Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

GiulioEX125

Utenti Registrati
  • Content Count

    74
  • Joined

  • Last visited

  • Points

    156 [ Donate ]

Community Reputation

0

About GiulioEX125

  • Rank
    VRista Junior

Personal Information

  • Città
    Trieste
  • Le mie Vespe
    Vespa PX125E (150 Piaggio)
  • Occupazione
    Stuudente

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Mah guarda... Io ho sempre cercato di far le cose per bene e capire cosa come perché di ogni intervento. Purtroppo sono alle prime armi, quindi devo affidarmi al parere di persone più competenti per evitare di fare errori grossolani. Certo, sto sperimentando il più possibile anche da solo. Ma già prima di aprire il blocco ho cercato di capire bene cosa fare, che incrementi aspettarmi ecc, ragionando in gradi e non in mm, per le varie fasi, curando lo squish eccetera che sono cose che da quanto vedo in giro, un "novellino" di solito neanche guarda. Anzi, prende il gt lo butta su, raccorda i carter come viene, la valvola prende il foglietto Polini e fa i 4+4mm scritti lì (cosa ridicola), squish di 7 metri e via andare. La mia configurazione è un grande classico, che tutti conoscono, hanno testate in molte varianti ecc. Si conoscono i pregi, difetti e limiti. Ora, ricontrollando tutto, per essere sicuro di non aver fatto grossi errori, sembra che sia tutto in ordine. Certamente poi Tizio mi dirà che la fase asp è troppo ampia, Caio mi dirà che è poco posticipata ecc, però grossomodo siamo "in range". E sinceramente più chiedo pareri, più dubbi vengono fuori, perché le soluzioni che mi propongono sono X/Y/Z e secondo me qualcosa non torna.
  2. "L" della camicia del Polini eliminate, facendo una diagonale, non aprendo le finestre del tutto a rettangolo. Carter NON saldati e NON bucati, quindi in sostanza travasi non abnormi. Lasciati un pelo ruvidi.
  3. Ci sono pareri discordanti. Chi dice che mura a 7mila.chi dice che fa fino a 9mila. Chi dice che funziona benissimo su Quattrini, per assurdo, perché addolcisce l'erogazione senza tagliare le gambe quando il quattrini entra appena in coppia ecc. Diciamo che per ora, sul mio blocco, non mi piace molto la resa. Comunque sto tenendo da parte sia ka bazooka che la polini, se in futuro cambio le fasi le vorrei riprovare.
  4. Al momento ho la cav Allegri. Con strobo diciamo che va circa da 22 a 16° in base ai giri
  5. Dunque: prima di spender soldoni sul si 24 vedrò come si comporta preso&montato. Poi eventualmente lo ottimizzo. La padella Polini non mi piace tantisimo per via del muro a 7mila giri, comunque avevo quella col tubetto 20. La malossi come coppia è appena peggio, e già con questa mi basta, mi si alza di gas in prima-seconda, tira la 4ª in salita, prossimi giorni provo uno 0-100 con l'app così vi fate un'idea della coppia e accelerazione. Diciamo che coppia non manca al momento, per questo cercavo di tirar fuori un po' di allungo tipo 115kmh che credo siano assolutamente fattibili senza fare unn polini "tutto giri niente coppia".
  6. Certo, un passo per volta. Intanto trovo chi mi dà in prova un 24 😅 però ho dubbi sul fatto che "magicamente" da si20 a si24 la velocità max aumenti in maniera sostanziale. La mia idea era di provare con la basetta da 1mm che è reversibile, però leggendo di quel ragazzo col motore così simile al mio, mi ha fatto cambiare idea. Oddio, magari per 5€ di basetta e 10€ da un tornitore per ribassare la testa... Forse vale la pena provare. Valuterò. Però con basetta da 1mm avrei scarico a 175 e ok, ma travasi a 120 e mi suonano altini.
  7. Circa un 4mila da quando ho chiuso il blocco dopo i lavori, con la configurazione iniziale.
  8. Per misurare l'rdc devo smontare il motore o sbaglio? Se è così, purtroppo per un bel po' non potrò farlo. Idem per modificare la valvola. Credo che proverò ad alzare lo scarico a 175. Ho letto di un ragazzo col blocco molto molto simile al mio, lui ha provato a basettare 1mm e spianare 1mm in testa, ma il risultato era che tirava ancora meno la 4ª, perdendo ulteriori 5kmh. Quindi prendo in considerazione di alzare lo scarico a 175. Dagli attuali 170, dovrei alzare di 1mm giusto? Inoltre potrei approfittare per allargarlo anche. Di quanti mm per lato andrebbe allargato? (come padella, per ora ho disponibili polini e malossi. Tengo la seconda perché mi piace di più come erogazione, con la polini sento troppo il muro ai 7mila giri. La coppia della malossi è un pochino meno della polini ma mi basta comunque, inoltre il sound della Malossi è fantastico secondo me)
