Jump to content

automan73

Utenti Registrati
  • Content Count

    172
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About automan73

  • Rank
    VRista Junior
  • Birthday 09/20/1973

Personal Information

  • Città
    Prov. di AP
  • Le mie Vespe
    VM1T - PX200E

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Il nocciolo della questione è tutto lì, la mia agenzia in sostanza dice che per i rinnovi della polizza continua a valere il contratto iniziale in quanto applicabile ai mezzi già inseriti: inserire un nuovo veicolo invece non corrisponde ad un rinnovo e quindi soggiace alle regole in vigore all'atto della variazione. Di seguito gli stralci del fascicolo informativo 6/2012 in mio possesso: In funzione di quanto evidenziato in rosso a me sembra chiaro che le le condizioni contrattuali originarie valgono anche per i veicoli inseriti successivamente.
  2. Finora ci ho fatto solo una 60ina di km ma sembra andare tutto ok. Forse non è necessario ma cautelativamente sto facendo comunque il rodaggio con il pieno al 2% (oltre al contributo del miscelatore automatico) che penso di ripetere anche per un altro pieno.
  3. Ciao, no, nessuna comunicazione specifica a riguardo a parte l'avviso di rinnovo annuale in cui talvolta hanno inserito l'aumento del premio e dei massimali di legge. Ciao, sì, la polizza è InMovimento di HELVETIA: il fascicolo informativo edizione 06/2012 parla di 20 anni per i veicoli iscritti ad un registro storico e di 25 anni per i veicoli non iscritti. La tua esperienza mi conferma che l'agente sta interpretando a modo suo le condizioni contrattuali perchè in effetti nel fascicolo informativo non c'è scritto da nessuna parte che l'inserimento di un nuovo veicolo in polizza
  4. Buongiorno a tutti, spero sia la sezione giusta per inserire questa discussione. Ho una polizza Helvetia stipulata nel 2011-2012 che ho rinnovato sempre puntualmente prima della scadenza annuale e che ad oggi mi copre tre motoveicoli. Le condizioni contrattuali al tempo della sottoscrizione (di cui ho copia) permettevano di assicurare mezzi a partire dai 20 anni dalla data di immatricolazione. Ho un motoveicolo che il mese prossimo maturerà i 20 anni di anzianità e che vorrei iscrivere FMI per usufruire del bollo ridotto del 50% come da Risoluzione n° 1/DF del 14/06/2019 della Regione Marc
  5. Ciao @FrancescoVespista, troppo tardi, il motore è già tornato al suo posto Cmq terrò presente il link, grazie.
  6. Dai, ora tocca a te aprire per risolvere lo stesso problema che hai detto di avere: magari questo post ti sarà di ispirazione per iniziare a smontare, poi il lavoro potrà andare avanti con calma e senza fretta. Almeno a me è successo così: se una mattina non avessi deciso di tirare giù il motore, il lavoro non lo avrei iniziato mai.
  7. Per ora tutto ok, a meno di una leggera perdita di olio incombusto tra collettore cilindro e marmitta. Poco male, proverò a smontare ed abbondare con il sigillante ad alta temperatura oppure ad installare le apposite boccole BGM da 0,10 - 0,15mm. Il motore gira senza rumori strani, la frizione non strattona in partenza (prima della revisione a volte capitava), le marce entrano senza impuntamenti e tiene bene il minimo. Volevo anche ringraziare tutti quelli che hanno partecipato a questo post per i consigli che mi hanno dato.
  8. Buongiorno @Jose e complimenti per la tua nonnina. Oltre targa e libretto sai lo stato amministrativo della tua VM1T? Te lo dico perchè se fosse demolita/radiata, essendo stata costruita prima del 1960 e se come sembra le regole non sono cambiate, per reimmatricolarla dovrai passare obbligatoriamente tramite un CPA perchè per il collaudo dei veicoli demoliti/radiati ante 1960 le motorizzazioni non sono competenti. Nel caso dai un'occhiata alla sezione incartamenti al seguente link, con particolare attenzione riguardo il caso specifico dei veicoli anteriori al 1960. https://www.vespa
