • Restauro Wideframe
    • Piaggio Cosa ... Ricordando Leo
    • Sidecar
    • Tuning Smallframe
    • Tuning Largeframe
    • Vespa Faidate
  • Mercatino utenti
    • Mercatino vendo - scambio
    • NonsoloVespa vendo
    • Mercatino compro
    • NonsoloVespa compro
  • LML Star
    • LML Star general forum
    • LML Star Club
  • Non solo Vespa
    • NonsoloVespa Fiat 500
    • NonsoloVespa 2 ruote
    • NonsoloVespa 4 ruote
    • NonsoloVespa
  • International Forums
    • English Forum
    • Deutsches Forum
  • I Toscanacci's Discussioni
  • I Toscanacci's I Toscanacci Topics

Categories

  • Tutorial
    • Generale
    • Elettrica
    • Meccanica
  • Stories

Categories

  • Manuali uso e manutenzione
    • Smallframe
    • Largeframe
    • Wideframe
  • Manuali Officina
    • Largeframe
    • Smallframe
    • Wideframe
  • Cataloghi ricambi ed esplosi
    • Largeframe
    • Smallframe
    • Wideframe
    • Cataloghi Ricambisti
  • Impianti Elettrici
  • Schede Tecniche di omologazione
  • Schemi Carburatori
  • Brochure e pagine pubblicitarie
  • Bajaj ed LML
  • Burocrazia
  • Riviste e pubblicazioni tecniche
  • Ape
  • Varie

