Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

latinblues

Utenti Registrati
  • Content Count

    47
  • Joined

  • Last visited

  • Points

    65 [ Donate ]

Community Reputation

0

About latinblues

  • Birthday 06/21/1980

Personal Information

  • Città
    napoli

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. sono due anni che ho effettuato quest elaborazione "soft" su un 125 arcobaleno e devo dire che la differenza seppur minima si sente eccome,te ne accorgi sopratutto sulle salite!a suo tempo optai per questa scelta in quanto abito in un paese in salita e uso la vespa esclusivamente in città e quasi sempre con passeggero,per cui mi serviva un pò d spunto in più.Avendo la rapportatura corta del cambio si nota subito maggiore ripresa e meno affaticamento in salita,l'importante è adeguare la carburazione cambiando i getti come ti hanno già spiegato,considera che all'inizio ho camminato con i getti originali e non ho avuto problemi (forse perchè la uso in ambito urbano a basse velocità) poi cambiando i getti è migliorata l'erogazione del motore ora più fluida...quindi da parte mia te la consiglio,ovviamente se non hai grosse pretese...ma il cambiamento si avverte!cordialmente.
  2. Problema risolto! Era lo statore,si era allentata la rivettatura che tiene lo bobine ferme alla piastra principale...muovendosi toccava il volano facendo rumore e non mantenendo il minimo...ho risolto sostituendo lo statore completo,grazie a tutti.
  3. nessuno che mi aiuta?io sto continuando ad usarla ma vorrei capire se è qualcosa di grave o no (cuscinetti) ho notato che lo fa a freddo e poi si attenua e sparisce a caldo...vi allego un audio dove si sente meglio... motore freddo.mp3
  4. salve a tutti,non so se èla mia impressione o no,ma sento il motore più rumoroso del dovuto,in particolare a freddo sento uno strano cigolìo al minimo che si attenua un pò a caldo...nel complesso lo sento un pò "ruvido" tipo con un fruscìo di sottofondo...ho controllato se fosse qualche vite lenta,il copriventola le pancie ma il rumore continua...da premettere che è stato aperto e revisionato 5000km fa compresa la rettifica del gt,e prima nn era così rumoroso,mi devo preoccupare? O è tutto normale?sotto i video con i rumori sospetti...spero si sente bene grazie. https://youtu.be/__MqaN2xgds https://youtu.be/ZWAw6y4ra1E
  5. mediamente faccio 20km/lt nelle situazioni sopra descritte...ciclo urbano,traffico e slalom fra le macchine,passeggero,parabrezza,salite e partenze a freddo fequanti...velocità media 30kmh...non ci sono perdite,motore e carburatore revisionati (tubo benzina e guarnizione rubinetto compresi)gruppo termico con meno di 5000km percorsi...travasi allargati e marmitta vecchia (pulita con la soda) quindi sono questi ultimi ad influire sui consumi?essendo che sono le uniche cose che sono rimaste invariate sia prima che dopo la revisione totale?(infatti consumavo così anche prima della revisione con gt 125)
  6. innanzitutto grazie per la risposta,fin da quando ho la vespa ho sempre avuto sia prima che dopo la revisione del motore dei trasudamenti eccessivi sul carter...insomma è sempre inzuppato!a tal proposito ultimamente ho controllato il carburatore (nonostante siano state cambiate le guarnizioni il gallegiante e lo spillo) ho messo un pò di ovatta sul fondo nella zona dove sta la vite della carburazione,e un po di carta da cucina attorno alla torretta filtro,ho aperto il rubinetto benzina e ho lasciato tutto per un giorno intero e una notte...quando sono andato a controllare ho trovato sia l'ovatta che la carta completamente asciutti !ho messo in moto ed è partita con mezza spedivellata! quindi deduco che la miscela che trovo sul carter provenga dallo spurgo del troppo pieno,infatti mi trovo qualche gocciolina a terra che a lungo andare ha formato una chiazza scura sotto al selettore sul basolo dove