  9. Capisco il tuo discorso. Allora, tornando coi piedi per terra al mio problema. Secondo te il problema è la fase di aspirazione? Dagli attuali 112-68, tu a quanto la porteresti? Sempre considerando il si24 eh. Lo sto cercando "in prestito" da un'anima grande solo per provarlo, e poi eventualmente comprarglielo.
  10. Perdonami se mi impunto... Un dr con 22/68, si 20, valvola/albero originali px125, e polini original, i 105 di gps li fa. Siamo d'accordo su questo? Magari ci mette molto ad arrivarci, magari devi carburarlo bene bene bene, ma i 105 gps li fa. Ora, corrispondono a 7100 giri circa. Vuoi dirmi che un dr con fase aspirazione originale (non so quant'è, ma sicuro è più contenuta della mia ovviamente, sparo un 108-55, per dire.....?) riesca a tirare 7100 giri in 4ª... e un polini con 112-68 e phbh 26 fatica a fare 7000 giri?
  11. Vorrei impararlo anche io ahahaha Comunque sul phbh credo di averlo capito bene. Ho citato getti e spillo sieger per fare un esempio, è ovvio che so tutti gli elementi di taratura, getto min, giri vite, smusso ghigliottina, specifiche spillo, tacca spillo, polv, getto max, diametro valvola benzina, peso galleggiante, ecc. E come ho detto, non sarò il migliore, ma quando avevo il phbh era carburata BENE. Il si24 arriva a breve. Ho messo il si20 perché l'avevo in casa e per vedere se va meglio/uguale del phbh (e va meglio cazzarola). Per i testi... Mi sono letto tutto il classicone "Elaboriamo il 2t", credo sia un'ottima base di partenza. Per quanto riguarda il curarsi degli altri... Ti do ragione, non si deve dar spazio alle discussioni da bar "il mio dr con padellino sito fa 120", però quando qualcuno posta uno screen gps ed elenca la configurazione, c'è poco da fare, il gps sgarra di 2-3km/h vabè, ma 105 max per un polini lavorato e condito, dai sono ridicoli, anche senza paragonarli ad altro. Valvola: mi dici che serve più ritardo? Ma come mai in 2ª e 3ª i giri non gli mancano, e infatti fa velocità "adeguate"? Significa che il problema sono i pochi giri IN QUARTA, non i pochi giri IN GENERALE. Sbaglio?
  12. Detto ciò: La 22/65 per ora resta questa, ho molte salite qui e non sopporto di faticare per tenere la 4ª alla prima minima pendenza. Con le espa la 4ª non la teneva, con padella si. Se allungo 23/65 torno a non tenere la 4ª. E secondo me il problema della velocità max non può essere il rapporto troppo corto, perché c'è chi fa 110 con 22/68 e non parlo di quattrini da 10mila giri, parlo di polini o simili.
  13. Risposta chilometrica, non riesco a seguirla... Scherzo 😁 grazie per la pazienza. Allora... -Teste: non le ho provate a caso, la polini originale fa c*gare, squish oltre 2, candela laterale ecc. L'ho portata a 1.7 e ha solo che migliorato, bassi un pelo più corposi. Poi ho trovato la MMW a buon prezzo e l'ho presa. Da quel che so è una delle migliori per il Polini. Candela centrale (inserita laterale però), squish 1.3, oring... -Carburo: sono partito dal phbh 26, perché tutti consigliavano o il phbh 28, o il si 24. Io volevo passare al phbh perché più serio e completo del si, e ho scelto un venturi a metà, appunto phbh 26. Poi il pwk 24 l'ho provato per curiosità mia per la valv piatta e il powerjet. Il si 20 di ora lo sto provando perché ho visto che molti hanno "scoperto" di andar meglio con si che con phbh. Ed effettivamente è così, apmeno per me. Per la carburazione, nei miei limiti di esperienza, ci ho speso ore e ore e ore. Ho smontato e rimontato milioni di volte, solo per variare di 2 pti un getto o il sieger spillo. Ho fatto mille prove candela dopo ogni variazione. Ho provato con soffietto, senza filtro, con fiktro spugna Ramair, con calza da donna... Insomma, niente di che, ho semplicemente perso il giusto tempo per carburare. -Fasi aspirazione: 112-68 credo siano decenti, non saranno le migliori, forse si poteva stare più sui 120-60, però le mie non sono "fuori range" diciamo. Correggimi se sbaglio eh! Il mio pensiero, da semi ignorante, è (perdonate il paragone a c*zzo): Possibile che un dr 177, fasi asp originali, albero originale, 22/68, padella a caso, faccia 105 gps (e li fa, e con 22/68 a 105kmh sei a circa 7100 giri, quindi più dei miei) e io per passare la stessa velocità max di 105, devo calcolarmi TUTTO? Squish, fasi asp, fasi cilindro, 4mila ore per carburare ecccetera? Certo che "va fatto" e lo faccio perché mi piace lavorare bene con precisione. Ma mi chiedo: la solita vecchia ricetta ignorante non diceva tipo... Polini 177 non rifasato, testa sua, carter raccordati, valvola un po' come ti pare da 2+2mm a 4+4mm (rigorosamente in mm e non in gradi 😁) albero il solito schifoso mazzu posticipato (anzi "anticipato" 😂), phbh 28, marmitta a scelta tra una ridicola semiespansione a paratie interne o megadella/polini original/sip road, rapporti o 22/68 o 23/65 e via andare 115kmh di gps con tanto di screenshot? Io cosa ho sbagliato, che mi devo calcolare e ottimizzare mille cose per fare più di 105?
