Jump to content

Ottone I

Utenti Registrati
  • Posts

    23
  • Joined

  • Last visited

Personal Information

  • Città
    Paese (TV)
  • Le mie Vespe
    Vespa P125X 1980
  • Occupazione
    Studente

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Ottone I's Achievements

Apprentice

Apprentice (3/14)

  • Dedicated Rare
  • Collaborator Rare
  • One Month Later
  • Week One Done
  • First Post Rare

Recent Badges

1

Reputation

  1. Salve signori, Sono andato a comprare il getto del 104 e devo dire che ora la sento carburata bene. Dovrò andarla a provare bene oggi, ma da un primo giro prova ho visto che il colore della candela tende ad un nocciola chiaro. L'ideale sarebbe un 105 però mi accontento così, al massimo faccio miscela un po' più grassa, tipo 2,5%. Di problemi al minimo non ne dà (regolandolo a di fino a motore caldo) più quindi reputo questo forum concluso. Grazie a tutti del supporto
  2. In settimana andrò a comprarlo (8,50€ 😐) Il filtro è originale Piaggio 1980 pulito con la benzina e asciugato. In futuro penserò di fargli una bella elaborazione 177 base (alluminio ovviamente) ; ) Se mai dovessi prendere una marmitta stile originale con l'espansione interna, aumento di 2 o 4 punti il getto?
  3. Ciao, oggi ho fatto un bel giretto anche con salite e discese... Questo pomeriggio scendo in garage a controllare la candela e la situazione è questa... Di quanto ingrasso il getto?
  4. Grazie ancora delle foto, quando avrò un estrattore volano controllerò. Come già detto come olio uso un Castrol Power 1 2T (e mi è stato detto che è buono). Sulla candela, dopo 2-3 accelerate, notavo che l'elettrodo di massa tendeva al bianco. Può essere che comunque, sporca da prima, necessiti di più tempo per ri-colorarsi, ma per stare sul sicuro aumenterei il getto di qualche punto, di grippare diciamo che non ho voglia. (Magari stare sul 104)
  5. Ciao, grazie mille della risposta. Se riusciresti a farmi una foto ne sarei molto avvantaggiato e ti ringrazio in anticipo, specialmente della tacca sul Carter perché avendo il px a puntine potrei sbagliarmi. sul sito ci sono due versioni di quel prodotto dove l'altro comprende in più forchetta, staffa e cavo candela. per quanto riguarda il volano teoricamente loro alleggeriscono gli originali, al massimo monto quello originale. Sono andato a prendere un getto max 102, come consigliato, ma ho notato che diventa magra. Da quello che si ricorda il vecchio proprietario, aveva allargato i travasi originali. Mi consigli un 104 o un 105. Grazie ancora
  6. Se un giorno vorrò passare all'accensione elettronica, un rivenditore in zona mia offre un kit originale ducati accensione elettronica da puntine a elettronico https://www.emporiodelloscooter.com/catalogo-generale-kit-accensione-vespa-px-pe-volano-2-5-kg-statore-piaggio-ducati-12v-centralina-piaggio-ducati.1.60.74.gp.41450.uw Ora il dilemma è: Un accensione elettronica migliora la stabilità al minimo? Se lo statore a puntine ha 3 cavi mentre quello elettronico ne ha 5, quale sarebbe lo schema di cablaggio? come riesco a metterlo in fase? Grazie ancora del supporto
  7. Quindi cose da fare sono: cambiare il getto max e controllare accensione. Di preciso cosa dovrei controllare dell'accensione a puntine? che non scintilli? Per quanto riguarda la vite della carburazione che da stretta non fa spegnere il motore avete qualche idea? Grazie ancora del supporto
  8. Chiedo, potrebbe essere l'accensione? Anche perché quando sono a metà gas sento la vespa andare un po' a colpetti
  9. Ho già revisionato tutto il carburatore, comprese tutte le guarnizioni e tubo benzina nuovo. il Getto del massimo è sbagliato, e avete totalmente ragione. Per quanto riguarda il minimo invece?
  10. La marmitta era un po' tappata ma la ho praticamente svuotata. La miscela la faccio io al 2% utilizzando il misurino polini quindi non mi sbaglio di solito, almeno se non so ancora leggere i numeri. Come olio uso un Castrol Power 1 Scooter 2T. Vorrei escludere paraoli ecc anche perché non fuma in maniera anomala. Vorrei aggiungere che nel provare a carburarla al minimo pur stringendo la vite a valle, il motore non si spegneva come invece dovrebbe. la risposta del gas è goffa al 1/4 di gas per poi andare liberamente
  11. 48-160 è più grasso di 48-100? Per risolvere quel problema al minimo
  12. A km con la candela? Forse 5 km. Nuova nuova comunque. Per quanto riguarda il getto del minimo? (Le candele originali le ho bruciate)
  13. Allora la Vespa ha circa 22000 km (gt originale). Monto una B7HS (siccome che con le B8HS mi sono trovato male) e il colore è nera, sinonimo di una carburazione grassa
  14. Certo, la Vespa è tutta originale come motore, il vecchio proprietario mi aveva detto che il suo meccanico aveva messo le mani sulla carburazione teoricamente
  15. Salve, dopo aver sistemato tutta la Vespa, (come citato nel forum precedente), e che finalmente ho tutti i documenti in regola, sono andato a farmi un giro. Andando però ho riscontrato che mentre ero a frizione tirata al minimo e con motore caldo, la Vespa tendeva ad avere dei giri molto bassi fino a spegnersi. Dato il colpo alla pedivella e un po' di gas la Vespa si riaccendeva però comunque continuava ad avere questo problema. Ho smontato la pancia e ho aumentato di poco la vite del minimo, e infatti dopo non si spegneva più. Ho smontato i getti però basandomi su un manuale di servizio non mi sembrano quelli originali. (Si 20-20D) Chiedo quindi a voi consigli. Getto Massimo 160 - BE3 - 108 Getto Minimo 48-160 Modello: Vespa P125X 1980 (ps se avete consigli su come leggere e scegliere i getti, se ingrassano o smagriscono imparo meglio per il futuro :))

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...