Jump to content

hurueli

Utenti Registrati
  • Posts

    94
  • Joined

  • Last visited

About hurueli

  • Birthday 12/07/1975

Personal Information

  • Città
    Trieste
  • Le mie Vespe
    Px 125 Arcobaleno, ora monta 177 DR
  • Occupazione
    Biologo Marino

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

hurueli's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

  • Conversation Starter Rare
  • Week One Done
  • One Month Later Rare
  • One Year In Rare

Recent Badges

0

Reputation

  1. Buongiorno ragazzi, è da tempo ormai che non scrivo nel forum. La mia cara vespetta (px arcobaleno dell'86) dal viaggio Bari Trieste in giornata o da quello in Francia, non se la passa più tanto bene, L'anno scorso in una rotonda a Trieste (che molti faticano ancora a capire come funziona) un tipo non mi da' la precedenza e mi sperona lateralmente, storcendo completamente la leva di messa in moto e per fortuna non riuscendo a buttarmi per terra. Io gli avevo agganciato il paraurti anteriore e glielo ho divelto (almeno quella magra soddisfazione). Stupidamente, non sembrando ci fossero altri danni e preoccupato più per il passeggero che per altro, non mi sono posto troppi problemi e ci siamo accordati per la sostituzione della sola leva. neanche sei mesi dopo però la leva ha cominciato ad abbassarsi sempre di più , rendendo impossibile la messa in moto al che, non avendo garage in cui poter lavorare, sono andato in cerca di un meccanico e mi sono rivolto al mio' di EX fiducia'. Il giorno che dovevo portargliela , al mattino, cercando di meterla in moto, la leva si spezza del tutto portando con se du pezzi del carter proprio dove si trova la guarnizione......sigh..... La metto in moto a spinta e la porto dal meccanico che mi dice che secondo lui non sono saldabili e che mi deve cambiare i carter (ovviamente entrambi).....200 euro....ci sta anche Poi mi fa il preventivo di 300 euro più ricambi per l'intera revisione del motore e sostituzione della leva e del relativo meccanismo. E mi dice che il lavoro lo fa in una settimana. Dopo due mesi la vespa era ancora smontata in officina, mai una priorità. Al che l'ho minacciato di venire a prendermela con una busta dell'ikea e di portarla da un altro meccanico. Risultato: la finisce in 3 giorni...... Sorpresa, oltre ai 200 euro del carter, 650 euro di riparazione (bocca aperta)..... La riprendo, tutto sembra andare bene, la tratto come una reginetta.....andando a 30 km/h improvvisamente sento un rumore metallico e perde tutta la compressione..... Abbandonata per strata, per fortuna in città, la faccio riprendere dal meccanico che dice che è colpa mia e che l'ho sforzata troppo (non vero)....altri 100 euro per il pistone dannegiato. Portata a casa dopo due giorni, sul pavimento trovo una macchia abbastanza larga di olio/benzina scuro......presumo olio motore..... Riporto dal meccanico che mi dice: E' normale che la vespa perda....(non ha mai perso una goccia in vita sua!) Mi dice che la perdita non sembra sia dal cambio ma ' da più su'..........potrebbero essere le guarnizioni del cambio che ha dovuto mettere per dare spessore.....bene fa il lavoro in 40 minuti e quando vado a riprenderla a folle fa un romure pazzesco di metallo contro metallo che batte. Ritorno dal meccanico. Rimette mano alle guarnizioni. Mi dice che la perdita non ci sarà più e riparto. La prima non entra più neanche con il martello. Lui mi dice che devo fare più forza ed io gli dico che dovrei evolvermi e sviluppare magari un pollice in più a sinistra! Mi regola i cavi del registro e non cambia nulla. Dice che è normale che le marce non entrino.....al che perdo completamente la speranza....e poi aggiunge che è colpa del meccanismo sotto il cruscotto.....che basta aggiungere del CRC......se fosse peperoncino piccante il CRC lo avrei spruzzato a lui negli occhi..... Oggi la vespa perde ancora e le marce non entrano e sono da corto di soluzioni. Voi cosa fareste? Cosa mi consigliate di fare? Ho un amico avvocato e non spero di recuperare un centesimo ma questo meccanico è pericoloso. E in qualche modo vorrei fargliela pagare. Vederemo Grazie a tutti un saluto
  2. hurueli

