Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Search the Community

Showing results for tags 'phbh'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Generale
    • Avvisi e Comunicazioni dallo Staff
    • Off Topics
    • In Piazzetta
    • Melacompro?
    • Pratiche
    • Le nostre Vespa
    • Come eravamo
    • Viaggi e ....
    • Vesparaduni
    • eBay's news
    • Emergenze
  • Tecnica
    • Officina Smallframe
    • Restauro Smallframe
    • Officina Largeframe
    • Restauro Largeframe
    • Officina Wideframe
    • Restauro Wideframe
    • Piaggio Cosa ... Ricordando Leo
    • Sidecar
    • Tuning Smallframe
    • Tuning Largeframe
    • Vespa Faidate
  • Mercatino utenti
    • Mercatino vendo - scambio
    • NonsoloVespa vendo
    • Mercatino compro
    • NonsoloVespa compro
  • LML Star
    • LML Star general forum
    • LML Star Club
  • Non solo Vespa
    • NonsoloVespa Fiat 500
    • NonsoloVespa 2 ruote
    • NonsoloVespa 4 ruote
    • NonsoloVespa
  • International Forums
    • English Forum
    • Deutsches Forum
  • I Toscanacci's Discussioni
  • I Toscanacci's I Toscanacci Topics

Categories

  • Tutorial
    • Generale
    • Elettrica
    • Meccanica
  • Punto di Vespa

Categories

  • Manuali uso e manutenzione
    • Smallframe
    • Largeframe
    • Wideframe
  • Manuali Officina
    • Largeframe
    • Smallframe
    • Wideframe
  • Cataloghi ricambi ed esplosi
    • Largeframe
    • Smallframe
    • Wideframe
    • Cataloghi Ricambisti
  • Impianti Elettrici
  • Schede Tecniche di omologazione
  • Schemi Carburatori
  • Brochure e pagine pubblicitarie
  • Bajaj ed LML
  • Burocrazia
  • Riviste e pubblicazioni tecniche
  • Ape
  • Varie

