Jump to content

Delta3

Utenti Registrati
  • Content Count

    23
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

Personal Information

  • Città
    Bolzano
  • Le mie Vespe
    Vespa Px125 Arcobaleno
  • Occupazione
    Elettronico, Liutaio, Commerciante

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Il gommino servirebbe a non fargli aspirare aria e sfalsare la carburazione oltre a smorzare appunto le vibrazioni. Fossi in te proverei a spendere questi 10 euri e mettere vite e molla nuova. Ma il difetto principale è che dopo un po’ che gironzoli il minimo non è più lo stesso impostato e vedi proprio la vite che ha ruotato? Mike
  2. Potrebbe essere la molla che non ha molta forza o mi viene il dubbio sul consumo della vite sulla punta. Nel senso se la punta che regola l’apertura della ghigliottina si è consumata per anni in una determinata posizione potrebbe aver perso la sua conicità. In realtà ti consiglio di comprare una nuova molla e vite per quello che costa [emoji6] Mike
  3. Ciao! Tra la vite e il corpo carburatore dovrebbe esserci anche una molla. Se è presente controlla che non sia rotta o snervata. Puoi eventualmente stirarla con le mani o sostituirla. La vite riesci a girarla a mano con molta facilità? Mike
  4. Grazie! Allora è come pensavo io. Il telaio delle ultime Px è uguale a quello delle prime Arcobaleno e quello che cambia sono la gommapiuma e la copertura che nella Arcobaleno ha forma e disegno differenti. Probabilmente 10/15 anni fa quando la sella era rovinata non si trovava facilmente con internet la copertura originale della arcobaleno e allora si montava quella del Px dal tappezziere. Misteri 🤔
  5. Grazie mille Rick! Allora ho visto delle foto che mi ha mandato un mio amico della sua sella Px originale e il telaio sembra lo stesso visto da sotto [emoji848] Ti ricordi per caso quali erano le differenze che hai notato in fase del tuo restauro? questa per esempio è il telaio della mia quella a sinistra del px200 del mio amico. Anche la sua ha i famosi 2 fori sulla parte frontale del telaio. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  6. Ciao a tutti, dopo aver rifatto il motore completamente(vedi post “rumore strano frizione), mi sto cimentando al restauro della sella. Al momento il mio PxArcobaleno monta una sella con la copertura liscia cioè quella del Px. Quindi volendo sostituirla con quella originale coi rettangoli ho notato che anche la gommapiuma pare quella del Px. Quindi ho il dubbio. Solo la copertura o tutta la sella è del Px? Ho chiesto alla Nisa e mi hanno detto che la differenza nei telai sta nella parte anteriore e che quella del px ha la placca anteriore bombata e senza fori mentre quella dell’ar
  7. Ciao a tutti! Chiudo la discussione con un ultimo aggiornamento. La vespa va benissimo, frizione ottima diciamo che di motore e cambio è tutto perfetto. Per togliermi un dubbio ho rimontato il vecchio volano da 3kg sostituendo il volano della SIP più piccolo e leggero. Il rumore è diminuito tantissimo. Quindi per concludere il peso del volano e la sua dimensione potrebbe creare dei rumori sulla frizione che se non costruita bene o usata potrebbe creare rumori. Vi ringrazio tutti per i preziosi consigli! Mike
  8. Eh.. Dovrei riaprire tutto il motore. Pezzi di molla in giro non ne ho trovati e i segni sono concavi quindi dall’esterno verso l’interno. Però fra 40/50.000 chilometri riaprirò per un’altra revisione e vi aggiornerò. Aggiungo che per fissare il volano non avendo modo di bloccarlo butto la quarta e schiaccio il freno posteriore con tutto il peso tirando a chiave dinamometrica e sento che il parastrappi funziona fino a bloccarsi e poi si blocca ma non sento rumori strani a parte quello di molle che comprimono. Mike
  9. In effetti a ricordare bene me lo ha fatto altre volte anche prima di rifare il motore. Quando ho aperto il motore ho controllato il parastrappi ad occhio e mi sembrava fosse già stato aperto e richiuso perché i rivetti erano ribattuti un po’ malaccio e si vedevano i colpi di martello anche sulla piastra copri molle e la stessa piastra era in un punto leggermente gonfia come se sforzata col cacciavite.(Foto in basso) Allora ho pensato che le avessero già cambiate.. Vuoi vedere che l’unica cosa che non ho controllato è proprio quella la causa? 😅 Aspettiamo altri pareri e intanto godet
  10. Eccomi di nuovo. Dopo un utilizzo continuo per una settimana posso solo dire:”Che bomba!!” Non riconoscevo più la mia vespa. Parte facile, bella compressione, mantiene il minimo da fredda e da calda, non perde un filo d’olio, la frizione stacca divinamente, progressione pulita pulita e le marce entrano da sole. Ma veniamo al punto: la nuova frizione fa lo stesso rumore della vecchia però devo dire che lo fa mooolto di meno e mooolto meno preoccupante. Ho sostituito sia il blocco frizione intero e pure lo spingi disco e il nottolino in ottone. Adesso se stacco piano sento i dischi che tinti
  11. Aggiungo che da fredda andava in moto dopo due pedalate e da calda partiva con mezza pedalata. Prendevo i 95kmh e facevo salite ripidissime in seconda in due persone(qui in Alto Adige è tutto ripido [emoji1787]). Miracolo è proprio l’espressione giusta! Qui sotto trovate qualche foto del paraolio frizione e del collettore di aspirazione sul carter con la misteriosa lavorazione originale Piaggio(la trapanata in alto). Mike
  12. Ciao a tutti! Finalmente mi sono deciso di approfondire tutto il mio motore e l’ho aperto completamente per vedere cosa in realtà aveva sistemato il vecchio proprietario. Beh ho trovato il paraolio lato frizione (tipo in gomma) montato all’incontrario. Cioè con la parte metallica verso l’albero che strisciando sulla spalla si è surriscaldato bruciando il paraolio. Infatti ai bassi giri sibilava dalla valvola di sfiato olio sul coperchio frizione e l’olio l’ho trovato odorante di benzina. Forse il rumore che pensavo provenisse dalla frizione potrebbe essere attribuito a questo parao
  13. Ciao Echospro! Si siamo usciti un attimo dall’argomento principale con una battuta. Comunque assolutamente non c’entra niente olio miscela con la frizione e con il cambio in generale. Mike
  14. Assolutamente! Non risparmierò mai sull’olio miscela. Meglio un euro in più che un motore da buttare. Oggi ho fatto un altro esperimento in attesa di tirare giù la frizione. Se mantengo la frizione nella posizione in qui fa il rumore e accelero il rumore scompare. Se dovesse esser qualcosa di grave si dovrebbe accentuare? Mike

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...