Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

matteodic

Utenti Registrati
  • Content Count

    96
  • Joined

  • Last visited

  • Points

    0 [ Donate ]

Community Reputation

0

About matteodic

  • Rank
    VRista Junior
  • Birthday 05/20/1983

Personal Information

  • Città
    Pescara
  • Le mie Vespe
    VNB3

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. ti stavo rispondendo prima ma ora è più chiaro, capito tutto!
  2. azz addirittura arrivare alle armi... non penso, dai. in fondo il mezzo è mio, targa libretto e num di targa son quelli e corretti, assicurato, almeno in "buona fede" ci sono!
  3. ok provo a spiegarmi meglio... se riproducessi la targa e nel frattempo tenessi aperta la denuncia di smarrimento, cosa potrebbe succedere in caso di controllo? riuscirebbero a risalire dal terminale alla denuncia col num di targa? in fondo sto comunque circolando con una targa relativa ad un libretto e ad un num di telaio tutto in regola e appartenente a quella moto li... poi magari un bel giorno mi chiamano e mi dicono che la targa è stata ritrovata, e li son bottiglie di champagne.
  4. la cosa a cui sto pensando adesso è che se facessi la denuncia di smarrimento, e tra un mesetto dovessi ritrovare la targa e non andassi dai CC a disdire la denuncia (se fattibile), cosa succederebbe se mi dovessero fermare per un normale controllo? possono risalire ad una denuncia di smarrimento dal num di targa?
  5. Si ci siamo capìti benissimo, ma avendola persa in una località non molto felice non vorrei ritrovarmi una denuncia x qualcosa commesso da qualcuno che si è divertito con la mia targa originale. Il mio obiettivo è essere un minimo tutelato, senza però perdere l'originalità dei documenti...
  6. Ciao a tutti facciamo finta che smarrisco la targa d'epoca della vespa, e facciamo finta che la vado a denunciare ai carabinieri dopo 48h dalla data di smarrimento; da quel momento, secondo quanto espresso dall'attuale normativa ho 15gg di tempo per circolare con una targa "autocostruita" purchè corrispondente alla targa originale, e sperare e pregare ed implorare qualche anima pia che la ritrovi e me la restituisca. Trascorsi questi 15gg la stessa normativa impone al proprietario di recarsi in motorizzazione e REIMMATRICOLARE il mezzo, quindi libretto nuovo e targa nuova, ok. ma nel caso io volessi lasciare il mezzo fermo immobile in garage e non circolarci più potrei farlo o l'annullamento della attuale targa+libretto scatta in automatico? cioè se faccio la denuncia e non prendo più la vespa ed aspetto, e dopo 2 anni ritrovo la targa, posso sempre annullare la denuncia di smarrimento e rimettere la targa originale? sono morto dentro... Grazie a tutti per l'aiuto
  7. Ragazzi ciao a tutti, stasera al porto turistico di pescara ci sarà l'evento You Wanna Be Americano, con un raduno di auto e moto d'epoca, insieme al vespaclub pescara. Il tutto sarà accompagnato dalla scuola di ballo Swing di Doriana Galliano e la musica anni 50 dei coconuts killer band (bravissimi), il re del rockabilly dj galeazzo e per finire l'esibizione della The Blues Willis Orchestra con Greg e Max Paiella da radio2. Il direttore artistico è Marco Di Pietro, uno che con queste cose ci sa fare! insomma pare sarà un gran bell'evento, partecipate numerosi!
  8. stesso problema sia con candela nuova che con candela vecchia, anzi una candela sporca imbrattata sembra quasi che sia stata pulita dopo un km di prova! comunque adesso ho trovato una mezza soluzione: 160-BE3-108 su carburatore SI20-16 (originale) e filtro TS, non è grassa (non scoppietta al massimo dell'accelerazione come faceva con la configurazione 150-BE3-108 e filtro VNB) ma devo ancora controllare la candela. si scusa, non intendevo il DR ma il PINASCO, devo acquistarlo a giorni. per il pinasco monterò un SI20-20, marmitta che monto adesso e relativa carburazione, ma questa è un'altra storia. per adesso, col 125 originale ed il 20-16 originale con questi getti cambiati potrei aver trovato il giusto equilibrio a livello di carburazione, ma cavolo... questo solo per aver cambiato marmitta...... POSSIBILE?? che cos'altro potrei provare? se montassi direttamente il 20-20 col 125 originale? la mia non vuol'essere un'elaborazione, sia chiaro, voglio innanzitutto fare degli "esperimenti" per impratichirmi maggiormente su carburazione e quant'altro, e inoltre -fin quando monto il 125 originale- far respirare un po di più il motore che ho adesso.
  9. Ciao a tutti, sulla mia fida vnb3, in attesa del 177 dr che prenderò a brevissimo per i viaggi estivi, ho trovato una marmitta originale sprint che ho voluto testare sull'attuale motore completamente originale. Lasciando il getto max 82 originale dopo un primo giro accelerando al massimo la vespa rallentava e perdeva colpi... Ho aumentato il getto e la storia proseguiva fino a stasera, con un getto 108 e BE3 anziché 1... Esagerato ma la candela, dal bianco foglio di carta quale era prima, è adesso più nera. quale può essere la causa? In fondo non ho fatto alcuna elaborazione... Si che la marmitta respira di più ma fino a questi punto non credevo! Grazie e ciao a tutti!
  10. Sicuramente la proverò, anche se per la mia vespa è sicuramente "troppo" di lusso, questa si mangia pure il gasolio, però vedrò di provarne una. ad ogni modo torno a ripetere, il mio dubbio non è su quale candela è meglio o è peggio montare, ma se queste BP7HS che ho a casa POSSO montarle nel mio motore oppure no.
  11. ma guarda, un po come la maggiorparte delle vespe monta una comunissima L82C o B7HS. attualmente è montata questa, ma avendo ora in casa queste "BP7HS" volevo sapere se è opportuno portarsele in giro almeno solo come scorta oppure lasciar proprio stare, le ho trovate e non vorrei buttarle, tutto qui.
  12. Ciao, grazie mille per le risposte, questa tabella la conoscevo già, infatti il mio dubbio era più sulla compatibilità del tipo di candela sulla mia vespa, queste due che ho io hanno l'elettrodo più sporgente di una normale e non vorrei che causasse problemi di combustione o addirittura danni al cielo del pistone.
  13. qualche tempo fa ho visto un annuncio su ebay di un tipo, Maurizio (lo ricordo ancora) che vendeva un px 125 fine '80 a 3000 euro... favoloso: "Vendo Vespa px 125 ecc ecc a 3000 euro, chiamare Maurizio ore pasti" Risposta di un utente: "A Maurì magna pure tranquillo!"
×
×
  • Create New...