Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

rablo

Utenti Registrati
  • Content Count

    611
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2
  • Points

    500 [ Donate ]

rablo last won the day on December 16 2018

rablo had the most liked content!

Community Reputation

3

About rablo

  • Rank
    VRista Senior
  • Birthday 08/20/1988

Personal Information

  • Città
    Portoscuso
  • Le mie Vespe
    Rally 180 1970 - 50 R 1971 - 150 VBB1T 1961
  • Occupazione
    Project Engineer

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ciao Gianluca, ti ho scritto anche in privato perchè non riuscivo a scrivere qui, ci riprovo non si sa mai che mi funzioni una volta tanto tapatalk. Per quanto riguarda i registri storici non avrai nessun tipo di problema, per loro l’importante è che la sigla sia VBB1M, e se tale è va bene!! per quanto riguarda il fatto che la VBB1 abbia sempre montato stesse parti del motore e stesso impianto elettrico invece sono un po’ piu dubbioso. Sono sicuro che a livello di carburatore qualcosa è cambiata, i primi modelli fino al telaio 31000 non incorporavano lo starter ad esempio (non ricordo se era cmq 20/17C oppure B???) e anche a livello di coperchio di getti qualcosa nel tempo è cambiata. Ho trovato in vendita su ebay una comunicazione ufficiale piaggio del 61 che attestava proprio l’avviso cambio coperchio getti nel modello VBB a partire dal telaio n. 61066 (a 25 euro mannaggia !!). Comunque il tuo carburatore sarà sicuramente compatibile con i carter successivi. Starei piu attento piuttosto allo statore, non so se comprerai solo i carter o il motore completo, ricorda che la VBB è uscita con 2 tipi di imp. Elettrico, uno fino al telaio 71000 e uno dal telaio 71000 in poi. In questo modo tu avresti un impianto del “primo tipo” da collegare ad uno statore che ha un’uscita del “secondo tipo”, quindi verificherei bene dagli schemi che a livello di statore non cambi nulla tra i due impianti. Ovviamente se acquisti solo i carter questo problema non si pone. Ma avendo uno statore di VBB2M dovrai cercartene uno di VBB1M ? O eri riuscito a collegare quello della VBB2? La VBB2 non ha batteria.. insomma dovrai smanettarci un po’ sicuramente...
  2. Ciao a tutti! Scrivo per sottoporvi un quesito relativo alla vespa rally 180. Nonostante sia restaurata già da qualche anno la sto testando per bene durante questa estate, il motore rifatto a nuovo ha praticamente 1500 km, più di 1000 dei quali fatti fra giugno e luglio 2019. La Vespa in piano va che una meraviglia, io non la porto mai a massimo gas, ma appena aprendo il gas (nemmeno a metà acceleratore) supera i 75km/h... arrivo tranquillamente oltre i 100 km/h spingendomi oltre, ma non voglio mai tirarle il collo visto che comunque sono ancora in rodaggio... Quello che non mi piace però è il suo comportamento in salita... la Vespa sembra arrancare e spesso sono costretto a dare il massimo gas e nonostante ciò non supero i 65 km/h. Su salite nemmeno troppo ripide mi da l'impressione di volere la terza anziché la quarta, ma una volta scalato la moto è troppo su di giri per continuare e quindi devo cambiare in quarta. In quarta però affoga e non rende, molto spesso mi vedo ai raduni superato da PX125 e 150 in maniera troppo facile. Andando in 2 ovviamente questa questione è amplificata... Quello che vorrei sapere è: ho problemi di carburazione ? Di anticipo ? che possono essere causa di questa scarsa resa oppure è il motore che è così e sono io che mi aspetto troppo dalla mia Rally ? Aspetto un vostro consiglio!
  3. la butto li: ma una volta segnato sul carter e sulla ventola il punto morto superiore, non posso mettere la ruota a terra, inserire una marcia e svitare il volano ? Non è sufficiente per bloccare la ventola ?
  4. ma con una sana e vecchia chiave non riesco a svitare questo dado ??
  5. Luca, non ho la pistola pneumatica per levare i dadi, dovrò farlo a chiave. Il seger manco lo tocco a questo punto. Utilizzo il suo, è in ottimo stato e non ho intenzione di sostituirlo...
  6. Ciao, non ho mai estratto il volano dalla mia Rally 180. Ho intenzione di farlo per verificare bene l'anticipo. Volevo chiedervi, essendo il volano rally 180 il modello con il seeger che funge da estrattore, quali sono le fasi per la sua estrazione ? Devo semplicemente svitare il dado ? Qualche raccomandazione particolare ?
