Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Tsuga

Utenti Registrati
  • Content Count

    432
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1
  • Points

    68 [ Donate ]

Tsuga last won the day on July 20 2017

Tsuga had the most liked content!

Community Reputation

2

About Tsuga

  • Rank
    VRista
  • Birthday 02/20/1995

Personal Information

  • Città
    Riccione (RN)
  • Le mie Vespe
    Vespa PX150E 1982

Recent Profile Visitors

677 profile views
  1. Ciao la mia è il modello tra arcobaleno e puntine. Bloccasterzo, bauletto sotto il manubrio e sella hanno la stessa serratura (zadi). Fari e frecce triom.
  2. Almeno nella mia no. Non dico di credermi a priori (la vespa funziona tranquillamente anche con la verde normale) però nella mia la blu super la differenza la fa. Le varie dicerie che si grippa o che toglie il velo lubrificante di olio sono balle colossali, non so come possano essere venute fuori. La differenza attuale di prezzo è di 10/12 centesimi al litro rispetto alla verde normale (1:72 contro 1:60) e su una vespa penso si possa fare ...non è una Ferrari (che poi chi ha una Ferrari penso manco lo guarda il prezzo alla pompa)
  3. La vespa raggiunge una velocità inferiore, il motore è molto meno fluido (diventa più scattoso e sento maggiormente gli attacchi e stacchi del cambio quando accelero e decelero) e in salita tira di meno. Anche al minimo è più regolare e a freddo parte al primo colpo.
  4. Aggiorno dopo un mese di utilizzo: ho provato a rimettere un pieno di verde normale ... fa veramente pena. Cavolo se si sente la blu super. La pensavo diversamente e invece mi sono dovuto ricredere. Finché posso solo blusuper.
  5. Dopo innumerevoli tentativi sono riuscito a registrare qualcosina. Concentratevi dal minuto 0:15 a 0:25, se affinate l’orecchio si sentono le mie sgasate con il “trrr” che compare. Consiglio di guardarlo dall’inizio per sentire meglio la differenza (sono 30 secondi circa). Secondo voi (se riuscite a capire dal video) è un battito in testa? grazie a tutti buon ferragosto
  6. Una domanda: leggendo su internet ho visto varie discussioni in cui si consiglia di ritardare leggermente l’anticipo con la benzina verde, di 1-2 mm (quindi 1-2 gradi). È consigliabile farlo o no?
  7. No assolutamente non fa così, nemmeno lontanamente. Sotto sforzo agli 85 all’ora in leggera salita se chiudo leggermente e poi spalanco fa un “trrrr” secco per 5/8 secondi. A questi punto chiedo: è un rumore sotto sforzo che fanno tutte le px? Con la 100 ottani c’è comunque (solo un po’ meno) e le cose che sono sicuro essersi rotte a partire dal battito di 2 anni fa sono STATORE e CENTRALINA.✅
  8. ——>. Ho provato a fare più volte un video del battito ma non ci sono riuscito. Non si sente con il telefono. Ne avrò fatti 15 ma nessuno è significativo. Le vostre vespe ad alta velocità sotto sforzo fanno quando spalancate il gas un rumore da sforzo (“trrr”) per quei 4/5 secondi finché non salgono i giri o non chiudi leggermente il gas?
  9. Ah aspetta adesso ho capito no no non è questo tam tam tam il battito che intendo! Questo è solo il rumore che mi fa in rilascio dopo che ho regolato il minimo e fatto regolare la carburazione... prima non me lo faceva così accentuato, non vorrei fosse magra o altro
  10. Perché ? Non è quello il battito😈 è il Pet-Pet-Pet che mi fa in rilascio a medio- bassa velocità chiedo solo se questo va bene 😈😈 Per il battito ad alta velocità (quel dannatissimo “trrrrrr”) sto pensando a possibili soluzioni..leggendo qua e là ho visto casi che si sono risolti pulendo il carburatore e cambiando le guarnizioni.
  11. La benzina Eni Blu super + è anche adittivata con agenti pulenti (molecola blue clean) che rimuovono fino all’80% dei residui della benzina verde e impediscono i depositi. Personalmente la uso da poco sulla mia vespa px 150 e color carta da zucchero tutta originale. Consuma meno, ha un rumore più regolare e pieno, tira di più. Rispetto alla verde comune da 95 ottani nel contenitore a becco emana molti meno vapori ed è di colore giallino più scuro della verde normale. Si miscela perfettamente all’olio, non è assolutamente vero che rovina il motore, fa grippare o altre amenità varie (solo fake news). Penso che continuerò ad usarla (finché non mi stufo del prezzo) perché la differenza l’ho notata. Il fatto poi che pulisca le incrostazioni su un motore 2 tempi è un’ottima cosa. Ho letto anche che il prezzo maggiorato lo si recupera con i km in più che si riesce a fare (cosa che effettivamente faccio!). Poi la vespa non è una Ferrari quindi si può fare (ma proprio sulle moto in generale secondo me...)
  12. Ciao paletti se alzi il volume al massimo e ascolti il sottofondo riesci a sentire lo scoppiettio. L’ultima cosa che non ho fatto è revisionare completamente il carburatore (l’ho solo stretto e controllato che i getti andassero bene). Potrebbe aspirare aria da lì senza che la vespa rimanga accelerata? A settembre però ormai .. meccanico in ferie e vespa che ho voglia di usarla... dal 15/09 in poi. P.S. Pensavo anch’io di montare una centralina ad anticipo variabile sperando che aiuti .. ma forse è meglio lasciare stare
  13. PROVO A FARE UN RIASSUNTO GENERALE Così da capire meglio: vespa px 150 e del 1982 che ha cominciato a battere esattamente 2 anni fa, il 3 agosto 2017. Da allora non ha più smesso, il battito si è solo ridotto. Controlli eseguiti e interventi fatti: - Motore revisionato 7mila km fa con cambio paraoli, guarnizioni, ecc. -testa, cilindro e pistone originali. Fasce elastiche perfette, nessuna perdita di olio dal gruppo termico -20mila km, spinotto e biella ok -paraolio lato volano perfettamente asciutto, quello lato frizione tiene perfettamente. Nessun consumo di olio del cambio. -statore nuovo -centralina nuova - getti del carburatore di fabbrica -statore su IT - marmitta sito a padellino (non plus) con 10 mila km. - alzato il cilindro di 0,6mm con spessori per scomprimere ——-> Ho poi provato diverse combinazioni di carburazione (getto fino a 106, ora ripristinato a 102). A seguito della scompressione del gruppo termico e del cambio statore - centralina il battito si è ridotto, ma ieri e oggi ho fatto 560km (sono 2 gg che giro dalla mattina alla sera) e il battito (un “trrrr-trrrr”) si è ripresentato in superstrada agli 85 km/h in leggera salita. Gas parzializzato e poi spalanco leggermente —->” trrrrrr”. Non lo fa in tutte le salite, anche a parità di pendenza (cosa strana). La vespa scoppietta in rilascio ad alta velocità (ho fatto il video sopra). A questo punto: le uniche cose non fatte sono : - Apertura Carter (cosa potrei trovare che causa battito?) - Smontaggio e apertura CARBURATORE - Cambio marmitta Ci vorrebbe Sherlock Holmes.
×
×
  • Create New...