Product Groups

  • Tesseramento
  • Supporter
  • Pubblicità
  • Crediti
  • hosting

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Città


Le mie Vespe


Occupazione


About Me


Skype


Newsletter


Facebook

Found 4 results

  1. Ciao a tutti! Se a qualcuno può interessare, ho pubblicato una breve comparazione del sound di alcune marmitte per PX. Padella sito Espansione Sterling Espansione Bazooka 2L Tech Padella Malossi Padella Polini La comparazione del video è solo per quanto riguarda il sound; non ho registrato dal cellulare ma da una Canon, quindi il sound è abbastanza fedele alla realtà, soprattutto se si ascolta il video con delle buone cuffie e non dagli altoparlanti di uno smartphone. Per quanto mi riguarda, avendole provate tutte sullo stesso blocco, cambiando solo alcune piccole cose (PHBH o PWK, anticipo fisso o variabile) ho notato questo: - Padella Sito con paratia forata: prestazioni chiaramente limitate, anche se la coppia ai bassi in fin dei conti non è proprio male - Espansione Sterling: sound ignorantissimo, non puoi non notarla, sia per il sound che per l'estetica, il silenziatore esce mezzo metro dal cofano destro 😎❤️👮‍♂️ prestazioni buone considerando la fascia di prezzo. L'allungo è buono, il mio Polini non tira più di 7500 giri diciamo, forse su un'altra termica renderebbe meglio. Ai bassi svuota un po' - Espansione 2L Tech Bazooka: sound da espansione, ma molto più contenuto e piacevole della Sterling, molto meno acuto, più basso e corposo. Esteticamente è invisibile, assolutamente antisgamo. Prestazioni ovviamente superiori, è un prodotto artigianale studiato per questo range di elaborazioni. Non ho notato una differenza ENORME ai bassi rispetto alla Sterling, il che mi ha fatto capire che anche un'espansione di fascia alta come questa, ai bassi regimi il vuoto si fa un po' sentire. Ma può essere un fatto legato al mio motore in particolare, infatti molti che hanno provato la Bazooka confermano gli ottimi bassi-medi per essere un'espansione - Padella Malossi: il sound mi piace tantissimo, è "da padella" ma si fa sentire, diciamo che è paragonabile alla Pinasco Touring che ho avuto modo di sentire di persona. L'ho presa per confrontarla con la Polini Original, ma la Malossi l'ho tenuta su solo pochi giorni, dovrò rivalutarla. La coppia in basso è secondo me appena meno della Polini, però "a sensazione" mura un bel po' dopo - Polini Original: la conosciamo tutti. Sound appena appena più accentuato della marmitta originale, piena di brutto ai medio-bassi. In alto il muro si sente. Come ho detto il mio Polini più di 7500 giri non fa, ma già su questo blocco, passando dalla Malossi alla Polini si sente che quest'ultima in alto tira strozzata. Provando un po' di marmitte ho capito che quello che mi piace è avere un'erogazione piena subito, che ti strappi le braccia, che si alzi di gas, anche se poi non allunga granché. Abito in zona collinare e ho molte salite senza fine. Per questo ho scartato le espansioni in generale, avendo visto che (ripeto, sul mio motore!) anche un'espansione "top" di gamma sotto mi svuota abbastanza da rendermi la guida fastidiosa. Dovrò più avanti passare di nuovo alla Malossi per capire bene quale tenere tra quella e la Polini. Come sound (venendo da espansioni) preferisco mille volte la Malossi, si fa sentire. Come prestazioni forse preferisco perdere quel pelo ai bassi, ma sentire poi meno il tappo agli alti. Buon ascolto 🛵💨
  2. Ciao a tutti. Sto per passare dal mio amato PHBH 26 a un PHBL 25, per motivi che non inizio a spiegare altrimenti si apre un dibattito che non finisce più [suggerimento: carburatore che tocca a telaio]. Tralasciando la causa del passaggio da uno all'altro, vi chiedo: sul PHBH attualmente (rodaggio) monto questa configurazione: Min: 54 Polv: av262 Spillo: x13 (non ricordo la tacca) Max: 118 Passando da PHBH 26 a PHBL 25 dovrei diminuire di una minima parte il tutto? Ossia invece di minimo 54 dovrei usare minimo 52, al posto di max 118 dovrei usare max 116...? Inoltre, mi è stato detto che i getti min e max sono intercambiabili tra i modelli PHBH e PHBL, mentre il resto è da prendere apposito per PHBL. Confermate? E nel caso sia proprio così, ad esempio spillo e polverizzatore come faccio a sapere che misure prendere? Grazie in anticipo a tutti
  3. Ciao a tutti! Ho appena piazzato il motore della mia PX125E sul banco per la prima volta e mi preparo ad aprirlo! E' la mia prima esperienza in assoluto, è da mesi che leggo un po' qui un po' lì per cercare di arrivare preparato. Sono quindi in cerca di consigli generali, ho letto più guide e visto vari video quindi ho una buona idea di partenza del da farsi. Avrei alcune domande, cercherò di essere ordinato ma vorrei pregarvi di rispondere in maniera altrettanto ordinata, essendo gli argomenti poco inerenti uno con l'altro, altrimenti viene fuori una palude da cui non si esce più 1) avete dei "trucchetti" da condividere? Per capirci, cose tipo "quando molli il dado a castello della frizione, la DRT fa un fantastico dado esagonale da mettere al posto di quel dado creato da satana", insomma qualche consiglio utile anche per cosucce minori, ricambi "migliorati" poca spesa tanta resa e cose così 2) La configurazione che farò è la seguente: L'obbiettivo generale è un'elaborazione bilanciata tra coppia ai bassi regimi e allungo, poco poco tendente alla coppia ai bassi. I pezzi che ho già comprato sono specificati tra parentesi, per evitare consigli tipo "non prendere il PHBH 26, prendi il SI24 che ti basta", ormai ho comprato questi quindi tengo questi 😇 - Base: PX125E 1982 - GT: Polini 177 a 7 travasi, fasi originali (in seguito eventualmente 1mm sotto al cilindro e testa spianata di conseguenza) [gt già comprato] - Carter: raccordati al Polini, con le L asportate con taglio diagonale, da quanto ho capito così facendo non dovrei aver bisogno di fare