Jump to content

Spugna1980

Utenti Registrati
  • Posts

    35
  • Joined

  • Last visited

About Spugna1980

  • Birthday 07/22/1980

Personal Information

  • Città
    Suzzara
  • Le mie Vespe
    Vespa P125X '81 primaserie
  • Occupazione
    Impiegato

Recent Profile Visitors

301 profile views

Spugna1980's Achievements

Rookie

Rookie (2/14)

  • Dedicated Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Conversation Starter Rare
  • One Month Later

Recent Badges

0

Reputation

  1. Come da titolo cerco volano per PX accensione elettronica buono stato. Mi interessa un modello più leggero delle prime serie, il massimo sarebbe un elestart 2-2.2kg Posso scambiare con volano Pinasco 1.5kg condizioni pari al nuovo, montato giusto per due riprese Grazie
  2. Ciao,

    sono un vecchio utente, nuova vespa però.

    Vorrei fare turismo e sulla mia P125x ho ammodernato un po' tutto tra cui un blocco PX200E.

    Vorrei fare turismo veloce, vorrei qualcuno che mi sappia configurare la vespa con quello che possiedo già:

    Rapporti DRT 24/62, polini 208 (vergine da raccordare/modificare), albero mazu anticipato, Megadella V4+, PHBH28 eventualmente, ecc...

    Ho il blocco chiuso sul cavalletto, revisionato con cuscinetti, paraoli e tutto nuovo travasi già raccordati per polini e un cilindro nuovo nuovo.

    Non sono più cosi brillante come una volta nel fare i lavori.

    Mi sapresti consigliare un buon preparatore per finire di montare il tutto? o indirizzarmi da che potrebbe sapere?

    Sono di Suzzara, MANTOVA

    To ringrazio infinitamente

    A presto

    1. mpfreerider

      mpfreerider

      Ciao Spugna! Complimenti per il progetto, bel motorone! Abbastanza vicino a te ho un amico, vespista anche lui, che ha proprio un' officina di restauri ed elaborazioni, Leonardo Artioli.

      Ti lascio il suo contatto e, se deciderai di andare da lui, digli pure che ti mando io (Matteo di Vespa Crazy Riders)!

      Un saluto!

      Leonardo Motorspork

      Automobili
      Officina di veicoli Vintage e Moderni
      -Riparazione
      -Restauro
      -Manutenzione
      Via Remesina interna 184 Carpi (MO)
       leoartioli@hotmail.it
    2. Spugna1980

      Spugna1980

      Matteo ti ringrazio molto, Carpi è ad un tiro di schioppo da me!

      Oggi ho acceso con Polini P&P, non ho voluto toccare travasi, luci e fasi perché vorrei venisse fatto un bel lavoro e io mi intendo di meccanica e tecnica generale solo su PX e poco di elaborazioni.

      Il vecchio 208 era stato allargato da un macellaio :D :D :D  non da un meccanico

      P.S. sono 3 anni che sono fermo perchè dovevo fare una revisione totale (fai da me) e tra tutto rapporti, ricambi vari e cilindro mi son partiti 400 eurozzi...

      A proposito adesso vado a vedere se c'è un mericatino qui sul forum... ho un volano da 3kg, alleggerito a 2.8, ma comunque un mattone... magari c'è qualcuno che lo scambierebbe con il mio pinasco 1.5 nuovo di scatola montato due volte ;-) 