Product Groups

  • Tesseramento
  • Supporter
  • Pubblicità
  • Crediti
  • hosting

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Città


Le mie Vespe


Occupazione


About Me


Skype


Newsletter


Facebook

  1. Jose

    Ciao a tutti

    Buonasera a tutti. Finalmente dopo aver studiato a memoria quasi tutte le discussioni ho deciso di iniziare a partecipare attivamente ☺️. Spero di poter dare un contributo. Finalmente riuscirò ad avere una vm1t comprata tempo fa e per beghe familiari rimasta chiusa in un garage per 15 anni...... E prima ancora murata in una cantina dal 1960 al 2005 (quando l'ho liberata e comprata). É completa, nessun bollo, motore sbloccato, targa e libretto. Non vedo l'ora di iniziare un fai da te scrupoloso.,.. Nel frattempo voglio vendere un ET3 smontato con targa e libretto, telaio riverni
  2. salve, certamente verniciare una vespa non è come verniciare un cancello! non scendo in particolari e ne cito marche di prodotti (ognuno è libero di usare quello che vuole!) quello che vi consiglio è un metodo abbastanza economico (si fà per dire) e facile nel reperire i materiali, se poi si vuole restaurare in modo maniacale occorrono gli stessi prodotti dell'epoca, come vernici alla nitro, antiruggini, stucchi, etc... con questo post volevo riassumere in modo semplice quali sono le fasi di lavoro per ripristinare la verniciatura di una vespa. bisogna avere un locale o uno spazio
  3. Buongiorno a tutti sono una new entry, un appassionato di due ruote e anche del fai da te! Vi porgo subito un quesito ,ho letto altri casi simili ma io mi ritrovo in una situazione un po diversa e imbarazzante diciamo.. Allora : Smonto il mio px dell'82 per restauro porto o a sabbiare ecc..(work in progress) per quanto riguarda il motore allora ho una perdita di olio dal mozzo,come tanti di voi hanno riscontrato questo problema , la cosa strana è che quando ho tolto la ruota dal mozzo alzando il motore praticamente usciva olio a fiumi dal cuscinetto.. non contento prima di
  4. Salve ragazzi, sono nuovo del mondo vespe e del forum per cui chiedo il vostro aiuto ?. Ieri ho acquistato una vespa 50 n del 1967 vorrei chiedervi cosa ripristinare per farla sembrare più originale possibile; ho letto online che la sua colorazione (in base a telaio) è verdina, per cui: 1- conviene sabbiare e verniciare o portare a lamiera senza sabbiare e verniciare ? (Pareri contrastanti tra i vari carrozzieri che ho girato) 2- quale frizione monta ? ( il filo va bene ma non va la frizione, rimane bloccata ) 3- secondo voi, e qui vi ringrazio anticipatamente, cosa dovrei monta
  5. Ciao a tutti, causa corona virus ho cominciato il restauro della nonna del nonno farò basso del 51. E il mio primo di missa parecchi post spero di aver scritto nel posto giusto. Il mio primo problema è nei rulli della forcella, erano una cassa rulli distrutta o sono un po’ di rulli tenuti lì con il grasso? Ho smontato tutto è appena possibile porterò a sabbiare devo sabbiare tutto? spero che qualcuno possa aiutarmi grazie in anticipo.
  6. Salve a tutti, mi chiamo Nicola e sono nuovo nel forum. Ho appena finito il restauro di una stupenda Vespa 50r, negli ultimi giorni l'ho portata a spasso ma mi sono accorto di un fenomeno strano... Quando vado in retromarcia l'ingranaggio del conta km fuoriesce e fa saltare il tappo di gomma. Spero qualcuno possa chiarire la situazione
  7. Buongiorno sto facendo restaurare una vespa 50 n del 66, dal database telaio nei dettagli dicono che la scritta vespa sullo scudo è in corsivo e in alluminio, mentre io avevo letto altrove che era adesiva. Qualcuno di voi ha restaurato la suddetta vespa perfettamente originale all epoca? Se si possono avere foto dei dettagli vi ringrazio
  8. Salve sto facendo restaurare una vespa 50 n che dal database mettendo il numero di telaio risulta essere del 66, mentre la motorizzazione mi ha messo sul libretto 64. Siccome dal 1963 al 1965 la vespa n ha dei dettagli diversi tipo i cerchi a tinta la sella monoposto, copriventola a tinta, mentre dal 66 no ed è anche piu bella e erano diversi anche i colori, come devo comportarmi a quale devo fare riferimento?