i riporti di saldatura (cosa che vorrei proprio evitare di dover fare); inoltre i carter saranno scavati con parsimonia, sia per non bucare, sia per evitare di avere condotti abnormi che ai bassi non rendono. - Carburatore: PHBH 26 BS [già comprato] suggerite pure una base di partenza per getti spillo eccetera - Frizione: 6 molle originale, rinforzata grazie al kit DRT (dischi sughero, dischi metallo e disco finale con anello di rinforzo campana) [kit già comprato] - Rapporti: 22/65 (Pignone z22 già comprato) entrambi NON DRT, in questo modo se li troverò troppo corti, potrò accoppiare la corona z65 con un pignone più lungo tipo z23 - Marmitta: sono MOLTO attratto dalla Sterling con uscita a dx sotto al motore. E' poco conosciuta, ma chi l'ha avuta mi ha detto che è molto meglio di una "finta espansione" come la Polini, Simonini eccetera, che è una vera e propria espansione con cono e controcono, però è pensata per non svuotare esageratamente ai bassi. Dona un allungo decente, e non svuota troppo ai bassi, quindi mi sembra una buona scelta. Inoltre verrebbe a costare attorno ai 120€ quindi parecchio economica. ALTERNATIVA: Megadella 8 coni su consiglio di Mega, che mi darebbe forse dei bassi un pelo più corposi ma certamente l'allungo sarà minore rispetto alla Sterling. Diciamo che la Sterling ha il pro di essere una vera espansione (e questa è la tipologia di scarico per eccellenza per un motore 2t) ma è molto sgamabile a livello estetico e acustico; la Megadella invece ha il pro di essere al 90% identica all'originale quindi pochi problemi con le forze dell'ordine, però non credo possa avere un rendimento migliore della Sterling. - Albero: grande dubbio! Originale anticipato da me (quindi diciamo senza bilanciatura) o albero nuovo già anticipato e bilanciato? Vedi Mazzucchelli e similia. Ho letto in giro che gli originali Piaggio sono i migliore in quanto a materiali e resistenza quindi non so cosa fare... - Valvola di aspirazione: devo ancora decidere di quanto lavorarla, siccome dev'essere deciso insieme alle fasi del cilindro e al taglio dell'albero... - Fasi: mi hanno consigliato di portare SOLO lo scarico a 170 (i travasi rimarrebbero originali Polini, così da non spostare tutta la coppia un po' più in alto). Siccome però non è una modifica reversibile, io preferisco lasciare per ora tutto inalterato, e poi in futuro provare a basettare il cilindro e spianare la testa, così da alzare fasi di travaso e scarico insieme, mal che vada se non mi piace tolgo la basetta e al massimo devo comprare una testa nuova. Ora mi chiedo: oltre alla frizione rinforzata, sarà necessario sostituire la crociera con una rinforzata? Oppure posso andare tranquillo con quella originale, se vedo che è in buono stato? Poi, altre cose da sostituire/rinforzare/modificare per sostenere l'elaborazione (che comunque non è niente di spinto alla fine)? Inoltre accetto pareri, critiche e consigli sull'elaborazione in sé e sulla scelta dei componenti (quelli ancora da acquistare!) 3) Dato che apro il blocco, cosa devo ASSOLUTAMENTE sostituire? Guarnizione tra i semicarter, paraolio lato volano e lato frizione (corteco blu), paraolio ruota posteriore devo sostituirlo? Poi invece i cuscinetti, quali? Inoltre come posso verificare che i due semicarter siano perfettamente combacianti e non siano da "spianare" diciamo, per avere più speranze di chiudere il blocco e non avere le solite perdite tipiche della px? Altre accortezze in generale da fare assolutamente avendo il blocco aperto? Grazie a chiunque avrà il coraggio di saziare la mia sete di conoscenza 😂 mi rendo conto che è tanta carne al fuoco, ma vi prego di nuovo di cercare di andare con ordine, perché è da tempo che chiedo qua e la consigli ma non ne viene fuori molto di concreto su certe domande specifiche!
  4. Salve scusate, ma ho dei problemi con il mio bestione, non va come dovrebbe, assolutamente. Sto cercando di risolvere il problema, e cerco la soluzione migliore. Mi rivolgo a voi in quanto gente qualificata nel settore, leggo i vostri post e le vostre discussioni da tempo. Vengo al problema: leggo sui forum che le 200 originali fanno tranquillamente 110, anche 115, ma la mia a 90 ci arriva appena e a 100 solo in discesa. Innanzitutto la configurazione: - Gruppo termico credo originale (ho comprato la vespa tre anni fà e non ho mai cambiato il gt, ma il mio meccanico che mi ha cambiato paraoli e cuscinetti mi ha detto che sembra quello originale, anche se lui di vespe - a detta sua - non se ne intende) - Rapporti originali, credo. - Carburatore originale si 24-24 con getto di max 118, ma ieri ho provato il 122 e 125 con piccole migliorie. - Marmitta Pinasco cromata. quando cammino la terza è bella piena, ma la quarta non riesco proprio a sfruttarla a dovere, credo sia meglio quando avevo la marmitta sito, (sto infatti pensando seriamente a una megadella). quando sono con tutto l'acceleratore tirato per un po di tempo di fila quando vado a lasciare il gas e poi lo tiro di nuovo c'è un bel vuoto nell'erogazione. ma comunque con qualsiasi marmitta la vespa non va più di 90 - 95, anche se io sento che con dei settaggi più accurati potrebbe andare di più. credo che il termine giusto sia che "mura" in quarta. Credete che sia meglio cercare di carburare al meglio questo carburatore (pensavo magari anche all'acquisto di un filtro t5 modificato) o cercare di prenderne uno diverso (e in tal caso che tipo di carburatore mi consigliereste, dato che potrei pensare anche di cambiare gt in inverno magari con un malossi in corsa 60)? Scusate un'altra domanda ancora, se volessi cambiare carburatore... Stavo pensando ad un phbh 26, dovrei prendere l'as o il l'ad? L'ultima lettera si riferisce al lato in cui è orientato il carburatore? facendo la scelta opportuna avrei le regolazioni all'esterno Giusto? Grazie per la disponibilità. Lorenzo
×
×
  • Create New...