  14. Il mio umile Polini 177 non fa la velocità max che "dovrebbe". Da quando ho chiuso il blocco, il massimo che ho visto, di gps, è stato 107 (con padella) e 112 (con espansione). Ho cambiato molti componenti (testa, anticipo, carb, marmitta) e rimisurato più volte fasi cilindro e fasi aspirazione. Polini 177 raccordato con L eliminate, fasi cilindro di scatola con la sola guarnizione alluminio (116-170) Teste provate: Polini squish 2+, poi Polini abbassata a squish 1.7, al momento testa Malossi lavorata come la fa MMW, con squish 1.3 Valvola vergine allargata 3mm dietro + 2 mm davanti e albero posticipato mazzucchelli, fase di aspirazione risultante 112-68. Carburatori provati: phbh 26, pwk 24, al momento si 20 originale (e va meglio con questo!) Marmitte provate: espansione sterling, espansione bazooka 2L tech, padella sito originale, padella polini original, al momento padella malossi. Con le espa meno coppia più allungo, com'è ovvio, ma comunque la velocità max è carente. Anticipo: provato con e senza centralina ad anticipo variabile, comunque verificato con stroboscopica Rapporti 22/65 con 4ª corta Rubinetto sip fast flow 2.0 Gomme metzeler me1 Candela ngk grado 8 Preciso che la coppia è comunque ottima, si alza di gas in prima/seconda. Velocità per le altre marce sono circa 60 in 2ª, 85 in 3ª. Ho sempre carburato bene, prova candela sempre fatta come va fatta, e sempre nocciola. Il programmino per calcolo rapporti/velocità, dice che a 7000 giri dovrei fare 108km/h. Io mi pianto a 105, massimo massimo 107 ma lanciato per chilometri. Quindi a stento arriva a 6900-7000 giri in 4a. Se fosse un problema di 4ª troppo lunga, tecnicamente basterebbe buttarsi in discesa per fargliela tirare tutta e andare oltre a sti 105 km/h circa, o sbaglio? Se si considera che un dr 177 con 22/68 e padella qualsiasi fa sui 105 di gps, ritengo che un polini lavorato come il mio debba fare almeno sui 110 con padella, e sui 115 con espansione (ditemi se sbaglio). Credo che le velocità di 2ª/3ª siano adeguate all'elaborazione, pa coppia pure, quindi cos'è che impedisce alla 4ª di andare oltre 7mila giri? Getto max no (candela sempre nocciola, ma ho provato anche ad aumentare/ridurre di parecchio il getto max per scongiurare che sia troppo magro/grasso) Rapporti troppo lunghi non direi, e comunque il discorso della discesa secondo me prova che non sono troppo lunghi. Anticipo no, perché ho provato fisso a 18° e variabile con cav Carburo no, ne ho provati 3 e non cambia Testa troppo/poco compressa no, perché ho provato squish a 2+, poi 1.7, poi 1.3 Marmitta no perché ne ho provate 4 diverse, nessuna tappa a 7mila giri (a parte circa la polini) Aiuto 🙄
  15. Si, Trieste è piena di salite infinite purtroppo. Inoltre io abito sull'altipiano carsico, il che comporta un fastidioso problema: quando da casa scendo verso il centro, mi servirebbero rapporti più lunghi tipo 23/64 per non tenere sempre il motore a giri alti in discesa, mentre quando poi devo tornare su, già la 22/65 attuale a volte è difficile da tirare, a meno che non si monti una padella con ottime coppia in basso, come appunto la Polini Original o anche la Malossi. Con le 2 espansioni del video, in molte salite neanche troppo ripide o falsipiani, avevo il classico problema che la 3a la tirava bene ma poi si piantava in 4a. Quindi si sale in 4a a gas spalancato col motore che non ce la fa (coi relativi consumi) o si sale in 3a col motore che urla. Con le padelle da coppia, invece, in 4a va su tranquilla a metà gas. Mi piacerebbe in futuro provare una Megadella studiata per avere più o meno gli stessi bassi della Polini. Mega se non erro dice che la SLX 8 coni ha la stessa coppia della Polini Original ma 10kmh in più. Mi pare un po' troppo ottimistica come valutazione, ma d'altronde è lui che le vende 😄 Altre possibili padelle che più o meno sono simili a quelle del video, sono la Sip Road 2.0, la Sip Road XL, la BGM Touring. Magari più in là mi piacerebbe provarle, senza apportare nessuna modifica sostanziale sull'attuale motore.
×
×
  • Create New...