  9. Buongiorno a tutti, sono un nuovo iscritto al forum e sono un amante della vespa in tutte le sue declinazioni. Preferisco le large frame. Chiedo aiuto a chi ne sa più di me. Sto ultimando il restauro di un PX 125 America. Purtroppo l’ho trovato a pezzi dentro una scatola. Chi mi può dare una mano per avere una scheda tecnica del mezzo dettagliata? L’impianto elettrico è una impresa ma soprattutto recuperare i famosi catarifrangenti del parafango anteriore e la levetta dell’aria con la scritta Shoke penso sia impossibile. Chiunque mi può aiutare in questo progetto gliene sono grato. Auguro
  10. Ciao a tutti, magari sarà una domanda banale ma ho una px 200 arcobaleno immatricolata nel 1994, Agosto per la precisione. Dal numero di telaio, 322--- ho visto che è stata prodotta nel 1985. A parte il fatto che sembra strano che sia stata 10 anni ferma, vorrei capire se i colori da utilizzare sono quelli dell'epoca di produzione, o dell'anno di immatricolazione? Grazie a tutti!!
  11. Ciao, Possiedo una Pk125s del '82. Vorrei riportarla alle condizioni originali. Qualcuno sa se il bordo scudo era metallico o di plastica (meral) nero? Il coprivolano era argentato o nero? Le informazioni che trovi su internet si contraddicono. Grazie
  12. Ciao a tutti, la mia vespa è appena ritornata dal carrozziere (fatta rosso corsa), mi piacerebbe avere dei consigli o delle accortezze su come rimontare tutti i pezzi oppure un'ordine, ad esempio da cosa iniziare per non complicarmi più avanti (tipo che monto un pezzo che poi devo rismontare perchè ho dimenticato qualcosa, grazie in anticipo a tutti!
  13. Ciao!!! Premetto che ho provato a cercare una discussione già aperta...sicuramente ci sarà nelle pieghe del sito ma non la trovo, ne apro una, magari poi verrà spostata. Vorrei restaurare la mia PX200E, con telaio 322/// immatricolata nel 94 e chiedo se qualcuno sa con esattezza i colori ammessi e si ha notizia di qualcuno su ordinazione.. Grazie a tutti!
  14. Buongiorno a tutti! ho diversi problemi nella chiusura del blocco motore vs5: ho notato che chiudendo il motore la ruota posteriore fatica molto a girare, sforza molto sul cuscinetto più esterno (quello scomponibile) A motore aperto sembra che gli ingranaggi del cambio siano un pò distanti dal primario, è come se l'albero del cambio fosse leggermente inclinato da una parte. Ho cambiato la bussola del gruppo avviamento, i cuscinetti e controllato le loro sedi e mi sembra apposto, non capisco perchè sforza cosi tanto a girare. ho dovuto cambiare lo stelo originale e il sel
  15. Ogni giorno ce n'è una nuova, Oggi stavo finendo gli ultimi lavoretti della mia bimba, cioè ho montato e regolato le cordine del cambio e della frizione. Okay, tutto a posto, regolato tutto ed è tutto okay. Il portaceppi (si chiama così? ) è avvitato con i suoi 3 nuovi bulloni M8 in acciaio inox antiruggine e relative ranelle in inox .La ruota gira in foll e le marce entrano perfettamente. Poi dopo mi sono accorto che il paraolio sul portaceppi era ancora quello vecchio allora ne ho messo uno nuovo. Smonto tutto e rimetto al suo posto, solo che adesso non sò perchè
  16. Ciao a tutti e grazie per avermi accettato in questo forum, ho una vespa p200e, senza frecce, che stranamente è stata immatricolata nel 1981, probabilmente un invenduto dato che i senza frecce non erano così di moda in quegli anni, fatto sta che il suo colore originale è biancospino ed io ho deciso di iniziare un restauro, dopo averla smontata per benino e sabbiata mi è venuto in mente che forse mi sarebbe piaciuto cambiarle colore. Mi piacerebbe farla color tabacco, ho visto che non è facile trovare senza frecce di quel colore e qualcuno addirittura sosteneva che fosse un colore mai usato
  17. Ecco la mia farobasso, come si presentava prima e dopo il restauro che ho portato a termine in un anno e mezzo. La tentazione di limitarmi a un restauro conservativo era tanta ma la carena, anche se apparentemente a posto, presentava delle bolle e sotto era tutta ruggine. Poi era necessario smontare tutto comunque per cambiare le guarnizioni di gomma, cavi e impianto elettrico. Li la decisione di rivolgermi ad un carozzeria specializzata per sabbiare e riverniciare tutto. Sotto il risultato con l'evidenza di alcuni dettagli. Che ve ne pare ?
