Jump to content

elwally

Utenti Registrati
  • Posts

    656
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

elwally last won the day on September 25 2020

elwally had the most liked content!

About elwally

  • Birthday 04/30/1976

Personal Information

  • Città
    Manchester
  • Le mie Vespe
    Vespa 90 1967, Vespa FL2 1990
  • Occupazione
    regista tv

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

elwally's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

  • Dedicated Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Posting Machine Rare
  • Week One Done

Recent Badges

8

Reputation

  1. io oltre a raccordare e usare un albero anticipato c43 non ho fatto null'altro. mai avuto scaldate, anche a manetta in salita e con lunghe aperture di gas. vuole olio buono, io ho usato per lo piu' syntrac tutto sintetico di Gulf. spessora a dovere e occhio all'anticipo. quale padella vuoi usare?
  2. ciao. la campana l'ho presa usata in Spagna, usciva di serie sul 75fl. piu' corta della 24/72, giusta per il mio peso il carburatore e' un normale shbc 20/20, che era montata sull'ets e sulle 125v
  3. su un motore come il tuo ho montato un 102 pinasco in alluminio che ho su da ormai 5 anni e piu' di 30000 km. cambiato solo pistone una volta. dopo tanti gruppi termici provati, questo e' in assoluto il migliore: prestazioni medio/alte, consumi bassi (con carb 20/20 e padellino originale), assoluta affidabilita'. costa un poco di piu' ma vale ogni euro. lo ho avuto montato con due diverse campane, 22/63 e 20/65 - al momento monto quest'ultima e mi trovo meglio.
  4. a valle di quel cavo, sotto quella placchetta protettiva avvitata che vedi, c’e’ un connettore tondo che avresti potuto disconnettere senza tagliare. ora, se restauri per bene, revisiona lo statore e piazzaci cavi nuovi e un nuovo connettore, altrimenti vai a ripescare il verde nero e blu dal telaio e li saldi al motore attraverso dei pezzi nuovi di cavo. non e’ la soluzione migliore, ma funziona ugualmente
  5. quella vespa ha un impianto tutto suo. io lo trovai come ricambio nuovo un paio di anni fa su ebay. se ci dici di che colore sono i fili che hai tagliato ti aiutiamo a risalire al da farsi
  6. se ha lo stemma esagonale e lo sportello motore grande e' allungata. scritte sono in alluminio non rivettate (almeno la mia 90 coeva ce le ha cosi'), no crestino sul parafango, non saprei per il verde mela
  7. A me il verde piace molto, bello anche il blu. Per affidabilità su corsa corta 102 alluminio pinasco e dormi sonni tranquilli.
  8. C’era un bel blu scuro per la V in quegli anni, oltre al super classico verde petrolio. Quelli sono i miei preferiti della gamma originale. anche se, quando ho restaurato la mia, ho scelto un colore non di gamma e non me ne pento
  9. no, nessuno. e' un sistema particolare che ha bisogno di un leveraggio abbastanza ampio per poter funzionare... l'unica alternativa che hai sarebbe cambiare motore con uno a doppio filo - in quel caso potresti utilizzare un manubrio diverso
  10. no, non e' possibile, anche perche' la vespa HP adopera un sistema di selezione delle marce monofilo che e' alloggiata proprio nel manubrio, mentre il manubrio special comanda il tradizionale sistema a due fili
  11. Grazie Emilio siamo in fase di rimontaggio abbastanza avanzato. ho passato ieri sera a rifilare le nocche delle mani per inserire i cavi (e non ho ancora finito). in settimana arrivano le ganasce nuove per il motore. ho lasciato l'impianto a 6v alla fine, ovviamente ri-infilato nuovo. speriamo sia pronta per il post-lockdown
  12. dalla foto si vede che - il motore e' corsa corta, come l'originale. il cilindro parrebbe aftermarket ma e' difficile da identificare dalle foto, bisognerebbe togliere la testata per vederci piu' chiaro -dal tipo di volano anche l'accensione dovrebbe essere originale, a puntine e a bobina interna - copriventola non originale la cuffia copricilindro c'era? sembrerebbe una buona base da cui partire. le prestazioni della vespa quali sono? velocita' max, ripresa, ecc? il motore ha 3 o 4 marce?
  13. quella sigla non mi dice molto. il motore dovrebbe essere marchiato V5A1M ..... e poi qualche numero ad indicare il seriale. dovrebbe poi avere stampigliato il logo piaggio antico, quello quadrato (lo stesso che hai sullo scudo) manda se puoi qualche foto, se riesci a ridimensionarle, che vediamo meglio

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...