      Grazie ancora a presto

  3. Buongiorno a tutti, scusate leggo con interesse molti post riguardanti elaborazioni. Sono vespista da sempre (ho 42 anni) e ora mi ritrovo con un bel P125X del '81 riportato alla vita (se aveste visto com'era ...) blu elettrico con guarnizioni bianche, un po' tamarro insomma, come piace a me ;-). Motore 200 con 208 polini, qualche lavoretto di raccordatura al cilindro, i travasi al cilindro erano già allargati e piazzando un polinone nuovo ho solo specchiato i travasi raccordando qua e la come consigliano sulle discussioni. Una domanda che magari sarà già stata posta, ma da controllo qualità in un'azienda che ha parecchie macchine utensili torni centri ecc, un dubbio me lo fa venire: Quando si parla di "modifica tolleranza cilindro" ... penso si intenda di allargare il diametro di alesaggio e verificare la misura esatta del prima e dopo (penso di si ovvio, no) ? Ora, Il polini nuovo, ma anche il vecchio, hanno le tolleranze riportate in foto, riassumo ci fosse qualche problema di visualizzazione in foto: Polini 1 (il vecio, ma non ha tanti km): Pistone: Dmin zona fasce: 67.77mm (media), Dmax zona bassa (mantello?) 67.86mm Cilindro: 68.05mm con deviazione di forma min-max 0.05mm Polini 2 (il nuovo di scatola): Pistone: Dmin zona fasce: 67.775 (media) mm, Dmax zona bassa (mantello?) 67.88mm Cilindro: 68.03mm con deviazione di forma min-max 0.05mm Scusate se mi sono prodigato: la vera domanda: Quando sui forum si parla di 9/100 o 13/100 ... cosa si intende? 1- La misura del cilindro esatta? 68.09 o 68.13mm ? in questo caso si dovrebbe rettificare per allargarlo 2- Il gioco tra i due componenti? misurato in che modo? fate voi i raffronti, facendo una media il polini (su due esemplari campione) ha un gioco di 0.19mm sul vecio e 0.15 sul nuovo (comprensibile dopo si usurerà di quel poco, no?) Per chi se lo chiedesse le misure sono state rilevate con strumenti assolutamente certi, precisi e verificati Grazie a tutti colo che vorranno rispondermi Claudio
  4. eh eh, già! se poi questi componenti avessero un costo umano! Il costo di produzione sarà sui 15 euro, poi te lo vendono a 140. Qualcuno ha mica un HP da vendermi? eh eh ciao gente
  5. Ciao Marthy sono d'accodo sul fatto che un alleggerito non sarà mai come un prodotto che nasce alleggerito. Magari riuscissi a trovarne uno anche io da provare! Meglio se lo trovassi proprio a poco ... Sarei curioso di vedere come si comporta sulla mia configurazione.
  6. In settimana ho montato un volano per acc. elettronica riconvertendo la modifica e mettendo a 19-20 gradi, ad occhio ovviamente. 1 mm oltre la tacca IT in senso antiorario. La vespa va meglio ed i volani avevano il medesimo peso di 3 Kg. Consiglio a Black Baron di posticipare di 1-1,5*, vedrai. Secondo me è tutto un giochetto di precisione e tolleranze nel rifasare di 15* Ciao
  7. Ok, spiegazione ineccepibile! vediamo con gli strumenti che ho a disposizione cosa si può fare... Vorrei tornire un alberino con cuscinetti più o meno come rappresentato nello schizzo ... scusate dello ... schiffo ... ho fretta devo andare a lavorare. Si capisce? come vi sembra?
  8. Perfetto ... parlate tutti la mia lingua! X Dexolo: ho dato per scontato di tornire la presa pezzo ogni volta, ogni serraggio perde di concentricità, ovvio... Grazie X Massimax: Ho capito il concetto, ma dove lo prendo un "bilancere a rulli"? Posso immaginare cosa sia, ma può essere autocostruito o DEVE essere autocostruito poichè non esiste in commercio? Grazie a tutti
  9. Ciao a tutti, ho voluto creare una nuova discussione per capire come alleggerire correttamente un volano ed eventualmente bilanciarlo. Partiamo dal fatto che la presa su mandrino è realizzata utilizzando un cono maschio ricreato (di tornitura appunto) del tutto uguale all'albero. Poi utilizzando un comparatore a leva si guarda se il volano gira concentrico ... e voilaaaa... ecco uno dei pochissimi modi per far girare perfetto un volano su tornio. Ora viene la questione: si comincia ad asportare materiale d'utensile in modo circolare e fin qua ... ma quando in contro un tratto dove ci sono dei fori si può tornire tranquillamente? o si dovrà eseguire una ribilanciatura? e se si in che modo? Ma soprattutto... come si fa a controllare che un volano sia bilanciato? Grazie a tutti quelli che vorranno contribuire ad aiutarmi. P.S. Se raccoglierò abbastanza info farò una guida documentata da condividere.
  10. Mi è venuto un dubbio, cerco qualcuno per confermare/smentire il mio ragionamento. Allora ... partiamo da fatto che la tacca IT sul px è a 18* + o - 1* ... Se io ho effettuato la modifica corretta ho ruotato lo statore fasandolo a 15* come già sopra descritto, ed anche questa operazione è stata effettuata sicuramente con un errore di + o - 1* (supponiamo). Quindi mi ritroverò alla situazione originale di 18* con un errore massimo ipotetico di + o - 2* (somma di errori, in meccanica si può considerare). Quindi ora vengo al dunque. Ho letto qualche post a quanto va portato l'anticipo del mio polini 177. La risposta che ho avuto è che il polinone va regolato a 19*. Quindi io sarei già un grado fuori, solo con la teoria, più potenzialmente gli errori di fabbrica e quelli apportati dalla modifica. potrei essere da 16 a 20*. La risposta che qualcuno mi darà è ... pa paaaa Vai da un meccanico e fatti misurare l'angolo con la strobo. Ok, lo farò Ora viene il domandone, visto che rischio di essere potenzialmente più anticipato che il contrario... il tartaglio che mi rimane a filo gas che pensavo fosse carburazione ... può essere un errore di anticipo??? grazie per chi avrà la pazienza di seguire i miei ragionamenti
  11. Sono d'accordo. ecco la foto del mio statore primaserie monotacca e la seconda di uno statore acquistato per la modifica come da titolo del post.

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...