  18. Salve a tutti, avrei bisogno del vostro gentile supporto. Ho iniziato il restauro di una Special 50 di mio Zio, al momento non trovo il libretto, ma dal telaio (grazie al database) sono riuscito a risalire a molte info utili: V5A2T - 925XX => 1972 Tuttavia sono molto confuso sul colore... La vespa vorrei farla Rossa (com'era in origine). 1. Dal DB ritrovo che nel 1972 c'era solo Rosso Tenerife (che personalmente non mi entusiasma), 2. In alcune discussioni (http://www.vesparesources.com/12-restauro-smallframe/74670-colori-originali-vespa-50-special-1-serie-del-1972) trovo
  19. Carissimi, ho da restaurare questo px e sono indeciso se sabbiare o carteggiare. In molti punti la vernice è ben conservata, mentre in altri c'è ruggine anche se non mi sembra passante. il dilemma è: sabbiare? e come? corindone, sabbia di cava, bicarbonato? carteggiare mantenendo ove possibile il fondo originale? poi vorrei farla azzurro met invece che rosso fed, dite che me la passano lo stesso all'ASi o FMI? sono entrambi colori dell'85-86. che marca di vernice? MAX MEYER o LECHTLER? Suggerimenti?? Grazie a tutti!! Alberto
  20. Salve a tutti, sono nuovo di questo sito e vorrei chiedervi un piccolo problema che ho con il restauro della mia vespa 50 special. Non so il colore con cui devo verniciare i numeri delle marce presenti sullo sterzo. La vespa è di colore azzurro metallizzato... Perfavore aiutatemiiiiiiiiiiii....
  21. salve, sono un visitatore ma raramente un risponditore data la mia poca esperienza, ho appena coprato un vespino 50 come da titolo, e` smontata, da riverniciare e pulire , motore funzionante e con tutti i pezzi, naturalmente per quanto riguarda i pezzi li restauro io , il telaio lo fara un carrozziere di fiducia, ma mi assillava la domanda dati i pochi fondi a dispozione , quanto puo` costarmi il restauro dei pezzi , comprar manopole....ecc ecc. magari chi ci e` giapassato puo` darmi una mano, grazie a tutti per le risposte che darete , spero di tornare a scrivere su questo forum, infine ,
  22. Buona serata a tutti:mrgreen:. Da un anno che lavoro sulla mia vb1t e mi si è presentato un grosso problema con la sella, sulla mia vespa c'era montata una sella con una staffa fatta con dei bulloni sotto marcati DEA. visto che con queste vespe la piaggio faceva quello che voleva come ad esempio il fondo antiruggine all'inizio utilizzavano il rosso e poi nel 58 il nocciola fino a fine serie, i rubinetto serbatoi prima utilizzavano quello traverso come la faro basso e dal telaio 86421 utilizzavano quello piccolino senza bicchiere di vetro come le vespe 50 mi viene da pensare che avranno fatto
  23. Bene ciao a tutti. Questo può definirsi il mio primo post serio da quando vi seguo (3 annetti circa). Passiamo al dunque, ecco cosa ho trovato: quindi tutti mi darete del matto ma se una cosa è li li per rovinarsi allora anzichè lasciarla allo sbando preferisco metterla a posto. Ora vi prometto che posterò foto e foto ma richiedo il consiglio e l'aiuto di tutti perchè io le VBB le ho semre viste solo in foto:mrgreen: (datemi del matto:crazy:) Bene in alcuni punti la vernice col CIF sarebbe perfetta ma.. dato il marrone delle pedane missa che.. non voglio nemmeno dirlo al lavoraccio c
  24. Salve, sono nuovo del Forum e volevo avere qualche informazione/chiarimento sulla mia Vespa 125 del 1960 telaio VNB1T 058790 Motore VNB1M. Confrontando la mia Vespa (comperata da me di terza mano nel 1976) con alcune documentazioni tratte dal volume Vespa Tecnica Vol.2 di "Leardi, Frisinghelli, Notari" mi sono accorto di alcune "stranezze", probabilmente dovute ai proprietari che mi hanno preceduto con alcune "modifiche" : 1. Il manubrio originale dovrebbe essere il modello cosidetto a doppia conchiglia scatolata e sovrapposta, mentre la mia monta un manubrio che sembra essere uguale a quel
  25. Salve a tutti volevo chiedervi informazioni su un'officina che fa restauri di moto e auto d'epoca. Ho iniziato un topic su un restauro di una vnb6t un po di tempo fa, ma per problemi in famiglia ho abbandonato la cosa. Ora che la situazione si è normalizzata volevo provvedere a restaurare la vnb. Cercando dalle mie parti, Roccamonfina e dintorni, non ho trovato nessuno di competente a cui affidare la vespa. ho deciso così di cercare su internet e mi sono imbattuti in un officina specializzata in restauri che si trova a Napoli, si chiama Il vespaio italia. Ho cercato feedback per capirne di più

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...