la parcheggio di solito...il motore gira bene,regge bene il minimo e va una meraviglia! a parte la gocciolina e i trasudamenti sul carter (che a quanto pare siano normali) ho solo un rifiuto eccessivo...chi mi ha revisinato il motore mi ha detto che la valvola e l'anticipo stanno bene...unico particolare al quale finora non ho dato importanza è che il carter ha i travasi allargati (evidentemente il vecchio propietario montava un polini raccordato) ora monto un 150 ed è chiuso perfettamente! non ci sono perdite ne aspirazioni...probabile che siano i travasi allargati a provocare questo rifiuto eccessivo che si ripercuote sui consumi?
  7. Così ho fatto,dalla riserva all'orlo...ho abitudine segnarmi i km ad ogni rifornimento,(faccio sempre 5€ 3lt)appena scatta la riserva fissa (ho la spia sul km) e in due anni ho sempre avuto questi consumi sia prima che dopo la revisione del motore,l uso è abitudinario sempre gli stessi percorsi...anche a me sembrano alti...
  8. Grazie per la risposta Gino,i 120km sono frutto di una media ottenuta attraverso varie misure,aiutandoni anche con un asta di plastica immersa nel serbatoio,sulla quale ho segnato il livello iniziale di benzina...sia con mezzo pieno con pieno intero ho una percorrenza media di 20km/lt con stile di guida calmo con sporadiche tiratine in percorrenze urbane...
  9. salve a tutti,per curiosità secondo voi,è normale una percorrenza media di 120km con un pieno?trattasi di px125 arcobaleno con gt originale di 150,getti originali del 150,padellino originale (pulito internamente con soda)carburatore filtro e getti pulit(sostituiti spillo e gallegiante e candela bosh w5a),motore revisionato "completamente" circa 5000km fa (tubo benzina serbatoio e guarnizione rubinetto)...percorrenza di tratti esclusivamente urbani,frequenti avvii a freddo con brevi percorsi di un paio di km per volta,spesso con passeggero,presenza del parabrezza,strade molto trafficate velocità max 40/50kmh...spero di non aver tralasciato nessun dettaglio ihihih grazie per le eventuali risposte.
  10. ho letto anche io della polini original...ma per il momento non posso spendere quella cifra,per quanto riguarda il discorso "verniciatura" o qualità dei metalli poco mi interessa...basta solo che fa respirare bene il motore e che non sia troppo chiusa,insomma che si avvicina all'originale senza troppe pretese...quella che ho sotto non ha nessun codice stampato per cui non posso risalire al modello,so solo che pesa abbastanza,ho provato a stapparla con la soda ma non ho riscontrato nessuna differenza a parte il rumore (più nasale) e vorrei provare a sostituirla con una economica.
  11. ho una guida tranquilla sui 40/45 kmh sto in quarta (ho i rapporti corti col pignone da 20) e i consumi sono sempre stati questi sia prima che dopo i lavori...dalla riserva a mezzo pieno 3 lt faccio 50/65 km...
  12. grazie per la risposta,dunque: il motore è stato revisionato interamente un anno fa 5000km fa...paraoli messa in moto frizione albero motore cuscinetti parastrappi crociera ecc...insomma tutto! compreso il gruppo termico che è stato istallato qualche mese prima...(agosto) ho sostituito anche il galleggiante e lo spillo insieme alla candela pochi mesi fa...e periodicamente pulisco il filtro aria,benzina e getti...il tubo benzina è stato sostituito ed è stato anche revisionato il rubinetto cambiando la guarnizione...la vespa parte al secondo/terzo colpo da fredda il minimo gira regolare e nnho problemi di ingolfamenti...ne a caldo ne a freddo...per questo ho attribuito i consumi alla marmitta!essendo che è l'unica cosa che nn ho cambiato da quando la possiedo...macchie per terra non ne trovo solo qualche goccina ogni tanto (chiudo sempre il rubinetto in sosta lunga) ma anche col rubinetto aperto nn si ingolfa mai....solo il carter è sempre unto,ma mi hanno detto che è normale....
×
×
  • Create New...