  9. Ho smontato il carburatore, tolto la guarnizione verde SIP che avevo messo tra scatola carburatore e carburatore (è più spessa dell'originale inclusa nel kit guarnizioni Piaggio), oliato la guarnizione originale come da te descritto, rimontati guarnizione e carburatore, poi stretto gradualmente entrambe le torrette a 20nm: la ghigliottina non si blocca più, scorre bene senza impuntamenti fino alla massima apertura. Problema risolto
  10. Esatto, anche se tengo a precisare che molto prima della revisione motore, in occasione della manutenzione del carburatore avevo tirato a 20nm le due torrette senza riscontrare alcun problema di scorrimento della ghigliottina. Le tre guarnizioni in carta (scatola carburatore, carburatore e mix) le ho montate a secco, senza inzupparle preventivamente di olio: forse questo ha fatto emergere il problema. Provo a rimediare e verificare di nuovo.
  11. Stamattina ho fatto una 30ina di km in modalità rodaggio, sembra sia tutto ok, minimo regolare e nessuna perdita dallo scarico: cautelativamente ho fatto il primo pieno con miscela al 2%. Una cosa che non vi avevo detto è che una volta rimontato il carburatore con serraggio a coppia di 20nm delle torrette di fissaggio, la ghigliottina dell'SI24 si bloccava quando era aperta al massimo. Procedendo per tentativi ho verificato che il problema scompare serrando le torrette a 12nm. Ora sono sicuro che qualche anno fa avevo controllato e serrato le suddette torrette a 20nm senza alcun inconvenie
  12. Io ho montato il modello da 48-51mm in acciaio dolce, ho pensato che fosse meglio usare lo stesso materiale dello scarico per uniformare le dilatazioni termiche. Per evitare che si allenti con le vibrazioni, ho anche messo un controdado con rondella piana e spaccata: precauzione forse inutile ma non si sa mai. https://drive.google.com/file/d/1Osh4qM3q-U6ZM1zr26uLeneMMXL3id0u/view?usp=sharing Se interessa la fascetta l'ho preso qui https://it.rs-online.com/web/p/fascette-a-vite-e-stringitubo/1219799 perchè in questo negozio ci compro altre cose per lavoro. Comunque un cordone di mo
  13. Certo, concordo: non inseguo la perfezione, è che per fare il lavoro alla fine ci ho messo del tempo e se posso migliorare qualcosa preferisco farlo ora che il motore è bello pulito. Avevo letto da qualche parte del metodo Paletti riguardo il collettore della marmitta ed infatti avevo già fatto saltare la fascetta originale e mi ero premunito di fascetta tipo quella suggerita da te All'inizio del video di due messaggi fa infatti si vede che il collettore della marmitta è senza fascetta e leggermente intaccato perchè ho esagerato togliendo la saldatura con la seghetta a ferro.
  14. Grazie @gigler allora aspetterò che le piastrine dello scarico sigillino l'emorragia di morchia A livello tenuta la testa per ora è ok, una volta rimontato il motore sul telaio ed averlo usato per qualche centinaio di km la ricontrollerò.
  15. Ti è andata veramente di lusso visto il danno all'albero. Ho fatto la prova che mi hai suggerito ed ho verificato che non c'erano attriti rilevabili nel movimento manuale. Alla fine ieri ho finito di chiudere il motore con un velo di pasta nera su ambo i lati della guarnizione alla base del cilindro e sulla battuta della testa e stamattina ho acceso con benzina al 2% e con una siringa graduata sull'aspirazione olio mix. Il motore è partito senza problemi, niente perdite, non sembra fare rumori strani, le marce entrano tutte ed il consumo olio mix sembra regolare. https://drive.goog

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...