    hurueli

  3. Ma si, alla fin fine la 50 non la userei. Secondo me, una vespa, va usata. E poi mi dispiacerebbe sacrificare la mia alla quale sono molto affezionato e che ha bisogno di cure adesso, perchè cel'ho da tantissimo tempo e mi ci sono fatto viaggi su viaggi. Il sellino unico lo metto sul mio px così la rompimoglie non può venirci su ha ah ah ah aha
  4. Assolutamente! possiamo metterci d'accordo così quando vado a Terzo (di solito nei fine settimana) te la faccio vedere. Per il carrozziere lo so che ci spendero' un po' ma tutto sommato se la ruggine che sta iniziando a formarsi la prendo subito la vespa è salva. Secondo voi è bene coprirla con un telo? Qualcuno mi ha sconsigliato di farlo perchè mi ha detto che sotto il telo l'umidità è anche peggio.... Mah.....Io temo solo per la mia pedana del Px che per adesso mostra un po' di ruggine in superficie.....
  5. Grazie ragazzi! Io ho già la mia mitica PX e non ho garage a Trieste......ecco perchè l'idea comunque di venderla pur di non lasciarla inutilizzata. Ho inoltrato le minacce all futura moglie. Quindi dite che va controllato il sotto pedana. Ma, chiedo a chi è della zona , conoscete un bravo carrozziere per vespe che non chieda un botto? Io voglio fare riverniciare la mia Px arcobaleno che dopo il viaggio in Francia dello scorso anno merita proprio una aggiustatina. Nel frattempo potrei usare la 'nuova' a provarla....
  6. Si, vero, andrebbe restaurata ma la mia futura moglie vuole che la venda! ..... vedrò....adesso è in garage a Terzo di Aquileia.
  7. Grazie ! Si, in effetti so del colore e del fanale posteriore. Vale la pena restaurarla all'orginale o è meglio tenerla così? Vedrò appena posso il numero di telaio. Grazie ancora!
  8. Cari amici del forum, ho preso da un amico una vespa di cui vi mando le foto ma di cui non so neanche (e me ne rammarico) il tipo. E' un 50, con libretto originale di cui vi allego foto. Mi manderanno anche il libretto nuovo Mi aiutereste a rintracciare il modello? Grazie mille! come dicono qui a Trieste, son Cisto! (incapace a capire sta cosa....) PS non ho avuto tempo di dedicarle del tempo a causa del tempo orribile. A presto!
  9. No dede! Non c'ero! Non sono ancora riuscito a partecipare a nessun raduno. Son sempre via! Speriamo a breve .....
  10. Amici!! Rientrato a Trieste da un paio di giorni!!!! Esausto ma contentissimo! .........Vi posterò alcune foto appena posso. Un saluto a tutti!
  11. Sulle tracce del Petrarca e delle sue "chiare, fresche e dolci acque...." a fontaine vaucluse.....posto straordinario Poi tappa a Roussillion e le sue ocre...bellissimi colori
  12. e poi.....alcune strade hanno nomi inquietanti.......come questa a Boulbon.....
  13. Corrado si! è il lago di Serre-Poncon, bellissimo. Ci sono ritornato perchè il giorno che avevo attraversato la zona era il giorno in cui ripartivo da Briancon tutto preoccupato per il rumore al motore e allora, ritornato da Barcellona mi sono detto che siccome non sapevo quando sarei riuscito a ritornarci valeva la pena rivisitare adesso che sono qui.... Una delle ultime tappe è stata la zona Di Les Baux de Provence....zona da dove viene la Bauxite.......ah ah ah.....bellissima cittadina arroccata sulle rupi. La mia vespa parcheggiata fra le Harley....non sfigurava! Poi preso dalla curiosità letteraria di vederne la città "natale" dopo esserne stato tormentato al liceo per anni.....sono andato a Tarascona.....dove ho fotografato la statua del famoso Tartarino......
  14. Amici, scusate se un po' di febbre mi ha tenuto fermo e lontano dalla strada. Purtroppo, e lo dico con estremo rammarico, son dovuto andare a Barcellona in bus da Marsiglia.....e mi sento sconfitto un po' ma ho perso troppi giorni...... almeno la Francia mi ha riaccolto bene Quasi mi vien voglia di trasferirmi qui per quant'è bello qui! Unico neo le indicazioni stradali maledette che sono esattamente il contrario delle nostre e io, testaccia dura, son finito in autostrada più di una volta a sfrecciare assieme a camion e macchine! La zona attorno ad Avignone me la sono rigirata in lungo e largo facendo base attorno.....del resto all'inizio la vespetta non andava proprio benissimo. In superstrada verso sud mi sono fermato in un'area parking per cambiare il getto del massimo a 110 e ho notato un miglioramento netto rispetto al 105. Non ho avuto tempo, perchè carico di robe di fare Negli ultimi due giorni tappe importanti ma rilassate fra paesaggi mozzafiato. Le città sono bellissime ma anche e soprattutto i piccoli paesini! A presto amici......da oggi vi tengo aggiornati!!!

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...