  7. Il libretto uso e mtz dice: Marelli CW 240 L, Champion NA 8, Bosch W 240 T2, Lodge 2 H LH non trovo riscontro con la tabella, mi aiuti ad identificarle?
  8. Ciao, devo acquistare una candela nuova per la mia Vespa Rally 180, sono orientato sulla NGK ma ho visto che ce ne sono di varie gradazioni e tipologie. quale devo comprare: B7ES B8ES B9ES Ho un motore totalmente originale e non voglio prestazioni di chissà quale genere, voglio una candela affidabile che vada sia d’inverno che d’estate senza darmi rogne. Sia per giretti di 10 km che per giretti da 300 km.
  9. Buongiorno! Premesso che ho praticamente appena finito il rodaggio della mia vespa rally 180, reduce da svariati chilometri ho notato due comportamenti strani del motore: - Il primo penso che possa essere un problema di crociera. Tirando la seconda e la terza a motore molto caldo (ripartendo da un semaforo dopo circa 70-80 km di 4° marcia fissa a 70-80km/h) mi da l'impressione che la marcia esca per un istante per poi rientrare immediatamente, c'è un secondo in cui il motore sale di giri come se fosse in folle per poi con un "TAC" riprendersi e questo avviene in fase di accelerazione. Me lo fa solo in seconda e in terza a giri elevati prima del cambio di marcia. Se non tiro le marce non si presenta. E' la crociera ? Quanto è grave ? - Il secondo problema che ho notato è legato alla massima potenza erogata dalla vespa. Ero in superstrada e quindi avevo la possibilità di portare la vespa alla massima velocità a motore ovviamente caldo. Ho fatto tutto il viaggio ad una media di 80km/h però tenevo l'acceleratore praticamente a metà. Quando aprivo tutto il gas (per brevi tratti) sentivo che il motore saliva di giri ma la Vespa non prendeva velocità. Cioè ad apertura massima mi dava l'impressione che stavo consumando più carburante inutilmente perché le prestazioni erano le stesse di avere il gas aperto a metà. A cosa può essere legato questo fenomeno ??
  10. Questo spiega il perché del calore prodotto e il perché della Vespa estremamente sofferente in due in salita, faticavo a superare i 50km/h sia in 3° che il 4°, mi superavano con il PX125 originale.... davo gas a manetta ma la Vespa non andava... c'era qualcosa che non andava.... anzi per fortuna non ho squagliato la camera d'aria...... Non credo che sia necessario cambiare il tamburo, sicuramente andrò a controllare le ganasce e per forza di cose dovrò riverniciare il tamburo. Carteggiatura, fondo e vernice... fortuna che è originale Piaggio, altrimenti si sarebbe fuso....
  11. Buonasera, ho fatto circa 600 km in due giorni con la mia Vespa 180. ho fatto circa 70 km di questi 600 in due im una strada che saliva verso un monte piena di curve con pendenze molto significative. Sentivo che la Vespa un po soffriva e non riuscivo a spingerci in quarta, spesso mi trovavo a dover mettere la terza ma tirarla un po e mettere la quarta pero poi si affogava e non sviluppava la solita potenza. fin qui tutto ok, al rientro dal giro dei 70 km ho fermato la vespa e volevo scattarle una foto da lontano, ho notato subito che nella ruota posteriore c’era qualcosa di strano.... quel qualcosa di strano erano bolle sviluppatesi sulla vernice del cerchio a causa dell’eccessivo calore... ero sorpreso quanto cavolo ha scaldato? È successo mai a qualcuno una cosa simile? Da cosa puo dipendere? Ho esagerato con il freno nelle discese?? vi lascio una foto per capire:
  12. Buongiorno a tutti, la mia domanda sarà semplice e banale ma non avendo mai fatto nulla di simile mi viene da chiedere lumi: la denuncia di smarrimento del libretto e del foglio complementare la posso fare sia in questura che alla stazione dei carabinieri di qualunque paese/città ?? Hanno dei moduli precompilati o scrivono loro tutto quanto ? Che dati bisogna inserire ? Cilindrata ecc o basta marca modello e num. di telaio ? La devo fare io personalmente o posso delegare qualcuno per farla ?
  13. Ciao a tutti ! Che candela mi consigliate su Vespa 180 Rally ? Ce n'è qualcuna migliore delle altre ?
  14. Ricevuta stamattina la documentazione corretta dall’FMI. Devo prenotare il collaudo, mi aspettano sicuramente non meno di 5 mesi di attesa. Visti i tempi biblici e lmorganizzazione barbina della motorizzazione di Cagliari.
  15. Ricevuta stamattina la documentazione corretta dall’FMI. Devo prenotare il collaudo, mi aspettano sicuramente non meno di 5 mesi di attesa. Visti i tempi biblici e lmorganizzazione barbina della motorizzazione di Cagliari.
×
×
  • Create New...